1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per il 40% di sconto sui dispositivi Amazon e QUI per tutte le altre offerte! Fino al 25 Novembre
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it
  4. Ricevi 40€ di bonus aprendo un conto BuddyBank a costo ZERO scaricando l’app e inserendo il codice C3B553

    App per Android:QUI
    App per iPhone:QUI

    Per mantenere il conto a 0€ scegliete “non adesso” quando vi propone il conto LOVE

Serie B2 gir.B 2019/2020

Discussione in 'Video' iniziata da Jackcerry, 6 Ott 2019.

  1. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    Jack, secondo me risulti estremamente fastidioso quando parti in controtop di rovescio da fuori perché il movimento che fai è molto corto, quasi tutto polso, e non si vede, fino all'ultimo sembra che appoggerai.

    Il mio amico Noseda è un grande, un inventore di gioco, e sono sicuro che verrà fuori anche lui, non si deve scoraggiare.
     
    A ttcomo piace questo elemento.
  2. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    Graziee:approved::approved: speriamo si sblocchi!!
     
  3. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Leonardis è molto forte quando apre forte da palla tagliata, doppia forte angolato o fa partire piano l'avversario e ci tira forte sopra anticipato. L'attacco controllato invece per lui è controproducente, finisce per andare fuori ritmo o per farsi tirare sopra. Ha comunque un bel gioco bello da vedere ed efficace alle condizioni prima esposte.
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  4. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    @Jackcerry credo che tu abbia delle buone gambe e sensibilità di palla ma se ti allontani dal tavolo i tuoi colpi non sono più efficaci, inoltre a mio modesto avviso pecchi di strategia e piazzamento di palla, questo ti porta spostarti molto dal tavolo.
    È solo un mio modesto parere per quello che vedo....
     
    A demonxsd, luca.dalco e Jackcerry piace questo messaggio.
  5. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    Grazie Enzo dei consigli!! Si sto lavorando tanto sulla velocità in allentamento per star più vicino tavolo possibile e non andare indietro.. purtroppo con Fontana non riuscivo per niente a tenere il rovescio rovescio perché la palla cadeva troppo col suo puntino, allora ho dovuto arrangiarmi in qualche modo e ributtare dalla media distanza aspettando la palla giusta per entrare forte, oppure mettergliela sul dritto e andare a controtop dalla media distanza, a star regolari vicino al tavolo con lui é quasi impossibile, infatti Simo che “non si sa arrangiare” ha fatto pochi punti con lui. Comunque ho sofferto abbastanza la loro palestra e anche con gli altri 2 sono andato un po’ troppo indietro a improvvisare
     
  6. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    eccolo :X3:
     
    A T__T-Rex e Jackcerry piace questo messaggio.
  7. Sman

    Sman Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Non sono un tecnico ma vedo che Noseda ha un gioco molto particolare, tutto di avambraccio e anticipo, non usa mai la parte alta (bicipite e spalla).
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  8. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    Diciamo che non fa un colpo come Dio comanda :rotfl::rotfl:
     
    A luca.dalco, SilvaM95, luca.franzoso e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  9. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    sei gentile :D
     
    A Jackcerry e eta beta piace questo messaggio.
  10. Sman

    Sman Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ma sai a volte l'essere particolare può spiazzare l'avversario abituato ad altro, l'anticipo che ha comunque può dar fastidio anche se è difficile da fare sempre e comunque.
     
    A eta beta e Jackcerry piace questo messaggio.
  11. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    non a questi (ed anche leggermente inferiori) livelli.
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Bellissima partita Cerea-Pugliese,come tutte le altre che pure hanno avuto momenti esaltanti.Ora la squadra dei più giovani deve semplicemente imparare a gestire le energie e mantenere forza e concentrazione fino alla fine,altrimenti finiranno in pasto ai più esperti (e pure simpatici) volpacchioni,che non fanno altro che attendere un momento di cedevolezza,che pure e inesorabilmente dovrà arrivare dopo una partenza al fulmicotone.Cosa intendo dire?Forse non occorre partire spron battuto esprimendo forza al 110 % nei primissimi colpi,esagerando nel movimento,ma trovandosi impreparati nella ribattuta nell'angolo opposto,salvo miracoli(e ce ne sono stati a josa).Occorrerà poi in allenamento variare le angolazioni e quindi avere più tempo di riposizionarsi nei colpi successivi al primo.Che per adesso,per quanto dato a vedere,questo aspetto ancora non c'è.Va bene, comunque, sono peccati di gioventù.Attenzione anche al rovescio espresso dalla controparte(tanto di cappello!),lì s'è deciso partita e incontro.Se si fosse giocato maggiormente dall'altra parte come sarebbe finita?Occorrerà comunque allenarsi per posizionare per bene la palla,non basta esprimere forza massima,spesso non basta.
    ad majora!
    stima ettore
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  13. Sman

    Sman Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Effettivamente si vedono spesso colpi forti ma centrali, facile a dirsi difficile a farsi.
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  14. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    E allora proviamo a dirlo
    Bisogna trovare una via di mezzo.
    1)Se tiri troppo forte ti trovi spiazzato dall'altra parte(sai già esperienza e racchette di quei giocatori là, in block cosa ti possono fare)
    2)Se tiri su "topini"leggeri rischi la schiacciata in faccia(e quei giocatori là sono preparati proprio a questo)

    3) Quindi bisogna ricercare e attivare la cosiddetta via di mezzo_Ossia ottenere una velocità di crociera che,pur di fronte ad un ottimo block, ti lasci il tempo di recuperare piazzamento e riposizionamento delle spalle sulla linea di tiro.Per gradi,come dare un motorino di 50 cc ad un neopatentato.Devi dirgli ed insegnarli di andare prima a 30 all'ora,poi a 40-45,massimo a 50 all'ora.
    Sai la voglia incontenibile di quelli scalmanati di spingere al massimo.Poi la fretta nel traffico reale e pure in partita gioca cattivi scherzi.
    Quando arriva a 60-65 all'ora è già in grado di scalare,rallentare,ed eventualmente in certi casi spingersi ancor un po' più in là,
    ma la corsa dovrà essere il più possibile fluida e pronta ad adattarsi alle più variate esigenze di traffico e manti stradali,ostacoli che si parano improvvisamente compresi.Evitando intoppi e brusche fermate.
    Certo il top bello alto,tirato su a tutta rotazione non aiuta molto,dopo un po' diventa forzato e impreciso nel piazzamento sul tavolo..Bisogna ricercare anche un top più basso e piatto, che arrivi sulla linea di fondo e con un po' di allenamento arriva,arriva.Puntuale, a ripetizione e costante come un treno.
    stima ettore
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  15. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Francamente se uno blocca bene attaccarlo al centro in zona di contrasto fra dritto e rovescio è tutt'altro che sbagliato xchè gli daremo meno angolo e quindi il suo blocco tornerà prevalentemente nella nostra zona centrale......nel video il problema che si nota con tutta la stima per l ottimo jack sia ben inteso è l arretramento che comporta il dover forzare i colpi.
    Le due cosa da fare sarebbero allenarsi a doppiare più sul tavolo fra l altro avendo un ottimo rovescio può farlo limitando al minimo il passo giro e cosa davvero importante quando ci si allontana dal tavolo bisogna farlo dopo aver tirato a uscire andando in anticipo sul successivo blocco che con tutta probabilità sarà incrociato.
     
    A Max, Sartori Giovanni, enzopacileo e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  16. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    Ecco la nostra partita di ieri con Milano seconda in classifica! Abbiamo perso 5-2, purtroppo io a sto giro ho giocato abbastanza male, Simo molto bene sempre più in crescita, Nose ancora non si è riuscito a sbloccare
     
    A Max e Facini piace questo messaggio.
  17. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    "bravino" @Facini :hail::hail::hail::hail::hail:
    Ma allora è vero che giocare a tennistavolo e facile facile;)
     
    A Jackcerry e eta beta piace questo messaggio.
  18. ggg

    ggg Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giovanni
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Bellissimo video, alcuni punti ripresi mi sono piaciuti parecchio. Complimenti a tutti.
     
  19. Facini

    Facini Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Jacopo Facini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Non esageriamo, dai! :p
    Giacomo ieri, per tutta una serie di ragioni, con me era un tantino scarico. Peccato!
    Noseda invece, a tratti è risultato spettacolare: peccato davvero che la video ripresa da telefonino non sappia dare adeguato risalto ad alcune sue divertenti giocate di ieri. Chapeau! :D:rotfl:
    Sarei curioso vederlo giocare in doppio con il ragazzo del Trentino, filmato da Giacomo in quel di Mazzano, che tanto fece discutere su FB.
     
    A Tany86 e Jackcerry piace questo messaggio.
  20. gianlucamusco

    gianlucamusco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Gianluca Muscò
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    A.S.D T.T. MAZZOLA
    Giacomo un consiglio: batti sempre con la palla che esce dal tavolo, non ti ho visto fare un servizio corto. Devi allenarti a battere corto, e con un giocatore come Fava devi stare al tavolo non lontano. Poi stai un pò troppo sul lato del tuo rovescio e rimani spiazzato nei lungolinea sul tuo dritto. Migliora queste cose e vedrai che diventerai ancora più forte. Ciao :)
     
    A Jackcerry piace questo elemento.

Condividi questa Pagina