1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Toh! Il TTX...ma non dovevamo vederci più?

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da emilio68it, 17 Lug 2019.

  1. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    A mendmax piace questo elemento.
  2. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Neppure io lo so.D'altronde dovevamo pur aprirci al grande pubblico,in un modo o in un altro.Se alcuni camping,chalet in montagna,concessionari di spiagge,bar anche o circoli vari di citta', o chi altri? lo adotteranno comunque ci sarà un bagno di visibilita',qualcuno dopo averlo provato,magari non lo trovera' peggio delle Video Slot e ancor meglio lo apprezzerà. Guadagnandoci in salute pure.
    I puristi storceranno il naso.Tranquilli, da qui a dire che un mare di tavoli TTX ci sommergera' c'è ne corre.
    ettore
     
    A Ragnolo e ggreco piace questo messaggio.
  3. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Sarà un concorrente del WCPP al limite, con orientamento al gioco outdoor, per via della pallina più pesante.
    Sarebbe interessante, a livello di curiosità, vedere se si riesce a giocare decentemente con le palline da pinkleball, le più adatte al gioco all'aperto per via della ridotta resistenza all'aria, che riduce le deviazioni dovute al vento.
    Per il resto, la difficoltà del movimento pongistico italiano sono dovute a carenze di infrastrutture e di fondi, nonché storica carenza di interesse verso la disciplina, di fatto abbandonata nel periodo fascista, quando invece prosperava in altre nazioni: Inghilterra, Ungheria, Cecoslovacchia, Polonia, Germania, USA, Cina e Giappone.
     
    A Milocco Ettore e eta beta piace questo messaggio.
  4. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Non so...a me disturbano un paio di punti:
    "Semplice, immediato, social e inclusivo: il TTX inizia così il suo percorso da Roma con l’obiettivo di creare una “TTX Community” sostenibile e continuativa, attraverso giochi, tour e competizioni regolari."
    Ma non si potrebbe rendere immediato, social e inclusivo il "normale" Tennistavolo?

    --- Messaggio Unito Automaticamente, 17 Lug 2019, Data originale: 17 Lug 2019 ---
    E poi
    "Utilizzando un’attrezzatura leggermente diversa, ma simile al ping pong, il TTX può essere apprezzato da tutti e giocato in qualsiasi luogo"
    Ma servirà sempre un tavolo no? e nella foto si vedono arbitri e transenne...cosa non capisco?
     
    A iTzGuG piace questo elemento.
  5. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Ni. È uno sport difficile, richiede talento e tanta applicazione, cose abbastanza fuori moda nel primo mondo, soprattutto la seconda. Inoltre obiettivamente costoso, giocando con continuità occorrono sei gomme l'anno (ottimista), nel più economico dei casi 60 euro l'anno solo di materiali di consumo, più le scarpe (minimo 50 euro) che qualcuno mi dice di cambiare ogni anno, più l'iscrizione alla società sportiva (almeno 150 euro l'anno e non è il mio caso), più il certificato medico (almeno 35 euro se convenzionati), più una prima spesa per telaio e abbigliamento non trascurabile.
    Dal lato TTX una racchetta di plastica economica e virtualmente eterna, l'iscrizione ad un eventuale circolo ed il certificato medico, abbigliamento libero.
    Personale considerazione: non so quanti praticanti passeranno dal tennistavolo al TTX o viceversa, e non saprei se il saldo per il tennistavolo sarà positivo o meno, globalmente, aumentando l'offerta, due discipline creeranno complessivamente più tesserati.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  6. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Si è uno sport difficile, ma siamo anche noi che vogliamo sentirci dei campioni. Quando ho iniziato ho usato due gomme Tenergy strausate per un anno, tanto dovevo capire come fare i colpi, poi sicuramente, dopo che ho iniziato a capirci qualcosa, le gomme le ho cambiate e ora le cambio ad inizio stagione e a metà. Il problema è che serve UN TAVOLO. Questo non lo puoi evitare, una volta lo trovavi nei bar, negli oratori, negli stabilimenti balneari, ormai non se ne trovano più...lo stesso vale per il TTX. Non capisco come il TTX possa essere più Cool, social e diffuso se non ci sono tavoli in giro per l'Italia.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 17 Lug 2019, Data originale: 17 Lug 2019 ---
    Secondo me ben pochi entreranno in questo mondo col TTX, poi dove potranno praticarlo?
     
