1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Uso la puntinata perché...

Discussione in 'Allenamento e Tecniche di Gioco' iniziata da ricsco, 9 Mag 2022.

  1. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    gli amici si.
     
    A vg. piace questo elemento.
  2. vg.

    vg. Utente Attivo

    --- Messaggio Unito Automaticamente, 10 Mag 2022, Data originale: 10 Mag 2022 ---
    Thanks Lupo :approved:
     
  3. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Non è un problema di puntinata...
    Se si vuol far crescere il livello del tennis tavolo italiano,col ritorno di beneficio generale a cascata per noi e per i giovani,riguarda tutti!,anche con e grazie al tuo contributo.Se cominciamo col dire:" fin lì ci arrivo e il resto,del resto me ne freg....strafre....strafot....cosa me ne viene a me?" si comprende meglio l'arrendevolezza più che il ragionamento(??!)di chi vuol mantenere ancorato il tennis tavolo al tempo in cui si giocava negli scantinati bui,su tavoli impolverati che nessuno ripuliva, perché avrebbe dovuto?Ci lascino giocare in pace,la racchetta la compriamo lo stesso,per il resto nulla si muove.E lì siamo,o rischiamo di ritornarci.
    Nel mondo,così come nello Sport non si può restare fermi,rinchiudersi nel nostro veicolo,un utilitaria e guardare nello specchietto retrovisore col freno tirato a mano.Necessario e preferibile imparare ad azionare meglio i pedali dell'acceleratore e della frizione,smuovere il volante,correre e darsi degli obiettivi,magari cadenzati ma sempre in avanti.C'e' bisogno soprattutto di maggior fiducia,possiamo farcela anche noi ad avvicinarsi e superare quei limiti,7 o 8000 punti,uguale, spesso solo nella nostra testa.
    Per due ordini di motivi:
    a)lasciar credere( erroneamente) in giro che il nostro dopotutto non sia uno Sport dove ci si misura fino in fondo,cercando di raggiungere e superare gli 11 punti necessari,oltre che i nostri limiti più che altro mentali,ma solo un onorevole passatempo,
    b)per non aver rimpianti dopo.
    ettore
    (N.d.R) Forse qui sta la differenza fra chi vuole il Bene del nostro tennis tavolo e chi,invece lo considerava come un normale passatempo,uno dei tanti)
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 10 Mag 2022, Data originale: 10 Mag 2022 ---
    Ti capisco...,se gli amici sono quelli della canzone,se son tutti come quelli del preambolo,con difficoltà motorie importanti,spero vivamente di no,hai tutta la mia commiserazione,oltre che comprensione.Tu sai,ad ogni modo che non faccio una questione di gomme,ma di gioco e di sua interpretazione.Eppero' giocare con tutti,va sempre bene!:) :approved: :banana::campione::D :birra::birra:
    ettore
     
  4. gspix

    gspix Utente Noto

    Squadra:
    A.S.D. ASTRA
    Finalmente un concetto nuovo:muro:
     
  5. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    ma da dove ti arriva l'idea che chi ha consapevolezza dei suoi limiti voglia anche mantenere il TT negli scantinati? che bizzarro modo di ragionare hai...

    io non so che giovani bazzichino le tue parti ma ti assicuro che qui da me nessun ragazzino pensa di eleggermi a esempio e modello, se non di comportamento
    io, quando sono andato in pensione, ho girato l'audi a mio figlio e ho comprato una panda...

    in realtà non hai capito una cippa, quelle sono le categorie a cui, con costanza meritevole di miglior causa, spappolate le palle teorizzando di stile eleganza e plasticità
    per quanto riguarda la commiserazione, commisera pure tuo zio, io posso anche farne a meno
     
    A vg. e eta beta piace questo messaggio.
  6. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Appunto non dobbiamo troppo personalizzare,le situazioni sono sempre diverse e tutti possiamo concorrere e cercare di migliorare le condizioni e la considerazione generale verso il nostro Sport.Aumentando lo spettacolo e giocando meglio,i risultati sportivi poi lo attesteranno,non è questione di gomma.Quindi ho la massima considerazione per i "non portati" o i "diversamente portati",giochino pure come sanno e come desiderano tutti,ognuno con la gomma preferita.La commiserazione va a quanti trovano sempre la scusa pronta per ....lasciare le cose come stanno.
    ettore
     
  7. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
  8. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Qui tra un po' tutti utilizzeranno la funzione "ignora" così nessuno risponderà più a nessuno, le parole finiranno nel vento, ma ci saranno sempre i fenomeni alla Milocco e i Milocco Boys (fenomeni quanto lui) a sbrodolarsi addosso la minestrina senza che nessuno che asciughi loro il mento col bavagliolo.
     
    A enzopacileo e vg. piace questo messaggio.
  9. vg.

    vg. Utente Attivo

    "C'e' bisogno soprattutto di maggior fiducia,possiamo farcela anche noi ad avvicinarsi e superare quei limiti,7 o 8000 punti,uguale, spesso solo nella nostra testa."

    Dobbiamo..Possiamo..Nostra testa ? Ma perchè parli sempre al plurale ? Per quale particolare competenza ?
    Generalizzi i concetti e non specifichi mai... come quando dici "Aumentando lo spettacolo e giocando meglio,i risultati sportivi poi lo attesteranno "
    Il titolo della discussione è : Uso la puntinata perché... utilizzi quindi il puntino in modo continuativo, quindi sei qui a parlarne a ragion veduta ?
    Di che limiti parli ? Dei tuoi limiti ? allora parla al singolare io non ho limiti, ne mentali, ne tantomeno fisici.

    Numero parole : 84 puntinatura compresa, escluso testi altrui.
     
    A enzopacileo piace questo elemento.
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Lo so bene che faccio la fine del barboncino finito per sbaglio in chiesa alla messa domenicale.:nono:
    Ma non ho scritto una riga contro le gomme puntinate, né ho commentato a favore o contro. Ho solamente avuto da ridire e più di una riserva sull'atteggiamento rinunciatario di chi sostiene come nel tuo caso (vado a memoria):" con la tal gomma"
    indifferentemente e non so neppure quale,"..gioco fin lì,ottengo quelle determinare prestazioni,mi dà queste limitate caratteristiche,mi basta per respingere quegli attacchi portati dai miei amici con cui mi alleno di solito e se trovo qualcuno che mi buca, diciamo pure di punteggio alto,pazienza,me ne farò una ragione".Riconoscere i propri limiti va bene,ma perché non cercare di superarli,cambiare in qualcosa e provare a migliorarsi un passo avanti ancora?E non è detto che c'entri la racchetta o la puntinata.Certo ognuno sa di sé,vantaggi ricercati e ottenuti dallo strumento che ha in mano,ma spesso non è tutto lì.La partita stessa non si decide per il valore intrinseco della gomma o del legno,ma entrano in ballo 1000 altri fattori,che cerco di far emergere,o anche valutare diversamente.Non certo nella considerazione del singolo
    che dice:"arrivo fin lì e se perdo con quello la',poi chi se ne fre...ha" o santa pazienza e morta là!,,ma a favore di chi cerca altre vie,desidera capire se c'è
    un ulteriore possibilità di crescita del bagaglio tecnico personale,a favore tutto sommato dello spettacolo e del nostro Sport in particolar modo.
    Gomma,o non gomma,puntinata media o puntinata corta,permettendo.
    ettore
     
  11. vg.

    vg. Utente Attivo

    Tu hai seri problemi, ma veramente. Ti accorgi di quanto sei supponente ?Non ho mai detto che sei contro il puntino, parlo direttamente a te:
    - tu giochi con un puntino ?
    - quanti puntini hai provato ?
    - i tuoi limiti ?
    - la tua preparazione fisica ?
    - perchè parli al plurale ?
    - giochi veramente a tennistavolo ?
    Non c'è nessun motivo particolare per il quale dovrei comportarmi come dici tu.
    Faccio una domanda a off-ready, off-ready mi risponde.
    Faccio una domanda a Lupo, lupo di risponde.
    Rispondi alle domande, e alla stregua di Lupo, commisera pure tua sorella.
     
    A eta beta e enzopacileo piace questo messaggio.
  12. papino

    papino Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Scusate se esco dallo schema proposto e vado a risposta libera.

    Uso il puntino perché mi sono innamorato del gioco del difensore moderno come lo chiamano oggi, quello che si spezza in due per andare su tutte le palline...

    Quando ho iniziato - o meglio - ripreso a giocare ho preso in mano la vecchia racchetta di quando ero ragazzo, una Stiga Halser a cui ho sostituito le gomme entrando di fatto nel vortice dei materiali.

    Sono giunto al puntino (per un certo periodo ai puntini - corta sul dritto e lunga di rovescio) perché la trovo una buona soluzione per la difesa moderna.
    Se usata a modo, le spinte di rovescio sono molto più pericolose e pesanti del top che riuscivo a fare... riesco a controllare meglio il chop lontano dal tavolo, la risposta al servizio mi riesce meglio che con la liscia.

    Il percorso è stato difficile e sarà ancora tanto lungo, ma almeno adesso inizio a divertirmi quando gioco, e credo che questa sia la cosa più importante!
     
  13. ricsco

    ricsco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Pierino Mazzetto C
    Grazie per il tuo contributo @papino . Non ti devi scusare, perchè il mio "schema" come lo definisci tu, è semplicemente una linea guida, che vuole stimolare a scrivere chi non è troppo abituato a farlo.
    Potresti completare il tuo intervento scrivendo il tipo di gomme, spessore di gommapiuma come ho chiesto di fare anche agli altri? Usi ancora il vecchio telaio o hai cambiato? Penso di si...
    Grazie per l'attenzione e continua a divertirti in buona compagnia, mi raccomando, che è la cosa più importante oltre a fare del movimento sano.
     
  14. vg.

    vg. Utente Attivo

    Hola ! Ottime anche le risposte libere.
    Concordo : ho messo anche io il puntino (corto) per le risposte ai servizi.:approved:
    Ma precisamente che cosa hai messo sul dritto e sul rovescio ?
     
  15. papino

    papino Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    @ricsco - "Potresti completare il tuo intervento scrivendo il tipo di gomme, spessore di gommapiuma come ho chiesto di fare anche agli altri? Usi ancora il vecchio telaio o hai cambiato?"

    Hai ragione!
    Allora mi allargo un pochino e continuo...

    Una volta uscito dalla spirale della ricerca della gomma miracolosa, ho iniziato per prima cosa a lavorare su me stesso; con un buon piano alimentare e attività aerobica (piscina e camminate veloci) sono dimagrito di circa 10 kg acquisendo una mobilità, fiato e resistenza ora ad un buon livello.

    Ho cercato di imparare dai vari video le posizioni durante i colpi (piedi, gambe, impugnatura e tipologia del colpo) e le ho provate in allenamento, cercando di "resistere" al canto delle sirene che invitavano alle partitelle invece delle noiose serate passate a provare per decine e decine di volte i colpi che volevo migliorare.

    Per quanto riguarda l'attrezzatura, dopo aver guardato con tenerezza la vecchia Stiga (che custodisco ancora con amore nell'armadio dopo 45 anni) ho trovato pace con due telai uguali da difesa Yinhe in balsa identici ma uno con manico dritto ed uno concavo (con i quali ho definitivamente capito che preferisco il manico concavo).
    Per le gomme ho scelto sul dritto una Spinlord Murder da 1 mm (gomma difensiva ma con una capacità di rotazione ottima e stratosferica per bloccare) e sul rovescio una TSP Curl p-4 Chop con gommapiuma da 0.5 mm.

    La seconda racchetta ha le medesime gomme ma con spessori differenti (1.5 mm sul dritto e 1.3 mm sul rovescio); sono talmente diverse come gioco che resto sempre sorpreso ogni volta che la riprendo in mano per farci due tiri...

    Per il futuro: lasciando buona la gomma sul dritto (con tutta la difficoltà per trovarla di spessore 1 mm), mi piacerebbe provare la Spinlord Dornenglanz (anche OX) e la TSP Curl p1r per vedere l'effetto che fa... ma non voglio ricadere nella spirale dei materiali!

    Ottimo post, leggo con interesse e metto a bagaglio le esperienze degli altri... grazie.
     
    A Cecio e Max piace questo messaggio.
  16. ricsco

    ricsco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Pierino Mazzetto C
    Bravo @papino, ( a proposito il tuo nome diminutivo dimostra che sei un po' timido, un papà piacione o...?)
    Grazie, io nel mio piccolo cerco di far uscire dalla tana gente come te, magari un po' timida e restia a scrivere, ma con belle storie da raccontare.
    Io non sono un difensore, quindi non riesco ad immedesimarmi nella tua esperienza. Ho incontrato pochi difensori ultimamente, nella mia società non ce ne sono per adesso, e in campionato quest'anno in dodici incontri disputati contro sei squadre ho battuto un difensore antitop e perso contro un vecchietto "malefico" che aveva due puntinate (praticamente non ci ho capito nulla, ed è per questo motivo che adesso voglio mettermi di impegno e studiare!).
    Secondo me i difensori bisognerebbe proteggerli come specie in estinzione, come i Panda per intenderci, perchè senza di voi gli attaccanti si darebbero sempre troppe arie, dico sul serio!
    Sottolineo alcuni dei tuoi passaggi, che trovo particolarmente interessanti:

    "Una volta uscito dalla spirale della ricerca della gomma miracolosa, ho iniziato per prima cosa a lavorare su me stesso; con un buon piano alimentare e attività aerobica (piscina e camminate veloci) sono dimagrito di circa 10 kg acquisendo una mobilità, fiato e resistenza ora ad un buon livello".->Lavorare su se stessi prima di tutto.

    "non voglio ricadere nella spirale dei materiali!"-> Bisogna conoscerli, ma non essere schiavi dei materiali. Prima la tecnica poi il materiale. Se siamo dei brocchi, non c'è materiale che risolve la nostra broccaggine.

    "leggo con interesse e metto a bagaglio le esperienze degli altri... grazie"->C'è sempre da imparare, basta aver l'umiltà di saper ascoltare, leggere, provare e riprovare.

    Io qua ad occhio e croce avrò materiale di studio e di prova per almeno un anno. Purtroppo non sono così veloce come il simpatico @vg. che nel tempo di un cappuccino e brioche riesce a provare due telai e quattro gomme nuove, consultare la posta elettronica e rispondere al forum ma lui è un fenomeno, non fa testo!:p
     
    A Milocco Ettore e Max piace questo messaggio.
  17. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    La mia supponenza,il tuo ego....
    Devo aver toccato sicuramente qualche nervo scoperto,spero solo che sia quello giusto,con risvolto benefico e utile per una riflessione a più ampio raggio,che non riguarda solo te.
    Nel computo di tutte le domande che mi hai posto,non c'è la minima relazione,alcuna con il senso del mio intervento da me più sopra postato.Che chiaramente non hai colto,ma qualche ronzio o sottocutaneo fastidio deve averti recato.Tranne una:"- perchè parli al plurale ?A questa volentieri rispondo.
    Semplice.Al "gioco del come mi pare,utilizzo il materiale che più mi soddisfa",per carità giusto,giusto,giustissimo e nulla da eccepire",però quando dici "fin lì ci arrivo fino alle partite contro i 7000 non riesce a ritoppare proprio niente nessuno. A partire dalle partite contro gli 8000 in su, li cè qualche problema. Ma me ne frego assai[/Quote Vg].... va bene,sarà un pensiero ventilato in libertà, senza troppo pensarci e forse comune a molti,ma in senso troppo circoscritto ed egocentrico di chi si pone già prima di gareggiare limiti insormontabili,che magari non ci sono proprio e a questo modo di ragionare,che non ritengo molto in linea col senso sportivo di tutte le discipline Coni associate,che è quello di misurare le nostre prestazioni e di a fare un passo avanti,almeno provarci,altrimenti di che attività sportiva parliamo?contrappongo il pensiero di Michel Gadaal,importante coach francese negli anni d'oro del tennis tavolo francese che molto ha vinto,alcuni titoli mondiali compresi,vedi Secretin,Gatien che gioca ancora e l'onda favorevole per i nostri cugini d'oltralpe non s'è ancora affievolita,anzi!Dice:"Il primo passo da fare tutti insieme è quello della consapevolezza che l'alto livello deve essere l'obiettivo comune di tutti coloro che a qualunque titolo sono coinvolti nel mondo del tennis tavolo.A questo fine va discusso e trovato un accordo per una visione comune di ciò che si vuol raggiungere.Una volta arrivati a questo punto il duro lavoro e la pazienza...etc. etc..."Alla posizione dell'egocentrico "io" di chi dice arrivo fin lì,ai 7000 e non vado oltre,non ci penso neppure,mi basta e avanza,chi se ne fre..ga,contrappone la visione del noi,pensiamo insieme,perchè non provarci?dov'è l'impedimento?non sarà mica nella racchetta?
    ettore
     
  18. papino

    papino Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    @ricsco - a proposito il tuo nome diminutivo dimostra che sei un po' timido, un papà piacione o...?

    Direi proprio di no! :)
    Il nickname l'ho adottato in ricordo di un mio caro amico che purtroppo ci ha lasciato.

    Non sono assolutamente timido, tutt'altro, fino al punto che mia figlia mi rimprovera sempre perché quando siamo in giro "attacco bottone" con chiunque incontro.

    Ormai, quasi alla vigilia delle 60 primavere, ho forse perso i freni inibitori!

    @ricsco - io nel mio piccolo cerco di far uscire dalla tana gente come te, magari un po' timida e restia a scrivere, ma con belle storie da raccontare.

    Dopo tanti anni in cui sono stato attivissimo su forum e social, ormai mi sono relegato a leggere e passare oltre molto spesso senza partecipare...

    In un mondo (internet) dove tutti sanno tutto e vieni attaccato per qualsiasi cosa tu dica - a prescindere dal torto o ragione, baggianata o verità - molto meglio fare un passo indietro ed affacciarsi alla finestra per vedere quelli che passano sotto.

    Il tuo però era un argomento interessante (raro trovarne di questi tempi), soprattutto stimolante e che mi ha coinvolto bene nella discussione.

    Passo almeno una volta al giorno in questo forum - insieme a diversi altri dei miei "vizi" principali (tennistavolo, grafica e fotografia) - e devo dire che questo è forse quello meno dinamico come discussioni e soprattutto con pochi utenti attivi.

    Addirittura un periodo era pieno di messaggi spam che nessuno controllava (non so quanti moderatori ci sono qui, e conosco la difficoltà di avere gente che si impegna gratis, ma in altri forum venivano stoppati in 2 minuti) e dava proprio l'idea di un forum alla deriva.

    Sarebbe un punto da migliorare.

    Ora sono curioso di sapere quanti altri puntinari ci sono qui e soprattutto le loro storie sulle gomme!
     
    A vg. e ricsco piace questo messaggio.
  19. vg.

    vg. Utente Attivo

    In effetti a dare giudizi sei un campione. Il classico leone da tastiera. Cosa ti fa pensare che scriva delle cose "in libertà e senza troppo pensare". ..perchè non sono in sintonia col tuo pensiero evidentemente. Ma non me ne interessa proprio meno che zero. Sarei egocentrico perchè scrivo quello che faccio io ?
    Off-ready è egocentrico perchè mi risponde quello che fa lui ?
    Io scrivo quello che faccio....punto : fino a 7000 non ritoppano....dopo ritoppano, ma me la gioco ; evidentemente questo passaggio ti manca.
    Ovvio che tra un allenamento di pesistica e un allenamento di tennistavolo scelgo la pesistica.
    Ovvio che tra un allenamento di basket e un allenamento di tennistavolo scelgo il basket.
    Ovvio che tra un allenamento di rugby e un allenamento di tennistavolo scelgo il rugby.
    Io abito a Padova, rimango in ogni caso a tua disposizione per sfidarti in sala pesi, in un campo di basket, in un campo di rugby e fin anche su un tavolo da tennistavolo. Cosi tra le altre cose vediamo se riesci a ritoppare tu quello che apro io di rovescio col puntino. E facciamo andare a zero i bla bla bla bla bla.
    Si....... o No......... ?
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 11 Mag 2022, Data originale: 11 Mag 2022 ---
    Hola Papino..... Apporto gradevole il tuo. Un Saluto da VG (puntino corto sul rovescio)
     
  20. ricsco

    ricsco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Pierino Mazzetto C
    Caro Ettore, io ti voglio bene. E ti rispetto, come rispetto tutti quelli che mi rispettano. Gli altri che non mi rispettano, pazienza me ne faccio una ragione e li ignoro. Cerco di non innervosire provocando (almeno non lo faccio apposta, giuro; quando lo faccio apposta invece lo scrivo) e soprattutto non ripeto mille volte le stesse cose. La tua filosofia di tennistavolo è ripetuta più volte, e ti dico una cosa nuova, qui non siamo in chiesa e non ci sono infedeli da evangelizzare.
    A te piace stuzzicare, farla lunga, girovagare attorno agli stessi canoni rispettabilissimi ripeto, ma non so se hai notato, @vg. è uno tosto, meglio non farlo incaz...re.
    Una ritirata strategica da parte tua in questa come in altre discussioni in cui ti disegni un grosso bersaglio addosso non è un'opzione da scartare, prima che arrivino i russi ad invaderti il giardino di casa.
    Come consigliato da me e da altri inizia le tue discussioni tu stesso, fonda un partito e vediamo quanti voti porti, ehm, pardon vediamo quanti ti risponderanno.
    Con affetto sincero, Riccardo.
    P.s se devi rispondermi fallo in conversazione privata come già per altre volte. Grazie!
    P.P.s ragazzi se funziona e riesco a far ragionare il buon Ettore mi dovete una birra!;)
     

Condividi questa Pagina