1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

L'uso controverso dello sternocleidomastoideo.

Discussione in 'Allenamento e Tecniche di Gioco' iniziata da eta beta, 9 Lug 2020.

  1. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Su alcuni forums internazionali (recentemente su quello australiano, anche se non trovo più il link) si può leggere questa controversia sull'uso dello sternocleidomastoideo nel tennistavolo.

    Come tutti sappiamo questo muscolo è molto importante nella pratica di numerosi sports, primo fra tutti il Lancio del Peso.

    Nel tennistavolo, sport nel quale sono impegnati tutti i distretti muscolo-scheletrici, io credo che anche lo SCOM (abbreviato) abbia un suo ruolo preciso e determinante.

    Nell'esecuzione del topspin ma anche della difesa, io vedo un grande contributo dello SCOM nell'aiutare a concorrere alla rotazione del complesso busto-arti superiori-testa.

    Secondo una diversa scuola di pensiero invece lo sternocleidomastoideo andrebbe rilassato durante l'esecuzione dei colpi per non pregiudicare la fluidità del movimento.

    Voi che ne pensate?
     
  2. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Molto interessante...
     
  3. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
  4. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Dalla mia modesta esperienza lo SCOM va irrigidito momento dell' impatto onde favorire la potenza e la precisione e vi dico subito che non sono favorevole al rilassamento idea che mi riporta ad antichi retaggi tecnici
     
    A eta beta piace questo elemento.
  5. TableT.maniac

    TableT.maniac The Spin Machine

    Squadra:
    di solito uso il righello
    A me piace molto il diaframma di cavallino .... tenerissimo e gustoso una prelibatezza!
     
    A andras piace questo elemento.
  6. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Non sono del tutto d'accordo.

    Non mi pare che Chen Weixing sia un difensore di vecchia scuola :

    Screenshot_20200709-140438.png
     
  7. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Ecco vedi per questo mi passa la voglia di commentare.... Eppure si vede chiaro che caspita...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  8. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Si ma non è che ti devi inalberare subito appena uno dice una ca@@ata!!!!!
     
    A Alexander e andras piace questo messaggio.
  9. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Utilissimo se devi provare a sopravvivere ad un impiccagione.....
     
  10. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Se fosse cosi' chiaro allora perchè l'uso dello sternocleidomastoideo sarebbe controverso come da titolo? Eddai!!
     
    A eta beta piace questo elemento.
  11. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    L uso è controverso xchè non si sa se alza o abbassa.....eta dicci il punto fisso:p:p:p:p
     
  12. T__T-Rex

    T__T-Rex il T-Rex s'è mangiato le scarpe di Timo Boll

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Polisportiva La Potentina
    Sono d'accordo con Enzo, qui si vede chiaramente quanto gli si irrigidisce a Timo Boll! Screenshot_20200709-142547_Google.jpg
     

    Files Allegati:

    A eta beta piace questo elemento.
  13. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Sono daccordo, non sono daccordo, allego la diapositiva, si vede chiaramete....ecc ecc

    Allora se avete da dire qualcosa di concreto sul funzionamento dello sternocleidomastoideo accomodatevi e parlatene, se dobbiamo ancora stare qui a giocare a chi ce l'ha più lungo e a che se lo trova prima ditelo che prendo la moto e me ne vado

    [​IMG]
     
    A eta beta piace questo elemento.
  14. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Meno male qualcuno ci capisce
     
  15. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Certo che giocare col muscolo irrigidito è un guaio......
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 9 Lug 2020, Data originale: 9 Lug 2020 ---
    Non riesco a trovare foto pongiste con lo sterno..coso... irrigidito sarà una prerogativa degli uomini?
     
  16. T__T-Rex

    T__T-Rex il T-Rex s'è mangiato le scarpe di Timo Boll

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Polisportiva La Potentina
    @andras eccola... meno evidente ma ad un occhio attento... Screenshot_20200709-144736_Google.jpg
     
  17. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Vabbè se non vedete qui siete in cattiva fede
     
  18. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Quanta ciccia sotto il braccio ... direi che è pronta per l'intervento di rimozione della pelle

    [​IMG]
     
    A T__T-Rex e eta beta piace questo messaggio.
  19. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    In effetti se consideriamo il punto fisso sull inserzione in alto un qualche aiuto alla stabilizzazione della spalla potrebbe averlo....un po' come avviene con la respirazione....in modo indiretto....certo e un argomento complesso che non a facile trattare a che andrebbe approfondito...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  20. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Sarà anche un antico retaggio tecnico ma un buon controtopspin al tavolo non può prescindere da un buon rilassamento dello sternocleidomastoideo
     
    A eta beta piace questo elemento.

Condividi questa Pagina