1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

[Hard Bat] Telaio per difesa e contrattacco

Discussione in 'Principianti' iniziata da shamisen, 2 Set 2021.

  1. shamisen

    shamisen Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Stavo dando un'occhiata su pingmaster ai telai per assemblare una racchetta hard bat da difesa ma che mi permetta anche di contrattaccare (mi interessa provare a fare un gioco di chop e contrattacco).

    Sono indecisa fra un Toxic 5
    LKT e un Galaxy Balsa 7 (che sono telai Difesa +), i telai da difesa pura solo basandomi su quello che c'è scritto mi sembrano troppo lenti per il contrattacco ma in realtà non ne ho idea perché non conosco bene i materiali.
    Altrimenti ci sarebbe anche il Donic Defplay Senso.

    Attualmente sto usando le dr evil montate a legno su un telaio Galaxy N10s, che rispetto ad altri telai potrebbe essere meno adatto al tipo di gioco che voglio fare.

    Che ne pensate? Avete qualche suggerimento?
    Grazie :)


    Aggiunta: riguardo alle gomme da montarci, posso anche abbandonare l'idea ostinata della hard bat, ma non voglio montarci gomme spessissime, velocissime, pesantissime super grippanti ed elastiche, voglio essere io ad imparare a strisciare sotto o sopra o attorno alla pallina imprimendo l'effetto che desidero, ma riguardo alle gomme non saprei proprio come orientarmi.
    Insomma vorrei usare una racchetta che non mi renda troppo “schiava” di essa, che se passo alle racchette dell'oratorio non so più fare un tiro contro chi nemmeno si è mai allenato un giorno in palestra e gioca per divertirsi una volta l'anno. Voglio usare una racchetta che mi renda una giocatrice capace di districarmi in tutti i contesti tipici dei principianti e di chi gioca per divertimento.
     
    Ultima modifica: 2 Set 2021
  2. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    due lisce con 1mm di gommapiuma telaio allround e poche fisime

    ps
    il giocatore anche occasionale ma bravino, che usa materiale poco o punto sensibile allo spin, che tu hai tanto faticosamente imparato ad usare senza peraltro essere ancora uno/a terza categoria o oltre, quel giocatore dicevo, rischierà sempre di farti fare brutta figura
     
  3. shamisen

    shamisen Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Grazie : )

    Quali sarebbero le fisime che uno si fa di solito? XD
    Come mai telaio all round dici?
    il mio Galaxy va bene?
    Che tipo di gomme consiglieresti?

    Guardando le gomme come prodotti ci sarebbe questo
    SpinLord-Marder

    La stessa su dritto e rovescio?
    (non vorrei un setup troppo complicato)
     
    Ultima modifica: 2 Set 2021
  4. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    le fisime di un principiante (non so se lo sei) sono quelle di leggere troppe recensioni pensando di essere in grado di cogliere le sottili differenze tra questo e quel telaio tra questa e quella gomma, un telaio allround ti lascia aperte tutte le strade, se il tuo gioco o cmq il tuo obbiettivo di gioco è quello del chopper, gomme tipo quella che hai visto dovrebbe andar bene ma anche altre,
    la vedo sul rovescio, per il diritto io preferirei una gomma meno def
     
  5. shamisen

    shamisen Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Sì sì, sono principiante, per così dire (in totale ho un annetto e qualcosa di corso, fine stagione 2017 e buona parte del corso 2018), però mi diverte provare il gioco in difesa, la sensazione del chop mi dà gioia pura e vorrei seguire quella strada.

    Boh non lo so sono ancora indecisa, mi sento troppo divisa fra il desiderio dell'hard bat e il cercare di capire quali materiali sono adatti al gioco che vorrei fare.

    Anche perché l'impostazione dell'hard bat è diversa, la racchetta non è inclinata e i colpi si portano in modo diverso, già sono principiante, se poi comincio a fare un pastrocchio fra una cosa e l'altra diventa un casino, quindi vorrei cercare di capire se posso mettermi su una racchetta hard bat ad hoc per come vorrei giocare oppure se continuare col materiale che già ho: due puntinate senza gomma piuma dr evil su telaio allround galaxy N10s
     
  6. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    questa che descrivi è una racchetta da hard bat
    puoi lasciarla così e assemblarne un'altra, magari con un all / all- pure usato se lo trovi (anche su questo mercatino o tra i compagni di società) un diritto con una liscia di media velocità con 1mm / 1,5mm (stesso discorso per un usato, poi oh! mica so se puoi/vuoi spendere o no) e sbizzarrirti con un pò di prove sul rovescio, lisce da chop, puntinate corte, lunghe con gpiuma, se poi il telaio è elastico anche lp o corte a legno (e andrebbero bene anche quelle da hard bat)
    provare è divertente, magari con qualcuno in grado di consigliarti vedendoti giocare
     
    A shamisen piace questo elemento.
  7. luca.dalco

    luca.dalco utente scarso

    Nome e Cognome:
    Luca Dal Conte
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Sisport Torino
    Mi piace questo post:metal:! Una persona che vuole giocare per divertirsi, passando attraverso materiale e gioco non tradizionale...figo (peccato che io non sia qualificato per dare consigli con cognizione di causa:hail:)
    ...e chissà che per una volta non venga deturpato da sproloqui o zuffe da saloon!
     
    A shamisen, Max e VUAAZ piace questo messaggio.
  8. genioboy

    genioboy Mille e 1 notte...insonne

    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Prima del materiale occorrerebbe capire quale sport si vuole praticare: é inutile scegliere una bicicletta che sia adatta a me se poi devo andare a gareggiare in moto GP. C'è un giocatore che conosco che gioca a tennistavolo con una racchetta simile ad una da hardbat:quando difende non c'è problema, ma se deve attaccare deve portare il colpo a tutto braccio con uno sforzo enorme quando all'avversario basta fare dei piccoli movimenti per ottenere lo stesso risultato. Per me usare una hardbat e attaccare con una hardbat ha senso solo se usano le hardbat anche quelli con cui giochi, altrimenti si parte sempre con un handicap. Bisogna essere consapevoli di questo, poi per divertirsi va bene lo stesso, come potrebbe andar bene giocare con una mini racchetta o concedere qualche punto di vantaggio a qualcuno per rendere una sfida più interessante.
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  9. shamisen

    shamisen Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Lo so, hai ragione e me ne rendo conto : )
    Ho cercato di raggiungere un compromesso e ho ordinato una racchetta da difesa con gomme 1mm lisce, quando la provo vi dico : )
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Set 2021, Data originale: 20 Set 2021 ---
    Stasera ho provato la racchetta nuova, telaio Donic Defplay Senso e gomme Spinlord Marder, mi trovo bene ma sul chop ho ancora molto da lavorare (ho iniziato da pochi allenamenti ad esercitarlo)

    Come mai durante i chop spesso la pallina mi va fuori oltre la metà campo avversaria? Dove sbaglio?
    Poi il mio istruttore dice che con la mia racchetta fa fatica perché è lenta mentre invece a me sembra velocissima e choppando ne butto un sacco fuori XD

    Comunque gli ho chiesto di insegnarmi a choppare la prossima volta XD


    Ultime lezioni a Rimini e poi si torna a Torino... Spero al Palablu di Moncalieri
     
    Ultima modifica: 24 Set 2021
    A luca.dalco piace questo elemento.
  10. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Dove?
    Per molti,in questo Forum,la soluzione sta sempre nella racchetta,di cui,se il colpo non funziona,se ne raccomanda sempre la sostituzione,con un'altra più adeguata o ritenuta migliore.Per me,invece le cause di un colpo malfunzionante risiedono da una parte:
    a)nello scarso adattamento o poca conoscenza del materiale in dotazione e in qualche modo si può sempre ovviare, modificando l'ampiezza e la profondità del gesto stesso,oppure:
    b)più spesso come avviene l'errore è dovuto per una valutazione troppo approssimativa ,in fatto di velocità e rotazione, della palla in arrivo.
    Quindi il motto è"imparare la tecnica base del chop" e poi adattarla alle varie situazioni che si presentano in campo.Man mano che ti sposti dal tavolo di gioco,destra,sinistra,vicino,mediamente
    lontano o lontano proprio,ripetere sempre lo stesso gesto non è sufficiente,neppure trovare la racchetta valida, all' occorrenza pronta(?) e per tutte la soluzioni .Dovrai sempre metterci del tuo,piegarti,interagire con tutto il corpo,trovare sempre nuovi equilibri per rimettere quella palla che sembrava già impossibile,..e invece...ecco la bellezza del nostro sport.
    Nell'immediato:"La palla nel rinvio in chop,continua ad andare fuori campo?"Dovresti concentrarti in modo più consapevole sull'azione del braccio sinistro "antagonista",quello senza racchetta.Lo usi?Ti aiuterebbe a dare più ampiezza e profondità al tuo chop,mantenendo corpo e testa bassi al momento di colpire la palla,talvolta accentuando il movimento verso il basso/avanti e con maggior possibilità di correggere le traiettorie nel tuo caso troppo alte ,per un gesto atletico personalizzato e, non ultimo movimenti più sciolti e salutari.
    Se vorrai,facci sapere dei tuoi progressi....
    ettore
     
    A shamisen piace questo elemento.
  11. shamisen

    shamisen Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Sì, mi rendo conto che avendo appena cominciato a choppare ci vorrà del tempo (anni) per padroneggiare bene la tecnica, però mi piace sempre chiedere consigli X3

    So che però per adesso posso solo allenarmi e allenarmi e allenarmi, sotto la guida di buoni istruttori
     
    A eta beta piace questo elemento.
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    a choppare ci vorrà del tempo (anni) per padroneggiare bene la tecnica, ...
    ....ma sei sicura?chi te l'ha detto?due lezioni,massimo tre, giochi e ti diverti.Poi,sì,se fai Tornei serve lavorare molto di tattica,le battute,dove posizionarti al meglio,esperienza e tanto altro,ci vuol più tempo.Altra cosa,invece è il top....lì la questione è più complessa,non per niente molti giocano in difesa,o praticando un gioco misto in sicurezza,pensando soprattutto a difendersi e lo fanno molto molto bene!,direi,...pochi in attacco avvalendosi appena possibile dei colpi in top imparati,ma pochissimi attuando un gioco in top a tutto spiano,da ogni posizione e in ogni situazione.E fra le donne,poi,qui in Europa,ancor meno...praticano quasi tutte un gioco misto,con molto tatticismo e varietà di colpi,difesa da lontano o anche aggressivo sul tavolo a base di scambi anticipati,di top se ne vede pochino,ma il "chop",colpo principe per mantenere la palla in campo sempre e comunque,è comune,patrimonio o anche la base di tutte.
    ettore
     
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Queste teorie le estrai dalla tua esperienza o da qualche testo?

    Chop (backspin) e topspin sono gesti tecnici che richiedono paragonabili apprendimento e capacità di assimilazione.

    La difesa da lontano esige, al pari del topspin, un considerevole uso degli arti inferiori oltre a quelli superiori, del bacino e del busto.

    Piegamenti accentuati e distensioni, senso della posizione in relazione alla palla, continui movimenti indietro/avanti combinati con gli spostamenti laterali.

    Ma tu, naturalmente pur di dire qualcosa le spari a caso.
     
    Ultima modifica: 25 Set 2021
  14. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Queste teorie le estrai dalla tua esperienza o da qualche testo?
    L'ho già detto:"Valuta ciò che scrivo,per quel che scrivo e in questo momento che scrivo,non da quale fonte o da chi lo abbia attinto,magari nel passato e da chi è già fuori moda,fuori dal tempo"..
    a)il gesto tecnico del "chop" è riferito a una ragazza che lo sta imparando,adesso.Al perfezionamento e personalizzazione di questo o di altri colpi ci penserà via via,camin facendo....
    Certo deve cogliere gli elementi essenziali del movimento,o qualcuno che glieli faccia cogliere,come angolazione della racchetta,cognizione di dove colpire,centro,alto o basso della stessa per alzare,abbassare, guidare meglio la pallina,utilizzo dell'altro braccio come antenna periscopio per facilitare il giro delle spalle e mirare nella giusta direzione,già questo le servirà per ogni situazione
    e per ogni distanza...
    C'è sicuramente chi è di un altro avviso e pensa che tutto si possa migliorare a base di solo allenamento e poi allenamento ancora,basta questo per trovare il proprio "chop",che tanto difficile non è, e quindi il proprio stile nel praticarlo.Un pochettino come si faceva una volta,di tanti anni fa,che guide non ce n'erano e a me,personalmente ci son voluti 30 anni o più per trovare il mio,tale colpo.Senonchè a quei tempi tutti si era allo stesso livello,senza gran varietà di colpi, e si poteva(o giocoforza "doveva"?) giocare e provare fin da subito in partita. Poi è chiaro,dipende da palestra a palestra,come i progressi pure
    b)un po' tutte le guide di avvio alla pratica del tennis tavolo che io conosca,partono dai colpi ritenuti base,in francese lo chiamano "poussette",ovvero carrozzina per neonati,che dà l'idea di piccole rotelle da sollevare e spingere delicatamente,senza sobbalzi,mantenendo sempre la stessa angolazione.E questo va bene anche e soprattutto per i principianti,un colpo facile da imparare in breve tempo che facilita l'introduzione al gioco e alle prime partitelle.Di solito condotto con il rovescio e poi,da lì,si passerà agevolmente anche gli altri colpi.
    Il top spin è un'altra cosa.IHMO!
    ettore
     
    Ultima modifica: 25 Set 2021
  15. shamisen

    shamisen Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ad ottobre ricomincerò il corso quindi sicuramente avrò delle guide :) Per imparare meglio il chop e tutti i colpi
    Anche se per esperienza gli allenatori di ping pong (non so se valga lo stesso per altri sport) tendono sempre a contraddirsi fra di loro...:D Quindi se c'è più di un allenatore in palestra è un delirio :rotfl:
    Poi ancora non so al mio corso come sarà. In ogni caso sono felicissima di tornare a giocare e ad imparare
     
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    E io,chi devo seguire?
    Anche se per esperienza gli allenatori di ping pong (non so se valga lo stesso per altri sport) tendono sempre a contraddirsi fra di loro...:D[/QUOTE]
    Con gli orecchi ascolta tutti,con gli occhi leggi tutto ciò che trovi in merito a ciò che vuoi sapere,ma segui e continua a osservare i giocatori o le giocatrici che,secondo te,esprimono il modo di giocare più vicino alle tue sensibilità,poi con il cuore e la mente scegli....Peggio sarebbe seguire un solo metodo,una sola linea di gioco,quella di regime,unica e incontrovertibile,che di fatto non esiste.Non una sola,almeno.
    ettore
     
  17. luca.dalco

    luca.dalco utente scarso

    Nome e Cognome:
    Luca Dal Conte
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Sisport Torino
    A Moncalieri c'è Rolle; è un difensore di livello..:metal:
    Non mi risulta che dia lezioni, ma forse qualche consiglio puoi strapparglielo e potresti carpire qualcosa osservandolo allenarsi..
     

Condividi questa Pagina