1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

La postura nel tennistavolo

Discussione in 'Allenamento e Tecniche di Gioco' iniziata da Alexander, 10 Apr 2020.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. T__T-Rex

    T__T-Rex il T-Rex s'è mangiato le scarpe di Timo Boll

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Polisportiva La Potentina
    Questo eloquio ha smosso in me il desiderio di esprimere un ferodo.
    Ormai sono settimane che leggo vocaboli, o scorro con gli occhi caratteri su caratteri fino al blocco totale delle sinapsi.
    So di non essere paragonabile ma il canotto ha sempre una giustificazione, solo chi non la coglie vola nella parte più intima della litosfera.
    Ed ora ignoratemi ma continuate a leggermi perché solo leggendomi ignorandomi coglierete il senso dell'alluminio.
    Non è la difficoltà ad essere difficile, è ciò che è difficile che mette in difficoltà.
    Facile. O no?!?
     
    A eta beta, enzopacileo e Max piace questo messaggio.
  2. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    Sembri il Battiato dei primi anni 70, quello di Fetus e Pollution.
     
    A John Locke QDL e T__T-Rex piace questo messaggio.
  3. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Caro amico.....
    é proprio dalla discussione che emergono i problemi e i diversi punti di vista.Anche le possibili soluzioni.E laddove non c'è soluzione,non c'è neppure problema.
    Quello che diversi qui preferiscono ignorare,spargendo letti di cenere e fumogeno a piene mani, scaricando la colpa sugli altri per l'immobilismo e il mancato arrivo dei risultati conclamati e sperati.
    É ciò che voglio scoprire:"E il nostro limite,oppure va già bene così?"
    Dalle risposte che arrivano,lo capiremo.
    ettore
     
  4. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Se non gli dite chiaro che ha problemi non ne usciamo più e poi magari si ignora.......
     
  5. T__T-Rex

    T__T-Rex il T-Rex s'è mangiato le scarpe di Timo Boll

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Polisportiva La Potentina
    A enzopacileo piace questo elemento.
  6. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    E se invece fossimo noi ad avere problemi?

    Adesso riapro le iscrizioni al gruppo rinco!!!

    Per chi non lo sapesse il gruppo rinco raccoglie quei rincoioniti che non arrivano a comprendere il succo dei post del Sig. Milocco

    [​IMG]
     
  7. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Ottimo assist per l'ennesima filippica:LOL::LOL::eek:
     
  8. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ma tu che Blabli tanto hai rinnovato il tesseramento al gruppo?:famale:
     
  9. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Fuori tema,ma hai visto ieri sera alla tele sul primo canale la " Tempesta perfetta", il mega spettacolo di Vasco,tenuto a Modena 3 anni fa,con il Komandante che si apriva sui veri motivi che lo spingono a scrivere e rivelarsi al grande pubblico?In modo si' filtrato dalla sua sensibilità, ma attenta comprensione e vicinanza
    per il mondo e le problematiche giovanili di ieri,di oggi e di sempre e innata capacità di essere diretto.
    250.000 persone lì presenti,non si lasciano ingannare dal primo che capita.

    Certo se ti piace di più la musica di Battiato,con tutto il rispetto,..
    forse anche per i testi più profondi,trasognanti ed eterei?
    È solo per questo che trovi maggior somiglianza,per scrittura d' ispirazione apparentemente "casuale" ,per _"flash" e mio modo di fare più vicino al Rocker di Zocca?
    Troppo onorato, quell'artista lì e' tutt'uno e vive intensamente di e con la sua arte.Io sono solo un modesto scribacchino,che da fuori,ripeto
    ormai da fuori osserva e riporta.
    Sarà per questo che mi posso permettere di toccare le spine che pungono,sopportate gli attacchi degli "stalker" e farmene un baffo?
    Per piacere non riferire questo a loro..che poi veramente staccano la spina.Ma io ho bisogno del contraltare per esprimere fino in fondo ciò che vado a dire,non nel modo sfumato di un
    quadro che si preferisce lasciare grigio e sfocato in penombra.Così,penso,si svellera' meglio il contorno,a "sbalzo",come in un bassorilievo definito e cesellato in tutti i particolari che vanno ben evidenziati e valorizzati.
    Alcune cose di stampo più filosofico
    del Batti le ho colte pure io,se non altro per essere stato co-autore di alcune canzoni di Pippo Pollina,uno dei miei preferiti.Ma lui,
    "chansonnier" di origine palermitana,di spessore e levatura internazionale non s' e' accontentato,ha preso lezioni da G.Moustakj,da Brel, da....,da....e ancora da....
    È riuscito a riempire l'Arena di Verona in ogni ordine di posto....per quanto ci potevano stare prima del Covid.
    Io stesso non manco mai di pungolare il nostro tennis tavolo_Osservare e confrontare,non accontentarsi dell'unico maestro presente nella propria palestra.Spingersi oltre,a ben guardare c'è molto di più.
    ettore
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 2 Lug 2020, Data originale: 2 Lug 2020 ---
    27....ma...
    ettore
     
  10. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    Guarda, in realtà mi piacciono molto entrambi. Vasco è la colonna sonora della mia adolescenza, Battiato l'ho (ri)scoperto in età più adulta, soprattutto quello progressive dei primi dischi che è stato una piacevole sorpresa.

    Ma comunque non ci distraiamo, veniamo a noi, te ne metto lì due così, che mi vengono in mente d'istinto:

    "Anche il tuo spazio è su misura.
    Non hai forza per tentare
    Di cambiare il tuo avvenire
    Per paura di scoprire
    Libertà che non vuoi avere
    Ti sei mai chiesto
    Quale funzione hai?"
    (Franco Battiato - Il silenzio del rumore)

    "E se si girano gli eserciti e spariscono gli eroi
    Se la guerra poi adesso cominciamo a farla noi"
    (Vasco - Gli spari sopra)
     
  11. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Azz io sono un rinco onorario:D
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 2 Lug 2020, Data originale: 2 Lug 2020 ---
    Niente, è inutile, pure Jung e Freud si sono arresi:(:(
     
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Ben detto!Ognuno al proprio posto,ben coperti e allineati.La guerra poi oggi si fa anche senza missili e armi contundenti,ognuno con i suoi mezzi.Al sangue preferisco il trattare a lungo,l'ascolto dell'altro,
    mettermi in discussione sullo stesso piano,far pesare la ragionevolezza delle parole,che dici,sono un visionario in questo senso?Al bar sotto palestra avrei senz'altro fatto
    trasecolare qualcuno abituato ad andare più per le "spiccie".Qui ci si ascolta,una bella scuola di apprendimento,se vogliamo allargare ed elevare di un po' il nostro"movimento" pongistico.
    Chiamiamolo così,per comodità,...
    Si muove?...
    ettore
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Non sei abbastanza aderente al Verbo Hectoriano : hai quotato in modalità classic. :D
     
  14. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 3 Lug 2020, Data originale: 3 Lug 2020 ---
    Il giocatore in attesa del servizio senza saltellare eccessivamente sugli avampiedi muove il peso oscillando leggermente in modo da essere reattivo allo spostamento.
    Vedi che,dopo previa e attenta osservazione,pian piano venite sulla scia di ciò stavo dicendo,cioè che la postura,un po' di sua natura,un po', anzi molto per volontà e proprio autocondizionamento,nel gioco del tennis tavolo moderno è "dinamica".
    Già altri due attenti lettori l'hanno segnalato.C'è pure chi si predispone già in modo dinamico nell'attesa,sollevandosi sulle punte dei piedi,ma senza rendersene pienamente conto_Ora non è necessario fare come quel giocatore toscano che si spostava preventivamente e visibilmente da una parte,per essere immancabilmente sbugiardato e irriso dall'altra. Ci sono altre modalità di prepararsi in modo sciolto e dinamico per predisporsi ad una risposta dinamica,con movimenti"quasi impercettibili",che favoriscono cmq presenza fisica, prontezza e reattività su ogni possibile palla in arrivo.

    " la discussione ha preso una piega diversa sul movimento in questione" [/QUOTE]
    No,no:"Postura statica ,o dinamica".E' proprio questo il tema della discussione.
    Altri potranno aggiungere.Volevi dargli un'altra piega?
    ettore

    --- Messaggio Unito Automaticamente, 5 Lug 2020 ---
    Vedete qualcuno muoversi in attesa del servizio?
    Sento già sobbalzare qualcuno,ancora postura?...
    ma oggi è domenica si possono rivedere e considerare!le cose con calma.Quindi...rivediamo l'incontro Mima Ito vs Ding Ning,
    riportato da T_T Rex cit.

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=V2k_UUlNyLk

    Lì le due giocatrici, T__T-Rex ha notato,si muovono in fase d'attesa,in ricezione.

    Subito dopo ribadisce Eta Beta:" Il giocatore che durante l'attesa si ponesse in movimento metterebbe sì in azione la muscolatura ma potrebbe..... trovarsi nella posizione sbagliata al momento sbagliato"

    Ma come si muovono,in realtà?e per far che??Non sempre si coglie con precisione,ma quando il campo è aperto,con le due giocatrici ben inquadrate,si può entrare nel dettaglio e ognuno può verificare.
    1)Ito Mima,la giapponese.. E lei,è lei che fa i "saltelli".Questo succede prima che s'inizi a giocare,non confondiamo,lo sappiamo tutti che serve per tenere i muscoli caldi.
    Ma,analizziamo bene, quando la sua avversaria tiene la palla ferma sul palmo e si appresta a battere,fa un'altra cosa,che riguarda più propriamente la postura.Ito Mima,che sembra avere l'argento addosso,dondola,dondola più volte su se stessa alzando e abbassando capo e spalle,ma senza staccare i piedi da terra.E chi ci fa caso?Lei lo fa perchè quando la palla tocca la racchetta della sua avversaria,Ito Mima spicca un balzo in alto ancor più pronunciato ,allarga le gambe e nella ricaduta diventa elastica come una palla gonfia,ricavando così supplettiva energia che le serve, con un gioco di catapulta della caviglia, per rilanciarsi e portare il suo dritto,colpo di cui va famosa.In tal caso va sempre a punto,ma se non può portare il dritto gioca diversamente e..quando mai si sbilancia?
    2)Ding Ning,la cinese,mancina.Lei sta ferma con le gambe.Osserviamo.Ma fa un'altra cosa,sempre ai fini di una postura dinamica.Molto dinamica,quando decide che è il caso pure lei di aprire con il top di dritto.
    Dove tiene il braccio libero,il destro,quello senza racchetta?Mentre la sua avversaria si appresta a battere,con la palla stretta in mano,Ding Ning tiene la mano libera sull'anca della gamba destra.Ferma.Non appena,anzi nello stesso istante che la sua avversaria solleva di un niente la mano con la pallina,ecco che Ding Ning pure lei fa qualcosa di molto dinamico.Tecnicamente dinamico.Solleva anche lei il braccio/non racchetta.Perchè lo fa?e in due modi differenti,anche se sembra lo faccia in modo sempre uguale.Vediamo:
    1)Riporta in un lampo la mano libera praticamente sopra il tavolo,con il palmo della mano molto tesa rivolto verso il basso,ma spiccatamente in avanti..Le servirà per fare un top teso e deciso sul tavolo.
    2)come sopra,ma con la mano,quella libera!,che guarda più in alto,con il palmo sollevato.Le servirà,in questo caso, per fare un top più carico di spin,altrettanto micidiale.

    In entrambi i casi,con l'azione premeditata testè descritta,riporta in automatico
    la spalla dell'altro braccio racchetta più indietro,potrà godere di un giro più ampio
    sul proprio asse verticale,con uno slancio ancor più pronunciato del suo far top,che si traduce in maggior scioltezza ed incisività del gesto tutto.
    Neppure lei mai si sbilancia.Oppure?
    Non sono male questi video,ognuno può vedere e documentarsi.Anche commentare
    se vede dell'altro,sempre possibile.
    Dite con "postura d'attesa maggiormente statica"?Con giocatori,giocatrici di questo livello?
    ettore
     
  15. elius

    elius Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Se si attende il servizio in equilibrio statico, si può muoversi dove si vuole, se invece si attende il servizio in equilibrio dinamico si riesce a colpire meglio ma se occorre muoversi dove non si può (perchè si ha il peso del corpo sulla gamba sbagliata), ecco cosa succede (vedi gli ace).
     
    A eta beta piace questo elemento.
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Esatto. Tutti i buoni giocatori/ici del tennis tavolo odierno,ovvero di questo secolo,hanno nel loro "carnet" delle modalità di postura estremamente dinamiche per fare fronte ad ogni esigenza.Grazie alla loro capacità di pretensionare nel modo dovuto tendini e muscolatura,
    in base allo scopo che si prefiggono. Che ci può sembrare artificioso,talvolta immotivato o persino eccessivo,in verità tecnicamente molto diretto, pur tenendosi prontia ad
    ogni evenienza.E a quei livelli di allenano per questo,appositamente.
    Poi chi ha detto che si ha postura dinamica solo oscillando e spostando il peso sulle gambe?Questo fa Ito Mima,senza mai dire indicazioni all'avversaria su dove si sbilancerà.
    Nel video Ding Ning sta ferma
    sulle gambe,ma con il semplice,quasi inavvertito spostamento del braccio libero in avanti,come si può vedere si crea le condizioni migliori per sferrare i suoi top di dritto,carichi o tesi,ma sempre ricchi di esplosiva
    e straripante energia.
    In aggiunta quel braccio sospeso in aria l'aiuta molto anche per tirare di rovescio,sempre in un quadro generale di postura dinamica e multi-tasking.
    ettore
     
  17. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Nel video di vede l'avversario vdi Waldner muoversi in anticipo sul servizio, si prende il rischiobe paga dazio....cosa diversa è attendere il servizio con i piedi piuttosto fermi con una leggera oscillazione del peso da una gamba all' altra.
    In molti giocatori questo movimento è impercettibile ma c'è non si tratta di muoversi dalla posizione di attesa
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  18. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina