1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Tecniche di allenamento mentale

Discussione in 'Allenamento e Tecniche di Gioco' iniziata da emilio68it, 16 Giu 2021.

  1. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    La calma non ha mai vinto da sola un'Olimpiade. La calma non ha mai vinto da sola un'Olimpiade. La calma non ha mai vinto da sola un'Olimpiade.

    Ho provato con 3 telefoni diversi e mettendo l'apostrofo "un'Olimpiade" va sempre a capo tranquillamente, mantenendo l'apostrofo (e il rispetto della grammatica): da un "Imperatore-Correttore-Innovatore mi aspetto una spiegazione più creativa...
     
  2. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ...io non devo riportare quello che vuoi tu.Cerca semplicemente il significato delle parole di cui sopra su qualsiasi dizionario,in versione cartacea o digitale,Treccani compresa,come ho fatto io.E che poi ho incollato pari pari nel post,che tu vuoi mettere in discussione,ma leggi almeno...
    ettore
     
  3. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    Ragazzi siamo in un loop, uno "strano anello" per dirla in gergo di automazione.

    Qui avrei voluto stemperare con una battuta, del tipo: tanto apostrofo o no, olimpica, olimpionica o olimpicosa che sia a livello internazionale e alle Olimpiadi ci fanno il culo uguale. E poi avrei proseguito con un rimando "serio", del tipo: forse sarà perchè ci perdiamo su virgole e aggettivi che gli altri ci fanno il culo? Ma questo non sarebbe bello, vorrebbe dire fare un torto alle persone coinvolte in questo thread, persone come Pier, Eugenio, Ettore (ebbene sì! Ci metto pure lui! Mi voglio rovinare, stile banditore d'asta, perchè sono certo che in ogni caso sia animato da buone intenzioni) e gli altri che ritengo competenti, più di me di sicuro.

    Allora avrei buttato lì un argomentino tecnico semplice, per ripartire in ottica miglioramento. Ma come fai, che poi Ettore parte con 682 righe di post (la rana: perchè mi hai punto? Così ci restiamo secchi tutti e due. Lo scorpione: perchè è la mia natura), Eugenio lo massacra in un punto qualsiasi perchè Ettore io ti voglio bene ma con certi tuoi post è come sparare sulla croce rossa, Pier di rimando tira fuori l'articolo X comma Y capoverso Z di qualche regolamento del 1862 e a me viene di fare una battuta per stemperare ma mi torna male e allora...

    Ecco, sono stato risucchiato anch'io nello strano anello. Anzi forse lo strano anello sono io.
     
    A emilio68it, eta beta, Sartori Giovanni e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    sei il quarto anello, manca il quinto poi abbiamo completato la bandiera olimpica.
    o olimpionica ?
    boh..
     
    A off-ready e Max piace questo messaggio.
  5. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Diciamolo...
    E allora la verità va raccontata tutta
    Dunque calma olimpica suona bene anche a me, nell'accezione comune,quella vicino all'atarassia o nirvana degli dei all'Olimpo,chi non la conosce? Però ci ho pensato un po' e sempre per rispondere nel merito a chi s' interrogava su come fare per giocare al meglio i punti determinanti ho scritto calma olimpionica,che ha un significato simile,ma riguarda più propriamente gli uomini,le persone o comunque gli atleti che partecipano ai Giochi olimpici e grazie a questo autocontrollo,
    umano e non divino,comunque allenandolo,riescono pure a ottenere i risultati eccezionali per cui vanno famosi.
    Ma c'è un altro motivo per cui ho lasciato quella parola.
    Allora dico fra me e me"Ma guarda tu, è da un bel po' che un ben riconosciuto e seguitissimo, oltreché autorevole "forumista",
    credo della Valdossola,o comunque di quelle bellissime vallate lombarde,non si fa più sentire.Va beh che gli argomenti d'estate latitano un po',ma dove si è cacciato? non sarà mica scomparso?non interviene quasi più".E la cosa a dire il vero mi dispiaceva un poco.
    Allora,al momento di buttar giù quelle 4 righe,ho subito pensato:"Magari è meglio calma olimpica, sì, si',ma se scrivo olimpionica,vuoi vedere che quello non resiste e si rifà vivo?"Difatti...
    ettore
     
  6. shamisen

    shamisen Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Spetta spetta che mo' mi faccio un segno di croce :D :D :D
     
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Evidentemente ci avevo messo lo spazio mentre tu no, quindi ovvio che vada a capo interamente , visto che "un'olimpiade" diventa una sola parola!

    O pensavi che il sistema distinguesse un simbolo da un carattere?

    In ogni caso l' elisione non è obbligatoria, se non la fai non commetti alcun errore.

    Sei proprio ai minimi livelli Offredo da Bugliolo. :D

    @Max , grandissimo! Mi hai distolto per un attimo dalla noia mortale del forum.
     
    A Max piace questo elemento.
  8. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Evidentemente ci hai messo lo spazio perchè non hai dato importanza all'apostrofo. Non è obbligatorio neanche evidenziare gli errori grammaticali e lessicali altrui, come fai tu, ma per l'"Imperatore-Correttore-Innovatore" del forum gli obblighi sono solo quelli degli altri
     
  9. Rolli’s tones

    Rolli’s tones Utente

    Nome e Cognome:
    Maurizio Rolli
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Antoniana Pescara
    Non era affatto male questo post prima che venisse distrutto.
     
    A ricsco, Mikiol, Sartori Giovanni e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  10. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Ormai succede spesso....
     
  11. Rolli’s tones

    Rolli’s tones Utente

    Nome e Cognome:
    Maurizio Rolli
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    Antoniana Pescara
    È un peccato…

    Uno legge 30 post su argomenti off topic…

    non è utile
     
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    "Tecniche di allenamento mentale"
    E allora riprendiamolo questo "appassionante" argomento_Oramai è assodato che ci sono in giro parecchi esperti in tecnica di allenamento mentale,peraltro ben richiesti e molto possono dare alla causa e giovare alla fortuna di un atleta,nell'arco di una lunga carriera sportiva. Senza dubbio oltre che conoscitori delle varie tecniche,quelle che più servono in ambito sportivo,anche specialisti delle necessità umane,forza e debolezze comprese, come pure dei processi mentali che servono ad ognuno per giocarsi al meglio le proprie carte ,se possibile migliorare record e prestazioni personali.A Formia,centro famoso di raccolta di tutto il nostro Sport nazionale è previsto questo servizio per tutti gli sportivi,là assai numerosi,che ne facciano richiesta.Fatto salvo che i problemi di una persona che vive "tout court" la sua dimensione sportiva possono essere sì diversi,ma spesso originati dalle stesse problematiche comuni a tutti i mortali,di tipo esistenziale,familiare,vedersi riconosciuto per ciò che si fa(enorme problema per tutti!),oltre accettazione per quello che semplicemente si è,situazioni che possono comportare enorme disagio,anche sdoppiamento di personalità,tutta materia in cui l'esperto viene interpellato per metter ordine in questo substrato di concause che impediscono di vivere appieno la vita,non sempre facilissima,dello sportivo che chiede aiuto. Chi non è assistito gratuitamente da Federazioni o da Centri sportivi di carattere nazionale,in caso di necessità,dovrà provvedere personalmente,cioè di tasca propria (ahia!),se vuol intraprendere e preservare una lunga e dignitosa carriera d'elite.Quindi che consigli dare,oltre quelli legati al buon senso comune?..."Ragazzo,sii forte di carattere" e questo equivale al coraggio di don Abbondio,...è anche vero che chi pratica uno sport si fortifica in tutti i sensi,poi c'è chi trova il proprio equilibrio di vita da solo,strada facendo,l'importante è trovare e collaborare con un Tecnico anche un po'psicologo,addentro alle cose della vita, alle problematiche familiari,attento ai cambiamenti anche di personalità e giravolte di interessi,comune a molti ragazzi nella ricerca di priorità in altri ambiti extra sportivi,che intervengono in corso d'opera.E la famiglia,in relazione alle scelte di tipo sportivo come si pone?
    Vedo tanti ruoli scoperti,ognuno chiuso nel proprio ambito specifico,che provvedano gli altri.
    Nasceranno ancor nuove esigenze e nuovi specialisti,quando una volta......già,una volta senza l'esperto di tecniche mentali,come si faceva?si faceva,si faceva,....chi può dirlo,meglio o peggio?
    ettore
     
    A Rolli’s tones piace questo elemento.
  13. Cecio

    Cecio Utente

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Sono d'accordo.
    Basterebbe un pò di rispetto per chi scrive e per chi è interessato all'argomento.
    Questa tracimazione continua è noiosa e "allontanante" (allontana le persone interessate all'argomento proposto).
     
    A Tsunami!, emilio68it e Sartori Giovanni piace questo messaggio.
  14. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Ma infatti....qualcuno legge ancora questo Forum?
     
  15. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    beh, tu si a quanto pare ;) :D
     
    A utut, caph e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Le persone interessate all'argomento.....
    Chi sono innanzitutto? Tu le conosci? Scelgono sempre gli stessi argomenti? Vogliono approfondire,gli basta un'accenno?Hanno una certa predilezione verso poche,uno o due questioni al massimo,o seguono tutto in modo interdisciplinare?e proprio tutto con lo stesso interesse?
    Il Forum comprende 10 Mega-sezioni che vanno dal Mercatino ai Campionati,da Regole di gioco e Regolamento di Tornei alla Tecnica,da...dalle... alle ..a...a....e c'è spazio persino per le Presentazioni, le Chiacchere e tutto ciò che sta attorno al Ping-pong,suddiviso a sua volta in sotto-sezioni,ovvero malcontati un'altra ventina di sottocapitoli a esaudire le curiosità di ciascuno.In aggiunta,uno se lo volesse può aprire un nuovo Post con altri argomenti ancora per "arricchire" e rendere il Quadro più completo e di questi se ne contano a centinaia e centinaia.
    Poi a leggere uno sceglie,in base a ciò che gli interessa e come intende sviluppare l'argomento...poco,tanto,...il minimo,per alcuni una parola sola può esser troppo.Per altri tutto quanto è stato detto in questo meraviglioso Forum fin dalla sua nascita non basta....perchè c'è molto da dire,il tennis tavolo non finisce alle porte della nostra palestra.Come nelle partite ci si confronta e ci si arricchisce,..spesso nella palestra vicina c'è di più,....armandosi un po' di pazienza,s'impara......anche e molto,se si vuol cogliere.
    Poi è vero,quanto dici,talvolta ,soprattutto d'estate quando gli argomenti latitano,si esonda,si esce dal seminato anche.Spesso sono i più anziani a rimestare l'acqua o girarci intorno,un po' per le loro abitudini di scrittura,il tema che va scandagliato in tutte le sue parti ,un po' per mettere in luce
    loro vecchi pallini,memori della loro rigida scuola anni '50,come grammatica,punteggiatura,
    appropiatezza di vocaboli usati,oppure si perdono in tecnicismi regolamentari che ai giovani che vogliono solo giocare nulla danno,nulla tolgono.
    Vogliamo guardare allora i giovani,a come si esprimono nel loro striminzito,basico,linguaggio ridotto all'essenziale?
    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
    Racchetta veloce?-Sì.............................................//Racchetta lenta?No
    Tecnica?-No...........................................................//Tattica?-Sì
    Partite?-Sì..............................................................//Allenamento?-No,meglio no.
    Top veloce?:-No// ................ ...............................//Top lento?:-Sì//
    Top?:-? ........ .......................................................//Top??-Sì,no,non so
    Gomme senza parabola?:No................................// Gomme con parabola alta?:-Sì
    Tre battute con net,punto perso?:-No ................//Tre battute?:-Basta una.
    Difesa alta?:-No ...................................................//Difesa bassa?:Sì
    Scambio di rovescio?-No .....................................//Dritto?-Sì
    Tavolo da ping pong blu?:-No//...........................//Tavolo verde? :-Sì,forse sì
    Tavolo grigio?:-Nì..................................................//Tavolo cosa?:-.......'
    Va meglio così?
    Come vedi due stili e due mondi che qui ,però si devono incontrare.Suggerimento:"Perchè allora
    quando trovi i post lunghi e tediosi,anche fuorvianti non prendi penna e calamaio,che dico?il cellulare,meglio! e non digiti quanto e ciò che vuoi evidenziare, esplorare per rendere il nostro Forum più allettante, interessante e completo?Questo,sì ,sarebbe un ottimo contributo al nostro Forum e un centrare meglio gli argomenti che ti stanno più a cuore.
    ettore
     
    Ultima modifica: 27 Ago 2021
  17. Cecio

    Cecio Utente

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    “Tecniche di allenamento mentale” questo era l’argomento proposto e mi sembrava interessante, poi
    è arrivato lei con la sua scrittura logorroica insieme ad altri e l’argomento proposto è scomparso.
    Ribadisco: basta un po’ di rispetto e il blog può funzionare.
    Buona giornata
     
    A vg., eta beta, utut e 1 altro utente piace questo messaggio.
  18. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 28 Ago 2021, Data originale: 28 Ago 2021 ---
    Il bello del nostro Forum è che c'è spazio anche per questo tuo post.Ma,almeno hai detto qualcosa,.....una!..... ai fini dell'argomento che tanto t'interessava?
    ettore
     
  19. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    non è mica obbligatorio scrivere sempre qualcosa, al mondo c'è anche chi legge e basta.
     
    A emilio68it, utut e eta beta piace questo messaggio.
  20. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Al mondo c'è chi legge e basta.
    Giusto! Anch'io compro un giornale,leggo e basta,naturalmente riferito a quello che m' interessa,il resto tralascio.Non occorre mica leggere tutto,vero? Ad un Forum,come questo si può tranquillamente partecipare,apprezzare o confutare
    temi,punti di vista o quant'altro,ma poi si arriva ai contenuti.E quando questi languono risultano "scentrati" o fuori contesto,si può sempre intervenire e adoperarsi per riportarli sulla "giusta" e più consona strada,quella ritenuta più opportuna e degna di apparire in codesto Forum di TennisTavolo.
    Effettivamente dopo "la calma olimpionica",da me invocata,oppure"olimpica" preferita da certuni,si stava
    deviando e non poco,io stesso ho cercato di trovare spunti per continuare il dibattito sempre in tema,ma e' talmente vasto e si presenta sotto così tante sfaccettature, che ognuno può continuare,approfondire e dargli il taglio o la piega che preferisce,stile compreso.Che poi certi argomenti si affievoliscono da soli,o perdono nel tempo la verve iniziale rientra nell'ordine delle cose,senza addebitare ad altri necessariamente responsabilità, stili o modi di fare che non ci piacciono.
    Oltrettutto passare da una critica solo passiva nel metodo,ad una più costruttiva nel merito non potrebbe che fare del bene a tutto il tennistavolo nostrano.
    ettore
     

Condividi questa Pagina