1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Allenamento riflessi

Discussione in 'Allenamento e Tecniche di Gioco' iniziata da Dodo04, 20 Ott 2019.

  1. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Buona sera a tutti..volevo sapere se c'è un modo in particolare da utilizzare per allenare i riflessi?magari da casa nei giorni in cui uno non si allena..e anche senza racchetta e tavolo se esistono..grazie
     
  2. lusio

    lusio Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
  3. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Serve meno di quanto si pensi. Quella che sembra prontezza di riflessi in realtà è capacità di anticipazione, e non si allena fuori dal tavolo.
    Le capacità coordinative speciali - seconda parte
     
    A Mikiol, genioboy, VUAAZ e 4 altri utenti piace questo messaggio.
  4. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Quello che erroneamente chiamiamo "rifliessi" sono in pratica abilità motorie in cui i tempi di reazione si abbassano notevolmente in quanto migliorano le capacità di elaborazione dei dati delle capacià cognitive .
    I "riflessi " sono reazioni inconsce di autoconservazione (come quando si reagisce alla possibile ustione )
     
    A ggreco, luca.franzoso, genioboy e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. genioboy

    genioboy Mille e 1 notte...insonne

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Tento un paragone con il computer per spiegare cosa reputo siano i riflessi.
    A mio avviso il cervello immagazzina in un archivio una moltitudine di situazioni di gioco durante allenamento e partite, sotto forma di informazioni. Quando successivamente si deve rispondere ad una determinata azione, il cervello estrae dalla memoria una situazione simile precedentemente archiviata. Poiché però questa situazione non può essere uguale a quella che stiamo affrontando attualmente, ma solo simile, il cervello dovrà elaborare le informazioni di questa differenza, in ambito scientifico denominato delta, e preparare ad una risposta motoria.
    La differenza tra uno molto allenato e uno poco sta nella grandezza di questo delta da elaborare:é piccolo se si trova in archivio una situazione molto simile a quella che stai giocando e questo è più probabile solo se queste situazioni già allenate e memorizzate sono tantissime.
    Migliorare i "riflessi", in quest'ottica, non è velocizzare l'elaborazione di una informazione (per produrre una risposta), ma ridurre la grandezza dell'informazione da elaborare.
    Ovviamente il cervello non è un computer, ma visto che ha una memoria e ci mette più tempo ad elaborare informazioni più grandi e complesse, penso che il ragionamento possa comunque andare bene.
    Quindi sono d'accordo con chi ha detto che i riflessi si migliorano al tavolo, anche perché non sono veri riflessi.
     
    A Jackcerry e eta beta piace questo messaggio.
  6. lusio

    lusio Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Trovo molto riduttiva la tesi che per migliorare i riflessi basta giocare al tavolo.
    Perché i pugili usano la peretta , i portieri barriere che coprono la visuale , gli schermidori della nazionale italiana all acqua acetosa le luci a intermittenza con appoggi sul bosu , i cinesi come da video allegato ???????? Ma la domanda non era cosa poter fare a casa ????

    Visualizza: https://youtu.be/z7F_9FDK970
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  7. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Grazie a tutti per le risposte..secondo me non esiste una vera tesi quando posso presupporre che tutti abbiate ragione..sicuramente giocando e giocando al tavolo la prontezza la si aumenta sicuramente..però sicuramente penso che allenare l'occhio e il cervello e di conseguenza il corpo per aumentare la reattivita penso sia possibile..come postato nel video da lusio
     
  8. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Vero ciò che dici sulla ripetizione di determinate situazioni, infatti gli schemi ripetuti servono a migliorare gli automatismi e quindi i tempi di reazione ad un determinato stimolo visivo.

    Però ma non sarei così sicuro che i c.d. riflessi si allenino solo al tavolo, dal momento che è vero il contrario : da quando gioco assiduamente a ping pong riesco ad afferrare gli oggetti che mi cadono dalle mani mentre prima li guardavo attonito rovinare al suolo.

    Quindi penso che se il ping pong ha migliorato la mia reattività ordinaria, allo stesso modo, esercizi mirati con oggetti estranei al gioco del ping pong, possano migliorare la mia reattività anche sul tavolo.
     
    A dains98, Chicco e lusio piace questo messaggio.
  9. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Per gli altri sport non so, salvo che nel calcio la barriera che copre la visuale è la simulazione di una situazione che si può verificare, tipo mischia in area; per quanto riguarda i cinesi se devi tenere in palestra 12 ore al giorno degli atleti magari quegli esercizi possono essere utili, se invece hai tempi molto più limitati c'è sicuramente di meglio da fare: per il tennistavolo l'unica cosa che veramente può servire è l'allenamento al cesto, AL LIMITE inserendo nel cesto delle palline rotte per aumentare l'incertezza, ma solo se avanza del tempo per fare questa cosa, altrimenti fuori dal tavolo c'è ben poco da fare per i riflessi, e molto invece per la coordinazione, la potenza fisica, la resistenza.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 21 Ott 2019, Data originale: 21 Ott 2019 ---
    Solo marginalmente. Allora andrebbero bene anche i videogames, invece non è così, le competenze nei due campi non sono correlate, almeno per quanto riguarda coloro che conosco.
     
  10. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Le stimolazioni possono essere specializzate (gioco al tavolo per noi, punching ball per i pugili ecc..) oppure aspecifiche (luci, scalette o altro) Entrambe queste categorie possono allenare la reattività. Imho.

    I meccanismi possono essere diversi: tipo quelli enunciati da @genioboy ai quali si possono affiancare gli studi condotti sul morbo di Alzheimer : neuroni e sinapsi si possono tenere allenate.
     
    Ultima modifica: 22 Ott 2019
  11. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Ci sta tutto, ma i margini di miglioramento per la capacità di anticipazione sono enormemente più ampi di quelli della pura reattività, stessa cosa per la velocità di esecuzione e per la concentrazione, fattori questi che incidono molto di più sulla prestazione globale, che è ciò che alla fine ci deve interessare.
    Nel caso poi di @Dodo04 parliamo di un soggetto adulto già formato, bisognerebbe capire in tutta la catena di fattori quali siano quelli più migliorabili e lavorare su quelli.
     
    A Chicco e eta beta piace questo messaggio.
  12. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Sono d'accordo. L'automatismo genera anticipazione. Al contempo credo migliori la reattività, come effetto correlato.
     
    A ggreco piace questo elemento.
  13. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Scusate, ma di che stiamo parlando? Il video si intitola Speed and reaction in table tennis, ma vedo molta più speed che reaction negli esercizi proposti, si va da esercizi di coordinazione veloce delle gambe e di indipendenza tra gambe e braccia, primi 5 minuti, a esercizi dove a reattività si associano chiaramente coordinazione (afferrare e rilanciare palle di varia dimensione e peso) e velocità di esecuzione in contesto non stereotipato e quindi ANCHE reattività.
    Quest'ultima viene allenata CONTESTUALMENTE al resto, altrimenti per allenare la sola reattività basterebbe il classico giochino della talpa da martellare che esce random dalla matrice di buche tre per tre...
     
  14. Robocell

    Robocell Utente Attivo

  15. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    A eta beta e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Beh,dopo averci presentato tutto il catalogo di tavoli,vetri e specchiere,prova a chiedere alla ditta quanto è disposta ad offrirci per una seria sponsorizzazione di tale campionario,il cui logo potrebbe essere:"I nostri prodotti in sintonia con giocatori dal comportamento "riflessivo" e di "specchiata" lealtà"
    ettore
     
    A Robocell piace questo elemento.
  17. gspix

    gspix Utente Noto

    Squadra:
    A.S.D. ASTRA
    Avendo tempo libero penso potrebbe essere utile qualche esercizio del genere.... non so alla fine, nello specifico del nostro sport, quanto vantaggio possano dare, ma se anche si guadagnasse un milligrammo di reattività non sarebbe utile?

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=DS6-P6TSpxw
     
    A elius piace questo elemento.
  18. lusio

    lusio Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Uno dei limiti del forum è che le domande sono generiche, non si conoscono le caratteristiche, qualita' motorie, aspirazioni, abitudini di Dodo , ma si vogliono dare risposte specifiche , che non si capisce se sono valide per giocatore di alto livello o impiegato di banca. Solo chi allena Dodo , se ha un allenatore , può trovare degli esercizi adatti a lui e modificare eventuali errori di esecuzione.
     
    A Chicco, enzopacileo, ggreco e 1 altro utente piace questo messaggio.
  19. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Giusto Lusio..però cmq penso che i video che avete postato sono tutti di esercizi per aumentare la reattivita,concentrazione,movimento di gambe e credo siano cose utili..la mia domanda era generica e infatti prendo nota di qualunque cosa detta perché è solo utile e nessuno ha detto cavolate..cmq credo proprio che qualche esercizio dei video li farò perché possono fare solo che bene
     
    A Chicco piace questo elemento.
  20. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Stessa questione del precedente video, solo che qui c'è più varietà e si allenano anche diversi tipi di coordinazione.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 23 Ott 2019, Data originale: 23 Ott 2019 ---
    Parzialmente OT: il tennistavolo mantiene giovani... The Fountain of Youth Has a Net | Southwest: The Magazine
     

Condividi questa Pagina