1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Palline Stag per i tornei nazionali?

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da 001topspin, 27 Lug 2017.

  1. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Solo una cosa.....l'organizzazione Stag la si conosceva? Esistono altri episodi o esperienze vissute da altre federazioni europee con questa azienda? Cosa vuol dire aspettare?
    Non si parla di organizzare grandi eventi, ma appena cominciare con quattro magliette ed ancora li difendi?
    Perchè non dire che l'esordio è totalmente infelice? Mi sembra che nell'era Di Napoli dobbiamo aspettare su tutto forse si pensa che siamo con l'anello al naso....
     
    A tOppabuchi piace questo elemento.
  2. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    Vedo che insisti con valutazioni personali. Per essere credibile devi farle conoscere le offerte ricevute altrimenti dai l'impressione dell'oste a cui si chiede come è il vino. :D

    Parliamo di cose certe per favore, non di chiacchiere a vuoto. I tavoli Butterfly erano 120 nel quadriennio 2008 - 2012 e 110 nel quadriennio 2012 - 2016 e nel contratto c'era l'esclusiva del marchio BTY per tutte le manifestazioni e venivano fornite circa 10mila palline l'anno. Le nazionali, dalla Minicadet alla Assoluta, avevano a disposizione un certo numero di completi (vedo che ancora li utilizzano nonostante sia scaduto il contratto da 40 giorni). La rete di vendita in Italia è nota ed era presente in molte manifestazioni, i prezzi sono alti ma possiamo considerare BTY come il marchio leader nel mondo per il materiale da tennistavolo senza temere di essere smentiti (per la valutazione delle aziende conta il fatturato specifico nel campo ;) e non le preferenze personali).
    La STAG cosa ha offerto? cosa ha chiesto? pretende l'esclusiva dello stand all'interno dei palazzetti? pretende che TUTTE le manifestazioni siano con i tavoli STAG (direi proprio di no)? di che qualità sono i completi da gioco? quanti soldi ha messo di sponsorizzazione per le manifestazioni internazionali che si svolgeranno in Italia?
    Questi sono dati OGGETTIVI.
    La riservatezza commerciale sull'offerta è superiore alla trasparenza che una Federazione Sportiva Nazionale ha nei confronti dei suoi tesserati e dello Stato che finanzia per il 95% della sua attività con i contributi elargiti attraverso il CONI?
    Hai ammesso l'errore di aver parlato in merito ... però insisti Emanuè e insisti anche senza portare alcuna informazione e lo fai sapendo che "qualcuno" le informazioni le ha.
    Lassa perde, Emanuè :D:D
    Non capisco poi perché affianchi il discorso STAG a quello sul settore Tecnico, non mi risulta che sei in concorrenza né con Deniso né tantomeno con Quarantelli.
    In quel campo il tuo giudizio è assolutamente valido e senza conflitto di interessi rispetto a quello di un qualsiasi altro tesserato mentre nel campo commerciale, se mi permetti, NO.
     
    A tritticorenale, eta beta e cunni piace questo messaggio.
  3. cumi

    cumi Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    milano sport asd

    Comprendo che possono essere viste come interpretazioni personali ma fidati che c' è poco di "personale"
    nel valutare l' offerta STAG come nettamente superiore. Devono chiaramente fornire tutto e in tempo adeguato ma ripeto non c' è niente di personale in questa valutazione. Si può discutere sul fatto che, nonostante l' offerta nettamente superiore, la federazione potesse comunque andare su brand piu' conosciuti e dall' affidabilita' più che certa ma non sul fatto che l' offerta STAG fosse inarrivabile. Se la federazione non è obbligata a divulgare i detttagli dell' accordo è libera di farlo, magari è proprio la STAG che vuole mantenere l' accordo riservato. Il problema della STAG non è la qualita' dei prodotti ma il servizio che devono migliorare.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 11 Ago 2017, Data originale: 11 Ago 2017 ---
    Ho scritto che non hanno iniziato proprio bene ma se per settembre consegnano il materiale saranno comunque disguidi minori. Hanno iniziato da 2 mesi e non da 2 anni. L' ITTF lavora con la STAG organizzando anche tornei internazionali quindi l' ITTF ritiene STAG un partner affidabile. Hanno sponsorizzato delle nazionali e non tutte si sono trovate bene per ( sembra ) ritardi nella fornitura ma
    i dettagli non li so. Spero che con l' Italia , dopo un inizio certamente non super, recupereranno.
     
  4. balza74

    balza74 Utente Attivo

    A me di STAG, BUTTERFLY o chiunque altro poco interessa, ok l'inizio non è felice, tuttavia neanche l'italia è un mercato prioritario per qualsiasi marchio, quindi io aspetto con pazienza, tanto i tavoli non mancano, magari le divise per la nazionale .....
     
    A Antoniogatto e guruzz75 piace questo messaggio.
  5. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Si....diciamo che iniziare senza aver consegnato le divise alle varie squadre nazionali per le occasioni ufficiali...non è un ottimo biglietto da visita.
     
    A Andrew_10 piace questo elemento.
  6. rotex

    rotex arrotiamo!!!

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Omologati!
     
    A eta beta e rommel piace questo messaggio.
  7. Matsushita

    Matsushita Difensore nippo-napoletano

    Nome e Cognome:
    Dario De Simone
    Squadra:
    Asd TT NAPOLI
    Primo contatto con le palline Stag al torneo di Ariano Irpino...
    Un disastro davvero , per me ingiocabili...
     
    A Mr Lamb, nemesi e PonziPonzi piace questo messaggio.
  8. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    peggio ancora delle tibhar del comitato regionale lombardo ?
     
  9. snakkio

    snakkio TopSider Incallito

    Nome e Cognome:
    Lorenzo Tansini
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Banfi Vimercate
    io ormai faccio solo tornei delle altre regioni...
    per me le tibhar sono l'anti tennis tavolo.

    Ho provato le stag e volevo smettere di giocare.

    Non so cosa sia peggio.
     
    A Matsushita piace questo elemento.
  10. 001topspin

    001topspin Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT. VARESE
    si, svolazzano di più...
     
  11. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Vergognose è dire poco...mio figlio a Terni ha fatto delle figure di :vomito: i top ed i block tutti fuori, e nel primo incontro con Barchiesi ha vinto non si sa come....mi diceva che sembravano due settima categoria.
    Certo in Italia non ci facciamo mancare nulla e non uscisse qualche sapientone venditore che dica di abituarsi perchè stavolta lo mando dove non batte il sole...
     
    A Matsushita piace questo elemento.
  12. balza74

    balza74 Utente Attivo

    Sarà, a me le STAG non sembrano male, girano meno ma per il resto non ci trovo grandi problemi, certo se uno è abituato alle xufaosa o alle butterfly in plastica la parabola è molto diversa.
    Secondo me ormai le palline sono così diverse che dipende da cosa usi in allenamento.
     
  13. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Ad abituarsi ci si abitua a tutto e certamente ti ci devi allenare ma la qualità della pallina resta pessima
     
  14. neox3

    neox3 bloccatore pazzo!

    Nome e Cognome:
    Luca
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT MONTESILVANO
    Provata al 4° di Vasto....c'avevo fatto un paio di allenamenti proprio in vista del torneo....la qualità non mi sembra malvagia, ne più ne meno delle pvc di ultima generazione....si sono diverse come comportamento, ma il passaggio da pvc a abs mi sembra meno traumatico rispetto a celluloide/pvc....
     
  15. skevros

    skevros Utente Attivo

    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    Giocato con le Raise in abs, tutto un'altro gioco, impatto diverso, ingestibile, colpisci in un modo, impatti in un altro, traiettoria insolita,
    Si perde in sensibilita' e in rotazione, il gioco si impoverisce.
    (n)
     
    A Matsushita e tritticorenale piace questo messaggio.
  16. tritticorenale

    tritticorenale Utente Noto

    Nome e Cognome:
    marco
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    pol.comunale Albano
    provate stesse palline, se questo è il trend smetto, non mi alleno piu e faccio un campionato molto basso solo per dare una mano in società.
     
    A Sartori Giovanni piace questo elemento.
  17. pong73

    pong73 dr.evil

    Nome e Cognome:
    gabriele fabris
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Fiumicello-C2
    le nittaku sono le migliori,non si rompono , non si ovalizzano , costano........
     
    A Casta, Matsushita e cunni piace questo messaggio.
  18. luca.dalco

    luca.dalco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luca
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Sisport Torino
    Le raise sono le palline che mi avevano fatto dire che mi rifiuterei di continuare con questi materiali.
    In effetti credo che siano le peggiori. É anche vero che sono quelle che costano meno. Purtroppo le abs girano tutte meno, ma fossero tutte come le raise praticamente non ha senso giocare..
     
    A Sartori Giovanni e tritticorenale piace questo messaggio.
  19. balza74

    balza74 Utente Attivo

    Le STAG Supreme secondo me non sono male, non rimbalzano troppo come le pvc, girano meno ma comunque molto meglio delle butterfly. La vera pecca è che di deteriorano velocemente, qualche mese ce lo fai comunque.
     
  20. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    In realtà... costano meno! Perchè durano di più :D
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 29 Gen 2018, Data originale: 29 Gen 2018 ---
    Vero, le Stag in ABS sono quantomeno decenti, nel senso che un minimo di effetto lo prendono e, DA NUOVE, sono abbastanza uniformi nel rimbalzo. Il problema è che, dopo un po' che le usi, si... lisciano, e diventano pessime come le altre. E, ovviamente, è improponibile che, ai tornei, cambino palline ogni 3 partite... Quindi, il fatto che siano decenti da nuove, vuol dire che, in base alla fortuna di ognuno di noi nel beccarsi la pallina dall'arbitro, potrà più o meno giocare decentemente.
    Il futuro non è l'ABS... lo è solo da noi, e continuo a dirlo.
     
    A pong73 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina