1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Truls Moregard vs Timo Boll

Discussione in 'Video' iniziata da skevros, 16 Feb 2022.

  1. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
  2. caph

    caph Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    andrea|trabucchi
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    TT ACLI Lugo
    timo ha esperienza da vendere, da notare dove posiziona i top prediligendo precisione e cambio velocità rispetto a "tiro fortissimo dove capita".
    è chiaro che truls sta crescendo e la sua fase è in salita come prestazioni, mentre quella di timo non può essere che calante o al massimo stabile.
    detto questo sebbene non mi piaccia per niente guardare timo, lo trovo preciso, concentrato ma allegro (quindi conscio dei suoi limiti) e dal suo blog anche modesto e io apprezzo infinitamente la modestia.

    al minuto 6 poi c'è il timo boll che adoro, in questo sport mancano queste cose che invece ci sono nel tennis e che gli danno appeal.
    è uno sport che deve cominciare ad essere bello da vedere e non solo per noi appassionati
     
    A Mikiol e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  3. Cecio

    Cecio Utente

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    …e Boll era anche infortunato.
    Un fenomeno assoluto
     
  4. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Boll...detto "Timo"

    Il fatto è che da noi in Italia vige il campanilismo e per dirla tutta a molti non piace...."Si', si un bel topino,ma poi...c'è chi il rovescio lo fa meglio e lui...,ha un gioco sempre uguale...vuoi mettere, guarda quell'altro campione dall'altra parte del mondo ,quello invece..."Poi lui continua a sorprendere tutti,malandato com'è,l'età che incombe,con problemi d'usura alle giunture,ma preparato a dovere ,da esemplare professionista qual è, e lo ha più volte dimostrato,per volontà,entusiasmo e leggerezza nell'affrontare gli allenamenti e le prove più dure,assieme al carattere forte e ben levigato nel corso della sua lunga carriera,riassumibile in quella "tigna",caparbietà nel rimanere concentrato punto su punto, su ogni palla,su ogni particolare,nel non darla mai vinta,al suo avversario, ancora oggi,ma quanti anni avrà?,sembra ancor giovanissimo per come saltella e ,pur impiegato con il contagocce,continua a sorprendere e soprattutto a vincere,con qualsivoglia avversario qui in Europa e, se non incontra i primi 4 del mondo,solitamente cinesi più giovani,capace di arrivare alle semifinali di un Trofeo mondiale,prima di arrendersi per i malanni che lo affliggono e si porta dietro.
    (I puristi della crusca mi vogliano scusare per questa lunghissima frase, uscitami di getto e,per come è venuta,ormai non cambio).
    Poi sì,sto qui a immaginare cosa avrebbe potuto fare nella vita quotidiana,se non avesse scelto di fare il professionista del ping pong.Starebbe in una fabbrica di automobili vicino Stoccarda,una delle tante,a stringere bulloni di precisione,o comunque col camice bianco operaio qualificato,magari addetto al controllo qualità macchine,quelle che escono da lì tutte accuratamente rifinite in ogni particolare,perfettine e scrupolosamente "teutoniche",regine del mercato,per come le vediamo.
    Se cercassimo di emularlo?Non è semplice,poi lui è mancino,spesso un valore aggiunto nelle sfide con chi è di mano destra,sicuramente il suo gioco è frutto di uno studio preliminare a monte,pool o studio ingenieristico che prima di avviare la produzione,in qualche sperduta officina dell'entroterra,in incognito effetua prove su prove,fino al raggiungimento di un risultato soddisfacente e corrispondente alle attese del nuovo prototipo macchina,prima di essere immessa sul mercato.Che poi,se il prodotto è valido,si ripaga da sè degli sforzi certosini per la messa a punto su strada,con gli interessi e per tanto tempo ancora.Quel pool ingenieristico là,nella galeria del vento,....o un semplice Tecnico di esperienza,avveduto ed esperto conoscitore di accelerazioni e traiettorie su percorso di gokart o gimkana sotto casa,non importa....adesso sta a noi,cercare di imparare,almeno in parte alcuni elementi caratterizzanti e come soprattutto faccia,non dobbiamo guardare solo il cacciavite che tiene in mano,o motivare e far dipendere tutto dal Boll Spirit e gomme mm 2,2....pur utili.
    ettore
    P.S.
    Bada bene,non è lui il mio giocatore preferito,mi piace veder tutti e poi confrontare,ognuno per le sue particolarità.
     
  5. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
  6. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Boll ha perso xchè era infortunato, fortissimo lo svedese ma il crucco è ancora una spanna sopra.
     
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Aggiunto a "Le Metafore di Ettore" col titolo : "Ettore, Timo Boll e la metafora dell'Officina Meccanica"
     
  8. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Della serie"Chi dorme non piglia pesci"
    Allora sarà vero ciò che dicevo:"Boll mica piace a tutti,no?"
    ettore
     
  9. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Hai sbagliato il titolo!!
    Quello corretto è:
    "Ettore, Boll....(detto "Timo") e la metafora dell'Officina Meccanica"
    ;)
     
    A eta beta piace questo elemento.
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Non c'è verso.
    Oltre che nome proprio,"Timo" e' anche il simpatico modo con cui i suoi tifosi lo acclamano e lo sospingono fra uno scambio e l'altro a dare il meglio della sua sopraffina arte pongistica.Fino a diventare un modo,un logo,un simbolo,scandito fra l'altro ritmicamente,tale da diventare un inno
    ormai familiare,un riconoscersi,fino a diventare un tutt'uno a riempire la palestra negli incontri casalinghi:
    "Timo,Timo,Timo..." e non solo,un suono
    che identifica il far ping pong,Sport molto amato e riconosciuto,una cosa seria,anche per merito suo in quella landa teutonica...
    ettore
     
  11. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ohibò! E io che ho sempre pensato che Timo fosse solo il suo nome e quello acclamassero! Non si smette mai di imparare!

    Com'è quella landa? Ah sì.. è teutonica!


    Visualizza: https://youtu.be/riV8RlBlVoU
     
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Esatto, lo acclamano,lo spronano e si identificano ritmando:"Ti-mo,Ti-mo..",
    quale onore!Pensaci un po', c'è un giocatore da noi,che abbia raggiunto altrettanta fama, da essere identificato e prontamente riconosciuto al semplice scandire del nome di battesimo?Proviamoci allora:"An-to-nio,An- to- nio",
    forse :"Leo-Leo", ma con tutto il rispetto,chi li riconosce ancora? Lassù basta il semplice labiale "Timo"e tutti sanno chi è.Oltre che nome proprio è sinonimo di cotanto giocatore,viene fatto simbolo stesso di ping pong,di cose fatte a dovere,ovviamente pre-studiate a tavolino e messe a punto come macchine,che danno certezze e probabilità assai alta di raggiungere i risultati ricercati.Una garanzia,una bandiera che Boll,detto Timo,ha rappresentato in questi ultimi due decenni sui tavoli di mezzo mondo.Un bel prodotto da esportazione,non c'è che dire...in quella landa teutonica...Poi c'è quella olandese,polacca,estone,forse lettone,non saprei...altra landa,altri prodotti..
    ettore
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    :LOL:

    Ettore, conoscerai senz'altro il detto : "se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti".

    Ecco, tu ci sei.. o forse ti abbiamo inventato per autopunirci.
     
  14. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Ti abbiam inventato per...
    svagarci?smuovere,smuoverci un po? ,scrutare l'oltreoceano, scandagliare il profondo del mare per vedere se c 'è qualcosa di nascosto,che valga la pena di far emergere ?
    Ehm....smile:),vado semplicemente a cogliere l'altro lato del far ping pong,qualcosa che ci faccia superare il provincialismo,l'"accontentamose,di quel che c'è","l'importante che ci divertiamo",il "s'è sempre fatto così",","non c'è spazio per voli pindarici",poi "con quel che abbiam ricevuto dalla Federazione è fin troppo" e via discorrendo....tenendo ben presente le difficoltà del nostro far tennis tavolo nella nostra tormenta penisola,in lungo e in largo dalle Alpi fino al più lontano scoglio degli Appennini,che certo non ha facilitato lo scambio di idee,esperienze,il mettere a frutto in modo sapienzale il buono che qua e là traspare ,pur presente,ma in isole ancorchè troppo separate.
    Di controverso abbiam vissuto anni di ping pong troppo centralizzato,troppo Formia(intesa come scuola) dipendente,da dove tutto dipartiva e doveva tutto doveva ritornare e convergere,
    contribuendo ancor di più all'appiattimento e alla sonnolenza attuale.Chi può paventare o temere qualcosa di auto-punitivo,se diamo e reclamiamo un po' di spazio anche per un nuovo modo di fare e concepire il tennis tavolo,con valenza educativo-sportiva,simile a tutte le altre
    Federazioni consociate e aderenti al Comitato Olimpico Internazionale?Forse chi s'è rintanato nel proprio guscio dopo- lavoristico ,sempre lo stesso, che mai cambia e deve cambiare,quale e unica interpretazione possibile del nostro ping pong nazionale,a strenua difesa dello "Status quo" e tutto sommato va già bene così?
    ettore
     
  15. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Certe partite....
    Spettatore intento a guardare certe partite dei nostri campionati.
    Ecco perché molti virano sul curling e se non l'hanno già fatto ci stan pensando seriamente.Che gusto c'è?

    ettore
     
  17. neox3

    neox3 bloccatore pazzo!

    Nome e Cognome:
    Luca Diodoro
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ANTONIANA TENNIS TAVOLO PESCARA
    Ieri c'è stata la rivincita al top 16 e devo dire che truls ha giocato veramente bene, peccato per timo che poteva vincere il terzo set e poi sul 2 pari giocarsela meglio, ma moregard ha meritato...poi vedetevi la finale contro jorgic...spettacolo puro!!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 28 Feb 2022, Data originale: 28 Feb 2022 ---

    Visualizza: https://youtu.be/CkECqIknhJk
     
    A Mikiol, Milocco Ettore e Cecio piace questo messaggio.
  18. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    il Moregard della foto in Video
    Qui Moregard esegue un rovescio spinto molto in avanti sul tavolo.Avete notato il prolungamento del suo braccio sinistro ,quello senza racchetta,volto all'indietro e la posizione,alquanto strana della mano e delle dita che s'intreciano in tal modo curioso?Per far che?Sì certo per bilanciare il peso del corpo,ma ce ne sono altri che fanno altrettanto in egual maniera?Cosa dite?
    ettore
     
  19. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Non vedo prolungamenti nè extensions del braccio. Tutto naturale. Come pure è del tutto naturale il bilanciamento che fanno tutti. E ci mancherebbe. Peró grazie per il contributo.
     
  20. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    "Non vedo"....e invece bisognerebbe cominciare a vedere....
    Età,non il braccio con la mano e racchetta che colpisce la palla, bensì quell'altro che si prolunga all'indietro,lo fa in modo inusuale,ovvero conosci qualcuno che faccia altrettanto?Poi Moregard con lo sloveno ci ha perso egualmente,su palle sempre più incrociate in diagonale,ma li può colpire frontalmente sopra il tavolo,riuscendo a sporgersi molto in avanti....,rimanendo sollevato per più tempo,un infinità,potendo così prolungare di molto il movimento in avanti e anticipare notevolmente la chiusura del colpo. Da notare il curioso movimento della mano non racchetta...,,come finisce con le dita aggrovigliate,poi...con l'indice sollevato in tal modo.Che debba centrare qualcosa con il movimento tutto?Non so se vediamo la stessa foto,quella spedita in video da Neox 3.Osservare anche la posizione finale delle braccia,non sembrano ali,che gli danno maggior tempo di rimanere sollevato lassù e al contempo di chiudere il punto con leggerezza,quasi con "nonchalance?"
    Infine,sarebbe da riprovare tale colpo in allenamento su tavolo,se poi qualcuno volesse rifarlo al modo del campione svedese,consiglio di riguardare la posizione delle mani,in particolare quella che non si guarda mai,....e qualcuno volesse commentare,poi ne riparliamo.
    ettore
     

Condividi questa Pagina