1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Da liscia a puntino corto.

Discussione in 'Allenamento e Tecniche di Gioco' iniziata da defender, 13 Feb 2016.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. defender

    defender In cerca di identità

    Nome e Cognome:
    sergio
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    avellino tt
    Dato che il mio movimento di rovescio, con la liscia che avevo, (Donic coppa tenero) era a detta di molti più simile a quello che bisogna avere per una puntinata corta,sono passato ad una (Spin Lod Degu) montata sul mio telaio,( Donic Waldner Diablo senso) mantenendo invariata la liscia (una Acuda s2) . Oltre alle difficicoltà iniziali di capire la puntinata, e ci può stare, ci vorrà del tempo presumo, la cosa strana, è che non mi entrano più i top di dritto. Forse mi si è alleggerita la racchetta perchè la gomma liscia era più pesante? Sono un po in confusione. :)
     
  2. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Non ti entrano più i top di diritto perché ti arriva una palla diversa. ...a te non sembra ma è diversa. .
     
    A hispanico, defender e mendmax piace questo messaggio.
  3. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative
    penso più a un problema di bilanciamento pesi e reattività della liscia cambiata dal diverso apporto della corta..

    le gomme si influenzano reciprocamente..anche tra lisce...passare da una soft ad una hard comporta qualche variazione anche sull'altra gomma ( ... magari non tutti sono in grado di accorgersene... ;) )
     
    A victor, tritticorenale, defender e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. Ric Grig

    Ric Grig Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Griggio best ranking 124
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD MORTISE DUEMILA
    Mediamente con la puntinata corta bisogna giocare un po più vicino al tavolo rispetto alle due lisce.può essere quindi che i top ora non entrino perché sei leggermente in ritardo sul colpo. Prova ad avvicinarti di mezzo passo al tavolo. Poi armati di volontà e pazienza...I risultati arriveranno
     
    A defender piace questo elemento.
  5. mendmax

    mendmax Utente congruo ed appropriato

    Nome e Cognome:
    massimo mendeni
    In genere il passaggio da lisce a puntino o antitop viene parecchio velocizzato da l'utilizzo di un robot.
    Si bruciamo le tappe... E detto da un pompiere....
     
    A defender piace questo elemento.
  6. defender

    defender In cerca di identità

    Nome e Cognome:
    sergio
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    avellino tt
    Credo che sia un po un mix di cose, ma il fatto che anche provando il top direttamente, non di rimando del puntino corto, trovo delle differenze che secondo me sono riconducibili all'alleggerimento della racchetta...
     
  7. zikiki

    zikiki Utente

    Nome e Cognome:
    ZIKIKI
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    U.S.Francomola A.S.D.
    SONO D'ACCORDO CON bvzm71 CHE IL FATTO DEL BILANCIAMENTO SIA ESSENZIALE, MA IL PESO DELLA RACCHETTA è IMPORTANTE, POI PRENDEREI IL CONSIGLIO PURE DI RIC-GRIG, DI PROVARE A SPOSTARTI UN Po' DI PIU' DAL TAVOLO MAGARI CHIUDENDO UN PO' DI PIU' L'ANGOLATURA DELLA RACCHETTA CHE LO SPOSTAMENTO STESSO AVANTI E INDIETRO VERSO IL TAVOLO DA GIOCO. FAI UN PROVA E RIPROVA E VEDI CHE PRIMA O DOPO RIAGGANCI IL TUO TOP PERSO:LOL:;););):campione:
     
  8. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Dico la mia opinione. Spesso quando si cambia gomma ed in particolare sul rovescio si tende a concentrarsi molto sulla novità. Risulta facile proprio per questo iniziare assumere una posizione al tavolo più parallela con il piede destro (se si è destri) sulla stessa linea del sinistro assumendo una posizione che favorisce i colpi di rovescio a discapito della posizione neutro o da dritto (piede destro leggermente più dietro). Prova a fare attenzione se hai modificato la tua posizione al tavolo.
     
    A cunni piace questo elemento.
  9. pg020458

    pg020458 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    PAOLO GHIANDONI
    Squadra:
    SORCI VERDI
    Nella mia palestra non c'è nessuno che usi il puntino, qual'è secondo voi il miglior metodo per giocarci contro?
     
  10. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    il miglior metodo è : giocarci ;););););););)
     
  11. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Dal basso della mia esperienza: guarda sempre quando usa il lato puntinato, colpisci senza dare taglio, molto morbido per palleggiare, oppure arrota il top molto carico, anche lento, per disturbare lui. Se ha la gomma sul rovescio gioca sul diritto, non sempre è uno che gira la racchetta (non è facile).
    Stai sempre molto morbido e pensa ogni colpo. My two cents
     
  12. Daniel94

    Daniel94 Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    G.S. Regaldi Novara
    Non è un cambiamento radicale ma devi giocare sempre vicino al tavolo e in maniera attiva...piú insidioso il blocco ma ci perdi in taglio e il gestire le palle morte
     
  13. gianco

    gianco Utente

    Nome e Cognome:
    Dalferro Gianfranco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Squadra:
    Dinamys
    concordo con daniel94
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina