1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

supergreenpass

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da Chicco, 30 Dic 2021.

  1. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    C'è poco da ridere...Son altresì preoccupato per la situazione che a breve potremmo fronteggiare. Entrare in palestra (luogo chiuso) con anche tutti vaccinati (pochissimi ancora con terza dose) rischia di diventare un cluster preoccupante. Inoltre ancora molti giocatori finora si sono "salvati " facendo un semplice tampone (quasi mai molecolare) per poter essere ammessi . Non c'è sicurezza comunque nonostante certe precauzioni la facciano sembrare così.
    Ho già avuto a che fare con casi di positività nonostante i vaccini, con conseguenze disastrose ,soprattutto in famiglie con ragazzini , i quali purtroppo sono stati i principali veicoli di trasmissione per gli adulti . Fermare certi campionati sarebbe auspicabile soprattutto quelli in cui molti giovani militano. Contingentare certa attività pure.... Nonostante ciò fra pochi giorni tornei, campionati etc riprendono come se nulla fosse? Già oggi ci si trova con squadre dimezzate....figuriamoci dopo le feste....
     
  2. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    in toscana avevamo
    27/12 2800 nuovi casi
    29/12 7300
    30/12 15800
    raddoppiati in un giorno
    più che quinduplicati in 4 giorni
    contemporaneamente siamo costretti a dimezzare la quarantena altrimenti il paese si ferma
    mi ha contattato una vecchia amica, doppia dose più booster a inizio novembre, positiva
    non credo che i campionati di tennistavolo siano un problema
     
  3. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Per l'appunto.... è una provocazione ...siamo in un contesto critico.... non sono i campionati, il problema sono le persone.
     
  4. ricsco

    ricsco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Pierino Mazzetto C
    Il virus ha un unico scopo, riprodursi più in fretta possibile.
    Darwin ci ha insegnato che l'organismo più adatto sopravvive, quindi come per l'influenza spagnola, le mutazioni più contagiose come la Omicron che però è meno letale delle precedenti hanno il sopravvento sulle altre.

    Sempre più contagiosa e meno letale per poi diventare un'influenza o come il raffreddore.

    Purtroppo siamo solo all'inizio. Se ne uscirà prima o poi, il problema è quando. Non presto, a quanto sembra, e a caro prezzo (soprattutto vite stroncate).

    Anche io sono preoccupato perché fino a che la curva dei contagi non si appiattisce (derivata prima = 0 e poi negativa, per chi sa la matematica capisce cosa voglio dire), non se ne esce.
    E se non se ne esce (tutti insieme), non si entra più (o con molta difficoltà) in palestra a praticare il nostro sport preferito.

    Abbiate fiducia degli scienziati e degli esperti e diffidate dei ciarlatani e diffusori di fake news.
    Buon 2022!
    R.
     
    A Giorno, superfrancis e off-ready piace questo messaggio.
  5. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    A causa del notevole incremento della curva dei contagi, la Federazione ha deciso di cancellare la fase finale della Coppa Italia riservata alle squadre qualificate dalle regioni, prevista a Terni l'8/9 gennaio 2022.

    Il 17/12 ho quindi scritto agli organizzatori del torneo open di Cortemaggiore del 6/1/22, per chiedere se non ritenessero opportuno ridurre il numero di partecipanti, riportando il limite della categoria Over 1000 a 48 iscritti, come previsto inizialmente ed evitando l'organizzazione dei tornei di consolazione, che farebbero aumentare la concentrazione di giocatori in palestra, con il rischio di prolungare le gare del mattino anche nel pomeriggio.

    Non ho neanche avuto il piacere di una risposta...
     
  6. ricsco

    ricsco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Pierino Mazzetto C
    Perché c'è incertezza sui numeri caro @off-ready, nessuno può fare previsioni finché l'andamento della curva è esponenziale. La situazione oggi non è sotto controllo, quindi piuttosto di dirti una cosa che poi tra una settimana viene smentita, preferiscono tacere. Io farei lo stesso.
    Siamo facendo un rodeo su un cavallo imbizzarrito. Potremmo essere disarcionati e calpestati ogni secondo che passa. Io per adesso non scommetto né sul cowboy né sul cavallo... Ovvio spero che vinca il cowboy, ma per adesso possiamo solo aspettare. E magari vaccinare qualcuno che non l'ha ancora fatto (almeno quelli che possono e non hanno patologie).
     
  7. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Chi organizza eventi deve porsi qualche domanda in più e fare delle scelte (la Fitet l'ha fatto, cancellando la Coppa Italia): non mi aspetto decisioni "giuste", che nessuno è in grado di fare con cognizione di causa, mi aspetto decisioni (e comunicazioni)
     
    A Chicco e Tsunami! piace questo messaggio.
  8. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    in italia si aspetta sempre qualcuno che dia il 'la', altrimenti si naviga sempre a vista (finchè si cozza contro lo scoglio e ci si fa male); se qualcuno prende una posizione netta e precisa, poi tutti gli altri seguono a ruota.
    OT.
    sono dell'idea, vista la situazione attuale, che prima o poi il covid lo si debba prendere tutti.
    Spiace solo per chi il vaccino NON LO PUO' fare per cause di forza maggiore; per tutti gli altri non vaccinati mi spiace solo che i ricoveri li dobbiamo pagare noi, per il resto un pò si selezione naturale non può che giovare a tutti.
    fine OT.
     
    A Sartori Giovanni piace questo elemento.
  9. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    Circolare n. 16/2020 Emittente: Direzione Oggetto: COPERTURE ASSICURATIVE 2021 –
    CONDIZIONI E COSTI Destinatari: Sezioni e Sottosezioni CAI Data: Milano, 30 ottobre 2020 Firmato: Il Direttore, Andreina Maggiore L’iscrizione al Sodalizio garantisce automaticamente la copertura assicurativa per gli infortuni e la responsabilità civile verso terzi in attività istituzionale e per le spese inerenti il Soccorso Alpino



    mi sarebbe piaciuta, per i novax una copertura assicurativa obbligatoria, tipo quella riportata sopra, per responsabilità civile verso terzi e per le spese inerenti l'assistenza sanitaria
     
    A emilio68it e off-ready piace questo messaggio.
  10. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    terrei a precisare che non è la pericolosità che oggi mi fa paura visto che comunque si sono trovate delle contromisure che prima o poi porteranno ad una situazione quasi normale (mentre un anno fa la situazione era ben peggiore). Il problema sta nelle regole che giustamente si devono imporre e rispettare,ma spesso non ben capite dalla stragrande maggioranza delle persone.

    Due considerazioni: il tampone (che sia rapido o molecolare) si fa dopo 2/4 giorni dopo un eventuale contatto a rischio (e da quel che si sente tutto è a rischio) per cui presentarsi in palestra (così come anche nel luogo di lavoro) il giorno stesso o il giorno dopo è un paradosso legalizzato. Anche un vaccinato potenzialmente può infettare inconsapevolmente per cui in entrambi i casi l'unica precauzione pausibile (a parte mascherine e distanziamento moooolto distanziato mooolto più di un paio di metri) e quella di stare in autoquarantena qualche giorno prima di fare un tampone ,vaccinati compresi.
    Si capisce bene che diventa difficile se non impossibile rispettare questa condizione sine qua non nella normale attività ,per cui mi aspetto una problematica da affrontare quando ci si ritroverà con tanti atleti bloccati per contatti inconsapevoli creando grosse difficoltà nel prosieguo dell'attività.
     
  11. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    del resto cosa ci si deve aspettare da società che :
    1) ti fanno entrare in palestra in tutta fretta perchè hanno aperto 30 minuti prima dell'incontro, e devono montare i tavoli, accendere i riscaldamenti, ecc.
    2) chiedi se vogliono controllare il green pass ma 'il responsabile non è ancora arrivato'
    3) quando arriva si precipita a controllare il green pass ma tu sei già dentro da 15 minuti...poi 'importantissimo' ti consegna l'autocertificazione da compilare, come se risolvesse tutti i problemi di questo mondo
    4) non c'è un giocatore che non sia in campo che tiene la mascherina, e così anche un paio di spettatori (averla sotto il naso è come non averla. punto.)
     
    A emilio68it e off-ready piace questo messaggio.
  12. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Il nostro protocollo interno prevede che chi è stato in palestra con un positivo nei 2 giorni precedenti la positività non può rientrare in palestra per almeno 7 giorni.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 31 Dic 2021, Data originale: 31 Dic 2021 ---
    Spiace anche agli anziani che, pur vaccinati, possono comunque contagiarsi e che preferirebbero evitare la roulette statistica, che prevede il decesso, sia pur di una piccola percentuale
     
  13. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    e poi spiace, visto che ormai ci siamo, per tutti quelli che si vedono annullati o allontanati nel tempo, controlli, esami, interventi a causa del sovraccarico di lavoro negli ospedali
     
    A Milocco Ettore e Tsunami! piace questo messaggio.
  14. Nenad

    Nenad Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Nome e cognome
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Con denatalità e covid, che selezione vuoi fare ?
     
  15. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    appunto, spiace per chi non si può vaccinare o versa già in condizioni di salute precarie ma per gli altri...ben venga.
    Ho letto (non so se è vero, non ho controllato la fonte) di decerebrati che chiamano l'avvocato per avere la certezza di non essere intubati...allucinante: li rimanderei a casa immediatamente per lasciare posti liberi a chi ne ha veramente bisogno, ed invece no, li tengono e li curano con (anche) i miei soldi.
     
    A vg. e emilio68it piace questo messaggio.
  16. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    tromba.re di più ma con la FFP2?
     
    Ultima modifica: 1 Gen 2022
    A andras e Chicco piace questo messaggio.
  17. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    CVD. ho appena ricevuto comunicazione della sospensione di tutta l'attività agonistica (no allenamenti). MA SUL SITO FITET NON VI è NULLA. !
    qualcuno sa qualcosa di più preciso?
     
    A Tsunami! piace questo elemento.
  18. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    E' stata inviata, come doveroso in casi del genere, un'email a tutte le società
     
    A Tsunami! e emilio68it piace questo messaggio.
  19. dirigenza

    dirigenza Utente

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
  20. mariofordi

    mariofordi Utente Attivo

    Cavolo. Proprio adesso che stavo riprendendo a fare gare. Ma è giusto
     
    A Tsunami! piace questo elemento.

Condividi questa Pagina