1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

esercizi pre-allenamento

Discussione in 'Allenamento e Tecniche di Gioco' iniziata da Charly, 20 Lug 2017.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. Charly

    Charly Utente

    ciao a tutti, è da praticamente un anno che seguo lezioni private di ping pong una volta a settimana. Volevo chiedere, siccome naturalmente durante l'ora / ora e mezza di allenamento c'è tempo solo per giocare, qualcuno riuscirebbe a suggerirmi esercizi di riscaldamento / stretching da fare prima di andare ad allenarmi? Dal momento che giocando e basta avverto sempre del fastidioso acido lattico nei giorni a seguire, e in più vorrei evitare rischi di strappi muscolari e simili :D
     
  2. DarioTT

    DarioTT Utente Attivo

    Squadra:
    ASD TT San Polo
    Ciao,
    premesso che ne faccio pochi, anzi, neanche uno :LOL: Però, sicuramente piede-scaccia-piede, per la mobilità laterale: stretching a terra di allungamento, torsioni toraciche e.......chicca........
    Posi la racchetta sottorete, e metti una sedia dietro di te a 2m di distanza dal tavolo: con la mano destra (o mancina, in base al tuo utilizzo) fai questo: allungamento sotto rete per toccare la racchetta - corsa all'indietro e tocchi la sedia - corsa in avanti a toccare la racchetta - e via dicendo..
    Secondo me aiuta, poi vedi tu! :LOL:
     
    Ultima modifica: 20 Lug 2017
    A Charly e emilio68it piace questo messaggio.
  3. Lino99

    Lino99 Nuovo Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    prima di iniziare a giocare al tavolo, il nostro maestro in palestra ci fa riscaldare con una corsetta lenta di 5 minuti, 10 piegamenti sulle gambe, brevissima corsa sul posto, e rotazione di braccia e busto.
     
    A andras piace questo elemento.
  4. lusio

    lusio Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    che tipo di esercizi fate prima di giocare ? un video che chiarisce le idee (nella stessa rubrica)
    avevo aperto la discussione , o ci fosse stato uno che ha risposto !!!! :muro:
    per farti capire come è sentito e vissuto questo aspetto che potrebbe evitare infortuni e permette di entrare in partita in maniera più consapevole .
    Gli altri paesi studiano questo aspetto , tanto da divulgarlo nei campus ittf ai ragazzi promettenti , per non parlare di altri sport..., ma qui da noi è sempre la solita minestra sei bravo giocatore, va è allena ,senza essere consapevole dei danni che possono fare esercizi errati
    Essential Warm Up and Stretching Techniques for a Healthy Table Tennis Player Part 1
    Questo video è all'avanguardia per quanto riguarda come oggi si far il riscaldamento
     
    A aleory, zoro, Charly e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  5. zoro

    zoro Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Zoro Chan
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Lo stretching è essenziale prima dell allenamento, come anche una corsa leggera di 5 min ti permette di riscaldare i muscoli.
    Io posso suggerirti degli allungamenti alle braccia, seguente da torsioni laterali del busto e delle stesse braccia.
    Stretching: i migliori esercizi, tutti i benefici e la reale efficacia
    Poi se vuoi, puoi cercare tu stessa su googlee, stretching per arti superiori e schiena che sono le parti che usiamo tantissimo in questo sport.

    Lo stretching: che cosa è e quanto è importante?

    Ti ho postato due link guardarli magari ti possono essere utili
     
  6. lusio

    lusio Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Dall ' allegato Teknogym :
    "prima dello stretching, è importante che il muscolo sia caldo, pertanto sembrerebbe più adatto dedicarsi allo stretching alla fine dell’allenamento, per aiutare il corpo a rilassarsi dopo la sessione di lavoro; va però sottolineato come alcuni autori suggeriscano, per aumentarne l’efficacia (soprattutto a livello del tessuto connettivo), di eseguire lo stretching a freddo"
    ?????????????
    Ma quando va fatto ?
    Per fare chiarezza è opportuno distinguere il riscaldamento dallo stretching, lo stretching potrebbe far parte del riscaldamento, ma non lo sostituisce.
    Le pubblicazioni sportive sul riscaldamento sono in continuo aumento , ciò significa che riveste una parte molto importante della ricerca, soprattutto per la prevenzione degli infortuni e il miglioramento della prestazione sportiva.
    Pensate quanto sia importante per un' atleta avanti negli anni , ad esempio Federer, fare un buon riscaldamento per non fermarsi nelle competizioni, considerando sia il piacere di giocare che i mancati guadagni , o una qualsiasi squadra che per infortunio del giocatore sia costretta a schierare una formazione rimaneggiata.

    Prendiamo il primo esempio perché più vicino al nostro sport, e vediamo come svolge la sessione di warm up :


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=O6XZkLs9s2M


    In circa dieci minuti di filmato , quanto stretching avete visto : zero

    Nishikori numero 9 del ranking mondiale warm up :


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=GwmjSu3EHYE


    anche qui circa dieci minuti ,

    Stretching statico zero
    Stretching dinamico 5/6 posture per circa 5 sec.

    Sono abbastanza simili, uno e pre - allenamento e l'altro pre - gara.

    Nel secondo c'è maggiore enfasi , nella parte finale, al gesto atletico specifico della disciplina.

    Il messaggio qual è ? per proporre una teoria, non basta andare su internet , cercare i filmati, o il sito x, y , senza aver ben chiaro quello che è l' obiettivo di un esercizio.
    Deve essere supportata da studi sportivi (l'allungamento prima della competizione rallenta la prestazione), o dalla frequentazione di corsi .


    Obiettivo del riscaldamento :

    - aumentare la temperatura corporea
    - facilitare la trasmissione dell'impulso nervoso
    - abbreviare il tempo intercorrente tra l'arrivo dello stimolo nervoso e la risposta muscolare con vantaggio sulla rapidità di movimento e controllo motorio
    - riduzione della viscosità delle fibre muscolari con miglioramento della mobilità articolare e della flessibilità muscolo tendinea (migliore funzionalità meccanica )
    - aumento della capacità del sistema neuromuscolare di generare contrazioni rapide e intense
    - diminuzione del rischio di lesioni muscolari

    Lo stretching statico, visto come una sorta di rilassamento mentale e corporeo, lo farò a fine allenamento.

    La finalità del sito "io benessere", o di Teknogym sono chiaramente indirizzate verso motivi commerciali ;)

    Meglio utilizzare pubblicazioni sportive......
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 6 Ago 2017, Data originale: 6 Ago 2017 ---
    Sono abbastanza simili, uno è pre - allenamento è l'altro pre - gara.
     
    Ultima modifica: 6 Ago 2017
    A MATADOR piace questo elemento.
  7. MATADOR

    MATADOR Utente Noto

    Nome e Cognome:
    DARIO CIOFFI
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    GERMAINE L. "YOGURTIAMO" TRAPANI
    Con il massimo rispetto per le teorie di tutti, trovo MOLTO interessante il post di LUSIO perché rompe quello che nell'immaginario comune è lo schema predefinito di esercizi pre-gara o pre-all..... a volte collettivamente si tramandano ''atteggiamenti'' o ''errori'' che per mancanza di volontà di studio o aggiornamento sarebbero tranquillamente superabili... in realtà viene più facile pensare che ciò che si è sempre detto sia la verità...
    COPERNICO DOCET

    BUON TENNIS TAVOLO.
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina