1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Prescrizioni per il defibrillatore

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da emilio68it, 22 Set 2017.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Appena arrivata nella mail:
    "
    MODALITA’ ATTUATIVE NELLE MANIFESTAZIONI FITeT IN TEMA DI UTILIZZO DI DEFIBRILLATORI SEMIAUTOMATICI

    Si ricorda nuovamente che in base al Decreto 24 aprile 2013 del Ministero della Salute, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 169 del 20 luglio 2013 e dal successivo Decreto del Ministero della Salute del 26/6/2017, a partire dal 1° luglio 2017, tutti gli impianti sportivi dove si svolge qualsiasi tipo di garasportiva o manifestazione inserita nei calendari federali, dovranno essere dotati di un defibrillatore e del relativo addetto debitamente formato al suo utilizzo.

    Ciò premesso dalla stagione 2017/2018 in tutte le attività a squadre e Individuali maschili e femminili, nazionali e regionali, organizzate e/o riconosciute dalla FITeT, sarà obbligatorio avere a disposizione nell’impianto di gioco durante lo svolgimento delle gare, un defibrillatore semiautomatico che dovrà essere collocato in un posto che ne faciliti un immediato utilizzo in caso di necessità e una persona debitamente formata all’utilizzo del dispositivo.

    In assenza di uno o entrambi i requisiti, la manifestazione/gara non potrà avere inizio.

    L’obbligo della presenza del defibrillatore e di una persona debitamente formata all’utilizzo del dispositivo potrà essere anche assolto con la presenza di un’ambulanza o auto medica, provvista di defibrillatore, e del relativo personale di servizio. In tal caso gli operatori sanitari dovranno stazionare all’interno dell’impianto di gioco, in un posto che ne faciliti un immediato intervento di soccorso.

    La sussistenza di dette prescrizioni dovrà essere annotata sul referto di gara con dichiarazione sottoscritta dal dirigente/tesserato della società ospitante attestante la presenza della persona debitamente formata.

    Se il G.A. o il facente funzioni, rilevino la non sussistenza dei requisiti previsti, la gara/manifestazione non potrà avere inizio.

    In caso di inottemperanza la Società ospitante sarà sanzionata come segue:

    • fino al 15 novembre 2017 subirà la perdita dell'incontro con il punteggio più sfavorevole possibile in relazione alla sua formula di svolgimento;
    • dopo il 15 novembre 2017 subirà la perdita dell'incontro con il punteggio più sfavorevole possibile in relazione alla sua formula di svolgimento, la penalizzazione di un punto in classifica e l’ammenda di € 200,00;
    • dopo il 15 novembre 2017, quando è già stata sanzionata con una prima rinuncia, la rinuncia ad un secondo incontro del campionato è sanzionata con:
    a) l’esclusione della rinunciataria dal campionato con annullamento di tutti gli incontri eventualmente disputati in precedenza, dei quali non si tiene alcun conto nella classifica finale;

    b) l’ammenda pari all'importo di € 200,00;

    c) la squadra rinunciataria è retrocessa, nella stagione successiva, nel livello di Campionato Regionale più basso esistente.


    Il Settore Agonistico


    A voi i commenti...
     
    A eta beta, YnneB e SilvaM95 piace questo messaggio.
  2. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Anche a noi è arrivata..
    premetto che secondo me è giustissimo avere un defibrillatore in palestra in caso di qualsiasi emergenza, inoltre è giusto che almeno una persona in società debba saperlo usare.. ma vi sembra possibile mandare questo comunicato A UNA SETTIMANA DALL'INIZIO DEL CAMPIONATO? Mettendo peraltro come termine il 15 novembre, ovvero meno di due mesi?!
    Ultimamente mi sembra proprio che i vari provvedimenti siano davvero cose lasciate a metà, o cose fatte probabilmente da gente che l'unico sport che fa è lo zapping estremo sul divano...
     
    A Frollino, block, rommel e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    D'accordo con te. Io poi sono più infido e noto che alla fine la squadra ospite non può fare nulla, e' la squadra ospitante che dichiara che sia tutto a posto...a meno che non ci sia un G.A. Ho idea che finirà a tarallucci e vino...
     
    A SilvaM95 e rommel piace questo messaggio.
  4. cucciolo

    cucciolo Utente Attivo

    secondo il mio personalissimo parere dove non viene designato un arbitro federale ,il tesserato che viene nominato GA ha tutte le facoltà quindi deve accertarsi che ci siano le due condizioni per effettuare l'incontro . Deve sapere che se fà disputare l'incontro non avendo verificato o falsamente ammesso che ci siano il defribillatore e la persona abilitata commette un reato penale e se poi succede qualcosa ad una qumalsiasi persona presente all'incontro rischia anche la galera
     
  5. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Ahahaha ma cosa deve mai succedere? ?? Quando mai è successo qualcosa? E nel caso chi avrebbe il desiderio di intervenire quando si può chiamare il 118???
     
  6. cucciolo

    cucciolo Utente Attivo

    forse non hai capito o non vuoi capire se non c'è il defribillatore e una persona autorizzata non può iniziare l'incontro a prescindere chi sia il GA e con questo non voglio fare polemica su una cosa importante come questa ne tanto meno scherzarci su-
     
    A cunni piace questo elemento.
  7. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Ma finiscila! I nostri ragazzi vanno a scuola senza defibrillatore e noi dobbiamo averlo altrimenti si ferma il campionato ? Ma smettiamola.
     
    A chicca71 e remy piace questo messaggio.
  8. Provolino70

    Provolino70 Utente Noto

    " tutti gli impianti dove si svolge una gara sportiva o una manifestazione inserita nei calendari federali". Allora e salvo smentite: 1) la norma è diretta alle società e non agli impianti. 2) giustamente la norma non riduce tale obbligo alle sole manifestazioni ma fa riferimento alle società che " operano" in un impianto sportivo. La previsone cosi come da mail é una castroneria megagalattica perchè cosi facendo svuota totalmete lo spirito della legge. Esempio pratico? Posso morire in allenamneto per arresto cardiaco perché non ho l'obbligo, che però devo avere in gare ufficiali o manifestazione inserita in calendari. Ma per favore!!!!
     
  9. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    La legge prevede pure l'allenamento. (Decreto Balduzzi stesura 2013). È l'impianto a dover essere dotato ma la vigilanza sulla presenza è attribuita alla A.S.D.

    Si dice che può essere delegato il tutto ad una squadra di soccorso (CRI o altre) , quindi la ASD se ne fa solo garante (è il caso dei tornei).
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 23 Set 2017, Data originale: 23 Set 2017 ---
    Emilio non mi sembra che per fare ginnastica a scuola ci voglia il certificato medico per la pratica agonistica.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 23 Set 2017 ---
    Nel caso di arresto cardiaco la tempestività è tutto. Dopo 5 minuti può essere troppo tardi. 5 minuti il 118 solo se è nello stesso isolato.
     
    A senigallia piace questo elemento.
  10. Provolino70

    Provolino70 Utente Noto

    Domani la rileggo con calma, ma io facevo riferimento a questo
     

    Files Allegati:

  11. senigallia

    senigallia Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Domenico Ubaldi
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Dopo l'entrata in vigore della legge e la circolare del CONI bene ha fatto la federazione a definire il quadro normativo per evitare contenziosi che sarebbero potuti intervenire. Tra gli altri anche il CR Marche aveva sollevato formalmente la questione.
    Sulla multa ho dubbi dato che il club inadempiente viene punito sportivamente. Semmai sarebbe stato sufficiente richiamare le norme per le rinunce ed avere omogeneità logica. La data del 15 novembre non ha senso da momento che dal primo luglio la legge è entrata in funzione dopo rinvii successivi per 40 mesi.
     
    A Ragnolo e nonlacacciodila piace questo messaggio.
  12. cusatoantonio

    cusatoantonio Nuovo Utente

    Buonasera , a quanto mi sembra di capire in ogni caso c'e' tempo sino al 15 novembre per potersi mettere in regola con le nuove disposizioni .
     
  13. Kefren

    Kefren Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Salvo
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    GASP Moncalieri
    Questo generalismo e indifferenza alla salute non aiuta il nostro sport.
    Cmq il GA se non è stato designato deve essere scelto e autorizzato da entrambe le squadre che firmano il referto nell'apposita sezione e la firma da inserire sul referto alla fine della gara conferma quanto è stato scritto sul referto stesso.
    Se viene scritto qualcosa di non vero, il capitano della squadra può, anzi deve, non firmare il referto, che non ha per cui validità.
    Si è dato abbastanza tempo alle società per adempiere alle norme di legge, adesso si è dato 2 mesi come termine ultimo, per cui non mi sembra poco!.
     
    A YnneB, musicalle e nonlacacciodila piace questo messaggio.
  14. cusatoantonio

    cusatoantonio Nuovo Utente

    Infatti penso adsso che tutte le Società debbano fare uno sforzo per mettersi in regola anche per far si di mettersi al pari di tutte le altre discipline
     
    A nonlacacciodila piace questo elemento.
  15. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Se dopo tutto questo tempo le società, non si sono attrezzate e una parte dei tesserati non ha "ancora "fatto il corso, come dice cusatoAntonio. ..come possiamo adeguarci agli altri sport?
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Set 2017, Data originale: 24 Set 2017 ---
    Da subito fino al 15 novembre, ci sarà solo la perdita dell'incontro casalingo ,dopo il 15 novembre ci sarà la perdita dell'incontro, 1punto di penalizzazione e 200 euro di ammenda ,in caso di recidiva, l'esclusione dal campionato 200 euro di multa, e l'anno venturo ripartenza dalla serie più bassa. ...
     
  16. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Avete frainteso il mio intervento, ovviamente mi sono già attrezzato di defibrillatore per le partite interne in attesa che il Comune rispetti i patti e ne installi uno in palestra. Ma secondo me la comunicazione della FITET è tardiva e molto all'italiana, basta una dichiarazione della squadra ospitante e via così si gioca come si è sempre fatto. Capisco il vostro interesse, se poi succede qualcosa, bla bla bla come se da questa stagione fossero aumentati i rischi, sveglia! ci sono sempre stati, si tratta solo di una manovra per scaricare sulle società i costi della salute che dovrebbero gravare sui Comuni!
     
  17. TechLab

    TechLab Utente Noto

    Nome e Cognome:
    S.C.
    Squadra:
    ASD Sparta 480 a.C.
    ...però hai partita persa con il punteggio più sfavorevole possibile per ogni squadra che gioca in casa...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 25 Set 2017, Data originale: 25 Set 2017 ---
    nonostante la comunicazione il referto gara non è stato modificato quindi mi chiedevo... si scrive a margine
    presenza defibrillatore SI
    Presenza soccorritore abilitato BLSD SI - Nome Cognome e n° tessera?

    Inoltre il soccorritore designato potrebbe non essere tecnicamente un tesserato (o mi sbaglio?). Quindi in questo caso come si annotano secondo voi le generalità del soccorritore? Nome, Cognome e n. abilitazione BLSD?
     
  18. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Questo mi aspettavo dalla FITET, ho visto un comunicato del CSI e si diceva ESATTAMENTE cosa scrivere e dove scriverlo, sempre un paraculo ovviamente ma almeno chiaro e lampante per tutti.
     
  19. TechLab

    TechLab Utente Noto

    Nome e Cognome:
    S.C.
    Squadra:
    ASD Sparta 480 a.C.
    A emilio68it piace questo elemento.
  20. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    @Provolino70 , tu che sei uomo di Legge, aiutami:

    Vale ancora che i decreti legge se non convertiti in legge entro 6 mesi decadono? Ora, le proroghe di "entrata in vigore" dovrebbero aumentare questo periodo, quindi il Decreto Balduzzi 2013 dovrebbe essere ancora valido e non abrogato dal Decreto Lotti del giugno 2017. Dico bene?

    Il decreto 2017, poi, richiama in più parti il decreto 2013, soprattutto quell'art. 5 che decreta i tempi di toelleranza (30 mesi per le A.S.D.).

    P.Q.M. :) .. mi confermi la validità del comma che dilaziona i termini a 30 mesi ? Grazie.
    Però la dilazione dei tempi tecnici a 30 mesi per le ASD di dotarsi del defibrillatore e degli abilitati dovrebbe restare valida e FITeT avrebbe dovuto rispettarla. Dice "30 mesi dall'entrata in vigore del decreto"
    Dico male?
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina