1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Lombardia Playoff C2

Discussione in 'Sezione Regionale' iniziata da alexd12, 24 Giu 2021.

  1. alexd12

    alexd12 Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Alessandro Daneluzzi
    Domenica 27 Playoff di C2 a Milano centro Bonacossa:

    Girone 1 dove ci sono CUS Bergamo , Saronno DF Sistemi , Nerviano Hammers e Binasco , sulla carta CUS Bergamo abbastanza favorita pur essendo arrivata seconda nei gironi , ma tutto sommato le altre squadre hanno buone frecce nella propria faretra , a mio avviso il girone meno scontato

    Girone 2, Silver Lining A ,Bremese , Varese , Marco Polo , qui sembra tutto apparecchiato per Silver Lining che ha un 6a categoria finto come non mai , Zhang Hui Liang che ha dato 3-0 al 300 d'Italia Corti , il resto della squadra è pure di livello molto alto.

    Girone 3 , San Michele , Saronno Rotoclear C2 , Cosio Valtellino e Silver Lining B , anche qui poca storia con San Michele che è 5 spanne sopra le altre .

    Per lo spettacolo un girone con San Michele e Silver Lining A sarebbe stato veramente bello (non per le altre 2 :) ) Peccato che la sorte ha deciso altro.

    Per la C1 dico Cus 80% , San Michele 100% , Silver Lining A 100%
     
    A Jackcerry e emilio68it piace questo messaggio.
  2. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Purtroppo con Corti e Arnoldi anche per CUS Bergamo il pronostico e al 100%...per il futuro non sarebbe male pensare a una suddivisione in base alla classifica dei giocatori, con formazione dichiarata prima dell'inizio del girone
     
    A AndreaTT e alexd12 piace questo messaggio.
  3. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    È stato un anno particolare, molti giocatori avrebbero dovuto giocare in serie b e invece si ritrovano in c2.. ci sta.. il problema è che giocatori fuori categoria in c2 in Lombardia ci sono ogni anno, nei playoff di c2 si vedono sempre squadre da c1 forte/b2 ogni anno
     
  4. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Prossima campagna: niente 3a ctg nelle serie regionali e niente 4a ctg in quelle provinciali...
     
  5. AmareTTo

    AmareTTo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Dino Morlino
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    AD TT Saronno
    Un primo apprezzabile passo sarebbe intanto quello di vincolare i responsabili della FITET Lombardia al rispetto dei regolamenti esistenti.
    Di fatto, i play-off nascono già con un grandissimo punto interrogativo:cauto:: qualcuno ha avuto modo di assistere ai sorteggi?
    L'unico documento ufficiale (noto) "L'implementazione di regolamento" pubblicato sul sito Fitet Lombardia (Implementazione regolamento fase regionale C2), parla di sorteggio/tabellone 30min. prima delle gare.
    Successivamente viene comunicato in via ufficiosa che i sorteggi si sarebbero svolti giovedì 24.06.2021, per cui era scontato aspettarsi un sorteggio pubblico o trasmesso on-line (per garantire distanziamento ..).
    Ebbene mercoledì 23.06.2021, senza alcuna comunicazione preventiva, ritroviamo i gironi già "combinati" sul portale risultati Fitet Lombardia.

    Ma di che vogliamo parlare e ragionare su come rendere sportivamente più incentivanti le competizioni, se qualsiasi cosa viene sempre e comunque piegata in modo arbitratio ai voleri delle persone che non riescono proprio a svolgere il loro ruolo istituzionale secondo quanto disciplinato dagli statuti e le leggi: fare qualcosa per la collettività, SENZA strabismi economici-politici-personali!

    Le federazioni sono di TUTTI gli affiliati e tesserati.
     
    A ILMarco piace questo elemento.
  6. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Conoscendo Palazzoli non ho dubbi sulla regolarità del sorteggio, che probabilmente sarà stato fatto con la supervisione di un arbitro. Il problema è che gli aspetti formali vengono affrontati più con superficialità che con partigianeria, lasciando così spazio ai legittimi dubbi.

    Questo però succede perchè norme, statuti e trasparenza interessano all'1% dei tesserati, che infatti non si sono posti nessun dubbio rispetto al fatto che il Comitato regionale lombardo, dopo 4 anni, non abbia ancora pubblicato il bilancio economico
     
  7. AmareTTo

    AmareTTo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Dino Morlino
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    AD TT Saronno
    Pier, io non mi sono posto la domanda di chi abbia gestito il sorteggio e sinceramente ne ignoro la modalità.
    Della presenza o meno di un arbitro non abbiamo contezza.
    Ma visto il totale anonimato e la estemporaneità dell'operazione, ogni dubbio e ogni diffidenza è più che legittima.
    NON c'era alcun motivo per disattendere il regolamento pubblicato.
    NON c'era alcun motivo per disattendere la successiva comunicazione/depistaggio di sorteggio al giovedì.
    Ripeto: poco importa chi siano i protagonisti (comunque esponenti della Fitet Lombardia).

    Il fatto è e rimane che la superficialità (tu la tocchi con molta "delicatezza" ...) è il comune denominatore dei comportamenti (in cui rientrano nella stessa misura: i bilanci, i verbali, ... ).
     
    A ILMarco piace questo elemento.
  8. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Sai bene che per 4 anni ho agito con assai poca "delicatezza" nei confronti della Fitet Lombardia (per altro ricambiato), cercando di spiegare che la trasparenza è la prima questione che dovrebbe interessare alle società lombarde. Il risultato è stata un'elezione bulgara, che ha premiato chi non ha mai pubblicato un verbale o un bilancio: al 90% delle società evidentemente non importa nulla delle regole e della trasparenza, tranne forse quando si ritiene di essere danneggiati.

    Il mio punto di vista non cambia e rimango convinto che per trasformare la protesta sterile in critica costruttiva sono necessari atti concreti (e formali): se tu vorrai chiedere conto di questo sorteggio "approssimativo" al Comitato lombardo sono disponibile ad aggiungere la mia firma alla tua e a raccogliere quelle delle altre società che magari hanno avuto qualche dubbio, ma si sono ormai rassegnate all'andazzo generale.

    Già che siamo in tema di regole, segnalo che la Coppa Italia in Lombardia è stata inficiata dallo schieramento degli stranieri Manoukian (Ripalta) e Alin (Silver Lining), che non avrebbero potuto giocare, in quanto tesserati per i campionati nazionali. Prima dei playoff di Coppa Italia avevo sollevato il caso al Comitato regionale, che mi ha risposto formalmente, sconfessando la mia ipotesi. Poche settimane dopo la Fitet nazionale non ha consentito lo schieramento di Manoukian alla fase nazionale, con la motivazione che avevo segnalato e infatti Manoukian e Alin non hanno potuto giocare neanche nelle successive gare di C2
     
  9. Francescopapi

    Francescopapi Utente Attivo

    Il comitato Regionale della Lombardia per la coppa italia si è limitato a seguire il regolamento . DOPO E SOLO DOPO le numerose segnalazioni pervenute alla Fitet , sulla base della immorale presenza di Manukian a Riccione ha redatto un nuovo regolamento .Di certo in precedenza non vi era nessun regolamento che citava l impossibilita di cambaiare un tesseramento nazionale ad un regionale tenendo conto che l'atleta non ha potuto partecipare alla seriefine nazionale. Poi si puo discutere sul fatto che alcune societa non hanno partecipato al cmpionato nazionale , ma di certo non deve essere discriminante verso l ' atleta straniero ,al massimo verso la societa. Se poi la societa ha svoltodetto regolare attivita in campo nazionale con altri atleti non vedo il motivo per cui un atleta straniero non debba avere la possibilita di fare un campionato di serie minore alla pari di un italiano . Infine è oggettivo il fatto che sia stata la fitet a commettere la leggerezza di permettere una NON retrocessione in caso di rinuncia .
     
  10. AmareTTo

    AmareTTo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Dino Morlino
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    AD TT Saronno
    Condivido …, infatti per non ridurre tutto soltanto a sterile polemica, intendo chiederne conto domani di persona ai rappresentanti Fitet presenti al Bonacossa. In base ai riscontri, possiamo valutare se finirla qui o se non sia arrivato il momento di pensare a come cambiare il paradigma..
     
    A off-ready piace questo elemento.
  11. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Facci sapere sul forum, anche se sarebbe più consona una comunicazione scritta, nel rispetto delle forme
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 26 Giu 2021, Data originale: 26 Giu 2021 ---
    Non è stato redatto nessun nuovo regolamento, ma è stato applicato quello che c'era anche prima, che prevede una diversa forma di tesseramento (e una quota differente) per gli stranieri che si vuol far partecipare ai campionati nazionali o regionali.

    Anch'io ritenevo poco sportivo lo schieramento di Manukian, ma lo sport si basa su regole scritte, non su concetti soggettivi di immoralità, per cui avevo segnalato alla Fitet lombarda l'esistenza di questa specifica norma.

    Manukian e Alin sono stati tesserati per partecipare a un campionato nazionale, quindi non potevano partecipare a una manifestazione regionale. Quando Manukian a Riccione è stato presentato nella lista giocatori della fase nazionale, la Fitet nazionale ha informato la società dell'impossibilità di schierarlo e anche la Fitet lombarda ne ha preso atto. Purtroppo la fase regionale della Coppa Italia era ormai finita, ma almeno l'errore non si è ripetuto nella serie C2.
     
  12. Francescopapi

    Francescopapi Utente Attivo

    Vistoche si citano regolamenti ... vorrei capire quale norma specifici cio che dici ... articolo e comma
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 26 Giu 2021, Data originale: 26 Giu 2021 ---
    Quale articolo vieti alla fitet un cambio di tesseremanto prima dell' inizio di una manifestazione ...la differenza è sostanziale ... se l 'atleta straniera gioca in determinato campionato non puo cambiare il campionato di appartenza ... se gioca ....e se il campionato ha avuto gia inizio .... non mi sembra il caso ne della coppa lombardia ne della c2 .....
     
  13. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    L'articolo 6, comma 11 del Regolamento a squadre prevede una tassazione specifica per gli stranieri che giocano in campionati regionali. L'art. 6 comma 6e prevede una tassa di tesseramento specifica per gli/le atleti/e stranieri che giocano in Campionati di Serie Nazionale, stabilita dal CF.

    Sulla base di questa differenza nelle procedure di tesseramento la Fitet nazionale ha vietato a Manukian di partecipare alla Coppa Italia, anche se non aveva partecipato a nessun campionato. Non risultano ricorsi da parte del TT Ripalta o della Fitet lombarda rispetto a questa decisione
     
  14. Francescopapi

    Francescopapi Utente Attivo

    Per fare un ricorso bisogna creare una situazione .... Se Ripalta Cremasca a Riccione avesse schierato Manukian e il giudice arbitro non avesse convalidato il risultato allora Ripalta era in diritto di effettuare un ricorso , ma visto che la comuicazione di '' Non giocare '' è pervenuta solo oralmente e Ripalta di fatto non ha schierato Manukian non ha elementi per poter effettuare un ricorso ...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 27 Giu 2021, Data originale: 27 Giu 2021 ---
    L' articolo 6 comma 11 prevede una tassazione differente .. non cita l ' impossibilita di effettuare un cambio di tesseramento ...
     
  15. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    La comunicazione è arrivata a Ripalta via email, prima della partita, quindi poteva fare ricorso. La Fitet lombarda ne era al corrente e non risultano ricorsi.

    Il tesseramento dei giocatori di 1a, 2a e 3a ctg deve essere fatto entro dicembre
     
  16. Francescopapi

    Francescopapi Utente Attivo

    Il tesseramento dei giocatori per questo anno è stato prorogato a febbraio . Negli anni precedenti molti giocatori sono stati tesserati a settembre per una societa' e a gennaio hanno giocato partite in altre societa' facendo semplicemente un trasferimento .. questo anno non è stato possibile cio cambiando la consuetudine non specificando la regola
     
  17. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    La norma sul tesseramento degli stranieri per campionati regionali o nazionali, con tariffe differenziate, esiste da tempo. I regolamenti cambiano di anno in anno e quest'anno la pandemia ha imposto modalità diverse, che tutti sono tenuti a conoscere all'inizio della stagione. In particolare le attività regionali a squadre erano espressamente vietate ai giocatori che partecipavano ai campionati nazionali. Per estensione l'attività regionale era vietata agli stranieri tesserati appositamente per l'attività nazionale.

    Comunque non devi convincere me sulla tua interpretazione, ma la Fitet nazionale, che ha impedito a Manukian di partecipare alla fase nazionale della Coppa Italia. Ripalta non ci ha provato e non mi risulta l'abbia fatto la Fitet lombarda: magari ci riesci tu
     
  18. Francescopapi

    Francescopapi Utente Attivo

    Io non voglio convincere nessuno ... semplicemente dici cose inesatte e chi interpreta sei tu non gli altri ... puntualizzo inesattezze e sottolineo la tua visione personale delle cose .
     
  19. AmareTTo

    AmareTTo Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Dino Morlino
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    AD TT Saronno
    Restando in tema di puntualizzazioni, ritengo doveroso riferire quanto appreso al Bonacossa durante i play-off C2 in merito ai presunti "sorteggi". Poco prima dell'inizio delle gare Giovanni Palazzoli ha comunicato via microfono ai presenti che il sorteggio (mi limito ad una estrema sintesi) è stato anticipato "su richiesta dei giudici arbitri" per compilare per tempo i referti delle gare.
    Successivamente ho parlato con Palazzoli e ho chiesto gli atti "ufficiali" (delibera) che documentino la modifica del regolamento e dove poter consultare tale delibera. Contestuali parole: "non ho avuto tempo di pubblicarla"..
    Ho chiesto al tavolo del giudice arbitro se fosse possibile visionare la deliber, ma gli arbitri non ne erano a conoscenza. Ad ogni modo: il documento/regolamento non era presente tra i moduli/documenti ufficiali della manifestazione.
    Detto questo valuteremo insieme ad altre società se dare luogo ad un ricorso (qualcuno ha già dato l'adesione).
    Nessuno ha potuto assistere ai presunti "sorteggi" poichè non è stata resa nota preventivamente la modifica dell'ora e del luogo dei presunti "sorteggi".
    Di certo il risultato sportivo espresso dal campo è viziato.
    Di certo è l'ennesima brutta pagina federale che mortifica il movimento pongistico e contribuisce a relegarlo nell'emarginazione sportivo-sociale in cui versa.
     
  20. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Le opinioni personali sono una cosa, i fatti un'altra: Manukian non ha potuto giocare perché il suo tesseramento, che non poteva essere modificato, non prevede la possibilità di fare attività regionale a squadre
     

Condividi questa Pagina