1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Puntinata media disturbante per scambio sul rovescio

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Robluc, 28 Gen 2024.

  1. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    @PingMaster , guarda questo disegnino : la sezione A mostra il fianco di una racchetta con due gomme montate.

    La sezione B mostra il fianco di una racchetta sulla quale, per assurdo, sono montate 4 gomme per lato.

    Quale flette di più sotto i rimbalzi della pallina durante il gioco ? :)

    20240206_101955~2.jpg

    Non c'è nulla di ciò che succede nelle dinamiche del tennistavolo che non possa essere spiegato con la Fisica. Capisco che gli esperti abbiano acquisito esperienze con la pratica ma spesso si giunge a conclusioni poco accurate o addirittura scaturite da sensazioni.




    Cioè la prendi con due dita sul bordo e resta orizzontale? :eek:
     
    Ultima modifica: 6 Feb 2024
  2. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    upload_2024-2-6_11-21-49.jpeg
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 6 Feb 2024, Data originale: 6 Feb 2024 ---
    upload_2024-2-6_11-35-43.jpeg
    per eta a proposito di (fantasioso tentativo di) diversa flessibilità
    scusate questo disegnino o.t. ma non capisco perchè non riesco a inserire la foto nelle Conversazioni Personali
     
    Ultima modifica: 6 Feb 2024
    A eta beta e Jackcerry piace questo messaggio.
  3. PingMaster

    PingMaster Utente

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    secondo me flette di più quella con 2 gomme, disegno A per capirci. Ho studiato meccanica e la flessione dipende oltre che dal materiale anche dalla forma e dimensione dell'oggetto,
    a parità di materiale ed altre dimensioni flette di più una sezione più sottile, è una formula matematica... però non vuol dire che sia la più veloce, la velocità ed il rimbalzo della pallina oltre che dal telaio dipende anche dalla gomma, con 2 sovrapposte chissà... mai provato
    poi perchè quella che flette di più deve essere la più veloce? è vero il contrario, un telaio da difesa è molto elastico e flette molto però è lento, la flessione assorbe l'energia della pallina e non la restituisce, uno in balsa/carbonio è molto rigido e sicuramente lento non è... anche con sezioni sottili, l'energia della pallina la restituisce tutta
    vabbè senza test seri e curati sono tutte supposizioni campate in aria, ognuno si tiene le sue idee e va bene così
     
  4. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Secondo me si confondono parecchio la flessibilità e la morbidezza del materiale.
    La morbidezza potrebbe essere decisiva nel rimbalzo e spiegare perché esistono legni da difesa rigidi ma lenti, e perché un innerforce shield possa essere lento come descritto nelle caratteristiche.
    Anche il tipo di morbidezza può influire, per esempio i legni in balsa/fibra di vetro, al crescere dello spessore del core di balsa variano da difesa (2.5) a ultra attacco (8.5), personalmente conosco il 2.5, il 4.5, il black 5.0 che uso attualmente, il 5.5 ed il 6.5: comune a tutti il notevole effetto fionda sui colpi piatti.
    Per il resto parecchio dipende dalla propria sensibilità.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  5. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Lasciamo da parte la velocità.

    I due disegni (abbozzati) vorrebbero rappresentare due telai uguali. Sul primo sono incollate 2 gomme, sull'altro 8, esasperando il concetto per farlo meglio comprendere.

    La racchetta B è più sollecitata all'attaccatura del manico per il maggior peso delle gomme, sommata all'energia cinetica (massa × accelerazione) della pallina.

    Va da sè che avrà una freccia di flessione maggiore rispetto alla racchetta A.

    Se le 8 gomme continussero fin sotto il manico (come gli strati del telaio) allora sì avremmo un elemento complessivo più rigido.
    Micidiale quell'anti ! 'Ammazza se è rigida! :D

    Riguardo il telaio sì, le due facce hanno diversa freccia di flessione... però chissà le vibrazioni sulla parte di manico lunga non incollata. Penso possa suonare. :)
     
    Ultima modifica: 6 Feb 2024
  6. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Innershield Layer, chiedo scusa, con fibra ZLF.
     
  7. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    si
     
  8. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Sul concetto di disturbo vorrei fare una mia considerazione:
    per le medie lo stesso puntino disturba di più con millimetraggi bassi solo nel gioco passivo mentre una gommapiuma più alta distruba di più nel gioco attivo. La componente "velocità" della palla gioca un ruolo fondamentale nel disturbo di una gomma anzi direi meglio "nel gioco che si fa " con una gomma. Una palla lenta super ingannevole basterà aspettarla per capire la sua rotazione, con una palla veloce diventa difficile decifrarla. Per questo motivo trovo inutile l'uso di una media al di sotto del 1,5 mm (che va bene solo se usata su telai veloci e semirigidi-rigidi). Dall'altro lato vista la difficoltà di utilizzo di una media in maniera attiva non andrei mai sopra i 2.0mm. Anzi suggerirei i 2.0 solo per giocatori di medio-alto livello con una gran mano. Insomma per me le medie vanno usate 1,5/1,8mm secondo la mia esperienza. Su millimetraggi più bassi trovo più efficace una corta per il gioco misto o una lunga per il gioco di difesa. Chi predilige pressare l'avversario meglio usare una corta con millimetraggi da 1,8 a salire.
     
    A Jackcerry, eta beta e lupo alberto piace questo messaggio.
  9. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Grazie per i complimenti. :)
    Concordo con il ragionamento, tra l'altro ho precisi riscontri in merito, in termini di risultati.
     
  10. Dr.Pimple

    Dr.Pimple Sminellatore

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    è tornato il dottore eheh

    la media da 1.0mm o 0.5mm è ideale per difesa da dietro alternata a attacchi secchi improvvisi al tavolo su taglio dell'avversario. come giustamente dici usarla per block / scambio al tavolo è controproducente
     
    A rotex piace questo elemento.
  11. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    Da parte di chi ?
     
  12. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Suoi , ovviamente. :)
     
    A Tsunami! e ggreco piace questo messaggio.
  13. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    La mia era una domanda retorica, avendo dei risultati completamente diversi.
    Su quanto affermato da @rotex e da @Dr.Pimple sono completamente d' accordo a metà, io con la gipfelsturm da 1,2 ed un telaio off non estremo (freitas) ci scambio, blocco (anche spinto ) apro e attacco con molta sicurezza. Disturbo minore che con la 1,5 che però usavo su telaio def+ per massimizzare gestione e controllo (essendo quinta ritengo che in categoria si vinca ancora sbagliando meno dell' avversario) , ma comunque abbastanza efficace quando spingo sul dritto avversario.
     
  14. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    :D:D:D
     
  15. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Me stesso. :D
     
    A Tsunami! piace questo elemento.

Condividi questa Pagina