1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Ave Difensori, siete i benvenuti qui...

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Albatross TT, 4 Apr 2022.

  1. Albatross TT

    Albatross TT Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Ciao,
    volevo iniziare una discussione in cui coloro che difendono possono scambiarsi info ecc. (sono nuovo sul forum quindi non so se esiste un'altra discussione quindi mi scuso in anticipo).
    A chi vi ispirate di principio? Quali sono i difensori che avete visto e che vi hanno fatto dire "wow"? Vi ispirate solo come stile di gioco o anche materiali?
    Personalmente la prima persona che ho visto è stata Yuto Muramatsu (difensore con puntino corto) per poi spostare la mia attenzione a Panagiotis Gionis (idolo indiscusso) che anche a livello di altezza si avvicina al mio gioco e a questi aggiungo Gustaf Ericson che forse si avvicina di più al gioco che vorrei fare!
    Di per sé non mi ispiro a nessuno di questi come materiali ma solo come stile di gioco. Sto sperimentando molto al momento quindi prima cercherò dei materiali che penso si adattino meglio al mio gioco e poi proverò eventuali riferimenti.
    A voi la parola.
     
    A shamisen, Max, vg. e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. G.Rot-95

    G.Rot-95 Utente

    Nome e Cognome:
    Giuseppe Rotondo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D TT MAURIZIO LEMBO MONOPOLI
    Io, dal punto di vista dello stile di gioco, mi ispiro a Joo See Hyuk, quello che a mio parere è stato il miglior difensore mai esistito. Penso questo, perché lo ritengo tecnicamente perfetto ed elegante e allo stesso tempo versatile nella varietà di colpi; ma anche perché è stato il difensore che ha ottenuto i migliori risultati: ricordo il secondo posto nel mondiale del 2003 a Parigi, battendo attaccanti straordinari come Ma-Lin e Kreanga, rispettivamente ai quarti e in semifinale. Va anche detto che con l'introduzione dei nuovi materiali ed il diverso tipo di gioco probabilmente quel tipo di difesa è stato superato: infatti i difensori migliori di oggi (Filus, Gionis e Muramatsu che tu hai citato, ma anche Ma Te) hanno un gioco molto più variabile, con colpi più offensivi e molte più variazioni tecniche e tattiche. Quindi probabilmente, se si vogliono ottenere risultati consistenti, occorre rifarsi a questi nuovi modelli. Detto questo rimango un nostalgico e rimpiango un pò la tecnica e lo stile della difesa classica, che a mio modo di vedere è stilisticamente molto più bella e spettacolare da guardare.
     
    A vg. piace questo elemento.
  3. vg.

    vg. Utente Noto

    Trattasi di una considerazione puramente personale che esula da risultati e/o particolari dettami tecnici ma se l'algoritmo di Youtube mi passa sotto il naso una partita di Yuto Muramatsu sicuramente mi guardo tutto il video fino in fondo .... con altri giocatori passo al video successivo dopo i primi 4 punti :D
     
    A shamisen piace questo elemento.
  4. Albatross TT

    Albatross TT Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Chissà se in futuro ci saranno altre rivoluzioni nei materiali che ci permetteranno di essere ancor più competitivi. Personalmente penso che prima o poi il sistema si renderà conto di ciò che può risultare interessante introducendo gomme innovative per rendere i difensori dei giocatori ad armi pari contro i tipici giocatori con doppia gomma liscia. Almeno spero...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Apr 2022, Data originale: 4 Apr 2022 ---
    Pensare a tutto ciò che riesce a fare con un puntino corto è veramente assurdo, spesso riguardo la partita alle olimpiadi giovanili vs Fan Zhendong... pura classe
     
  5. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Non servono gomme innovative servono materiali meno veloci in modo da allungare gli scambi e non per i difensori ma per il tennistavolo.;)
     
    A shamisen, Tuot e eta beta piace questo messaggio.
  6. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Quello che mi chiedo...
    Perchè tanta richiesta di materiale per la difesa e quindi tanti difensori?Per difendersi da che?Da chi?Per rimanere nelle nostre palestre,dove vedete in giro tanti attaccanti?A meno che non venga considerato attaccante anche chi esperimenta per la prima volta il top a giro lento.Non bisognerebbe inventare e creare gli attaccanti,prima?
    Poi certo, capisco c'è una frangia di irriducibili che vuol mantenere il ping pong ai livelli e sul ritmo che era qualche decina d'anni fa,molti,oramai,in una parola una maratona lenta,gioco uguale e senza scatti,senza invenzione,senza tecnica nei colpi,senza ......Giusto sistema,sì per giocare e far giocare tutti,utile per i primissimi passi dei principianti,ma,ahinoi, per farlo sparire poi da ogni interesse di media,giornali e tv....Come tutti possono constatare.....Sia detto poi da uno che giocava e ha iniziato prima a difendere,a "non buscarle" ,a ribattere tanto e vi comprendo,prima di trovare maggior sicurezza nei colpi e provare a sperimentare tutto ciò che vede in giro.Insomma un po' di tutto,per non fissarsi su un unico elemento,su un 'unica possibilità e non dover sottostare all'assilante bisogno di ricercare e spendere! una fortuna in gomme sempre di nuovo millimetraggio nel tentativo di apportare un po' di novità ad un gioco che rimane fermo,o più spesso stantio,dal sapore di quelle sale d'oratorio con la polvere e ragnatele persino sul tavolo.Uno sport completo e spettacolare,che ha bisogno di continua ricerca e varietà nei colpi, per renderlo maggiormente spettacolare e,nei confronti dei più giovani,si spera,maggiormente condiviso.
    ettore
     
  7. Albatross TT

    Albatross TT Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Personalmente ritengo stantio e assai noioso il gioco d'attaccante con doppia gomma liscia. Se riesco a vincere da difensore lottando su ogni palla come un gladiatore allora mi diverto mille volte di più. E per alcune questioni penso che tanti la pensino come me, il materiale da difesa si mette anche per cambiare in un gioco ormai monotono in cui vince chi tira più forte... queste sono le parole di chi ha iniziato in tempi recenti eh quindi non parlo dall'alto per imporre la mia parola a nessuno. Ho creato questa discussione proprio per leggere il perché giochino con questo stile! :)
     
    A shamisen piace questo elemento.
  8. VUAAZ

    VUAAZ Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    A proposito di nomi, qualche nome nel femminile

    Han Ying
    Hitomi Sato
    Suh Hyo won

    per dire qualche nome, e andando indietro di qualche anno

    Kim Kyung ah imprescindibile, difesa classica solidissima
    Park Mi Young
    Ri Myong Sun

    Sono solo alcune che mi vengono in mente ora al volo.
    Buona difesa...
     
  9. gspix

    gspix Utente Noto

    Squadra:
    A.S.D. ASTRA
    Nel femminile mi piace tanto Honoka Hashimoto, gioco lento, sempre uguale, senza tanta tecnica nei colpi, con quel sapore d'oratorio e ragnatele... ;):D


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=KuTQ-c219L0&t=578s
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 5 Apr 2022, Data originale: 5 Apr 2022 ---
    Dovresti chiederti anche: perchè le migliori scuole di tennistavolo internazionale continuano a sfornare difensori dai settori giovanili?
     
    A Milocco Ettore, vg. e VUAAZ piace questo messaggio.
  10. Albatross TT

    Albatross TT Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Non le conosco, mi informerò grazie!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 5 Apr 2022, Data originale: 5 Apr 2022 ---
     
    A VUAAZ piace questo elemento.
  11. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    P.s. non vince MAI chi tira più forte vince chi sbaglia meno ad una certa velocità...... È il ritmo e il timing che fanno la differenza se tiri solo forte perdi .
     
    A eta beta, Max, G.Rot-95 e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  12. Albatross TT

    Albatross TT Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Che discorsi... pensavo fosse ovvio ma si hai ragione
     
  13. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    E che quando sento i discorsi che oramai sono tutti uguali che fanno tutti a pallate mi viene l'orticaria, è come sentire che il difensore forte la ributta solo dall' altra parte....sono luoghi comuni che non si possono leggere.;)
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 5 Apr 2022, Data originale: 5 Apr 2022 ---
    E comunque per me il difensore che trasmette più entusiasmo è
    hou yingchao, sarà anche una questione anagrafica:D
     
    A Max e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  14. Albatross TT

    Albatross TT Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Lo seguo molto per la sua capacità di creare grandi dritti con sidespin dalla distanza. In quello mi ritrovo più e più volte!!
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  15. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Bello lo stile difensivo,pure apprezzabile lo sforzo di garantire la continuità di scuola che ha sempre contraddistinto e sfornato bravi,talvolta ottimi difensori,penso anche al femminile di Federazioni est-danubiane orientali,atlete russe dalle lunghe leve,comprese.Averne un difensore negli incontri a squadre!,uno solo però,anche una genialata per squinternare e mandare a carte quarantotto la formazione avversaria che si presenti poco preparata e allenata a contrastare in tal senso. Poi vedo che in Cina,difensori bravissimi,quelli che noi riteniamo classici,ortodossi o più moderni ancora,fanno le valigie,cambiano nazionalità e vanno a giocare in Campionati più alla loro portata.
    Nel femminile,invero e una volta cambiata nazione, fanno pure incetta di medaglie nei tornei individuali.Gli stessi,le stesse giocatrici con attitudini difensive,che pur preparandosi allo sfinimento,nel loro Paese d'origine,al pari come e forse anche più dei titolari,vengono poi messi nelle riserve e lì sconosciuti perennemente rimangono.
    Ho pure molta consderazione per lo stile difensivo, quello medio,più alla portata di tutti,senza le sottigliezze necessarie per fare un buon top,senza la necessità di uno sforzo fisico eccessivo,con maggior facilità di memorizzare i relativi gesti e movimenti.Insomma se arriva uno nuovo in palestra mai disdegnare di insegnare i primi rudimenti per non prenderle,a difendersi e posizionare per bene la palla ed entrare gradualmente nella complessità del gioco.Certo che poi invito tutti a guardare più in su,a cambiare prospettiva di gioco pure,se ne vedo un altro più redditizio,quello che alla fine ripaga meglio.
    ettore
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 6 Apr 2022 ---
    Oibò!Una volta conosciute,non potresti presentarcele?:D :LOL:
    Non tutte,non tutte,anche una soltanto ci farebbe enorme piacere!
    ettore
     
  16. Albatross TT

    Albatross TT Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Aggiornamento:
    Ieri sera ho fatto il miglior allenamento di TT della mia vita ( per il momento). Il setup che ho creato lo sto trovando veramente perfetto, dopo leggerete il perché. Ho iniziato riscaldando un compagno di società che domenica giocherà i playoff con block ripetuti sui suoi buoni top. Successivamente ho avuto l'onore di poter choppare sugli attacchi di un compagno in C2 mancino che ha veramente dei diritti fantastici con molto spin ma soprattutto molto difficili da tenere in campo. C'è anche stato un buono scambio d'idee che mi ha permesso di capire ancor di più che tipo di palla mi torna indietro a seconda di come choppo. Poi ho giocato due partite con un mio compagno di squadra, entrambe vinte, con dei buonissimi scambi sia dalla distanza sia molto difensivi anche vicino al tavolo. Infine ho giocato contro un compagno (riserva in C2) che ha il puntino corto sul rovescio il che si è dimostrato parecchio ostico considerando il fatto che spesso uso quell'angolo per aprirmi il campo. È stata la partita più bella e combattuta che io abbia mai fatto sempre inseguendo ma al quinto set ho vinto 11-9 il che mi ha dato una grandissima soddisfazione. Perché vi chiederete? Perché il mio problema, fin dall'inizio di questo percorso difensivo, era capire se effettivamente potessi essere competitivo e ora ne ho la certezza!! E direi anche sollievo sinceramente...
    Tornando al discorso del setup, la racchetta è un fantastico telaio Animus Diana (All+) che pensavo fosse troppo veloce ma in realtà mi sto trovando perfettamente. Sul dritto ho una Donic Acuda S2 che consiglio a tutti i difensori dalla distanza, è perfetta per i controtop e al massimo della spugna si può spingere con molta facilità. Sul rovescio ho la Tibhar Grass Dtecs con 0.5mm che è una gomma veramente fantastica... c'è controllo, velocità, fastidio. Anche con la spugna l'effetto non si perde ma soprattutto dalla distanza aiuta decisamente nel controllo. Questo è tutto!
     
    A Max, eta beta, vg. e 1 altro utente piace questo messaggio.
  17. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    15 anni fa ormai, nel 2007, andai ad Arezzo a vedere il top 12 europeo. Nella gara femminile c'era una difenditrice (si dice così?) bielorussa, Viktoria Pavlovich, ed ero curioso di vederla dal vivo. Nel suo primo incontro ero dall'altra parte del palazzetto e, da lontano, vedevo una giocatrice che ributtava dall'altra parte tutto. Poi, nell'incontro subito dopo pranzo col palazzetto praticamente vuoto, vado a vederla giocare seduto dietro la transenna e vedo delle cose incredibili, non tanto in termini di palle recuperate ma in termini di nefandezze vere e proprie. Giri di racchetta continui, cambi di taglio assassini con palle che sembravano lisce e invece erano carichissime di taglio, palleggi di rovescio in rientro sul tavolo con la gomma liscia ridando una palla che ad occhio era tagliatissima ma invece era completamente liscia. Io, che non giocavo, guardando e basta ne bevevo una su tre, in alcuni set anche due su tre, figurati l'avversaria. Altro che ributtarla solo di là o rallentare il gioco!
     
    A shamisen, G.Rot-95, eta beta e 1 altro utente piace questo messaggio.
  18. elius

    elius Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Può sembrare fuori luogo vedere il difensore che esulta per l'errore dell'attaccante, mentre spesso è proprio lui che induce in errore l'attaccante con una variazione di taglio.
     
    A VUAAZ, eta beta e Max piace questo messaggio.
  19. Albatross TT

    Albatross TT Utente

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Piccola domanda a tutti i difensori con mani che sudano copiosamente. Avete mai usato overgrip di qualche tipo? Essendo tennista per me era un must e dopo ieri ho deciso di metterne uno per evitare che la racchetta mi volasse di mano. Il peso è ancora piuttosto onesto (158g) e non penso vada ad influire troppo ma chiedo comunque come la vedete voi. Alcuni dicono che si vada anche meglio a cambiare lato della gomma...
     
  20. elius

    elius Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Io uso l'overgrip delle racchette da tennis anche per ingrossare leggermente i manici troppo piccoli di alcuni telai. Per il sudore delle mani ecco cosa ho visto su un forum straniero.
     

    Files Allegati:

Condividi questa Pagina