1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Recensione telaio butteflay innerforce alc Vs innerforce alc layer

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da roberto28, 15 Mar 2019.

  1. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Sembrerebbe comunque un Innerforce alc 5 strati invece che 7 strati come gli altri. A questo punto penso minor peso e più flessibilità.
     
  2. andy73

    andy73 Utente

    Nome e Cognome:
    Andrea
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    No è un 7 strati, 5 legno e 2 Alc
     
  3. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Butterflay mi ha detto che è leggermente più flessibile. Comunque o 5 o 7 strati sembra che sia largo 152 come la vecchia serie innerforce.
    Diciamola tutta. Il telaio più completo è l'innerforce layer nuova serie 150 larghezza. Ha il colpo centro allargato, pur essendo carbon si sente il legno. Non è molto offensivo. Buon compremesso tra attacco e difesa.
     
    Ultima modifica: 13 Apr 2019
    A Nenad piace questo elemento.
  4. andy73

    andy73 Utente

    Nome e Cognome:
    Andrea
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
     
  5. curl t.

    curl t. Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    tt lugo
    L’unica differenza che mi sembra di vedere sono le ali leggermente piu’ larghe rispetto al layer, ma parliamo di differenze minime
     
  6. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Si 152 mm. Io avevo l'innerforce zilon di questa grandezza. Sinceramente meglio 150 mm. Il layer alc penso che sia il miglior telaio dopo il freitas di casa butterflay
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 20 Apr 2019, Data originale: 13 Apr 2019 ---
    Dopo circa un mese di utilizzo dell'innerforce alc posso dire tranquillamente che è uno dei migliori telai di casa butterflay. Ben bilanciato. Ottimo il controllo sul tavolo, ottimo il blok. Top di apertura eccezionale, schiacciata non eccezionale. Controtop buono.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 7 Mag 2019 ---
    Riprendo la discussione sull'innerforce. Adesso siamo quasi a 2 mesi di prova. Confermo le prime recensioni. Aggiungo solo che con gomme più dure si comportano entrambi in modo eccezionale anche nei controtop che nei colpi di chiusura che nella recensione precedente avevo dato come colpi più difficili da effettuare con gomme medio morbide.. Attualmente sto usando acuda p1 sul rovescio e m1 turbo sul diritto.
     
  7. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    l'innerforce normale, prima versione e l'innerforce layer ultima uscita, hanno entrambi la stessa disposizione degli strati di legno e carbonio ?
     
  8. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    La disposizione è identica. Solo se vedi foto più dietro sembrerebbe che il nuovo abbia leggermente gli strati di carbonio più interni
     
  9. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    quindi anche la versione precedente ha gli strati di carbonio posti accanto allo strato centrale...
     
  10. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Ecco le foto dei due telai. A sx il vecchio tipo. A dx il layer
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 21 Mag 2019, Data originale: 21 Mag 2019 ---
    Sono più interni rispetto alc ma non troppo interni
     

    Files Allegati:

  11. gianlucamusco

    gianlucamusco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Gianluca Muscò
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    A.S.D T.T. MAZZOLA
    Sono identici, hanno entrambi l'ALC vicino al centro
     
  12. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    ok
     
  13. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Devo dire che gli innerforce vanno bene x chiunque voglia giocare avendo la sensazione del telaio in legno con centro colpo ampliato. Non so se altri telai con queste caratteristiche diano stessa sensazione. Ricordo Apollonia zlc, ma anche il crest della donic qualche dhs e qualche thibar
     
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    ;) :approved:
     
    A Facini piace questo elemento.
  15. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Come dicevo in precedenza chi vuole la sensazione del legno con il colpo centro più ampio gli innerforce, ma qualunque telaio con gli strati in carbonio posizionati più verso il centro penso che possono soddisfare le due caratteristiche elencate.
     
  16. Archer

    Archer Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    ciao Roberto!
    senti stavo valutando ora la scelta tra
    Butterfly Innerforce Layer ALC.S
    e
    Butterfly Innerforce Layer ZLF (ALL se non sbaglio molto vicino al Grubba sul grafico BTY)

    vedo che hai provato quasi tutti gli Innerforce, per caso hai recentemente provato anche questi due?

    mi faresti un confronto? ti sembra che uno dei due sia "più facile" o migliore?
     
  17. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Alc s non l'ho provato ma penso che sia più flessibile dell'alc normale . Lo zlc invece è più veloce rispetto alc layer.
     
    A Archer piace questo elemento.
  18. Archer

    Archer Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    k grazie cmq
     
  19. roberto28

    roberto28 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Roberto
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    bar sotto casa
    Dipende tu cosa cerchi? Telaio flessibile, medio, duro. Innerforce alc penso che sia davvero un bel telaio, telaio medio flessibile. Sicuramente più rigido di zlf, Liu shiwen ect. Devi vedere se a te piace toppare con arco teso o con arco più a parabola. Io ad esempio pur avendone 2, uno addirittura usato 2 volte gioco adesso con freitas perché mi piace alternare top di chiusura con top aperti con parabola alta. Certo come secondo telaio mi porto l'innerforce alc. Perché con questo non sbaglio nulla. I top entrano 100 su 100. non hanno la stessa efficacia di un telaio rigido ma sicuramente puoi variare il gioco come meglio credi. Ho vinto un sacco di partite al 5 set ed ai vantaggi., cosa che non succede con freitas
     
    A Archer piace questo elemento.
  20. Archer

    Archer Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    sarei propenso per Innerforce Layer ZLF perchè lo vorrei massimo ALL+ con focus sul controllo e grande capacità di imprimere spin per top spin più facile, però ho letto che molti danno Innerforce Layer ALC.S come il meglio uscito della serie Innerforce (sweet spot ampio per capirci)

    PS a vedere dove sono posizionati sul grafico telai BTY probabilmente in realtà non c'è tantissima differenza tra i due...
     

Condividi questa Pagina