1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Risultati e Commenti Mutti-Puppo frutto della conoscenza

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da leodavinci, 2 Dic 2017.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. leodavinci

    leodavinci Bannato

    Nome e Cognome:
    sergio murra
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    Empoli
    E' indubbio che mutti con i suoi strepitosi successi ai mondiali e puppo 21 ditalia, 8 posti sopra rossi e 10 sopra oyebode, che soggiornano a formia,
    siano le due stelle più splendenti del tt italico.

    Ma i loro successi vengono da lontano, in particolare dalla conoscenza del pompiere e di quello che offrono i centri fitet.

    Leo mutti già da anni in nazionale conosceva perfettamente il pompiere e lo stesso Quaglia, egregio coach di puppo, conosce bene il pompiere avendoci avuto a che fare per anni in quel di fiuggi,

    hanno ben consigliato le famiglie di tenere a casa, presso i propri affetti, nelle loro abitazioni, le loro scuole i ragazzi e adesso raccolgono i frutti di una decisione importante ma fin troppo facile da prendere, per chi realmente conosce certe situazioni.

    Come direbbero oltremanica, chapeau alle famiglie puppo e mutti.
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  2. Matti_02

    Matti_02 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    2a Cat.
    1) se prendi in considerazioni le classifiche di quest’anno hai sbagliato tutto perché sono tutte sballate
    2) per quello che dici su mutti Matteo è vero, nel senso che ha dimostrato di essere una promessa facendoci vincere gli europei e facendo ottime prestazioni in Italia e in campo internazionale; per quello che riguarda Puppo è si una promessa ma ancora ha molto da dimostrare soprattutto a livello internazionale anche perché è ancora piccolo
    3) Rossi è Rossi e comunque anche lui ha fatto vedere grandi cose in campo internazionale quindi non credo che è criticabile solo perché in Italia non rende al massimo...
     
    A Mercuzio e leodavinci piace questo messaggio.
  3. leodavinci

    leodavinci Bannato

    Nome e Cognome:
    sergio murra
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    Empoli
    Ti straquoto punto 1 e 2, puppo a livello internazionale ancora non ha fatto niente e le classifiche sono sballate,

    ma rossi, pur essendo ancora competitivo, fino a 2 anni fa era un purosangue ora sta diventando un ronzino, certo se pensiamo che il figlio di ivan si allena con freitas e a formia giocano tra di loro, capisci va a finire.
     
  4. Mercuzio

    Mercuzio Bannato

    Nome e Cognome:
    Mercuzio Rase
    Qualifica Tecnico:
    Maestro FITeT
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    asd atletico pontassieve

    Un grandissimo Puppo terzo agli open della rep ceca del 18 febbraio 2018,
    il ragazzo c'è, fondamentale che rimanga lontano anzi lontanissimo da formia e dal pompiere.

    [​IMG]Andrea Puppo è stato uno dei grandi protagonisti dell'ultima giornata dell'Open giovanile di Repubblica Ceca, che è stata dedicata ai tabelloni cadetti di singolare e doppio.

    Nel singolare il ligure ha eliminato nei sedicesimi per 3-2 (11-9, 5-11, 8-11, 11-8, 11-4) il francese Ethan Claude, negli ottavi per 3-1 (14-16, 11-7, 12-10, 11-7) il cinese Gao Shetong e nei quarti per 3-0 (11-7, 11-8, 12-10) il croato Ivor Ban. In semifinale ha ceduto per 3-1, in un match equilibrato, al cinese Zhu Jiaqi, conquistandosi un posto sul terzo gradino del podio.
     
  5. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Bravissimo Andrea!

    Formia sì.. Formia no..

    Non è solo un problema di pompieri di Viggiù.

    Ci sono ragazzi che dimostrano una buona propensione per gli studi. Ragazzi che non vedono una grande prospettiva nel professionismo pongistico : se va bene un arruolamento nelle FF.AA. o nei Corpi Separati dello Stato, una carriera internazionale con molti punti interrogativi (nell'età adulta). Se restano in Italia li aspetta un lavoro sottopagato e senza previdenza sociale. Anche all'estero, se non diventano top players sponsorizzati a 6 cifre diventa complicato affrontare la vecchiaia.

    Un genitore certe domande se le pone, anche se il mondo del lavoro è diventato complicato e di difficile accesso in ogni campo. Ma per un genitore e per un/a ragazzo/a , decidere per Formia significa fare una scelta importante per il futuro.
     
    A LO YETI e Casta piace questo messaggio.
  6. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Io ho una figlia, se diventasse una promessa del tt la lascerei andare a Formia solo e fintanto che mi porta a casa anche i risultati scolastici, in assenza di quelli non ci penserei due volte a farla tornare a casa, nemmeno fosse la più forte d'Italia delle ragazzine..... Ne ho visti troppi negli anni di campioncini osannati e sfruttati a loro piacere dalla federazione arrivare a 20 anni senza un titolo di studio e messi da parte dalla fitet perché non sono più i numeri uno..... Riflettete genitori, riflettete!!!
     
