1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

[risultati e commenti] 4^ Giornata Campionati Nazional

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da giangy, 8 Nov 2009.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. etnick

    etnick Appassionato Nauseato

    Nome e Cognome:
    Carlo Pandolfini
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Il Circolo etneo
    Scusa, ma non sono d'accordo.
    Ogni tesserato che si assume la responsabilità di Giudice Arbitro dell'incontro ha esattamente gli stessi poteri e doveri di un arbitro federale, ossia quelli di applicare il regolamento. Se l'atleta non è presente al momento in cui viene presentata la squadra al Giudice Arbitro e scritta la formazione sul referto, non può essere schierato nè a referto, nè durante l'incontro.
    Il G.A. come lo chiami "occasionale" è invece un G.A. effettivo.
    Comunque ci tengo a precisare che il caso prescinde dalle persone, Romualdo lo conosco da quando cresceva al Centro Federale di Messina, è un atleta correttissimo ora, come lo era da ragazzo.
     
  2. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    cito dal reg. nazionale:

    "Articolo 24. - Presentazione delle squadre in campo.
    1. - Ciascuna squadra deve presentarsi al Giudice Arbitro in corretta tenuta sportiva (comprese le riserve) almeno 30 minuti prima dell'orario fissato per il suo inizio, con un numero di atleti/e almeno pari a quelli/e richiesti/e dalla formula di svolgimento dell'incontro stesso, nonché col capitano della squadra, che può essere anche un/una atleta. I titolari e le riserve (a completare il numero massimo d’atleti/e che compongono una squadra secondo la norma specifica della formula di gioco con cui si svolge un Campionato) devono essere presenti e indicati a referto prima dell’inizio dell’incontro."

    3. - La formazione della squadra e l'indicazione del suo capitano devono essere riportate, con tutte le indicazioni necessarie esattamente compilate, sull'apposito "modulo di presentazione della squadra in campo" che, redatto in duplice copia, deve essere consegnato dal capitano al Giudice Arbitro almeno 30 minuti prima dell'orario fissato per il suo inizio, unitamente alle tessere federali vidimate per l'anno agonistico in corso ed al documento di riconoscimento per ciascuna persona elencata nel modulo.

    cito ancora:

    "1.5.5. - Personale Arbitrale.
    Di norma, non verrà designato alcun Giudice Arbitro. Il Giudice Arbitro dovrà essere fornito dalla società ospitante, con facoltà del Capitano della squadra ospite di mettere a referto eventuali considerazioni. Se non si può effettuare l’incontro per mancanza del Giudice Arbitro o se viene effettuato con un Giudice Arbitro sprovvisto dei requisiti indicati all’articolo 18 del Regolamento Generale, la squadra ospitante perderà l’incontro con il punteggio più sfavorevole possibile in relazione alla formula di svolgimento del Campionato. E’ fatta salva la facoltà da parte della Federazione Italiana Tennistavolo di un’eventuale designazione di un Giudice Arbitro e/o di un Commissario di Campo per controllare il regolare svolgimento degli incontri."

    "7. - In caso di assenza del Giudice Arbitro designato l’incontro dovrà in ogni caso essere disputato con le seguenti modalità:
    a) i capitani potranno accordarsi al fine di scegliere, tra i presenti, persona idonea ad arbitrare l’incontro garantendone il regolare svolgimento, secondo quanto esplicitato nel precedente comma;
    b) la Società ospitante dovrà, in ogni caso ed obbligatoriamente e sotto la propria responsabilità, mettere a disposizione una persona idonea, comunque tesserata alla Federazione Italiana Tennistavolo la quale, se necessario, dovrà arbitrare l’incontro garantendone il regolare svolgimento.
    In caso di inottemperanza al disposto di cui alla lettera b), la Società ospitante avrà partita persa con il punteggio più sfavorevole possibile."

    ... scusa Chicco, ma io non leggo nulla a riguardo del "sottointeso", come dici tu. I giocatori DEVONO essere presenti. Per quel che mi riguarda, il Moncalieri farebbe bene a fare lettera in Federazione, tanto in palestra c'era un sacco di gente a testimonianza dell'accaduto.

    Se è come dici tu, che è sottointeso che uno può presentarsi dopo, allora pretendo la ripetizione dell'incontro di C2 di 4 anni fà a Domo tra noi(io, Casisa, Ricca e Campini) e il vostro Biella(Servo, Lanza P., Allorto), nella quale si rifiutarono di iniziare la partita se non toglievamo dalla formazione la riserva Campini(il quale, sapendo di non poter giocare prima delle prime 3 partite, era andato a fare la spesa x la famiglia, x rientrare poi a metà della seconda partita con la sorpresa di essere stato tolto dal referto).
    Quell'anno, per la cronaca, fummo retrocessi per 2 punti...

    :teach:
     
  3. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.


    Non mi sono mai occupato di regolamenti ma se questo è l'articolo che disciplina la materia dei giocatori che possono disputare gli incontri, allora io la vedo così.

    La prima parte dice che mezz'ora prima del match devono essere tutti presenti.
    Da quel momento in poi come viene impiegato il tempo non è vincolante (al limite uno può anche andar a fare la spesa ;))... purchè, come dice la seconda parte, siano presenti e a referto al momento dell'inizio dell'incontro.

    Si potrebbe dare, forse, una interpretazione estensiva sulla prima parte dell'art. ammettendo che non siano presenti tutte le riserve mezz'ora prima dell'incontro, ma certamente devono esserlo al momento dell'inizo.

    Poi a parer mio ci vuole anche un po' di buon senso.
     
  4. Joliet Jake

    Joliet Jake ma che professionista...

    La squadra al completo deve presentarsi all'arbitro mezz'ora prima dell'incontro, l'arbitro deve effettuare il riconoscimento controllando i tesserini e i documenti di identità (in realtà non lo fa mai perchè conosce tutti gli atelti). Da questo momento in poi se un atleta si deve allontanare (anche per andare in bagno) deve chiedere permesso all'arbitro (il fatto che anche questo non si faccia non significa nulla), perchè l'arbitro ha la responsabilità sull'area di gioco e sugli atleti che possono anche essere soggetti a sanzioni (ammonizioni ed espulsioni) acnhe durante il riscaldamento.
    Questo accade negli sport seri...:(
     
  5. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Osservazione ineccepibile ,la tua, caro Marco, con in mano il regolamento è tutto semplice ma far in modo che sia sempre seguito alla lettera e applicato diligentemente è altra questione.
    Quello che ho scritto lo so che è sbagliato ma è ciò che capita spesso(soprattutto nelle serie minori e dove non cè l'Arbitro) se i giocatori non stanno attenti ,con GA di manica larga o che non applicano i regolamenti....
     
  6. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    parlarne qui serve a poco... giusto per diffondere coscienza di quello che "dovrebbe" o non dovrebbe succedere.

    il ricorso è partito ?
    la situazione è stata notificata alla commissione preposta ?

    :confused::confused::confused:
     
  7. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    ... verissimo Chicco, ma finchè non si applica il ragolamento saranno sempre i più furbi a primeggiare, e non i più bravi...:azz::approved:
     
  8. Kefren

    Kefren Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Salvo
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    GASP Moncalieri
    Mi spiace per l'accaduto, io non ero presente ma mi è stato raccontato cosa è successo.
    Il problema non è la regola che un giocatore della A1 possa giocare in serie minori, visto che Manna non ha ancora disputato una partita in serie A, ma penso che doveva essere presente al momento della presentazione delle squadre!
    So che è arrivato tardi e che era nella palestra a finco ad allenarsi, ma non so quanto in ritardo è arrivato!
    Cmq sarebbe stato meglio che fosse stato presente all'inizio dell'incontro, per evitare equivoci!
     
  9. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Henry, caro vecchio compare di 1000 sfide... ho saputo dal buon vecchio Roby Franco tutta questa storia, ed il fatto che potesse entrare Manna in caso di necessità era una cosa nota. Il fatto è che, permettimi, avete un po' toppato voi. Per 2 motivi.
    Primo: se Manna non era in palestra al moemnto di presentare la squadra, beh, è evidente che non poteva essere messo a referto in nessun caso.
    Secondo: mi è stato detto che si è fatto pure un bell'allenamento mentre vosi giocavate l'incontro di campionato, cosa non possibile: quando si inizia il match non ci si può più scaldare, da quanto ne so io.

    Il discorso è che avreste dovuto segnalare la mancanza di Manna sul referto... e comunque sia, sai che io sono buono e gentile con tutti, ma non con chi cerca di mettermelo là dove non batte il sole. A volte serve anche un po' di, chiamiamola così, cattiveria... che di fatto, però, nel vostro caso era solo pretendere l'applicazione delle regole. Siete stati troppo buoni Henry, sai bene che con te e Giogio siamo amiconi, sarei stato iper-contento se aveste vinto voi... però siete stati troppo bravi, e questo è il risultato...
     
  10. CHOP

    CHOP Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Chop
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Concordo grande e onestissimo socio!
    I giocatori e i dirigenti a referto devono stare in panchina e . :approved:
    Soprattutto i presenti dovrebbero rispettare il regolamento... :D
    Dico dovrebbero perchè sei tu e pochi altri che lo stanno rispettando... :eek:
     
  11. Guerre...

    Guerre... Utente

    Nome e Cognome:
    Romualdo Manna
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    cus torino
    Salve a tutti, sono Manna, e visto che mi avete citato tante volte in merito rispondo anche io.
    Da premettere che io sono stato il primo a parlare con adriano all'inizio dell'anno e gli ho detto che preferivo non giocare in c1.
    Chiarito questo, non si è detto ma sono arrivato 10 minuti in ritardo, a fine del primo incontro, e non come si parla qua che se uno non sa la situazione sembra sia arrivato solo per la partita del 4 pari. Ma con adriano eravamo rimasti d'accordo che sarei arrivato alle 4 e mezza, quindi questa è stata una mia negligenza per motivi che non sto a spiegare.
    Quindi ritengo se volevano contestare l'avrebbero dovuto fare all'inizio dell'incontro, abitando a 100 metri dalla palestra ci volevo 1 minuto per arrivare, (e poi sarei potuto stare anche in bagno)
    Cmq visto che si parla tanto di regolamento chi in c1 quando va in bagno chiede il permesso al giudice di gara, o chi si allontana dalla panchina?
    Penso nessuno, poi alcune persone non messe a referto, e non sto a fare i nomi, erano presnti sull'area di gioco e davano consigli, come giustamente fanno tutti, e invece i consigli li possono dare solo le persone che sono a referto. Poi i giocatori del moncalieri come quelli del cus non erano tutti nelle rispettive panchine. Per non parlare dei time out, che possono essere chiamati solo dal giocatore in campo, o dall'allenatore, se non presente dal capitano, ma ce ne sono altri mille esmpi di infrangimenti di regole in c1 fatti in bonarietà.
    Per cui se volete contestare, contestate che non vi è sembrato sportivo che il cus ha fatto giocare manna, ma no che il cus ha infranto il regolamento perchè manna è arrivato dopo dell'inizi dell'incontro, oppure l'avreste potuto far a tempo debito, e vi assicuro che manna all'inizio dell'incontro sarebbe stato presente in panchina.
    Ancora un accenno di regolamento riferito a questa partita, garnero non si è presentato neanche nell'area di gioco, come d'altrocando ho fatto io vedendo l'ostilità che sembrava versa anche nei miei confronti, per questo è prevista una sanzione alla società.
    Poi secondo me era anche giusta la contestazione, ma che a garnero non li sia stata concessa la possibilità di giocare non mi è sembrata una cosa giusta,
    io quando giocavo in c1 avrei pagato per giocare contro il numero 12 d'italia in una competizione ufficiale. "Io all'età di diciotto anni per giocare con uno più forte di me andavo a Latina che dal mio paese sono 200 km, e visto che la disponibilità della palestra era dalle 22 in poi tornavo a casa alle 4 di notte, con 400 km di strada fatti."
    Poi per quanto riguarda il cus, ha degli obiettivi da raggiungere per forza, siccome facendomi giocare non infrangeva nessuna regola, mi ha fatto entrare, di certo non credo sia una cosa bella, ma d'altro canto non penso sia neanche una questione da prime testate giornalistiche, tipo fiera mondiale come sta diventando.
    per conto mio invece, io in A1 non ho ancora mai giocato, e sono 2 mesi che non faccio una partita ufficiale, visto che adriano mi ha chieto di giocare la partita l'avrei giocata anche volentieri.
    Detto ciò porgo i miei saluti a tutto il forum.
    Ciao ciao...
     
  12. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Ciao!
    innanzitutto è un piacere sentirti sul forum.
    Io vorrei solo dire una cosa a tua "discolpa", e che puoi leggere nel mio post precedente.
    Nessuno ha contestato il fatto che tu abbia giocato in C1, perchè era noto che tu potessi fare la tua comparsa in campionato... il fatto è che, se tante cose possono essere lasciate passare (come dicevi, andare al bagno... anche perchè il GA non ci sta!!!:D), su alcune non bisognerebbe transigere: vedi presentazione in cmapo degli atleti. Sai bene anche tu che, se non eri in palestra al momento della compilazione del referto... non dovevi essere schierato. Ma, ripeto, tu sei la persona che, in questo mezzo casino, non ha colpa: ti han detto di giocare, e tu eri lì per farlo.
    Io ho detto la mia: si può dire quel che si vuole sul fatto di far giocare gente "inaudita" in C1 (io mi ero cuccato Xu-Fang nel Saronno anni fa...), ma si può... però il regolamento va applicato, e quello è uguale per tutti.
     
  13. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Caro Romualdo,il tuo intervento rappresenta quel punto di vista che mancava e ti fa onore ,ribadisce ciò che molti pensano di te e cioè che sei una persona corretta ma soprattutto che si prende le proprie responsabilità.Al di là dei "vizi" regolamentari cui la partita è incorsa, il succo del discorso alla fine è quello che hai ben menzionato: il fatto che una squadra possa schierare in campo un giocatore che risolva una partita che gli avversari avevano caparbiamente raddrizzato e "potevano giocarsela". E' paradossale ma ve ne sono a decine di casi come questo ma le regole lo permettono e (aggiungo io purtroppo) creano una disparità fra società "forti" (che hanno a disposizione un parco giocatori da usare alla bisogna)e quelle che questa possibilità non ce l'hanno. E' un aspetto che va accettato ,succede in tutti gli sport del mondo. Che sia giusto anche sportivamente parlando... beh dipende da cosa si intende : mettiti nei panni di chi "sente " il profumo di una vittoria e poi viene beffato a 30 secondi dalla fine...
    Se tu avessi giocato sul 4-0 per il Cus non penso ci sarebbe stato sto casino.
     
  14. Guerre...

    Guerre... Utente

    Nome e Cognome:
    Romualdo Manna
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    cus torino
    Grazie mille innanzitutto, io ho percepito che quasi nessuno o nessuno mi stia colpevolizzando, questo l'ho capito.Tornando alla partita io sarei dovuto essere stato presente all'inizio della gara, così eravamo rimasti d'accordo con il mio presidente,non che lui mi ha detto vieni quando vuoi tanto entri solo sul 4 pari, che sia chiaro questo però come ho detto prima sarebbe dovuto essere contestato a tempo debito, no dopo, perchè la formazione è stata fatta almeno 10 minuti prima dell'inizio della gara, e posso garantire che muzio ha anche detto che mi avrebbe schierato in caso di necessità, quindi ad inizio incontro potevano dirlo, no dopo, appunto io dico che se vogliono contestare il fatto che il cus ha schierato me facendo una cosa poco etica è un discorso, che si attaccano al fatto che sia arrivato 10 minuti dopo il fatto è un pò sconcertante secondo me.
    Tutto qui.





    Ciao chicco, ringrazio innanzitutto anche te. Ora vedi il discorso cambia, appunto ripeto su questo penso sia lecito contestare, è un forum ed è fatto per parlare.
    Però su questo io non mi esprimerò sicuramente più di tanto. Poi questo fatto cmq vi fa onore se il cus per "battervi" ha schierato me. Però ti ripeto che una società come il cus ha degli obiettivi, se purtroppo era l'unica soluzione che rimaneva cmq senza infrangere le regole, (tra l'altro ora ho pure la liscia, vi garantisco che non valgo di certo numero 12) il cus mi ha schierato, come ti garantisco che l'avrebbero fatto in tanti, etico o meno che sia,
    quindi secondo me c'è da criticare un pò più il regolamento piuttosto.
     
  15. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Beh, io avevo finito con questa frase.
    Per tutte le considerazioni che hai fatto e magari anche per molte altre.
     
  16. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    secondo me è proprio qui il problema.
    se và fatta una contestazione, è proprio sul tuo schieramento a fererto nonostante la tua assenza e non sul fatto che un prima categoria giochi in C1 piuttosto che in D2, xchè nessuno può contestarlo, il regolamento lo consente, e non è nemmeno questione di etica sportiva, xchè come dici giustamente tu, se il cus ha degli obbiettivi da raggungere, lo farà con ogni metodo LECITO.
    Ma proprio perchè debba essere lecito, il tuo schieramento andava fatto seguendo le regole, cioè nei tempi indicati.
    Non potevi essere lì x tempo? ti ricordo che x regolamento, ci sono 45 minuti di attesa oltre l'orario stabilito.
    Non devi prenderla come un'attacco a te o al cus, se invece del cus l'avesse fatto il tt.torino, il moncalieri, l'ossola2000, il castelgoffredo etc... saremmo qui a parlare di loro, che non hanno rispettato il regolamento.
    tu parli di "mille esempi di infrangimenti di regole in c1 fatti in bonarietà." ed hai anche ragione e sono tutte cose che non andrebbero fatte, ma sono cose che si fanno da entrambe la parti, il fatto di schierare uno che non è presente l'avete fatto solo voi, il moncalieri no.
    poi ripeto, si stà puntando il dito sul cus xchè la partita era cus-moncalieri, se fosse stata ossola2000-vercelli, sarebbe stata la stessa cosa, si sarebbe parlato di chi ha commesso cosa ne confronti di chi.
    Resta il fatto poi che, come dici tu, il moncalieri doveva opporsi prima dell'inizio, e non sul 4 pari, quindi ora tutte queste parole sono solo fumo.
    siamo sempre sullo stesso punto, i regolamenti ci sono, qualcuno furbescamente li aggira e nessuno ha il coraggio di prendere posizione quando serve, ma sempre quando è troppo tardi.
    saluti.
     
  17. Guerre...

    Guerre... Utente

    Nome e Cognome:
    Romualdo Manna
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    cus torino
    Appunto per questo io sono arrivato 10 minuti in ritardo e non dopo 2 ore e mezza nel 4 pari, Se tu dici che avevo 40 minuti allora perchè ci sono tutte queste polemiche. Ti assicuro che se un altro giocatore fosse arrivato 10 minuti in ritardo, neanche si fosse mensionato, e nessuno avrebbe parlato di infrangimento di regole, solo che in questo caso visto che il cus mi ha messo sul 4 pari state cercando mille arpigli, questo non va contro il pensiero di quello che ho scritto nei due post precedenti.
    Poi garantito che il presidente muzio l'aveva detto prima che iniziasse l'incontro che mi schierava in formazione e in caso di necessità mi avrebbe fatto giocare, quindi non l'ha fatto sottobanco, percui potevano prontamente dire guarda che non è presente quindi non puoi inserirlo, oppure a inizio incontro potevano dire dov'è manna visto che l'hai messo in formazione? E io ti assicuro che entro 2 minuti sarei arrivato in palestra. Quindi perchè tutte queste polemiche con i se i ma?????
    Poi quando dico contestabile, intendo che secondo me è lecito che si discuta sul fatto che farmi giocare sul 4 pari sia più o meno una mossa etica.
     
  18. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    semplicemente xchè la formazione è stata schierata prima del tuo arrivo.
    i 45 minuti ci sono, ma ti devi presentare prima della presenatazione della squadra, non dopo.

    errore.
    non cerco appigli, sinceramente non mi viene in tasca nulla.
    vorrei solo il rispetto delle regole da parte di tutti.

    infatti l'ho detto che il moncalieri avrebbe dovuto opporsi prima, oramai la frittata è fatta...

    ciò è opinabile.
    l'etica è una cosa che non tiene conto dei problemi/obiettivi/condizioni personali delle squadre e/o dei giocatori.
    per quel che mi riguarda, puoi giocare anche in d3 sai?
     
  19. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Dal momento che la discussione si chiama "risultati & commenti" ma é diventata una discussione sulle interpretazioni dei regolamenti, penso di poter fare anch'io un piccolo OT.

    Quello che trovo umiliante é che Manna, numero 12 d'Italia (con o senza puntino corto), l'unico autentico giocatore/studente universitario dell'ateneo torinese che il Cus Torino potrebbe schierare nella massima serie, é invece costretto a giocare solo in C1.

    Il Cus avrebbe degli obiettivi da raggiungere, si dice in alcuni posts. Gli obiettivi del C.U.S. non dovrebbero essere quelli di far giocare degli universitarii, di promuovere l'attività sportiva tra gli studenti universitarii dell'ateneo subalpino anche ai massimi livelli?

    Prendere un professionista come Li Kewei rientra in questi obiettivi?

    Aver preso Gavlas e averlo fatto iscrivere all' Università per poter usufruire dei contributi del Progetto Agon (come fu lo scorso anno per il diplomato cinese Yuan Wei) e schierarlo nella massima serie rappresenta la mission di un' istituzione pubblica qual'é il Centro Universitario Sportivo?
     
  20. Guerre...

    Guerre... Utente

    Nome e Cognome:
    Romualdo Manna
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    cus torino
    No guarda Mi spiace ma forse in d3 non ci giocherei, o per divertimento anche si, gioco spesso anche con N.C. in allenamento.
    Cmq resta il fatto anche quelle regole che ho citato prima non si rispettino, allora come mai non se ne parla? Appunto per questo non vedo perchè Manna è arrivato 10 minuti in ritardo causa tutta questo trambusto, e poi come ti ripeto muzio l'aveva esplicitamente detto.
    Chiaro ho sbagliato, se avessi saputo tutto questo, che arrivare 10 minuti in ritardo avrebbe creato tutto questo tranbusto, nonostante tutto sarei arrivato in palestra.
    allora dalle prossime partite di c1 tutti in panchina dal primo all'ultimo punto, in caso di andare in bagno permesso all'arbitro, controllo di tutti i tesserini e carte d'identità, voglio vedere se tutti i giocatore del campionato nazionale vanno sempre a giocare con tutte e due le cose o se magari o il tesserino o documento di riconoscimento lo scordano a casa, ma visto che si conosce tutti l'arbitro passa avanti, come è passata avanti il fatto che mi hanno messo a referto e sono arrivato 10 minuti più tardi.
    Quindi diverranno tutti professionisti, e penso che sia monotono e spassionante in una c1.
    E poi in caso un giocatore ha anche del tempo a dispozione in caso arrivi più tardi, mi sembra in mezz'ora, con regolare giustificazione scritta e accertabile, però portarla in palestra per 10 minuti in ritardo mi è sfuggito dalla mente, appunto avvisata a tempo debito me la sarei anche procurata.


    Ciao Eta Beta, innanzi tutto ti saluto.
    Poi per quanto riguarda il cus, il nostro sport è difficile farlo andare avanti e far appassionare tanti ragazzini, quindi se ha una vetrina importante magari può essere solo un fattore promozionale, infatti ti assicuro che quest'anno il numero di tesserati ragazzini e di universitari è aumentato.
    Un salutone a tutti...
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina