1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

LIMITAZIONI PER SCHIERARE ATLETA ITA NEI PLAYOFF NAZIONALI SERIE C FEMMINILE

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da top, 15 Mag 2019 alle 18:19.

  1. top

    top Utente Attivo

    Squadra:
    ASD Mortise2000
    Appello URGENTE a tutto il popolo pongista in ascolto!!
    Durante le fasi Nazionali a Terni, dei recenti play off serie C femminile, per la promozione alla B nazionale, la nostra formazione si è trovata opposta ad altra squadra che ha schierato e fatto giocare (haimè!), una buona giocatrice giovane 3^ cat. Fuori Quadro di circa 8300 punti. Abbiamo perso e fin qui...onore al merito!
    Però ad un successivo ed attento esame del referto di gara, secondo il mio modesto parere, emergono alcune incongruenze che ora cito:
    - l'atleta in questione, risulta NON aver effettuato nessun incontro, sia di campionato C femminile, che altri, fino alla data del playoff in Terni (domanda: non doveva averne disputato almeno 4 nella fase Regionale?)
    - l'atleta essendo 3^ cat. F.Q. non doveva essere tesserata entro il 14 dicembre?
    - mi pare di aver letto che una atleta che non viene utilizzata durante il campionato, può venire inserita nella rosa delle giocatrici dei playoff, a condizione che sia 5^ cat. o comunque abbia meno punti della compagna di squadra con maggior punteggio individuale (questo per scoraggiare inciuci o sfalsare i valori in campo).....attendo fiducioso i vostri suggerimenti e consigli....non tanto per la soddisfazione di vincere a tavolino....ma per amore della giustizia e lealtà!
    Spero che la cosa si chiarisca in un modo o nell'altro, così da metterci una pietra sopra e ricominciare....senza l'ombra del dubbio! Grazie
     
  2. Ric Grig

    Ric Grig Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Griggio
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD MORTISE DUEMILA
    Mi risulta che le asd interessate ai play off in questione fovessero mandare ASSIEME ALL'ISCRIZIONE ai play off anche L'ELENCO DELLE ATLETE PARTECIPANTI.
    A che pro inviarlo se non per controllare che le atlete avessero i sopraesposti requisiti ?
     
  3. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    Il Regolamento attività a squadre Parte specifica stabilisce che ci possono essere deroghe al numero minimo di partite disputate nella stagione regolare che come hai scritto tu dovrebbero essere 4.
    Schermata 2019-05-15 alle 22.44.09.png
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 15 Mag 2019 alle 22:48, Data originale: 15 Mag 2019 alle 22:46 ---
    la data del tesseramento delle atlete 1a-2a-3a categoria è esattamente come hai scritto il 14 dicembre quindi, almeno su questo, non c'è alcun dubbio. Ovviamente bisognerà vedere quando è stata tesserata l'atleta in questione.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 15 Mag 2019 alle 22:49 ---
    la tua è una domanda troppo logica ;) a volte in FITeT la mano destra non sa quello che fa la sinistra. :banana:
     
  4. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Da come leggo il regolamento, tesseramento a parte, non è normato l'utilizzo atlete nella fase nazionale ma solo nella fase regionale di eventuali playoff/playout.
     
  5. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    comunque questo concentramento di serie C femminile è stato gestito in maniera pessima, smentendo anche il comunicato della stessa Federazione che prevedeva 8 gironi da 3 squadre con 24 squadre PARTECIPANTI e una formula diversa nel caso ci fossero un numero di squadre inferiori.
    Invece, con 22 squadre partecipanti, hanno fatto lo stesso inserendo le 2 squadre assenti nei gironi. RIDICOLO.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 15 Mag 2019 alle 23:43, Data originale: 15 Mag 2019 alle 23:42 ---
    Schermata 2019-05-15 alle 23.43.13.png
     

    Files Allegati:

    A emilio68it e eta beta piace questo messaggio.
  6. top

    top Utente Attivo

    Squadra:
    ASD Mortise2000
    Esattamente l'articolo del Regolamento rimanda al BUR Regionale, per eventuali deroghe che devono essere comunque approvate da Roma. Tutto questo nel BUR Regionale di quella ASD NON è previsto.
    Una considerazione razionale mi dice che: SE PER I PLAYOFF REGIONALI si chiede una partecipazione minima di partite.....MI PARE ILLOGICO non prevederle per la fase Nazionale!!
    Oltretutto....nella fase Regionale NON possono essere previsti playoff....in quanto OVVIAMENTE si devono accentrare a Terni....e allora di cosa parlano nell'Articolo ??!
    Non so cosa pensare....rimane la delusione di aver fatto 900 Km e speso soldi per.....bhe....lasciamo perdere va!! Il prossimo anno faccio a meno di iscrivere squadre femminili....meglio il CSI!
     
    A rommel piace questo elemento.
  7. Ric Grig

    Ric Grig Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Griggio
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD MORTISE DUEMILA
    Quindi...ricapitolando: nella seconda riga dell'articolo 2.4.2 quel ESCLUSIVAMENTE IN SEDE REGIONALE fa si che un Comitato Regionale che abbia un congruo numero di squadre e svolga regolare fase eliminatoria a gironi e poi un play off regionale (dove possono partecipare, salvo deroga, solo atlete con almeno 4 incontri disputati) per determinare le squadre ammesse al play off nazionale, dopo aver organizzato e gestito tutto questo ambaradan, veda una sua squadra disputare il play off nazionale scontrandosi con una ASD che può anche non aver svolto attività regionale, oppure, come nel caso in questione, abbia risolto l'ammissione al play off nazionale attraverso DUE PARTITE , ANDATA E RITORNO, tra due ASD e che la vincente possa PESCARE DAL CILINDRO UNA GIOCATRICE, magari anche più forte di tutte le altre, magari anche fuori quadro, CHE MAI HA GIOCATO NELLA FASE REGIONALE.
    Il principio di equità dov'è ?
    Perché un Comitato Regionale deve sottostare a regole precise e un altro no?
    E ancora...per quale motivo mi obblighi a mandare l'elenco delle atlete partecipanti al play off nazionale?
    Ma soprattutto: cari dirigenti Fitet che avete inserito quel ESCLUSIVAMENTE IN SEDE REGIONALE, pensate veramente che questo faccia il bene delle ASD che fanno attività femminile ?
    L'unica cosa che dovreste SEMPRE salvaguardare, nell'emanare i regolamenti , cari dirigenti Fitet, è il principio della MERITOCRAZIA.
    Questo ESCLUSIVAMENTE IN SEDE REGIONALE lo calpesta.
    Con il risultato che sicuramente il prox anno ci sarà almeno una squadra femminile in meno.
    Avanti così!!
    ANDIAMO OLTRE !!!
     
  8. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    Nel Lazio avevamo quest'anno 2 gironi da 5 e 4 squadre con successivi playoff (semifinali incrociate) per accedere alla fase nazionale. Il Regolamento nazionale sarebbe veramente illogico se ponesse dei limiti solo per la parte regionale, concordo.
     
  9. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Storico :

    Quella precisazione è stata introdotta dai regolamenti 2015-2016 (vedi parte in neretto foto 1) mentre nella stagione 2014-2015 non c'era (foto 2).

    Rimane da chiedersi : perché è stata introdotta??

    Foto 1

    IMG_20190516_093327.jpg

    Foto 2

    IMG_20190516_093524.jpg
     
    Ultima modifica: 16 Mag 2019 alle 09:56
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    L'unica cosa che dovreste SEMPRE salvaguardare, nell'emanare i regolamenti , cari dirigenti Fitet, è il principio della MERITOCRAZIA.

    Meritocrazia, hai detto? Dove? Forse nell’adattare e riscrivere i Regolamenti che disciplinano i Campionati Regionali e Nazionali, nell’intento di portare avanti e favorire questa volta in modo equilibrato la qualità e l’ assiduo impegno delle ASD nell’allestimento delle proprie squadre sia maschili che femminili? Nel rimodulare in senso più democratico l’elezione dei vertici Federali e Amministrativi? Ovveromai nella scelta delle persone che poi avranno un ruolo significativo in qualità di esperti e Tecnici all’interno dell’’organizzazione FiTET? Adesso possiamo permetterci solo una ripittura di facciata, per lasciare più o meno le cose come stanno. Quello che tu, assieme a tantissimi altri, amaramente invochi, non possono proprio farlo, col rischio di modificare improvvisamente i connotati del nostro sport, ritenuto ancora e prioritariamente un passatempo di carattere ricreativo….E a molti sta bene così, temo…..
    Fintantochè………
    ettore
     
  11. top

    top Utente Attivo

    Squadra:
    ASD Mortise2000
    La risposta dell'Ufficio Settore Agonistico Fitet (che conservo gelosamente) asserisce la REGOLARITA' procedurale della ASD e quindi il REGOLARE impiego dell'atleta. OK... benissimo (!!)... Questo mi autorizzera', la prossima stagione 19-20 a far giocare 3 atlete per accedere ai playoff Nazionali.... Dove però... PER ESSERE SICURO DI VINCERLI.... assoldero' 2 giocatrici molto forti (vitto e alloggio + paghetta).
    Questo in totale spregio sia della SPORTIVITA'... sia del RISPETTO verso le altre giocatrici della squadra, le quali si sentiranno delle *****CCE!!
    Ovviamente non lo farei MAI... ma lo scenario è questo! Che senso ha giocare un campionato e poi.... Bha!!
     
    A VUAAZ e eta beta piace questo messaggio.
  12. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    I regolamenti vengono rimaneggiati ogni anno e siccome non vengono approntati in maniera seria, le sovrapposizioni, le cancellature, le dimenticanze, fanno perdere il senso della ratio secondo la quale quelle variazioni sono state introdotte. :(
     
  13. top

    top Utente Attivo

    Squadra:
    ASD Mortise2000
    Già!! Ma in mezzo... Ci siamo noi...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Purtroppo. Resta da verificare la data del tesseramento. Non credo ci sia distinzione tra f.q. e in quadro per le 1a, 2a e 3a cat.

    Quindi tesseramento a dicembre scorso.. credo.
     
  15. top

    top Utente Attivo

    Squadra:
    ASD Mortise2000
    Tutto regolare... Dicono. Perfetto... Al prossimo anno allora! Forse....
     
    A eta beta piace questo elemento.
  16. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Magari la Stefanova è libera. :)
     
    A emilio68it piace questo elemento.

Condividi questa Pagina