1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Tenergy 05 vs Tenergy 19

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da off-ready, 9 Set 2021.

  1. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Dopo 5 anni di matrimonio fedele con la Tenergy 05 sto provando la nuova Tenergy 19 che, a prima vista, sembra avere un po' più di grip e di controllo: qualcuno l'ha provata?

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=unhTY3Zq5E0
     
  2. vmoccia

    vmoccia Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Vito Moccia
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD TT Carbonia
    Sicuramente più controllo quindi un po' più lenta, il grip mi sembra uguale, personalmente per il dritto preferisco ancora la 05. La 19 dovrebbe essere una gran gomma da rovescio.
     
    A off-ready piace questo elemento.
  3. ttsermide

    ttsermide Utente Noto

    Squadra:
    ASD POL.SERMIDE TT
    Pier ,considerando che sul rovescio hai il puntino vai di tenergy 19!!!!ottima gomma
     
  4. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    In realtà ho quasi sempre tenuto la puntinata sul dritto. Il puntino sul rovescio è solo un'evoluzione recente, favorita dal lockdown, in cui giocando col robot ho imparato a girare la racchetta durante il gioco, per cui ogni tanto mi capita di usare la puntinata dal rovescio.

    Comunque ho trovato un ottimo controllo usando la Tenergy 19 (un 5-10% in più rispetto alla 05) usandola sia sul dritto che sul rovescio.
    Si perde forse un 5-10% in velocità, ma si riesce a imprimere maggiore effetto (10-20% in più), anche nel servizio e nel palleggio tagliato
     
  5. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    Bella gomma.. controllo ottimo, forse non facilissima da usare perché la traiettoria è più bassa della 05 e bisogna essere sempre bene in posizione
     
  6. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Allora per me è perfetta, perchè tiro sempre i top troppo in alto, dato che faccio il movimento lungo, dal basso verso l'alto, come tutti gli anziani;)
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    "Dopo 5 anni di matrimonio fedele con la Tenergy 05 sto provando la nuova Tenergy 19"
    ...

    "In realtà ho quasi sempre tenuto la puntinata sul dritto. Il puntino sul rovescio è solo un'evoluzione recente, favorita dal lockdown, in cui giocando col robot ho imparato a girare la racchetta durante il gioco, per cui ogni tanto mi capita di usare la puntinata dal rovescio."


    F E N O M E N O !! :hail:
     
  8. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ....dato che faccio il movimento lungo, dal basso verso l'alto, come tutti gli anziani;)[/QUOTE]
    Ahia!, e che dopo i "giovani " imparano e "tale e quale" rifanno....spesso fino all'età più evoluta.:sisi: :azz:
    Non c'è verso e provare a modificare in qualcosa,invece che adattar e cambiare racchetta ad "ogni piè sospinto?.
    ettore



    Al riguardo di... F E N O M E N O !! :hail:
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 11 Set 2021, Data originale: 11 Set 2021 ---
    Tu non conosci,ancor bene, la genialità di noi italiani
    ...."giocando col robot ho imparato a girare la racchetta durante il gioco, per cui ogni tanto mi capita di usare la puntinata dal rovescio."(citato)
    Non è forse una prerogativa tipica delle nostre genti "far di necessità virtù"? E,sempre ai fini del "buon" risultato ricercato,mi sa che in questo caso il rovescio dell'interlocutore non deve esser stato il top della sua gamma, non è uso di molti far ricorso all'inventiva e provarle tutte?Vedi mai e se
    "girare la racchetta durante il gioco"dovesse funzionare?Poi è compito dell' avversario accorgersene e al meglio controribattere.Cosa non facilssima,peraltro se il girar la racchetta dovesse essere occasionale e improvviso.Maestri in ciò erano (erano!mamma mia quanto passa il tempo) diversi giocatori veneti,già allora attempati,e forse non solo veneti,di cui io stesso ne facevo le spese negli occasionali tornei di villeggiatura.Ma quella volta le gomme avevano tutte lo stesso colore....
    ettore
     
    Ultima modifica: 11 Set 2021
  9. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Direi più che altro "creativo"...in gioventù, dopo i primi anni ho preso atto della mia incapacità a tirare topspin, per cui ho messo una puntinata lunga sul dritto che, usato in modo attivo grazie alla gommapiuma da 0.5, ha tamponato l'handicap.

    Col passare dei decenni il mondo è cambiato e l'anomalia del puntino sul dritto non è più sufficiente, per cui la rotazione della racchetta è diventata indispensabile per competere.

    Credo che la longevità sportiva consentita dal tennistavolo sia molto legata alla creatività consentita dalle migliaia di gomme disponibili sul mercato
     
    A VUAAZ e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  10. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Maestro!

    Girare la racchetta, ovverosia alternare sul rovescio le gomme, è cosa abbastanza diffusa tra anche se ci vuole una buona abilità.

    Ma alternare la gomma del dritto è cosa davvero difficile. Con la puntinata la racchetta si tiene più aperta, se alterni con una Tenergy 05 ti partono dei missili terra-aria che le lampade della palestra ti durano una settimana. Perciò dico che bisogna essere dei fenomeni, soprattutto se dopo 5 anni di Tenergy sei passato solo di recente alla puntinata sul rovescio che prima usavi sul dritto e giri la racchetta. ;)
     
    A off-ready piace questo elemento.
  11. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Ahia!, e che dopo i "giovani " imparano e "tale e quale" rifanno....spesso fino all'età più evoluta.:sisi: :azz:
    Non c'è verso e provare a modificare in qualcosa,invece che adattar e cambiare racchetta ad "ogni piè sospinto?.
    ettore [/QUOTE]
    Tranquillo, mi guardo bene dall'insegnare la tecnica ai miei giovani compagni, che sono seguiti da tecnici competenti, di cui non disponevo 50 anni fa.

    Ci ho provato a modificare il gesto tecnico, con risultati modesti, nonostante abbia partecipato a stage nazionali e internazionali con tecnici capaci. Credo che con l'età si crei una sorta di "memoria gestuale" che impedisce di correggere gli errori cristallizzati dai decenni
     
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Tranquillo, mi guardo bene dall'insegnare la tecnica ai miei giovani compagni, che sono seguiti da tecnici competenti, di cui non disponevo 50 anni fa.

    Ci ho provato a modificare il gesto tecnico, con risultati modesti, nonostante abbia partecipato a stage nazionali e internazionali con tecnici capaci. Credo che con l'età si crei una sorta di "memoria gestuale" che impedisce di correggere gli errori cristallizzati dai decenni[/QUOTE]

    Ci ho provato....
    Bene,ora bisogna solo interrogarsi sulla competenza dei Tecnici quelli d'ora e quelli di 50 anni fa.Comprendo,eccome il significato di "memoria gestuale",dovendo fare una certa fatica il nostro cervello,abito mentale e grande consumatore di zuccheri se sotto stress, nel fotografare,provare e adattare con opportuni accorgimenti movimenti ormai cristalizzati nel tempo.Ciò nonostante chi ha giocato sempre a ping pong,sa che questo è sempre possibile,abituato com'è a muoversi in modo sempre diverso a seconda delle nuove situazioni che si verificano sul campo.Per il resto tranquillo non si tratta di errori,ma semplicemente rendersi conto che il tennis tavolo ,nel frattempo,in qualcosa è cambiato.Non lo dobbiamo fare solo per noi,che pure certi top tirati su "all'antica" farebbero la gioia di molti giovani praticoni,semplici esecutori per lo più fallosi ,ma come rinnovamento e spirito di servizio a favore dei più giovani che pure ci guardano,anche come esempio che il tennis tavolo non si ferma alla porta della nostra palestra,ma,tramite confronto-si vede se quel top entra o non entra e poi perchè- si evolve,cambia...e se lo facciamo noi....
    ettore
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Niente da fare, non ce la puoi fare a quotare.
     
  14. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Vero.Eppure il messaggio,ciò che più interessa, è arrivato correttamente.Fatta pubblica ammenda,può bastare per oggi?
    ettore
     
  15. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Beh, certo, la fatica la fanno gli altri.. :rolleyes:

    Guarda il messaggio qui sotto, quotato alla catso di cane sembra l'abbia scritto tu.

    Screenshot_20210911-190317.png
     
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    A leggere...
    A leggere per capire si fa sempre un po' di fatica,perchè ciò implica adattarsi e connettersi almeno in parte al pensiero altrui,staccandosi per un attimo dal proprio,la cosa più improba e difficile.E non sempre risulta comodo saper leggere destreggiandosi fra le righe, talvolta fra i colori che variano per una semplice e banale disattenzione nello schiacciare il giusto tasto per la trasposizione del testo precedente cui si fa riferimento,mettici pure qualche refuso sempre possibile...e chi non ne fa scagli la prima pietra.... te ne dò atto.Riprendimi pure,lo fai benissimo e non solo con me, quando il testo risulta poco chiaro,dando così la possibilità a tutti di chiarire meglio.
    Certo la fatica risulta ancor maggiore se ci adombriamo per aver ragione sempre e comunque,soffermandoci sulle virgole,sui vocaboli cui diamo un senso assoluto e definitivo,il nostro!,invece di cogliere il giusto e relativo significato risultante dal contesto della frase scritta,oppure sull'interferenza di messaggi che possono cambiare di colore,magari per uno scarto bizzarro del computer e capita indipendentemente da noi.
    ettore
     

Condividi questa Pagina