    A bvzm71, SilvaM95 e tOppabuchi piace questo messaggio.
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ma anche i risultati scolastici : di che tipo ai fini veramente formativi?

    Il tipo di corsi di studi, adatti a ragazzi che giocoforza fanno molte assenze per lo sport non ti danno una preparazione ottimale per proseguire negli studi universitari. Imho.
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  8. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Vero, ma il problema è che purtroppo col TT è molto difficile vivere :( poi non vorrei dire una cretinata, ma mi sembrava di aver letto che i ragazzi facessero quasi tutti una scuola professionale...è vero che non tutti i ragazzi giustamente poi dopo le superiori vogliono andare avanti con gli studi, ma mi sembra assurdo che nessuno di loro faccia il liceo...poi non voglio far nomi, ma so di gente che, per usare un eufemismo, non era vista di buon occhio da certi "grandi" allenatori proprio per via dei loro studi
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  9. Mercuzio

    Mercuzio Bannato

    Nome e Cognome:
    Mercuzio Rase
    Qualifica Tecnico:
    Maestro FITeT
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    asd atletico pontassieve
    Ditemi voi se è mai esistito uno sport con lo stesso ct per 30 anni.
    Per di più coi risultati deficitari sotto gli occhi di tutti.
     
  10. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Sguizzero.. però dacci un taglio.

    Non puoi solo buttare :vomito:

    È ora che ti dia da fare anche tu per aiutare questo sport derelitto.

    Da serial killer riscattati a crocerossina volontaria.
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  11. Mercuzio

    Mercuzio Bannato

    Nome e Cognome:
    Mercuzio Rase
    Qualifica Tecnico:
    Maestro FITeT
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    asd atletico pontassieve
    Non dirlo a me.
    Da anni mi sono messo a disposizione di chiunque voglia progredire nel proprio gioco,
    ma nessuno mi ha mai chiamato,
    che posso farci se non ho alle spalle 2-3000 voti?
     
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ...non hai mai pensato che forse è meglio così?Non hai visto,quanti già inseriti nel cub azzurro e solo per meriti di casta, senza la preparazione necessaria si arrabattono per tentativi e tentativi nel tenere la barca in galleggiamento....con tutte le falle sotto gli occhi di tutti.Quante gatte da pelare ti sei risparmiato....
    stima
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  13. mr friendly

    mr friendly Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    A.C.S.D. Sant'Espedito

    ma se non si sa nemmeno come ti chiami... :D
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  14. Mercuzio

    Mercuzio Bannato

    Nome e Cognome:
    Mercuzio Rase
    Qualifica Tecnico:
    Maestro FITeT
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    asd atletico pontassieve
    Effettivamente hai ragione, è più il tempo che perdono tra riunioni, meetings, briefings e cammellate varie di quello che dedicano allo studio della preparazione dei nostri ragazzi, che sono veramente in balia delle onde di un mare in tempesta.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 21 Feb 2018, Data originale: 21 Feb 2018 ---
    Non conta il nome di una persona ma quello che esprime.
    Non limitiamoci all'apparenza, ma prendiamo il senso.
     
  15. Difio

    Difio Utente

    Categoria Atleta:
    2a Cat.
    Squadra:
    Cral Comune di Roma
    Ma le tue competenze,risultati sportivi e atleti da te formati sono il biglietto da visita per il quale un atleta viene da te per fare il salto di qualità che prometti di dare......sennò sulla base di cosa ti dovrebbero chiedere consiglio?A meno che tu non sia il primo allenatore online della storia
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  16. DarioTT

    DarioTT Utente Attivo

    Squadra:
    ASD TT San Polo
    Si chiama Prepuzio, vi basti questo.
     
  17. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Ma.....
    Non voglio rispondere per altri,che vedrai non faranno mancare il loro punto di vista e le loro credenziali.
    Bisognerebbe distinguere le competenze,i risultati sportivi e gli eventuali atleti formati su due fronti ben distinti.Quello nazionale,il nostro e quello internazionale cui giocoforza bisogna tendere.Attualmente i Tecnici che guidano,a vario titolo la compagine azzurra,hanno maturato competenze esclusivamente nazionali,spesso di sapore e carattere regionale,sufficiente,cioè a ben figurare in quell’ambito pur meritorio,ma sempre confinato entro i ben noti limiti.Aggiungo che la maggior parte di essi proviene
    da illustri Istituti e scuole ISEF,quelle che preparano in modo esemplare i professori di educazione fisica e inglobano nel team azzurro personaggi simili o a lor vicini.Questo è quanto.
    D’altronde a chi lasciare l’educazione sportiva dei nostri ragazzi,se non a coloro che ,sotto vari profili,ne masticano ogni giorno?E il ragionamento fila,vero?Ma adesso andiamo a guardare controluce:
    1)hanno indubbiamente una preparazione generalizzata di tutti gli ambiti prestazionali,sotto ogni aspetto fisico-atletico ,facilità e precisione nell’uso del vocabolario attinente l’argomento trattato,ma siamo sempre nell’ambito della teoria pura,in quanto a pratica……
    2)hanno dimostrato dimestichezza e competenza con la fascia d’età che va dai 10-11 anni in poi,ovvero con alunni di scuola media,dove han intravisto da subito un’opportunità lavorativa,una volta inseriti in qualche istituto scolastico o società con quella tipologia d’utenti.Lasciando completamente scoperta la fascia d’età più giovane,dove non si poteva far guadagni immediati,ma dove ora si sono inseriti a meraviglia vari esperti di discipline diverse,facendo decollare altre attività sportive a scapito della nostra;
    3)hanno potuto studiare a fondo tutte le discipline sportive nelle varie componenti statiche, dinamiche, prestazionali,nutrizionali,etc.etc.,apportando significative novità e raggiungendo mirabili risultati,con medagliere olimpico invernale e non,praticamente in tutti gli sports,in cui si sono cimentati e grazie all’impegno profuso.
    Tutti?A ben guardare negli ultimi 20-30 anni dall’atletica,ai vari sport individuali o di squadra, in piscina,al coperto o all’aperto,non c’è disciplina, ben guidata da mani così esperte che non ci abbia guadagnato in risultati eclatanti raggiunti, o in notorietà.Ah,ci sarebbe la nostra,che così poco popolare e sconosciuta,molti si chiedono se per davvero sia un’attività sportiva a tutti gli effetti.Vaglielo a spiegare a un neofita cos’è il ping pong o il tennis tavolo sportivo,….d’altronde nessuno ne parla;
    4)hanno fatto di necessità virtù,ovvero con il poco di accessibile e notorio a disposizione in ambito nazionale hanno avuto l’ardire,chiudendosi a riccio, di costruire la scuola di tennis tavolo italiana.Sa tanto di esercizi ginnico-militari usi nella scuola di avviamento delle reclute,dalla corsa,ai piegamenti,agli esercizi aerobici ,di resistenza o di contrasto per sviluppare la forza,il tutto male non fa,poi bisogna confrontarsi con avversari che pur dispongono di simile preparazione,ma utilizzano altre e ben più sofisticate armi nel momento topico della gara;

    5)hanno sottovalutato la complessità del nostro sport,una scuola che abbia un minimo di credibilità non s’improvvisa;

    Col metro di cui sopra,Rosskopf ,attuale tecnico federale della Germania pongistica,possiede sì competenza internazionale ben attestata,non mi risulta però abbia frequentato scuole specifiche,nè formato personalmente giocatori di livello.Li utilizza praticamente già pronti e completi per le competizioni da affrontare.Altri han lavorato all’ombra ,con un lavoro certosino e competenze mirate,han contribuito a formare i primi due giocatori al mondo,di cui se ne giova tutto il movimento.Cominciamo così a capire anche da noi come possa essere organizzato e cootemperato un proficuo lavoro di team,in cui le varie competenze di ciascuno possano essere integrate e risaltate a vantaggio di tutti.

    Molto,ovviamente dipenderà da chi dovrà valutare, scegliere e attivare tali competenze.Sempre gli stessi?Continueremo a fare il nostro bel tennis tavolo nazionale.Forse ci basta già così.

    Stima ettore
     
  18. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Alla luce di quello che avete scritto, competenza si competenza no, esperienza internazionale, nazionale o solo regionale, chi si, chi no..... Voi, la nazionale Italiana di tennistavolo a chi la fareste allenare?
    Non vi contesto niente, non vi conosco come potrei? E' solo una domanda per vedere cosa ne viene fuori....
    A voi!!!
     
    A Mercuzio piace questo elemento.
  19. Mercuzio

    Mercuzio Bannato

    Nome e Cognome:
    Mercuzio Rase
    Qualifica Tecnico:
    Maestro FITeT
    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Squadra:
    asd atletico pontassieve
    Il mio biglietto da visita è rappresentato dalla mia conoscenza della materia tennistavolo.
    Tutti voi che da tempo mi seguite avete modo di valutare quello che dico, ad esempio ho predetto con largo anticipo che il perugino non era da nazionale, il buon deniso ci ha messo due anni buoni per capirlo.
    Avevo anticipato che pinto andando a formia sarebbe crollato a livello di performances.
    Il più delle volte anticipo i risultati di tornei e campionato.
    Pertanto avete tutti gli elementi per valutare.
    Caro difio, ebbene sì, se volete sono il primo allenatore on line della storia.
    In tutti i campi c'è sempre stato un primo uomo a fare qualcosa, mi pare un merito, non credi?
    Ad esempio a te consiglio vivamente di non sederti posizione wc quando ricevi il servizio, stai più alto e vedrai che sarai anche più reattivo.
    Lascia perdere ovcharov e guarda i maestri veri del nostro sport,
    chi si accovaccia in quel modo?
    Se vuoi altri consigli scrivimi pure in pvt, ho visto diversi tuoi video, ti farei fare un discreto salto di qualità,
    diciamo a livello primi 12 d'italia.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 21 Feb 2018, Data originale: 21 Feb 2018 ---
    Dipende dal budget, non si fanno le nozze coi fichi secchi.
     
  20. DarioTT

    DarioTT Utente Attivo

    Squadra:
    ASD TT San Polo
    A luca.dalco piace questo elemento.
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina