1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Telai Ritornano i Darker!

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da eta beta, 4 Lug 2018.

  1. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    l' hinoky in teoria è un legno morbido per quello dovrebbe andare bene come strato esterno.
     
  2. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Schermata_2018-07-06-11-51-07-794.jpeg

    Il cipresso (hinoki) è classificato tenero o medio-duro.

    Il Kiso-Hinoki, cresce in zone fredde, quindi la pianta ha un accrescimento lento (fibre molto ravvicinate) e perciò è un po' più duro di un cipresso nostrano.

    Pianta legnosa | Legno tenero | Legno duro | Piante tropicali
     
    Ultima modifica: 6 Lug 2018
    A yoyorichy, genioboy, Facini e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  3. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Infatti è fantastico, la pallina si sente molto bene e le vibrazioni sono praticamente nulle.
    Nel caso dell’esteem è l’abbinamento col carbonio (forse dovuto semplicemente dallo spessore dello strato esterno) che non mi ci ha fatto più trovare bene: adesso mi trovo molto meglio con 2 strati di Limba invecchiato esterni + carbonio.
    Più o meno lo stesso feeling, leggermente più lento...ma davvero poco poco.
     
  4. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    Ho avuto sia il 5 strati che il 7 strati. La scelta finale poi era ricaduta sul 7 strati poiché l'altro mi sembrava più morbido e soprattutto faceva lavorare meno i puntini medi sul rovescio. Concordo sulla precisione chirurgica del 5 strati sul gioco di dritto virgola Anche se per me produceva troppa parabola.
     
  5. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    anche sul mercatino... :D
     
    A guruzz75 e Frdimond piace questo messaggio.
  6. Puck

    Puck Utente Attivo

    Io ho giocato con il 7 strati per due anni.
    Rigido dal tocco morbido.
    Un telaio eccezionale per il puntino,
    molto meglio del 5 strati (provato per un mesetto).
    Appena appena troppo veloce per i miei gusti attuali ma non è più di un Off-.
    Controllo sul block pazzesco e top dalla media distanza molto facile.
    Appena ricambio gusti ci torno a palla!
     
    A eta beta piace questo elemento.
  7. ttsermide

    ttsermide Utente Noto

    Squadra:
    ASD POL.SERMIDE TT
    Tanti anni fa' ancora con la pallina da 38 provai sia il super light(con etichetta gialla)e il Max control(con etichetta rossa),direi .....sublimi......come era unico anche il nittaku Shake offensive
     
    A Ragnolo piace questo elemento.
  8. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Io sono passato dallo shake offence all’esteem, difatti...
    Per il gioco senza colla fresca e le palline da 40, il nittaku era diventato troppo lento...
     
  9. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Ho un Darker Superlight... che producevano per Pagano... e lo ritengo sempre un signor telaio...
     
    A eta beta e ttsermide piace questo messaggio.
  10. Più scuro

    Più scuro Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    AS ROMA TT
    Buongiorno a tutti, in allegato la tabella sulle performance dei Darker.
     

    Files Allegati:

    A eta beta e tOppabuchi piace questo messaggio.
  11. carmelomaf

    carmelomaf Utente Noto

    Io ho provato molti anni fa il 5p,7p e l'esteem

    In particolare l'esteem lo trovai ottimo, potentissimo forse troppo e gran giro di palla

    Sarebbe interessante riprovarlo con le abs

    Problema di questi telai è il manico troppo scivoloso
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 10 Lug 2018, Data originale: 10 Lug 2018 ---
    Sembrano molto interessanti i due liberta synergy in particolare il plus sembra un esteem forse migliorato

    Magari @rotex può darci qualche info in più
     
  12. lob

    lob Utente

    Rotex e’ davvero un’autorita! Aggiungo una domanda: con un puntino medio e le nuove palline e’ Meglio il 5 o il 7’strati?
    Con la cellulosa era meglio il 7 ma con le abs ho la sensazione che il 5 riesca a fare piegare meglio i puntini
    Cosa ne dite?
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Piacerebbe anche a me sentire il parere di @rotex : il sito Zeropong classifica il 5p-2a come semi-rigido e il 7p-2a come rigido, diversamente dall'opinione di alcuni utenti che propendono per una maggiore rigidità del 5p. rispetto al 7p.
     
    Ultima modifica: 12 Lug 2018
  14. lob

    lob Utente

    Credo che cambi tutto a seconda delle palline.
     
  15. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ho letto pareri discordanti anche sulla maggiore/minore rigidità della celluloide rispetto alla poly-ball. E l'abs?

    Una pallina più rigida si deforma di meno e quindo assorbendo meno energia ne trasferisce di più al puntino. Un telaio più rigido consente di recuperare un po' di quella deformazione sul puntino.

    Ma è più rigida la celluloide?
    È più rigido il 7p-2a ?

    Abbiamo un'equazione a due variabili da risolvere.

    :nerd:
     
  16. lob

    lob Utente

    Vero. Ma dobbiamo tenere conto che il 7 essendo tutto hinoky e’ Più morbido e quindi teoricamente il 5 strati essendo più duro diventa anche più rigido. Ma Rotex ha sicuro la risposta corretta!
     
  17. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Il tiglio, che compone insieme all'hinoki il 5p, è classificato come un legno tenerissimo. Che sia anche rigido (vedi la balsa) ?

    Le schede di zeropong dicono :

    5p-2a : off semi-rigido (con tocco simile ad un allround)

    7p-2a : off rigido con comportamento simile ad un carbon.
     
    Ultima modifica: 12 Lug 2018
  18. Andrew_10

    Andrew_10 Utente Noto

    Confermo, è così.
     
  19. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Vi ricordò che ci sono 2 7p-2a uno più spesso è più rigido e altro meno spesso e
    Più morbido
    Vi siete dimenticati del sepatear della nittaku??
     
  20. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Legni duri e legni teneri possono essere entrambi rigidi o flessibili.

    L'hinoki mi sembra tutto fuorchè un un legno tenero (morbido) mentre il tiglio lo è sicuramente di più.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 13 Lug 2018, Data originale: 13 Lug 2018 ---
    Infatti non stiamo parlando del 7p-2a-7t ;)
     

Condividi questa Pagina