1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Gioco difensivo classico

Discussione in 'Allenamento e Tecniche di Gioco' iniziata da G.Rot-95, 30 Mag 2016.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. G.Rot-95

    G.Rot-95 Utente

    Nome e Cognome:
    Giuseppe Rotondo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Squadra:
    A.S.D TT MAURIZIO LEMBO MONOPOLI
    Buongiorno a tutti,
    ho da un po' di tempo modificato il mio gioco,passando da uno stile allround-offensivo ad uno difensivo,fatto di chop sia di dritto che di rovescio,lontano dal tavolo. Ho preso questa decisione notando di avere un buono,controllato e anche pesante taglio (soprattutto di dritto) rispetto ad un top di dritto e di rovescio abbastanza deboli oltre che impostati male tecnicamente. Solo che in mancanza di un allenatore che mi segua passo dopo passo,il mio stile di gioco è abbastanza improvvisato. Non so quale sia la giusta distanza dal tavolo,in che modo bisogna choppare gli attacchi avversari,non conosco i passi da effettuare e spesso mi sento poco allenato fisicamente,ecc... Avreste un manuale,anche standard o generico,sul gioco difensivo classico o qualche altro tipo di indicazione a riguardo?
     
  2. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative
    manuali non ne conosco...cerca vecchi video di difensori (Matsushita docet!)
    La distanza è abbastanza personale e varia anche a seconda del materiale che usi (es: LP ox prevede che tu sia più vicino rispetto una LP con piuma).
    la prima regola è sbagliare poco, comunque meno dell'attaccante :p
    devi evitare che il primo attacco sia una bomba e quindi devi impostare il gioco in modo che l'avversari0 tiri il primo top su palla difficile (tagliata e/o spostata rispetto la sua posizione di gioco).
    detto questo, vedo che sei un 5a...è più che sufficiente per iniziare
    PS: un ragazzo che qualche anno fa era un 5a "debole" ora è un terza forte....ha impostato il suo gioco come ti ho scritto, pochi sbagli e tanto spin
     
  3. G.Rot-95

    G.Rot-95 Utente

    Nome e Cognome:
    Giuseppe Rotondo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Squadra:
    A.S.D TT MAURIZIO LEMBO MONOPOLI
    Ok ti ringrazio innanzitutto per l'attenzione. Ti dico nello specifico che racchetta utilizzo: ho come telaio un Victas Koji Matsushita,sul dritto ho una tibhar rapid soft di 2mm, e sul rovescio una tsp curl p4 di 1mm. Quindi stando alle tue indicazioni dovrei giocare un pò più lontano dal tavolo,e in effetti ho notato che i miei chop di rovescio tendono ad uscire dal tavolo piuttosto che ad andare in rete. Quindi ciò richiede una maggiore rapidità negli spostamenti verticali e laterali,che a volte mi manca. Essendo agli inizi forse sarebbe meglio utilizzare un millimetraggio più basso.
     
  4. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative
    Il millimetraggio va bene...non iniziare a cambiare 1000 materiali..
    Servono anni x far bene questo gioco..voglia e impegno.
    La cosa difficile è anticipare prima il carico del colpo , ovvero alzare il braccio molto prima che la palla arrivi...e stare un pò più lontano aiuta
     
  5. tritticorenale

    tritticorenale Utente Noto

    Nome e Cognome:
    marco
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    pol.comunale Albano
    il materiale va benissimo Giuseppe, io sono passato da ox a piuma(ho attualmente la tua stessa identica lunga), e si, devi allontanarti un po di piu rispetto alla ox, guarda molti video su youtube come ti dicevano, qualcosa ne viene fuori, io ho imparato cosi :) .
     
  6. G.Rot-95

    G.Rot-95 Utente

    Nome e Cognome:
    Giuseppe Rotondo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Squadra:
    A.S.D TT MAURIZIO LEMBO MONOPOLI
    Ok,ti ringrazio. Si anche io preferisco avere una gommapiuma più spessa,perché ti consente di tenere il palleggio tagliato,senza mandare all'avversario palline troppo scariche o facilmente attaccabili. I video su youtube un po' li ho guardati,ma la lingua giapponese o cinese,non aiuta molto a comprenderli.
     
  7. Ric Grig

    Ric Grig Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Griggio best ranking 124
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD MORTISE DUEMILA
    Ciao Giuseppe!
    intanto complimenti per la tua scelta, coraggiosa e controcorrente.
    Come giustamente ha detto bvzm71 la prima regola è quella di sbagliare poco...sembra una ovvietà ed invece è una delle cose che meno si curano e che riguarda sia la scelta dei materiali ma anche e soprattutto la preparazione atletica Il giovane difensore classico ha bisogno prima di tutto di un ottimo movimento di gambe e di una grande resistenza alla fatica: questo perchè egli deve essere lucido e concentrato su ogni palla e su ogni palla deve arrivare bene con il corpo, presupposto fondamentale per poter eseguire il colpo con il massimo dell'efficacia. E per fare queste due cose non bisogna essere stanchi...soprattutto non si deve arrivare in apnea magari sul 9 pari al quinto set...
    Il primo consiglio che mi sento di darti è quindi quello di andare a correre, senza esagerare, un paio di volte la settimana, magari nei giorni in cui non vai in palestra, alternando la corsa a piccole serie di scatti.
    In questo modo "costruirai" la tua resistenza e allenerai le tue caviglie alla reattività, dote che ti servirà quando sarai al tavolo.
    Relativamente ai materiali, io proverei in questa tua prima fase con una gomma più sottile sul dritto, 1,7-1,8 in modo da "sentire" di più la palla sui chop in difesa ed avere comunque una buona possibilità di contrattaccare, mentre sul rovescio andrei di OX, in modo da poter ribattere la palla anche con più forza ed avere così più margine di controllo sui colpi da lontano. Una volta prese le misure, potrai tornare alla gomma da 1mm con cui potrai probabilmente anche contrattaccare o bloccare di rovescio al tavolo: Il difensore moderno non deve mai dare punti di riferimento all'avversario...
    Buon ping !!;):)
     
    A Sartori Giovanni e MATADOR piace questo messaggio.
  8. G.Rot-95

    G.Rot-95 Utente

    Nome e Cognome:
    Giuseppe Rotondo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Squadra:
    A.S.D TT MAURIZIO LEMBO MONOPOLI
    Ok grazie per il tuo commento. Per quanto riguarda la corsa,puoi darmi qualche indicazione in più? Tipo i minuti di corsa,l'alternanza con la camminata,la quantità e la frequenza degli scatti,ecc...?
     
  9. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative
    Dipende dalla tua attuale preparazione.
    Non devi ne esagerare ne fare poco.
    Mezz'ora di corsa potrebbe andar bene a me, ma penso x molti. Vedi come reagiscono gambe e cuore, dopo decidi se far d più e aggiungere qualche scatto (breve, non oltre i 25/30 m, e i tutte le direzioni) dopo almeno 10 minuti d riscaldamento.
    La camminata la poni dopo ogni scatto
     
    A Ric Grig e andras piace questo messaggio.
  10. Ric Grig

    Ric Grig Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Griggio best ranking 124
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD MORTISE DUEMILA
    ti ho risposto in MP
     
  11. gianco

    gianco Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Dalferro Gianfranco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Squadra:
    Dinamys
    concordo con bvzm71
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina