1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Nittaku Acoustic vs Violin

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Cale, 1 Mag 2010.

  1. Cale

    Cale Nuovo Utente

    Vorrei avere maggiori informazioni sulle caratteristiche di questi due telai della Nittaku in termini di:

    - velocità
    - rigidità/elasticità
    - sensibilità
    - controllo
    - parabola
    - dimensione del manico

    eventualmente paragonandoli tra di loro e con altri telai così da rendermi conto delle loro caratteristiche in termini assoluti :approved:!!

    grazie a tuttiiiiiiiii :hail: :clap:
     
  2. carmelolana

    carmelolana I love this game!

    Nome e Cognome:
    CARMELO LANA
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TRIESTE SISTIANA
    Due gran telai.Ma se non sei un fenomeno vai tranquillamente sul Violin.Perdona molto di piu' ed e' molto piu' versatile.Buono in ogni situazione di gioco.
     
    A skevros piace questo elemento.
  3. Cale

    Cale Nuovo Utente

    Ti ringrazio per la dritta!! quindi l'acoustic è un telaio, diciamo, difficile?
    Nel qual caso, visto che son tutto tranne che un fenomeno, potresti darmi qualche info in più sul violin??
     
  4. tuono63

    tuono63 pirata

    Nome e Cognome:
    Andrea
    Squadra:
    TT Romagnano
    io lo uso da 2 anni. E' un gran telaio. Secondo me o lo ami o lo odi.
    Veloce di sicuro, a mio parere non troppo elastico anche se l'acoustic è molto più rigido. Buon tocco di palla. Se lasci andare bene il braccio fai male. D'altronde è un off- , off.

    Ho la mano piccola, uso il manico concavo che considero cmq troppo piccolo. Per contro il manico diritto è fin troppo "cicciotto" (sempre in rapporto alla mia mano).

    Che dire? E' un pezzo pregiato e sinceramente mi dispiacerebbe perfino venderlo se dovessi (come sto pensando) di cambiare per qualcosa di più lento..
     
  5. carmelolana

    carmelolana I love this game!

    Nome e Cognome:
    CARMELO LANA
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TRIESTE SISTIANA
    Non ho detto che l'Acoustic e' difficile ma sicuramente e' piu' veloce del Violin e quindi richiede una certa tecnica di base superiore in quanto i movimenti devono essere assecondati con maggior sensibilita' altrimenti la pallina scappa via piu' velocemente.Del resto sono due gran bei telai!Se scegli l'Acoustic metti gomme un po' piu' morbide altrimenti se prendi il Violin metti gomme piu' dure(abbinamento perfetto Tenergy05 da 2.1 sul dritto e Tibhar Genius da 2.00 sul rovescio).Spero di esserti stato d'aiuto!
     
  6. carmelomaf

    carmelomaf Utente Noto

    ma io ho provato l'acoustic due volte qualche mese fa con le tenergy e non mi e' sembrato velocissimo anzi decisamente controllo elevatissimo

    e sono sicuro che fosse la versione attuale quindi piu' veloce
     
  7. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    come vedi in firma gioco con il violin come è già stato detto unico difetto impugnatura un po' troppo piccola, ma mi hanno detto esistere la versione L-size con il manico + grande solo che da noi è introvabile (se qualcuno ha notizie a riguardo e pregato di postarle:approved:)
    sintetizzando fra acoustic e violin il mio consiglio è
    giochi vicino al tavolo violin
    giochi da 2 o + metri dal tavolo acoustic.
    esisterebbe anche l fratellino maggiore che è il tenor un po' + velocino rigido e pesante dell' acoustic.
    come gomme io ne sto spettando due che almeno sulla carta dovrebbero restare il mio kit per moolto tempo.
    spin art sul dritto e t05 FX sul rovescio (sperando che il prezzo cali:dati:)
     
  8. Cale

    Cale Nuovo Utente

    Ringrazio tutti per le risposte ed i consigli :approved::hail::hail:!!!!

    quindi, tanto per rendermi conto, a quale telaio possono essere paragonati il Violin e l'Acoustic in termini di velocità?

    ed in termini di rigidità?!

    per il discorso manico vi chiedo un piacere: visto che l'esser stretto o largo è tutto relativo, sareste così gentili da dirmi quant'è la circonferenza del loro manico?

    grazie ancora
     
  9. arg0

    arg0 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Non so se ti interessa ancora, ma il manico diritto è 23x28mm, quindi non lo definirei "molto stretto". A confronto, è più largo di un Boll Spark (22x27mm), ma meno di un Yinhe Stock (24x28mm).
    In effetti però le lamentele che ho letto riguardano tutte il manico concavo.
     
  10. arg0

    arg0 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Magari a Cale non interessa più, ma non escludo in futuro di voler provare un acoustic, quindi volevo sapere io quali sono le vostre impressioni nel confronto tra i due in termini di velocità e rigidità.

    Gioco il Violin da un po' e come velocità mi sembra decisamente OFF-; direi che la velocità è circa la stessa di un Nexy Color o di un Kiso Hinoki V, un po' più lento di un XIOM Jazz (sembra che quello che avevo io fosse particolarmente veloce) e di un Innerforce AL, decisamente più lento di M.Maze OFF o TSP Hinoki Pure.
    L'acoustic come si inquadra?
     
  11. Pongista92

    Pongista92 Made in china! ^_^

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    GASP Moncalieri
    Io li ho trovati 2 telai piuttosto diversi...con il Violin ho giocato un annetto agli inizi:perfetto per sentire la palla,ottima parabola,controllo superbo e buona velocità.
    L'acoustic mi ha dato la sensazione di essere abbastanza rigido...facevo molta fatica a tirare su la palla e non mi ha dato la senzazione di avere tutta questa spinta tipica di telai semirigidi off(vedi Maze,Boll Spirit)...ottima sensazione invece sui colpi piatti,block spinti e controp al tavolo!
    Tra i 2 se cerchi sicurezza ti consiglio senz'altro il Violino!!!! :sbav:
     
  12. arg0

    arg0 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Era la risposta che volevo. La aggiungo ai motivi per NON provare l'acoustic, da tirare fuori la prossima volta che ho l'impressione che sia difficile tirare su la palla anche col col violin. :p
     
  13. carmelolana

    carmelolana I love this game!

    Nome e Cognome:
    CARMELO LANA
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TRIESTE SISTIANA
    In linea di massima cio' e' vero.Ma chi ha la fortuna di possedere un'Acoustic prima serie(come me)riesce semplicemente ad avere quel pizzico di velocita' che onestamente al Violin manca senza perdere di controllo!
     
  14. arg0

    arg0 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Sarà, ma al momento la velocità del Violin mi è più che sufficiente. E poi per un po' voglio stare alla larga da altri telai con lo strato esterno in limba!
     
  15. amedeo

    amedeo Utente Attivo

    Squadra:
    A.S.D. TennisTavolo Apricena
    Io uso un DONIC SMIRNOV ULTRA CARBON.
    Che differenza c'è tra il mio e il VIOLIN o l'ACOUSTIC? Mi sbaglio se dico che lo SMIRNOV è paragonabile all'ACOUSTIC?
    Ci sono differenze significative?
     
  16. arg0

    arg0 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Non ho giocato né lo Smirnov né l'Acoustic, ma per cominciare lo Smirnov ha due strati di carbonio e il manico cavo, l'Acoustic no.
    Il carbonio suppongo lo renda più rigido dell'Acoustic e, a quel che si legge in giro, anche più veloce. Mentre il manico cavo dovrebbe spostare il baricentro in avanti, il bilanciamento però dipende anche dalla forma del piatto e dalle gomme che usi, ma a parità di gomme lascerebbe supporre che sia più pesante in testa.
     
  17. Tuot

    Tuot Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Andrea Cherubini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Riuppo questo post per chiedere se nel frattempo Qualcuno ha provato l’Acoustic Carbon inner.
    Potrebbe indicarne le caratteristiche in termini di rigidità/elasticità, velocità, parabola e controllo?
     

Condividi questa Pagina