    A eta beta piace questo elemento.
  7. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    è una stupidaggine che serve a qualcuno per far vedere che si stà facendo qualcosa, ma chi volete che ci giochi?
    a chi fa tennistavolo fa vomitare, a chi gioca a tennis fa sorridere.....chi gioca il blu dunlop continua giocare blu dunlop xchè è più serio, questo và bene per fare una partita fra maici una sera che non sai come passare il tempo o in spiaggia e poi finita li.
    Evindentemente qualcuno ci rosicchia la pagnotta e quindi raccontano la favoletta ......
    intanto giusto per fare il paragone con uno sport serio qualcuno ha notato Wimbledon il torneo..e la finale......per fortuna che se le partite durano tanto non vanno bene per la televione ...per la promozione....e tutte le solite "balle" che ci propinano.
     
    A luca.dalco, iTzGuG, eta beta e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Non capite?

    Ittf sopravvive con le omologazioni del materiale, soprattutto delle gomme.

    Quindi è escluso che si possa arrivare ad una semplificazione del gioco (necessaria, indispensabile, vitale.. nel XXI secolo) riducendo il range delle gomme, lavorando su attrito e spessori). Questo potrebbe veramente sdoganare il tt oggi... ma andrebbe contro il "mercato" (totem intoccabile).

    Allora ecco che ti inventano il giochino glam. Non andrà da nessuna parte, nè il TTX , nè il tennistavolo.
     
    A tOppabuchi, emilio68it e andras piace questo messaggio.
  9. TennisCavolo

    TennisCavolo Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Salvo Corrao
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Un passo avanti per un tennistavolo più "televisivo" è stata l'introduzione dei raccattapalle nei tornei internazionali.
     
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Quello è spettacolo puro!
     
    A andras piace questo elemento.
  11. genioboy

    genioboy Mille e 1 notte...insonne

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    "Semplice, immediato, social e inclusivo"

    Ma le avete lette le regole? É a tempo, quindi qualcuno deve stare lì con un cronometro; ci sono dei jolly che puoi giocare, "winner" e "wildcard", che ti possono far guadagnare da uno a quattro punti per volta combinandoli insieme.
    A me non sembra così semplice e immediato.
     
    A emilio68it piace questo elemento.
  12. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Praticamente ovunque, con una rete universale di questo tipo:
    [​IMG]
    Oppure fare del Pinkleball/TTX con una transenna o una fila di sedie, uno spazio all'aperto, un gesso colorato...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 17 Lug 2019, Data originale: 17 Lug 2019 ---
    Due pali ed un nastro...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 17 Lug 2019 ---
    Anche due tavolini da bar separati da uno spazio sufficiente... :)
    upload_2019-7-17_14-2-21.jpeg upload_2019-7-17_14-2-23.jpeg
     
  13. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    E cosa differenzia questo dal ping pong attuale giocabile dappertutto?
     
  14. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Il ping pong attuale non lo puoi praticare ovunque, ma dove il rimbalzo sia simile a quello di un tavolo dedicato, il TTX non prevedendo effetti è già limitato di suo, si può giocare anche su tavoli con rimbalzo non del tutto regolare, oltre che di dimensioni diverse, che è già previsto.
    Va da sé che il TTX è poco più che un gioco, se fatto su tavoli di fortuna, ed una quasi disciplina sportiva sui tavoli regolamentari.
    Il tennistavolo è sport indoor, da praticare in condizioni più standardizzate, in palestra e non al bar, dal quale peraltro è uscito da tempo.
    P.S.: non sono un sostenitore del TTX, mi piace di più giocare con le racchette da esterno gommose e grippose, facevo solo dei ragionamenti. Il tennistavolo sui tavoli in cemento dei giardini non è consigliabile praticarlo con le racchette usuali, si rovinano per la polvere e quant'altro.
     
  15. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
  16. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    mille mila minuti di applausi….date un'occhiata alla diretta FB dell'evento...molto cool e social! :rotfl:
     
  17. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    A emilio68it piace questo elemento.
  18. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Si diverte come un matto, vedo...
    Ha quell’espressione imbarazzata che si ha quando da bambino venivi costretto a baciare la vecchia zia, quella coi baffi che ti pizzicava le guanciotte e ti chiedeva della fidanzata...

    Ho sbagliato a citare...intendevo Boll che prova il TTX
     
    A silvio91, eta beta, luca.dalco e 1 altro utente piace questo messaggio.
  19. luca.franzoso

    luca.franzoso Utente

    Nome e Cognome:
    Luca Franzoso
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    ASD Tennis Tavolo Lambrugo Rogeno
    Guarda la racchetta e pensa "che è sta M...."
     
    A andras piace questo elemento.

Condividi questa Pagina