1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Gomme Lisce Nuove gomme Joola Dynaryz

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Marvel64, 17 Mar 2020.

  1. Marvel64

    Marvel64 Utente stagionato

    Nome e Cognome:
    Maurizio P.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD GS CRAL Roma Tennis Tavolo
    Anche se temo che questo mio quesito fesso nasca soprattutto dalla indesiderata inattività (ho acquistato dal gentilissimo neopapà* Andrea Sacchett una coppia delle mie amate Rhyzer 48/43 un millisecondo prima della forzata chiusura delle attività sportive, quando si dice il tempismo) volevo chiedere se qualcuno degli abituali sperimentatori pazzi del forum abbia avuto modo di provare, anche solo brevemente, le nuove Dynaryz della Joola. In particolare la ACC dovrebbe essere un miracoloso upgrade della Rhyzer 48 (che amo): più spin, maggiore morbidezza e soprattutto controllo migliorato (potrei finalmente regalarmi una max).
    Sembra troppo bello per essere vero (e infatti temo già che le mie brame resteranno nel cassetto) ma se miracolosamente lo fosse?
    Carmeloooooo...:D
    Grazie

    *auguri ciccio!!!;)
     
    Ultima modifica: 17 Mar 2020
    A PaoloAT piace questo elemento.
  2. Più scuro

    Più scuro Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    AS ROMA TT
    Ciao Maurizio,
    sai se sono già in vendita in Italia?

    Inoltre non sono riuscito a trovare le caratteristiche tecniche (ho trovato solo indicato lo spessore), hai qualche ulteriore informazione su velocità, durezza, spin e controllo?
     
  3. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    la Joola è stata acquistata dagli Americani.
     
    A vg. piace questo elemento.
  4. Marvel64

    Marvel64 Utente stagionato

    Nome e Cognome:
    Maurizio P.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD GS CRAL Roma Tennis Tavolo
    Grazie per la dritta, in questo caso la mia era una domanda doppiamente fessa.
    La povera Joola è spacciata allora, conosco l’idea di business degli americani.
    La faranno morire rapidamente con prezzi fuori mercato, come già fecero con Killerspin, cercando di posizionare i prodotti su prezzi simil Butterfly, puntando su un marketing più aggressivo. Ma a mio parere sarebbe una strategia suicida, il marchio é in declino da tempo e, gomme a parte (Rhyzer e Joola Tango PS sono ottime) da un po’ non riescono a imbroccare un prodotto vincente. I telai sono in costante discesa in termini di innovazione e qualità; i tavoli sono buoni, ma molto tradizionali.
    Gewo e Andro sembrano marchi orientali al confronto, per aggressività sul mercato, capacità di innovazione e strategia commerciale (anche se Andro ha già cominciato ad alzare i prezzi, forte della sponsorizzazione di Gauzy).
    A questo punto temo che le Dynaryz (ecco il perché del nome :azz:) in Italia arriveranno fra 3 o 4 mesi e costeranno almeno 50 euro.
    Spero di sbagliare questa nefasta previsione, perché sono davvero affezionato al marchio.
    Ma pazienza, tempus edax rerum...

    P.s. Complimenti per il balzo in classifica, 1a categoria, nientemeno...:D
     
    Ultima modifica: 18 Mar 2020
    A vg. piace questo elemento.
  5. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    hanno già cambiato il logo e stanno per mettere sul mercato una serie di nuovi telai.
     
  6. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    Non concordo sul fatto che la Joola sia in declino da tempo. Come hai detto le Rhyzer sono usatissime e Tango Ps anche (soprattutto all’estero) e queste nuove Dynaryz promettono molto bene. I tavoli sono diffusissimi e vendono bene anche le palline (sia Le Joola Flash che le Prime in abs). Andro sopravvive solo grazie alle Rasanter mentre Gewo solo per le Nexxus(neanche molto usate). Palline e tavoli Andro/Gewo? Mai visti
     
    A ggreco piace questo elemento.
  7. gianlucamusco

    gianlucamusco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Gianluca Muscò
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    A.S.D T.T. MAZZOLA
    In Germania da Contra sono disponibili alcuni spessori ma da fine Marzo dovrebbero essere tutti disponibili. Ciao :)
     
  8. TimoBoll Fire

    TimoBoll Fire Utente

  9. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Hanno fatto una recensione su ttdaily sempre molto accurata
    Ho letto anche la nuova rasanter 48 stessa tecnologia della 53...
     
  10. Marvel64

    Marvel64 Utente stagionato

    Nome e Cognome:
    Maurizio P.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD GS CRAL Roma Tennis Tavolo
    Grazie Ivan ho letto attentamente tutto il thread, non solo la recensione.
    É stata una lettura particolarmente interessante perché nel corso degli anni ho notato che, anche se immagino che il nostro livello di gioco sia davvero imparagonabile, le mie sensazioni coincidono molto spesso con quelle di Yogi Bear, che é uno dei miei personali riferimenti nelle recensioni di materiali (anche sui telai, da molto tempo, siamo spesso in accordo).
    La recensione é davvero lusinghiera e invece di proiettarsi nel futuro (tipo: la miglior gomma mai provata, oppure la più spinnosa o ancora la più performante rispetto alle ultime uscite) tende a confrontare i due nuovi modelli Dynaryz AGR e ACC con il riferimento del recente passato: le Tenergy.
    No, non le hard, né tantomeno le Dignics, niente di tutto questo.
    T05 e T64, come ai vecchi tempi.
    Yogi, le cui recensioni leggo ormai da una decina di anni, le ha così identificate come pietra di paragone, proprio nel momento in cui le Tenergy sembrano ormai superate, scavalcate dalla stessa concorrenza interna.
    E questo mi ha davvero convinto, perché penso che se la Butterfly avesse contenuto il prezzo al di sotto dei 40 euro, le T05 sarebbero tuttora, dopo oltre 10 anni, le gomme più amate e diffuse tra gli appassionati, per il particolare feeling, l’aggancio perfetto, la velocità ottima ma non eccessiva, la longevità...
    Quindi ho trovato interessante, originale e convincente che si ritornasse al classico benchmark di riferimento, che sarebbe risultato abusato solo un paio di anno fa. E gli credo quando afferma che le nuove Dynaryz sono simili alla T05 (AGR, ma più veloce) o a un ibrido T05/T64 (ACC, gran controllo, buona velocità e spin realmente paragonabile alle T05).
    Anche i primi pareri degli utenti sembrano entusiastici, ma quelli iniziali a mio parere sono meno importanti, innanzitutto perché Yogi è un grande, e poi perché quando sborsi 50,90 euro per una gomma un pochino devi autoconvincerti di aver trovato l’excalibur.
    Comunque, quando le acque si saranno calmate, sembrano delle gomme da provare assolutamente.
    Mi ha anche impressionato il fatto che molti utenti che, in analogia a quanto sostenevo qualche tempo fa in una conversazione sul forum, trovano ottima la rhyzer 48 e un mattone la rhyzer 50, erano entusiasti sia del tocco della ACC, con piuma da 47.5 (pressoché identica alla Rhyzer48 ma che sembra vantare un controllo molto migliore) che dell’ottimo feeling della AGR, pur avendo quest’ultima una piuma dura da 50 gradi (Rhyzer 50 like) ed essendo un vero cannone, in grazia del topsheet opportunamente ammorbidito.
    Quindi sembra che stavolta non si debba scegliere tra velocità e controllo/tocco, ma solo su quale livello di velocità ci si vuole posizionare; ovviamente per la stragrande maggioranza di noi pippe quella della ACC sarà più che sufficiente, ma se qualcuno dei bravi vuole osare... beh, mi sa che la AGR potrebbe davvero valere la pena, specie se i prezzi non saranno siderali: ho visto che già ora, sia da Contra che da Scholer&Micke, si parte da una sessantina di euro a gomma per l’acquisto singolo, per approdare a circa 42 euro a gomma (tantino ma sostenibile) per un lotto di 10 gomme.
    Che dire, speriamo bene, adda passá ‘a nuttata...
     
    Ultima modifica: 19 Mar 2020
  11. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Si Maury yogi è molto diplomatico anche a me piace leggere le sue recensioni
    penso che le tendenze delle nuove esn vanno su quella direzione come ha già fatto andrò con la rasanter 53 e ora con la 48 con la nuova gommapiuma e penso che queste gomme Joola saranno simili con le solite varianti
     
  12. neox3

    neox3 bloccatore pazzo!

    Nome e Cognome:
    Luca
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ANTONIANA TENNIS TAVOLO PESCARA
    Scherzi?? Gewo in germania e gettonatissima come marca...in italia non la cagano perchè quà si parla solo di butterfly, donic e tibhar e molti conoscono a malapena andro e joola.
     
  13. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    ho visto che usi il bence majoros, gran bel telaio : niente da invidiare ai vari 7p2a, p700 e fortius, io lo uso in alternativa a questi senza la benchè minima difficoltà di adeguamento al cambio, a parità di gomme
     
  14. Marvel64

    Marvel64 Utente stagionato

    Nome e Cognome:
    Maurizio P.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD GS CRAL Roma Tennis Tavolo
    In effetti, non me ne voglia Jackcerry, mi riferivo anche a questo quando parlavo del dinamismo della Gewo.
    Nell'ultimo periodo ha introdotto parecchi telai, alcuni piuttosto tradizionali (i Sensus e gli Aruna, per sfruttare il ritorno di immagine della recente sponsorizzazione) ma altri davvero interessanti per prestazioni e prezzo (finalmente su livelli ragionevoli, se confrontato a quelli folli di Butterfly e compagnia).
    Mi riferisco in particolare sia al Majoros, solido telaio 7 strati, che ai due Robles (5 e 7 strati), che ho trovato i più interessanti telai tutto legno fra gli ultimi usciti, per il rapporto prestazioni/prezzo.
    Tra l'altro ho avuto modo di testarne diversi esemplari ed è da elogiare anche il controllo di qualità: ho riscontrato solo piccole variazioni, penso imputabili più alle piccole variazioni di peso che alla filiera costruttiva.
    La Gewo è stata anche coraggiosa nel tirar fuori una chicca, i due Königsklasse, che però sono un pò di nicchia, inserendosi in una fascia di prezzo molto affollata e con troppi competitors.
    Mi piace davvero Gewo, che considero la nuova Joola: pochi fronzoli e buona sostanza al giusto prezzo. Ma ha ragione l'amico Luca, in Italia è ancora (immeritatamente) poco conosciuta.
     
    Ultima modifica: 20 Mar 2020
    A vg., guruzz75 e Sartori Giovanni piace questo messaggio.
  15. TimoBoll Fire

    TimoBoll Fire Utente

    Nessuno ha provato la Dynaryz AGR? Ho letto delle super recensioni proprio come quelle sulla Yasaka Rakza Z e Rakza Z Extra Hard.....
     
  16. vg.

    vg. Utente Attivo

    La ditta Joola Table Tennis GmbH è stata oggetto di acquisizione da parte della società US Sports Squad alla fine del 2018...... Nuovi Loghi, nuovi marchi.
    Istantanea-24.png
     
  17. Più scuro

    Più scuro Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    AS ROMA TT
    Non le ha provate ancora nessuno?
     

Condividi questa Pagina