1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

ribadisco la mia posizione contro le puntinate lunghe e la colla fatta in casa

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da claudio69, 30 Dic 2005.

Status Discussione:
Chiusa a ulteriori risposte.
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. claudio69

    claudio69 Utente

    Nome e Cognome:
    Claudio
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    TT Roma
    Salve a tutti vi ricordate quella discussione in merito all'uso della puntinata corta Spectol senza tappetino? Ebbene sembra che ciò sia possibile anche se continuo a dubitarne. Mi scuserò per le mie rimostranze, ma mi sono veramente rotto i ******** di vedere certi giocatori con gomme trattate, messe nel forno a microonde, metà superficie della gomma che riflette e l'altra metà che è opacizzata, gente che è addirittura diventata Terza nazionale o 4.1 grazie agli effetti che una Dr Neubauer o una Virus imprimono alla pallina per esempio. Dall'altra parte magari c'è un giocatore liscio che si deve fare il culo triplo per conquistare un punto mentre l'altro è quasi immobile sulle gambe. E' molto più difficile giocare con due lisce per lo più incollate a fresco sia sul dritto che sul rovescio. Continuo a non condividere il fatto che bisogna avere tutta questa abilità nell'usare queste gommacce. Ribadisco la mia posizione riguardo alle puntinate lunghe e medie è rimasta immutata e continuo a pensare che serva a correggere una carenza tecnica, specialmente nel rovescio, che molti giocatori non hanno. Inoltre sono anche contro l'uso delle colle fatte in casa cariche di Trielina sostanza dannosa non solo per il tappettino ma anche per la nostra salute. Senza rancore auguro a tutti un felice 2006 sperando che l'ITTF cambi qualche regola riguardo i metriali omologati. Grazie

    Telaio: Waldner Senso Carbo DONIC
    Gomme: Vario Soft da 2mm DONIC
    Colla: Speed Glue Inesis DECATHLON
    :azz:
     
  2. Dr.Pimple

    Dr.Pimple Sminellatore

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Ricambio gli auguri e che il 2006 ti porti un pò di saggezza e maggiore occhio critico tale da non fare di un erba un fascio, ovvero considerare trattatori scorretti tutti i puntinari


    dopo 1 min: ho letto la prima versione del tuo singolare post
     
  3. claudio69

    claudio69 Utente

    Nome e Cognome:
    Claudio
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    TT Roma
    risposta a Dr Pimple

    Ciao Dr Pimple
    si hai ragione e rettifico la mia posizione nel senso che l'80% è incluso nella mia osservazione, mentre c'è un 20% di giocatori con puntinata lunga che la usa diciamo in modo "normale". Mi dispiace ma a volte mi faccio troppo prendere dalla passionalità e magari generalizzo troppo. Però la percentule secondo è questa succitata. Complimenti per la foto della mascotte fa veramente tajià come diciamo a Roma. Ciao
    :birra:
     
  4. Dr.Pimple

    Dr.Pimple Sminellatore

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    sottolineo poi come una trattata, (anche trattata in casa bene) non rappresenta secondo me la bacchetta magica per salire terza o vincere un torneo 4°....
    Quanti giocatori hanno una lunga e non supererano il girone al torneuccio della regione?
    E poi perche il regolamento eventualmente vietando le lunghe o le medie deve discrimanare a tutti quei giocatori che non hanno avuto la possibilita da giovani di frequentare una societa seria o avere allanatori in grado di insegnare il TT ?
    O ancora discriminare quei giocatori che per cause non imputabili a loro stessi hanno limitate capacita motorie e solo con una gomma con effetto disturbo possono essere competitivi (sottolineo non basta la gomma)?

    :birra:
     
  5. lucioping

    lucioping Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    non gioco
    cerchiamo bene le motivazioni delle sconfitte contro le puntinate:

    - gli effetti magici delle puntinate vetrificate (solo se la usa jucas casella però)

    - il gioco corto e veloce di ributto del puntinaro mette in difficoltà chi, come me, si allena poco fisicamente e non arriva in tempo per fare un colpo corretto

    - problemi sulle palle particolarmente tagliate (in questo caso avrebbe difficoltà anche contro un difensore con due lisce).

    Chi ha detto che il vero ping pong è di topspin con le gomme incollate fresche? Il vero ping pong italiano è quello che c'è in giro ovvero misto di tutti gli stili, con pochi allenatori che insegnano, e tanti appassionati che crescono con uno stile personale. Quindi un 2006 con più bontà a tutti.

    Buon 2006 anche a te.
     
  6. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.

    le tue considerazioni sono a mio parere errate, questo è il tennistavolo, abbiamo a disposizione una vasta gamma di materiali, ti assicuro che se ti alleni bene e capisci il meccanismo delle puntinate questa risulterà un handicap per il tuo avversario e non per te, si tratta solo di allenamento, ma ciò non toglie che questo sport è bello proprio per la sua varietà. le colle o le gomme trattate son un altro discorso, si tratta di correttezza sportiva che molti hanno e che qualcuno, come succede in ogni sport, non ha. ciao e buon allenamento :approved:
     
  7. ittenico

    ittenico Utente Attivo

    Squadra:
    ssd ciatt firenze
    che significa? perchè non c'è una scuola ITALIANA (non pseudocinese..) vuol dire che non proveremo mai a costruirla e vivremo per sempre in questa atmosfera d'anarchia e sguardi infidi?
    Come istruttore insegnerò , (grazie dei consigli) come evitare di perdere ma non certo su come vincere senza giocare..(l'esempio portato dall'amico romano è evidente! ed è cmq grave nonostante certi problemi risultino più fastidiosi in basse categorie.. anzi è maggiormente deleterio.. rischiano di far perdere la voglia a chi si avvicina..).
    Come pongista, accetto senza problemi l'esistenza del difensore poichè rappresenta sempre una bella battaglia ed un impegno fisico (anche dall'altra parte, quando deve stare a segare da lontano..e , appunto non fermo sul tavolo..)salutare, basta che la pallina non mi cambi direzione ogni volta che lui la colpisce...
    E' questo il problema; lui sa che arma ho io.. anche se non la sa usare la conosce perfettamente, io invece so 'na mazza cosa mi devo aspettare se non è uina gomma di cui posso controllare provenienza e caratteristiche; se questo vi sembra bello e sportivo, allora mi cheto.
    Anche perchè a nessuno livello, anche internazionale, ci hanno voglia di fare riforme giuste e veramente decisive per il TT, sanno fare solo bischerate come i set ad 11 ed ingrandire la palla a dismisura, tra un pò faranno il tavolo 4x4..con rete di 50 cm..
     
  8. Dr.Pimple

    Dr.Pimple Sminellatore

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    carissimo,
    il fatto che tu affermi che il puntinaro (trattato o non) vinca senza fare gioco , è solo una tua personale interpretazione.
    Non sarà nulla di spettacolare e magari non invoglia a praticare lo sport , ma ti assicuro che per stare li a bloccare top top e top ci vuole parecchia sensibilità e coordinazione.
    Poi preferisco di gran lunga un giocatore con lunga trattata all'uranio impoverito ma sportivo , piuttosto che un liscio che ad ogni punto ti insulta bestemmia e ti manda a fare in kulo (come ho personalmente constatato a Terni)
    Queste sono le cose che rovinano il TT!!!!!


     
  9. TiziTT75

    TiziTT75 Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. Libertas Pol. Valtoce
    Non riesco a capire come mai molti ritengano puntinate lunghe e colla fresca come la panacea di tutti i mali.
    Ogni tanto mi chiedo se qualcuno parla tanto per fare aria o se veramente pensa quello che dice (quest'ultima ipotesi un'po mi spaventa, nel caso della prima, ragazzi ci sono tanti modi per fare aria, usate quelli invece della bocca.....)
    Prima di dire che puntinate lunghe e colla siano così efficaci, le avete provate?
    Avete provato a giocare con una puntinata?
    Avete provato a giocare con la colla fresca?
    Se sono così vincenti, perchè sono loro a vincere e non il vostro avversario, perchè non le usate anche voi?
    Forse non vi è nemmeno venuto in mente che il vostro avversario ha vinto perchè sa usare alla perfezione il mezzo che ha a disposizione, magari perchè si è impegnato ore ed ore ad allenarsi, a capire fino in fondo come usare le sue gomme.
    E poi, come dice più sopra lucioping, forse solo Jucas Casella o Copperfield riuscirebbero a dare degli effetti da illusionisti alle palline, a meno che io sia un pollo e giochi dando effetti da evitare con queste gomme (soprattutto laterali).
    Sono più di vent'anni che gioco e non ho mai visto una puntinata che faccia tutto da sola e che rimandi effetti veramente casuali; è vero possono variare leggermente nel senso che una pallina può essere più o meno tagliata, più o meno liscia, più o meno laterale, più o meno toppata, ma questo lo posso fare anche io con due gomme lisce semplicemente cambiando il modo in cui "tocco" la palla.
    Concludo, anche perchè altrimenti finisco il prossimo anno, augurando a tutti un felice 2006!
     
  10. claudio69

    claudio69 Utente

    Nome e Cognome:
    Claudio
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    TT Roma
    risposta a Lucio Ping e Ittenico

    Son d'accordo con voi.
     
  11. ittenico

    ittenico Utente Attivo

    Squadra:
    ssd ciatt firenze
    Se a te l'anarchia sta bene sei tu che mi spaventi.
    Per il resto il tuo è il solito atteggiamento ostile ogni qual volta si apre la bocca ,senza cognizione, ovvio, per cercare di combattere L'IRREGOLARITA' di certe pratiche e di certi materiali.
    Caro dottore forse tra le righe ,e tra le critiche (sempre! cmq dirette alla scorrettezza) ho pur detto che il difensore ha tutto! il mio rispetto poichè è evidente che non si mette da subito in una situazione agevole, si danna come un pazzo e si vedono delle gran belle partite.
    Quello da non tollerare è quello che , specie col principiante (è altrettanto ovvio che questo è un problema più evidente nelle categorie più basse , maccheffacciomo, per questo ce ne freghiamo? sarebbe ,è! deleterio), spesso con la racchetta a "perpendicolo" senza muovere un passo lo lascia "appoco".. e lo demoralizza.
    Se di tutto ciò affermate l'inesistenza oppure che è un problema da non poter (o dover) evitare allora siamo davvero messi male e sarà ben difficile nei prossimi 50 anni costruire un italiano di SCUOLA ITALIANA da vertici internazionali.
    Buon 2006 di graditi ripensamenti delle proprie posizioni (anche quelle ventennali)
     
  12. claudio69

    claudio69 Utente

    Nome e Cognome:
    Claudio
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    TT Roma
    risposta a dr Pimple e Rotex

    Caro Dr Pimple
    purtroppo c'è molta gente che gli pesa il culo fare schemi e cestini vari. E' vero che ci sono persone che hanno difficoltà con il rovescio e qualcuna anche con il dritto, ma con una volontà ferrea si possono migliorare i colpi. E' vero che ad esclusione di Bolzano, Senigallia, Cagliari, Modena, ed altre realtà, qui non siamo come in Germania che hanno a disposizione allenatori con le palle. E' vero a volte non basta la gomma ma non è quasi sempre così. Io ho la mia opinione e cerco di rispettare le vostre. Non mi trovo d'accordo con te Rotex poichè se ci fossero dei veri e propri controlli ai tornei provinciali e regionali, le classifiche forse subirebbero una piccola rivoluzione. Tra l'altro mi sembra che la maggior parte degli utenti che frequentano questo sito utilizzino puntinate lunghe e medie. :confused:
     
  13. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Forse non hai colto il mio intervento che voleva solo mettere in risalto il fatto che illeciti sportivi o scorrettezze si trovano in tutte le discipline sportive, ricorrere con qualsiasi mezzo per vincere una beneamata partita (dicendo poi di amare il proprio sport e magari dando a chi li accusa del qualunquista) è una cosa che trovo sicuramente fastidiosa ma sicuramente rientra nello spirito dell'animo umano, infatti prevalere sull'altro è il principio dell'agonismo ma sempre con il rispetto delle regole. se le regole prevedono delle gomme di vario tipo incluse le trattate dalla casa come bamboo, super block, virus etc. allora non ci resta che abituarci a queste gomme allenandoci bene e utilizzzando più la testa al tavolo e meno gli schemi motori automatizzati. ma quando si passa allo sconfinamento delle regole finendo nelle gomme, colle e telai fuori regolamento fatti in casa senza dimenticare però tutti gli atteggiamenti al tavolo irrispettosi nei confronti del nostro avversario allora il discorso cambia, l'unica possibilità è affidarci al buon senso dei nostri arbitri sperando che questi si aggiornino e applichino le regole previste sul regolamento federale.-
    auguro a tutti un buon fine anno ed un augurio particolare per un 2006 pieno di soddisfazioni agonistiche e non :approved:
     
  14. Offensive

    Offensive Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Feroza
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    Quadrifoglio
    non posso dir quello che penso sennò giorno mi banna DEFINITIVAMENTE.
     
  15. antoniopuglia

    antoniopuglia Mr.Buda Fantasia

    Squadra:
    TENNISTAVOLO BRINDISI
    Bè...Leggo con stupore che qualke "puntinato" giustifica il fatto di aver messo i puntini sol perkè non ha mai avuto un maestro oppure un allenatore quando si è avvicinato a questo sport....
    Fortunatamente non è cosi' per due motivi...

    1-La maggior parte di noi (e mi collego a Claudio69) non è cresciuto pongisticamente nei poki centri federali italiani eppure si è impegnato per cercare d'impare a giocare come si deve...E cioè imparando a fare il top-spin , lo smash, il servizio ecc. sia col dritto e col rovescio senza (GRAZIE A DIO) ricorrere ai "puntini".....
    Io non ho mai avuto un vero allenatore per esempio.....

    2-Diciamo la verità....I puntini si mettono con la speranza di "bruciare" le tappe pongistiche...Ovvero si cerca di ottenere risultati identici a giocatori lisci che per diventare competitivi devono maturare pongisticamente e non nel corso degli anni....

    Cari ragazzi....Bisogna avere l'onestà intellettuale di non mettere sullo stesso piano giocatori lisci e tesserati coi puntini....

    Cambiamo tutti please!!!!! E con l'Epifania speriamo che anche le puntinate lunghe trattate vadano via.................................................................
     
  16. Offensive

    Offensive Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Feroza
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    Quadrifoglio
    il puntinaro mette il puntino solo se non ha dei colpi cioè non riesce a fare qualche tiro e si arrende.
     
  17. antoniopuglia

    antoniopuglia Mr.Buda Fantasia

    Squadra:
    TENNISTAVOLO BRINDISI




    Ma vogliono per forza diventare 3 ^ cat o giocare in C/1.....................:famale:
     
  18. Master

    Master Nuovo Utente

    Secondo me il discorso è molto semplice.

    Colui che usa i puntini,nella maggior parte dei casi, è una persona nulla nel rovescio, che ha acquistato una gomma puntinata per entrare subito in competizione, data l'immensa facilità di gioco che offre la puntinata(almeno a livelli bassi).ora, da fastidio avere qualcuno che spinge e blocca pur non sapendo giocare, e che se usasse due lisce non farebbe nemmeno un punto. è chiaro però che colui che ha la puntinata è deficitato, e se affronta una persona completa non ha speranze. tuttavia è comunque un modo di falsare le abilità dell'atleta. apprezzabile è invece chi taglia di puntinata, che è un gioco elegante e difficile.
    Aldilà di questo, se becco uno che tratta gli piallo la testa.
     
  19. n16

    n16 -------

    bah... seondo me i puntini rendono più vario il gioco, quindi non ho iente in contrario....


    raga ma quanto sono lunghi i post... io non li sto leggendo :D
     
  20. lucioping

    lucioping Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    non gioco
    E' la solita polemica che c'è in tutti gli sport: anche nel calcio c'è chi ha vinto facendo catenaccio e giocando in contropiede, e chi invece ha perso lamentandosi che il catenaccio non è calcio e bla bla bla... il catenaccio è un gioco non spettacolare ma molto valido soprattutto nelle basse categorie.... e poi bisogna saperlo fare bene.
     
Status Discussione:
Chiusa a ulteriori risposte.
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina