1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Serie A1 e A2 2022/2023

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da skrill97, 31 Mag 2022.

  1. cucciolo

    cucciolo Utente Attivo

    Quando mi capita che vado negli USA vado a vedere le partite di Basket dell'NBA o so benissimo come si passa il tempo tra un tempo e l'altro e non conosco tutte le palestre della serie A1, ma sarebbero ben poche quelle che potrebbero organizzare certe cose e nel mio intervento avevo detto che non si possono fare paragone con le nazioni del nord Europa perché vivono generalmente al chiuso specialmente la sera
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  2. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ...vivono generalmente al chiuso specialmente la sera
    Certo, ognuno vive dove meglio può e sta.Ma io andavo ad assistere a quelle partite la domenica mattina,alle 10.00, poi dimenticavo l'ora di quando finivano.
    E infine lode agli sports americani che ben han compreso come si fa a commercializzare un avvenimento sportivo e "non", come soprattutto riservargli lo spazio necessario e dare un senso anche a quei momenti.Perche nel tennis tavolo,no?
    ettore
     
  3. TTmondovì

    TTmondovì Utente

    Nome e Cognome:
    Beltramo Gian Luigi
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Squadra:
    TT Mondovì
    Se mi sai indirizzare in modo preciso mi attivo immediatamente e te ne sarei grato ... :nerd:
     
  4. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Comunque é strano che in TV si vedono partite di tutti i generi e non si vedono quelle del Tennistavolo. Penso che fare trasmettere qualche partita su Rai sport porterebbe più sponsor
     
  5. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    TV e sponsor per un passaggio televisivo, però pretendono in cambio spettacolo.Pensi che,ora come ora,possiamo offrirne abbastanza?
    ettore
     
  6. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Non so. Tu che dici? Non siamo certo i cinesi ma nel nostro piccolo la serie A è in grado di produrre un discreto spettacolo
     
  7. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Discreto spettacolo paragonato a cosa?
     
  8. emanuele.vernillo

    emanuele.vernillo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Emanuele Vernillo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASV Eppan TT
    Non è soltanto questione di bravura tecnica e sportiva; la serie A1 può offrire spettacolo sportivo ma bisogna adeguarsi e creare l'impatto "scenografico" attorno al gioco e c'è bisogno che la federazione investa in questo: bisogna costruire aree gioco che rispondano anche requisiti di trasmissione video, come fanno in Germania e Francia, con taraflex di unico colore, transenne adeguate, luci e illuminazione adeguata, almeno 3 punti camera e per la maggior parte commento tecnico di livello, allora certo che pian piano attiri sponsor e cresci anche da un punto di vista comunicativo. Le dirette attuali della nostra federazione sono di uno squallore tremendo, sono tristissime, tutte le aree gioco sono orrende da vedere, come si può crescere così? È questione di volontà!!
     

    Files Allegati:

  9. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Ma la TV non può pensare di rivolgersi solamente ai 4 fans del ping pong interessati,deve pensare di coinvolgere un largo strato di pubblico,
    possibilmente affezionarlo e
    allargarlo ulteriormente.Fornendo loro
    tutti gli ingredienti che concorrono a spettacolarizzare un evento o
    una manifestazione sportiva.Maggior impiego di giocatori locali, se non sulla bocca di tutti, che cominciano perlomeno a farsi conoscere, più partite di livello e non le solite due, "suspense" frazionato nel tempo alla ricerca del miglior risultato fra le varie competizioni a squadre,anche quelle europee e non la solita classifica,da anni sempre la stessa,tecnici che sappiano ricercare e proporre un gioco che contraddistingua la squadra che allenano e non affidarsi esclusivamente alle temporanee prestazioni dei Campioni che vengono e ben presto,allettati da più vantaggiose offerte, se ne vanno,confondendo di fatto nel pubblico lo spettacolo di squadra con quello individuale,che non sono la medesima cosa,solo alcuni spunti...dicono che non devo allungarmi.... :)
    Occorrono più scuole di pensiero, più "officine"vere di preparazione e formazione dei nuovi talenti, l'ideale sarebbe una per ogni Regione,che si confrontano fra di loro.Ho capito,anche lì sarebbero favorite le Regioni economicamente più forti,ma perlomeno sarebbe una sfida fra saperi pongistici diversi e non solo Fitet autocentrica,
    ovvero troppo Formia dipendente,
    ricordate?Compito della Federazione sarebbe quello di equilibrare la spartizione dei fondi al fine di dare maggior opportunità anche ai più piccoli e garantire a tutti la possibilità di partecipare ...degnamente.
    In buona sostanza dobbiamo rinnovare lo spettacolo.
    ettore
     
  10. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    come hanno già detto, credo, discreto spettacolo ma solo per gli 'addetti ai lavori'. come in tutti gli altri sport se non c'è il talento che emerge a livello internazionale, intendo nei primi 10-15 al mondo, per non dire una 'scuola' con diversi giocatori competitivi, la tv non se ne interessa: troppi costi e risorse per uno share insufficiente.
    Noi siamo qui ancora con Stoyanov e Bobocica oltre il centesimo posto nel ranking, ma dove vogliamo andare ? inutile nasconderci dietro ad un filo d'erba, il tennistavolo in Italia ora come ora sta a zero ma non solo a livello di atleti, intendiamoci.
     
    A andras, curl t. e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  11. emanuele.vernillo

    emanuele.vernillo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Emanuele Vernillo
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASV Eppan TT
    In questa fase è effettivamente folle pensare che tv private o pubbliche investano nella produzione di contenuti legati al tennistavolo. Ma, come giustamente sottolinei, il tennistavolo sta a zero anche in una autonoma produzione di contenuti che possa permettere allo sport almeno una comunicazione diversa, con l'obiettivo di avvicinare più persone possibili. La federazione potrebbe investire di più (o meglio) per i propri campionati nazionali; è vero che siamo a pezzi, però in Italia giocano pur sempre fior di campioni, Carrara ha appena vinto una Europe Cup; se almeno si riuscisse a valorizzare questo poco, sarebbe un grande passo in avanti. Quando guardo la Bundesliga o la Ligue 1 via web, riesco a tenere mia figlia o mia moglie per un po' allo schermo e godersi lo spettacolo; quando guardo le dirette Fitet, chiamo il mio pusher di riferimento e prego mia moglie e mia figlia di uscire di casa. E lì la differenza non la fa il fatto che da un lato giochi Timo Boll e dall'altro il nr. 500 del mondo... La differenza sta nella produzione di contenuti.
     
    A rotex piace questo elemento.
  12. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Teniamo anche presente la concorrenza, xchè una TV dovrebbe investire su un prodotto che ha poco seguito e che è già poco vendibile di suo quando ha alternative che sicuramente attraggono più pubblico?
     
    A Milocco Ettore e Tsunami! piace questo messaggio.
  13. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Purtroppo vedo molto pessimismo. Il livello italiano confrontato con quello mondiale è ben poca cosa ma penso che trasmettere qualche partita centri poco con il livello mondiale. Se fosse questo il metro nel calcio dopo le ultime debacle non trasmetterebbero più nulla, anche se qui il livello soldi è predominante. . Il problema è diverso ovvero come attrarre il pubblico ad una diretta tv di tennistavolo. Alcune cose sono state dette corografia, inquadrature di un certo livello, telecronaca fatta da esperti ect. Certo bisogna iniziare e non può essere una scusa che siamo indietro nel rating mondiale.
     
  14. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    il discorso è che se va male la nazionale di calcio le partite sono comunque seguite da una decina di milioni di spettatori; se trasmetti un incontro di tennistavolo, magari anche 'solo' di olimpiadi o mondiali, la vedrebbero in 10.000 a dir tanto: la rai in questo caso sarebbe in perdita, deve pagare i diritti a chi riprende e comunque sponsor che coprano i costi non ce ne sono.
     
    A andras e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  15. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Con questo tennistavolo non puoi attrarre pubblico è difficile guardare 10 minuti di highlight. Figuriamoci una serie di partite....se non c'è pathos e immedesimazione hai voglia a tenere la gente davanti allo schermo raccontandogli il movimento, e lo spin......
     
    A Tsunami! e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  16. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Sempre più in basso questo forum:

    "centra" anzichè "c'entra".

    "Corografia" (che poi sarebbe coreografia ma riguarda la Danza).

    "Debacle" è un termine francese e va scritto in francese (débacle).

    Gente laureata che insegna pure.
     
  17. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    sky ha uno spazio fisso dedicato alle freccette ...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  18. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Facciamoci delle domande:rolleyes:
     
  19. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ....ma almeno li vedi la tensione del lanciatore in azione dipinta sul volto,addirittura in primo piano! Lo so che neppure questo è sufficiente e non sono un fan delle freccette,ma chi segue questo Sport avrà senz'altro contezza della squadra che segue,della sua classifica, dell'importanza che riveste quell'incontro su tale classifica,del ribaltamento dei punti dovuti all'inaspettata sconfitta della o delle prime, mi sa che le vittorie non sono così scontate,insomma il dipanarsi e lo svolgersi a puntate,come in un sequel,un racconto pienamente vissuto.Da noi s'aspetta sempre la giocata del singolo campione,qualcuno da riconoscere e in cui identificarsi,che talvolta proprio non c'è.
    Mentre il Campionato a squadre,quello Fitet attuale,finale a parte, non presenta molti momenti di pathos, ovvero il buon vissuto,la trama necessaria che caratterizza un buon film,che in definitiva ne acclama il successo.E anche lì nel mondo del cinema la produzione non investe soldi se gli sceneggiatori,poi
    assieme a fotografi, regista,sceneggiatori adetti e attori tutti non sono qualificati e all' altezza del compito.Insomma dar più valore al gioco di squadra.E' la Legge dello Spettacolo,bellezza.
    ettore
     
  20. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    e certo almeno li vedo, e quindi o
    - il ping pong si mantiene duro e puro con top, controtop, rotazioni estreme e palline a 100 km/h rinunciando quindi alla tv, cioè al principale, di gran lunga e per distacco, mezzo di propaganda e proselitismo
    oppure
    - rallenta il gioco:
    alza la retina, ingrandisce ancora la pallina, mette un max ai millimetri di piuma.

    un nostro punto dura 3 o 4 secondi, nel badminton 30 o 40 ...
    rassegnamoci
     

Condividi questa Pagina