1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

TTX nuova stagione

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da emilio68it, 27 Mag 2021.

  1. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Per carità....lo trovo un modo onesto di diffondere il nostro meraviglioso sport, anche se avrei preferito che non si inventasse qualcosa spacciandolo per nuovo, ma chiamarlo "divertente e inclusivo"....?
     
    A eta beta piace questo elemento.
  2. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    TTX .. funzionerà?
    Tutto dipende da chi comprerà i tavoli da lasciare in loco,in dotazione nei veri parchi,anche all'aperto,dappertutto una volta finiti i Tornei/Propaganda per lanciare la nuova disciplina.Quali ditte...racchette,abbigliamento, bar o equivalenti Associazioni,Promo turismo,... avrebbero un minimo interesse per lasciarsi coinvolgere
    e investire?Di strutture sportive
    pongistiche di qualsiasi tipo e materiali,analogamente a tutte le altre discipline sportive massicciamente presenti "indoor e outdoor" ovunque,sotto casa e nei luoghi di vacanza,ce ne sarebbe
    proprio bisogno.Eccome!
    ettore
     
  3. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    ma il ttx è altro. non ha nulla a che vedere con il tennistavolo. E' come se la federaz calcio cercasse di promuovere il calcio a 11 con il calciotennis .... Non solo .... è poi più facile per un giocatore di tt passare al ttx che non il contrario ....quindi il rischio che quest'ultimo possa prevalere sull altro esiste .
     
    A eta beta piace questo elemento.
  4. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Gli do' un paio d'anni ancora. Poi finirà nel cestino delle buone intenzioni sprecate.
     
    A genioboy, andras e emilio68it piace questo messaggio.
  5. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Poi trovo che questa modalità di controllo dall'alto non aiuti certo la diffusione. Gli organizzatori non sanno il numero di iscritti fino all'ultimo...
    Oltre a questo chi si iscrive deve pagare con carta di credito e non sul posto, e non mi pare un metodo che aiuti a diffondere l'idea di partecipare.
    Poi non capisco l'"inclusivo"....ma perchè il TT non è inclusivo? anzi mi chiedo quando si decideranno a far partecipare le donne alla nostra stessa classifica senza riduzioni di punti in caso di partita...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  6. genioboy

    genioboy Mille e 1 notte...insonne

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Sei troppo ottimista! :D
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  7. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Sono d'accordo!
     
  8. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ho sfogliato i post sulla pagina facebook : una pena. Cooptati giocatori di 2a cat. per la gara "agonisti" e 3a cat. per la gara "amatori".

    Pochi partecipanti spontanei. Soldi sprecati. Il travaso che c'era da spiaggie e oratori oggi lo abbiamo con corsi nelle scuole ed esibizioni, non certo con un gioco che si rivelerebbe subito inadeguato a chi si iscrivesse nelle nostre palestre.
     
    A cucciolo e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  9. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Mi sono iscritto alla data di Asti, sono davvero curioso di vedere se ci sarà qualche partecipante non appartenente alla società sportiva, anche se dubito che uno possa appassionarsi a questa versione E al normale tennistavolo.....
     
    A eta beta piace questo elemento.
  10. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Se funziona un surrogato del tennis come il paddle, può funzionare anche il TTX: dipende solo dai soldi che ci si investono. Bisognerebbe però sapere quanti giocatori di paddle arrivano al tennis, per capire se si tratta di un'attività utile dal punto di vista promozionale.

    Dalla mia esperienza nella promozione del tennistavolo con i tornei di "Milano città aperta al ping pong" (giocati sui tavoli all'aperto e quindi simile al TTX) posso dire che su mille partecipanti nelle palestre arrivano una cinquantina di persone, per lo più adulti, che si iscrivono ai corsi per praticare il tennistavolo a livello amatoriale
     
  11. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Però quello è TT! Poi certo dipende da quanto ci si investe, ma io ricordo quando giocavo in oratorio, tanti anni fa prima di conoscere il tt, non avrei mai giocato con una racchetta di legno.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    TTX SI'??...TTX NO'??
    Sia cosa sia,non ho ancora capito bene come si gioca,dico solo che di un attività estiva,o comunque da praticare nella bella stagione,all'aperto c'era (c'è!) bisogno come il pane.Le altre discipline sportive ci sono arrivate,pensandoci con buona previdenza e per tempo prima di noi.
    C'è il ciclismo con km e km di nuove piste e tracciati loro riservati,che promuove un gran numero di specialità e facile movimento per tutti, tutto oro colato per nuovi adepti che ne possono usufruire tutto l'anno e il mercadishing di bici,molte di marca italiana.
    C'è il circolo di bocce che ,accanto al vetuso capannone s'è fatto costruire un moderno telone componibile ben areato,semi apribile da più parti, dotato di campi da gioco aggiuntivi,tutto oro colato per vecchi e nuovi adepti,oltre al pacchetto di voti fatto confluire a favore del sindaco che ne ha permesso la realizzazione e poi tagliato il nastro augurale con tanto di foto,all'atto di apertura ufficiale.
    C'è il pattinaggio,non molto diffuso forse,ma ha ormai i propri spazi sia al chiuso che all'aperto,poi via a tutto andare sia sui pattini laminati d'inverno,sia su quelli a ruote e scorazzano sul lungomare d'estate.Tutto oro colato per chi ama quella disciplina e la può sempre praticare...
    C'è lo sci che s'inventa piste di plastica,anche laddove montagne non ci sono e l'altura(si fa per dire) più alta,non supera il pianerottolo del condominio a due piani.Tutto oro colato per sci e calzature made in Italy.
    C'è la gymnica ,rimasta inoperosa in questo periodo,ma ecco con il bel tempo ha trasferito armi e bagagli nei cortili delle scuole,all'ombra dei tigli e delle acacie,tutto oro colato per le praticanti sempre in gran numero e, va da sè,per lo stuolo di insegnanti anche loro sempre più numerose e attive,che seguono i gruppi con le relative specialità.
    C'è il calcio,e già sappiamo,non occorre neanche dire....
    Rimaniamo noi del tennis tavolo,chiudono la palestra e....talvolta ci/si dimentica di riaprirla,a tutto vantaggio delle altre discipline sportive....
    Ben venga il TTX e tutto quanto possa dare una scossa,o un minimo di continuità,anche in questi mesi estivi,ancor più lunghi se commisurati con la voglia della gente di stare all'aperto il più possibile e ancor più a lungo.
    I puristi del gioco rigidamente al chiuso già li sento storcere la punta del naso,che al minimo refolo o temperatura in ascesa....beh,avete ragione,aspettiamo allora le Olimpiadi per commentare un po'di minima attività.Ma la gente vuole giocare,dove sono i campi?dove, tranne Milano,anche quelli di cemento piazzati lì dietro al muretto andrebbero benissimo?
    ettore
     
  13. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    A me l'idea dell'attività all'aperto piace, forse si poteva prendere il tennistavolo, chiamarlo ping pong e usare delle racchette uguali per tutti
     
    A eta beta piace questo elemento.
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Solo una mente obnubilata dal servilismo, per questa dirigenza sprovvedutamente velleitaria, non vede che quello che si pratica sui tavoli di Milano è Ping Pong o forse Tennistavolo mentre il TTX si gioca con racchette e palline del tutto diverse. L'effetto è quasi completamente assente. Chi si presentasse in palestra si scontrerebbe subito contro questa evidenza.

    Inoltre, fenomeni magari passeggeri ma sicuramente attraenti, come il padel o il beach tennis, non si sono sviluppati perché imposti dall'alto.
     
    A emilio68it piace questo elemento.
  15. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Resta davvero il fatto che il tennis, pur se sport costoso e d'elite, ha portato numerosi italiani tra i primi del mondo e sta sviluppando nuove discipline collegate che fanno presa anche su chi non si avvicinava volentieri al tennis. Il tennistavolo, per cui, in fondo, basta un tavolo e una rete, non ha nessuno tra i primi 100 giocatori del mondo (e ci sono 2 egiziani e un nigeriano) e spende soldi ed energie in metodi discutibili per aumentare la sua base.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  16. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Solo una mente obnubilata dal pregiudizio rancoroso può pensare che io appoggi il TTX, dato che ho scritto più volte che non mi piace, come il paddle, due giochini che in un altro thread ho equiparato allo squash, destinati a finire allo stesso modo.

    Ho semplicemente scritto che se funziona un surrogato del tennis come il paddle, può funzionare anche il TTX, come tutte le iniziative su cui si investono soldi: poi, finito il denaro, finisce il giochino.

    Per quel che ne so il TTX è finanziato dall'ITTF, che lo ritiene un utile forma di marketing. Per quanto possa contare, non condivido questa strategia e spero che la Fitet non abbia speso soldi suoi per finanziare l'iniziativa
     
    A AndreaTT piace questo elemento.
  17. cucciolo

    cucciolo Utente Attivo

    Non c'è paragone tra TTX e PADEL quest'ultimo è uno sport che avrà un grande successo dove già si disputano i campionati nazionali e tornei internazionali, si levano campi da tennis e si fanno campi di padel
     
    A eta beta e emilio68it piace questo messaggio.
  18. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Lo squash è un grande sport ed è in crisi per vari motivi, tra cui il fatto che ha scelto la strada fallimentare di entrare nelle palestre di fitness e altre problematiche di politica federale insorte, almeno in Italia.

    Purtroppo il consumismo sfrenato e la crescente ansia di spettacolarizzazione farà altre vittime tra le discipline emergenti, oggi di moda e domani.. chissà.

    Tennis, tennistavolo, volley sono molto radicati ovunque e spero sopravviveranno alle mode e ai dirigenti miopi e incapaci.
     
    A AndreaTT e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  19. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Lo stesso si diceva dello squash e abbiamo visto che fine ha fatto...

    Più che levare campi da tennis, a Milano vedo aggiungere campi da paddle, sfruttando la moda del momento (e il basso costo d'investimento): sul suo futuro ne riparliamo tra un paio d'anni
     
  20. MarcoGalli

    MarcoGalli Utente

    Io penso che ci sia una relazione diametralmente opposta fra il movimento "Tennis-Padel-Beach Tennis" e "Tennistavolo-TTX e Blu Dunlop" ovvero:
    il Tennis, sport affermato a livello mondiale, non ha bisogno dei suoi "surrogati" (passatemi il termine) per alimentarsi ma li utilizza come fonte alternativa di divertimento e magari come veicolo affinché i circoli aumentino il loro business fidelizzando ancor più i propri associati.
    Il Tennistavolo, almeno in Italia, è uno sport che deve ancora affermarsi come tale e ottenere una propria dignità. Per esperienze personali, ma credo sia capitato anche a qualcuno di voi, mi sono sentito fare affermazioni sul nostro sport, da persone che dovrebbero essere professionisti dello sport, vedi insegnanti di scienze motorie nonché medici dello sport, che mi hanno fatto inorridire. Tutti questi affermavano di aver giocato una vita anche loro, di essere stati campioni di… bla bla bla.
    Detto questo, a mio modo di vedere, pubblicizzare il T.T. passando da fonti alternative quali quelle menzionate sopra, ci espone ancor di più al rischio di convincere i non addetti ai lavori che il nostro sport sia quello del TTX o delle Blu Dunlop mentre, lo sappiamo tutti, è ben altro. Voglio credere che all'estero, visto che il TTX è così tanto caldeggiato dalla ITTF, non sia così ma credo che, eccetto alcune "isole felici" tipo Francia e Germania, la situazione non sia tanto diversa dalla nostra il che mi fa pensare che, come al solito, ci si muova più per un certo tornaconto che non per altro.
    Ovviamente ognuno è liberissimo di pensarla come vuole, ci mancherebbe...
     
    A cucciolo, eta beta, Max e 1 altro utente piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina