1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Serie A1 e A2 2022/2023

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da skrill97, 31 Mag 2022.

  1. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Hai ragione prof. Non devo scrivere più con il telefonino e di fretta dato l'altissimo livello. Chiedo venia . Però da un prof non mi sarei aspettato c'entra perché questo significa attinenza. Io invece volevo proprio dire azzeccare, fare centro in senso figurativo....
    Non centrare in pieno l'argomento.
    Va bene grande prof....
    Capisco il tuo odio per le continue frustazioni che hai dovuto subire in questo forum, ma dai prendila con leggerezza che la vita è breve...
     
    Ultima modifica: 14 Giu 2022
  2. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    [​IMG]
     
    A eta beta piace questo elemento.
  3. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Screenshot_20220614-134740_Chrome.jpg


    E il prof. sei tu, purtroppo. Se il livello è basso la colpa è di chi scrive con sciatteria, questa è la frustrazione di chi scrive da anni sul forum e lo vede ridursi così.
     
    Ultima modifica: 14 Giu 2022
  4. emanuele.vernillo

    emanuele.vernillo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Emanuele Vernillo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASV Eppan TT
    La TV non può essere considerata come mezzo di comunicazione sportiva del ping pong; nessun giovane guarda più la tv e per gli sport, purtroppo, tranne che per calcio e altri sport maggiori, difficile trovare spazio. I canali televisivi non dedicheranno mai un tempo adeguato di trasmissione a partite o a eventi di ping pong. Quindi, dimentichiamo la tv. Ma ciò, allo stesso tempo, vale ben poco, perché oggi le possibilità di trasmissione e di "fare proselitismo" sono diversi e maggiori rispetto al passato e, mi ripeto, ne sono un esempio le federazioni in Germania e Francia, dove raramente eventi lunghi come le partite trovano spazio in tv (tranne casi rari come finali di competizione) ma comunque ci sono adeguate (e avvincenti, a mio avviso) "coperture" via web. Mi direte adesso che in Germania e in Francia ci sono più iscritti, lo sport è più seguito etc. etc. etc. Ma ciò non giustifica che una federazione sportiva nazionale come la nostra comunichi il nostro sport così come avviene oggi. Investire nella comunicazione (dalle trasmissioni via web degli eventi sportivi fino alla promozione) è una cosa seria e può attrarre tanti sponsor e portare alla crescita, anche se piccola, del movimento sportivo. E ci sono ENORMI margini di miglioramento.
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  5. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    come ho già detto sky ha uno spazio riservato alle freccette! (e forse anche ad altri "minori" che non ricordo)

    ma cmq togliamo pure TV e mettiamo WEB rimane che un nostro punto dura 3 o 4 secondi, nel badminton 30 o 40 ...
    io che tutto sommato sono un addetto ai lavori stento a capire cosa succede, per ogni punto ci vorrebbe lo slow motion

    questo ovviamente "non giustifica che una federazione sportiva nazionale come la nostra comunichi il nostro sport così come avviene oggi. Investire nella comunicazione (dalle trasmissioni via web degli eventi sportivi fino alla promozione) è una cosa seria e può attrarre tanti sponsor e portare alla crescita, anche se piccola, del movimento sportivo. E ci sono ENORMI margini di miglioramento" cit.
     
    A andras piace questo elemento.
  6. emanuele.vernillo

    emanuele.vernillo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Emanuele Vernillo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASV Eppan TT
    certo, infatti una "trasmissione seria" prevede un buon replay in slow motion, come dici tu... Non è impossibile : ho testato miei familiari (che non sono appassionati e non seguono lo sport) mentre vedevo incontri dalla Germania o dalla Francia e non è impossibile!
     
  7. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    che però prevede un certo investimento e impegno che l'attuale audience del tt non giustifica, è un gatto (o cane?) che si morde la coda.
     
  8. emanuele.vernillo

    emanuele.vernillo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Emanuele Vernillo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASV Eppan TT
    Bisogna purtroppo investire prima e arrivare ai risultati. È volontà politica. Converrai che fin quando le cose rimangono così, servirebbe un miracolo per far aumentare il pubblico...
     
  9. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    io ho un'idea fissa
    portare al pingpong le centinaia di migliaia di persone che ogni anno passano ore a giocare e sudare con racchette sbrindellate su tavoli improbabili.
    il problema è che quello che questi praticano con soddisfazione e divertimento non lo riconoscono più se mettono il naso nelle nostre palestre, troppa velocità e soprattutto troppo spin.
    andrebbero forse indirizzati verso uno spazio intermedio, per loro riconoscibile ma un pò più vicino al pingpong.
    io avrei visto bene per questo scopo, più che il ttx*, l'hardbat
    e nel frattempo rallentare il pingpong che ovviamente non può essere fatto unilateralmente

    *
    cit, "Il Table Tennis X (TTX) è un format di gioco che vuole connettere più strettamente coloro che praticano lo sport del tennistavolo con l’insieme di persone a cui piace giocare a ping pong."
     
    A remy piace questo elemento.
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Non c'è nulla fare.
    Il popolo del ping pong è diviso in due frange:
    a)quelli che fanno top,controtop con palline che viaggiano a 100 all'ora...
    b) quegli altri che preferiscono un gioco più rallentato( diciamo più tattico)
    Non do' torto a nessuno,maestria e divertimento per entrambi,anche se in Italia,mi sembra ci sia più propensione e piu' vicinanza per il secondo tipo e modalità di gioco.Lo si evince in base alla tipologia di racchette richieste, con occhio di riguardo al controllo sempre e soprattutto,poi guardando un po' in giro nelle varie palestre,anche..Lo spettacolo che passa in Tv ha comunque le sue Regole e tempi circoscritti per intrattenere il pubblico,preferendo di gran lunga le modalità più spinte e veloci,con ribaltamento frequente della situazioni di gioco ora da una parte,ora dall'altra,aumentando il grado di "suspence",man mano che ci si avvicina alla fine,con giocatori che si sbattono come palline di flipper,sfiorando le transenne in ogni zona del campo.Lo si percepisce,questo,guardando i maggiori Tornei in giro per l'Europa trasmessi alla TV, oltre ai Gran Slam,Olimpiadi e altre importanti manifestazioni mondiali.
    E non puoi ribattere a tal gioco se non possiedi sufficiente cifra tecnica, oltreché preparazione agonistica da atleta.

    Certo poi c'è un certo Babrov,o simile,un vero artista, non certo modello di velocità,piuttosto mago ironico dello spettacolo,che indubbiamente ha un suo seguito su canale You Tube,ma non mi risulta altrettanti passaggi televisivi per un gioco troppo accentrato su se stesso.
    Lui in definitiva potrebbe giocare anche da solo,ma ha poco di sportivo la sua esibizione.
    Ora è la televisione che deve venire incontro a noi,supportandoci in qualche modo,indipendentemente dal livello e dalla velocita' messa in mostra,o dobbiamo noi andare incontro alle esigenze televisive del giorno d'oggi, già alle prese con vari format sportivi già brillanti e spettacolari di loro?
    Due considerazioni aggiuntive:
    1)Il nostro cugino tennis già s'e'
    accapparato un canale televisivo tutto suo e offre maratone tennistiche 24 ore su 24.Se lo può permettere,ma lo spettacolo,a dire il vero non sempre è brillante,i Grandi tornei vengono solo raccontati e non più trasmessi live in diretta.Anche loro per offrire grande spettacolo devono prima trovare gli Sponsor e questi,prima di..
    2) E le donne?offrono,sono in grado di offrire altrettanto spettacolo,buono per la TV?Non saprei,dipende dal giro di finanziamenti disponibili e non solo in riferimento a mondiali e Giochi olimpici,ma in generale per tutti i Tornei.
    Già alcune forme di semi-professionismo avanzato s' intravedono in Europa,come nel tennis femminile aumenta la posta in palio, così aumenta pure lo spettacolo.
    Difficilmente rallentandolo,semmai ravvivandolo,vivacizzandolo....condendo il tutto non di sola corsa,ma anche di precisione nei vari colpi.Poi si sa non c'è cosa che una donna,se messa a suo agio,non possa fare bene e "riuscire" altrettanto a sorprenderci pure nel tennis tavolo.
    Nel frattempo un Campionato a squadre miste potrebbe essere una buona idea televisiva da valorizzare,anche d'estate, con molti sport in vacanza e qualche buco nel palinsesto serale da riempire.Perché no?
    ettore
     
  11. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Sentivo dire che le nuove generazioni guardano perlopiù gli highlights sui social e zero tv, quindi, in quest'ottica, il tt se la sta cavando bene.
     
  12. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Io di gente che segue il tt su Internet tolti quelli che vanno già in palestra dove si gioca a tt non ne conosco....e anche fra quelli sono pochi....fra l' altro la concorrenza su Internet è spietata e c'è tanta di quella roba che di sicuro a meno di voler proprio vedere quello non sarà il tt l attività che il logaritmo ti proporrà.
    Voglio dire che su un canale TV che guardi di solito potresti beccare il tt (fosse trasmesso) e magari ti passa per la testa di provare su internet non ti succede
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Perdonami ma credo tu non abbia il polso della situazione. Forse complice il Covid molti giovani, anche non giovanissimi, si stanno avvivinando al tt che hanno visto magari di sfuggita e poi più approfonditamente su YouTube o altri social media. Noi abbiamo diverse facce nuove in palestra, anche senza averle cercate.
     
  14. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Purtroppo ti sei informato male. Anche se hai cercato notizie in modo morboso hai fallito anche questa volta perchè lavoro al ministero da almeno 20 anni. Comunque come ben puoi capire il livello è basso perchè ci sono persone come te, si frustate, che fanno di questo forum il loro centro di vita, (come gia ti ho detto in altri post) che credono di essere professori ma poi sono solo 6a cat e soprattutto lo sono sempre stati. Quindi come possono insegnare agli altri quello che non sanno loro?
    Capisco che tu qui sei il jolly e toglierti questo ruolo ti lascia il vuoto ma io non posso farci nulla. Mi dispiace solo per te
     
    Ultima modifica: 15 Giu 2022
  15. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    "Frustrate". Si dice "frustrate" non "frustate" .

    Ti definisci "archeologo", le considerazioni falle tu.

    Io sono 6a categoria, sono stato 5a e pure 4a (quando erano l'ultima categoria).

    Ma quello che la tua laureata ignoranza non sa, è che io non mi sono mai sognato di insegnare la tecnica del tennistavolo come credono di fare alcuni qui dentro.

    Il mio è un apporto "di servizio". Scorri i miei messaggi dal primo e avrai parecchio di utile da apprendere , perdona la presunzione.
     
    Ultima modifica: 15 Giu 2022
  16. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    L'importante che hai capito il concetto.... Licenza poetica. Vedi se dovessi correggere te non basterebbe un anno. Doppi punti interrogativi e via dicrndo. Ma non lo faccio perchè capisco che
    sei morbosamete "frustato" e capisco che non è colpa tua. Sei nato così....
    È capisco che questo sito è il tuo unico punto di sfogo.
    Ma soprattutto perché mi diverti molto e poi non potri mai avercela con te perché mi hai dato un bellissimo telaio...
     
    Ultima modifica: 15 Giu 2022
  17. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Manca il predicato verbale : "l'importante È che hai capito il concetto".

    Prof.
    Screenshot_20220615-083633_Adobe Acrobat.jpg

    Caro prof. , sì, faccio ricerche e non le fallisco mai, perché per me non esistono gli anonimi che possano credere di insultarmi senza essere identificati.
     
    Ultima modifica: 15 Giu 2022
  18. curl t.

    curl t. Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    tt lugo
    il tennistavolo in TV è inguardabile su...si passa più tempo a vedere giocatori che raccolgono palline che altro, scambi di mezzo secondo dove la gente non capendo gli effetti non sa perchè c'è stato quel ''banale'' errore.
    partite di 5 set agli 11 interminabili da un punto di vista dello spettatore, molte volte senza suspense.
    da questo punto di vista molto meglio il set secco a 6 provato in champions league quest'anno.

    preferisco di gran lunga gli highlights su youtube!

    ps: non parliamo delle riprese...non hanno ancora capito che la vista migliore è di trequarti poco più alta del livello del tavolo. propongono ancora la vista da dietro o addirittura la vista laterale ultimamente, un aborto.
     
    A lolloping, andras e eta beta piace questo messaggio.
  19. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Eta, facce nuove ogni anno le hanno in ogni palestra di ogni attività dal pugilato al bowling passando per la pesca ... il problema è che il tt non può attrarre lo spettatore xchè non coinvolge e non coinvolge xchè sintetizzando al massimo non c'è percezione ne di sforzo ne di fatica da parte di chi guarda è più appagante vedere un giocatore che fa cesto o schemi che uno che gioca una partita e il motivo e sempre quello: la pallina non sta in gioco abbastanza .
     
  20. emanuele.vernillo

    emanuele.vernillo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Emanuele Vernillo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASV Eppan TT
    Infatti, questo secondo me è il grande problema: i "professionisti" dell'audiovisivo non riescono a fare del tennistavolo uno "spettacolo" in video, che tenga l'attenzione e che approfitti dei tempi morti di raccolta palline o altro per proporre contenuti (replay con commento tecnico o altro). Questo è quello che fanno in Germania e in Francia (soprattutto per le partite più importanti). E lì le televisioni si interessano, eccome: si interessano talmente tanto che ieri sera, ad esempio, ultima giornata del campionato Pro A in Francia, una piccola emittente televisiva francese ha acquistato i diritti di trasmissione in esclusiva del match (non c'era neanche una diretta in rete!!!) della squadra di Caen, che pareva potesse vincere il titolo (dove gioca Stoyanov, hanno poi perso il campionato in maniera incredibile...): questo perché la federazione francese ha investito sulla "scenografia" (passatemi il termine teatrale..) del match e chi si occupava dei contenuti video ha creato lo spettacolo. Altro che noia!

    Bisogna investire se si vuole questo, non è semplice, siamo abituati a vedere in tv o sul web noie mortali e allora ci accontentiamo degli highlights. Ma un altro modo di promuovere il tennistavolo è possibile, ve lo assicuro...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 15 Giu 2022, Data originale: 15 Giu 2022 ---
    parlando della posizione della telecamera, al WTT alcuni sanno anche fare il proprio mestiere e trovare i "punti macchina" (così si chiamano nel linguaggio dell'audiovisivo) più appropriati. E, guarda caso, nell'immagine sotto siamo in Germania, durante uno degli eventi WTT di quest'anno.

    Screenshot_20220114_102938_com.instagram.android.jpg Screenshot_20220114_102938_com.instagram.android.jpg
     
    A curl t. e Milocco Ettore piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina