1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Gomme Lisce Guida per scegliere le gomme

Discussione in 'Guide sui Materiali' iniziata da seguso, 1 Ott 2014.

  1. seguso

    seguso utente morboso

    Nome e Cognome:
    maurizio colucci
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    pescara b2
    Dato che ormai mi scrive un sacco di gente in privato, credendo che io capisca qualcosa di materiali (si sbagliano :) ), chiedendomi come scegliere le gomme, ho pensato che forse è il caso di scrivere una guida una volta per tutte.

    Ecco quindi le regole pratiche di seguso per la scelta di gomme:

    (O meglio, gomme Donic, dato che io uso gomme donic).

    1) L'ANGOLO DI TIRO

    Prima di tutto scelgo l'angolo di tiro, che può essere basso, medio o alto. Cioè: la gomma deve tirare alto, basso o medio?

    Note:

    Nota 1: Per i bacchettoni: per "angolo di tiro" intendo l'angolo formato tra il piatto della racchetta e la traiettoria della palla quando lascia il piatto; e tutto questo nel top contro il blocco. (Nel top contro il taglio e nello scambio, le cose possono variare).

    Nota 2: l'angolo di tiro è direttamente proporzionale allo spin: gomme che tirano più alto girano anche di più. (non chiedetemi perché. Non importa). Inoltre, una gomma con più spin è anche più sensibile allo spin avversario, quindi più difficile bloccare e rispondere di scambio e taglio.

    Nota 3: il tiro alto rende più difficile il blocco e il controtop, ma più facile il primo top.

    Nota 4: naturalmente l'angolo va scelto separatamente per dritto e rovescio, in base alla tecnica, all'impugnatura, e al telaio. In particolare bloccare di rovescio è più semplice con il tiro basso.​

    Quindi prima decidete, sul dritto e sul rovescio, che angolo di tiro volete, come segue:

    se vuoi tiro bassissimo (quindi poco spin), scegli la serie coppa X; (cioè x1, x2, x3, o x1-turbo)

    se vuoi tiro basso (e buono spin), scegli la serie acuda S. (cioè s1, s1, s3, o s1-turbo)

    se vuoi tiro medio (e ottimo spin), scegli la serie bluefire JP. (cioè jp1, jp2, jp3, o jp1-turbo)

    se vuoi tiro alto (e ottimo spin), scegli la serie bluefire M (cioè m1, m2, m3, o m1-turbo)​

    Quindi finora hai scelto l'angolo di tiro: X, S, JP o M. Abbiamo quindi fissato la prima variabile. Ora devi scegliere la seconda variabile, la durezza.

    2) DUREZZA

    La durezza può essere: 3, 2, 1 o 1-turbo. (3 significa morbidissima, 1-turbo significa durissima)

    Per scegliere la durezza, i principi di base sono questi: una gomma dura gira quando toppi forte, una gomma morbida gira quando toppi piano (in particolare nel flip). Inoltre la gomma dura tiene la palla più bassa nel blocco, quindi blocca meglio; gira poco nello scambio; e molto nel taglio. La gomma morbida controlla male il blocco e il taglio, ma flippa bene. La gomma dura solleva meglio il taglio se toppi con energia decente, ma la palla cade se toppi piano.

    Questi erano i principi di base. La regola pratica che io seguo per scegliere la durezza è questa:

    dritto: durezza 1 o 1-turbo. (in base a quanto forte tiri di dritto)

    rovescio: durezza 2 o 1. (in base a quanto forte tiri di rovescio)​

    Notare che la durezza 3 non serve a nessuno :)

    Quindi ora abbiamo fissato 2 variabili: angolo di tiro e durezza. Resta da scegliere l'ultima variabile: lo spessore.

    3) SPESSORE

    La regola che io seguo è molto semplice:

    se la durezza è 2, lo spessore deve essere 2.0, non max, altrimenti il blocco non si controlla (effetto fionda, perché la palla penetra completamente anche a bassa potenza).

    Se la durezza è 1 o 1-turbo, va bene tranquillamente max (tanto la palla non penetra a bassa potenza).​

    Ecco, ora avete scelto le gomme. :)

    ---

    Scelte le gomme, solo adesso vi consiglio di scegliere il telaio PER quelle gomme. (ma molti non saranno d'accordo). Come scegliere il telaio? Semplice: prima, trova il telaio che funziona meglio in allenamento; brucialo; poi prendine uno molto più lento, così che in allenamento tutti ti prendono a pallate. Ecco: quello è il telaio che va bene.

    Spero che la guida vi sia piaciuta! Ciao :)
     
    Ultima modifica: 1 Ott 2014
    A iTzGuG, Grip_76, mava70 e 19 altri utenti piace questo messaggio.
  2. Sette

    Sette 'zzo guardi?

    Nome e Cognome:
    Omar Biagi
    Squadra:
    TT Forte Dei Marmi 2008
    Mi hai fatto venire una voglia tremenda di scriverti in privato... cercherò di resistere... ma è difficile.... :muro:
     
    A acialli piace questo elemento.
  3. TECNO72

    TECNO72 Utente

    Nome e Cognome:
    R.D.
    Squadra:
    Villa Romanò di Inverigo(CO)
    Ciao Seguso, ottima guida e me la salvo subito . Ti chiedo cortesemente se riesci a farmela velocemente anche per le Xiom Vega , Omega e Sigma magari semplicemente accostandole e paragonandole alle Donic ( es. Acuda =?? M=?? JP=?? X=??).
    Avrei poi da chiederti un'altra cosa ma ti scrivo in MP e se ti va di rispondermi ne sarei contento.
    Grazie mille.
     
  4. seguso

    seguso utente morboso

    Nome e Cognome:
    maurizio colucci
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    pescara b2
    sigma: tiro basso. diciamo che sono l'analogo delle acuda, ma tirano forse ancora più basso, sono più lente, e hanno il topsheet più duro. come durezza, più o meno la sigma pro è simile alla s1, e la sigma europa è tra s1 ed s2. ma non sono molto simili, ripeto.

    vega: la japan è simile alla jp01 ma un po' più dura e tira forse un po' più alto (ma meno delle bluefire M). Le altre vega sono obsolete. :)

    omega: mai provate. le V pro e turbo sono interessanti ma non saprei dire se somigliano più alle JP o alle M.
     
  5. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    Che dire... bentornato. :approved:
     
  6. seguso

    seguso utente morboso

    Nome e Cognome:
    maurizio colucci
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    pescara b2
    Grazie :) sono tornato e ho ancora le sopracciglia.
     
    A rozzopicchiatore piace questo elemento.
  7. wane

    wane Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    e le donic baracuda dove la puoi mettere?
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 1 Ott 2014 ---
    durezza e angolo
     
  8. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Heila Seguso, volevo chiederti un parere, che ne pensi di un telaio Primorac off meno e due gomme tibhar evolution el p da 2.00 di spessore su entrambi i lati.
    Premetto che adesso ho un telaio donic wsc e due xiom vega europe con spugna da 2.00.
     
  9. seguso

    seguso utente morboso

    Nome e Cognome:
    maurizio colucci
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    pescara b2
    la barracuda: provata 10 minuti, era vecchia. La durezza mi è sembrata tra m1 ed m2, più vicina alla m1. Quindi medio-dura. E il tiro medio-alto, un po' meno della m1, diciamo come la jp1. Penso. Era difficile generare spin nel flip. non mi ha impressionato.

    @rozzopicchiatore: la el-p è morbida per il dritto e non si addice al tuo soprannome. va bene se sei un raffinato cesellatore, ma per un rozzo picchiatore ci vuole almeno la mx-p. (meglio la m1 turbo)

    il primorac è un po' lento, tira molto alto, difficile chiudere... preferisco il mio offensive wood che è comunque lento.
     
    Ultima modifica: 1 Ott 2014
  10. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Grazie Seguso per la preziosa indicazione, sei un punto di riferimento per questo forum e ti seguo sempre con estremo interesse.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 1 Ott 2014 ---
    Scusami Seguso se aprofitto della tua consulenza, ma volevo specificarti meglio il mio tipo di gioco, ho cominciato da poco a giocare, ho circa 2800 punti e ho ancora molto da imparare ma sono un attaccante per temperamento e appena posso sparo i colpi quasi in controbalzo, anticipando molto con preparazione piuttosto corta cercando di bruciare sul tempo il mio avversario. Paradossalmente sbaglio meno i colpi anticipati e quindi piu rischiosi, rispetto ai colpi giocati con calma/
    Chiaramente sbaglio ancora troppo ma questo spero di migliorarlo col tempo. Pensi che se usassi il tuo stesso materiale possa andar bene per il mio tipo di gioco?
    Grazie e ti saluto.
     
    Ultima modifica: 1 Ott 2014
    A mendmax piace questo elemento.
  11. seguso

    seguso utente morboso

    Nome e Cognome:
    maurizio colucci
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    pescara b2
    Sì, penso che andrebbe benissimo lo stesso materiale che ho io. Non è roba troppo veloce e dà molto margine di errore.

    è una racchetta per tirare forte da vicino al tavolo.
     
  12. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Grazie Seguso.
    Ti chiedo una ultima cosa, come manico quale va meglio, il concavo?
     
  13. seguso

    seguso utente morboso

    Nome e Cognome:
    maurizio colucci
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    pescara b2
    quale manico è meglio dipende molto dall'impugnatura. io preferisco il manico dritto perché riesco a stringere meglio con medio, anulare e mignolo.
     
  14. P.Paolo

    P.Paolo Utente

    Ottima guida, utilissima a chi sta cercando di capire di più!! Bravo!
     
  15. TECNO72

    TECNO72 Utente

    Nome e Cognome:
    R.D.
    Squadra:
    Villa Romanò di Inverigo(CO)
    Adesso ci vorrebbe una guida x la scelta del telaio!!!!!
     
    A Provolino70 piace questo elemento.
  16. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Scusami Seguso,
    cosa ne pensi del telaio TSP katai power ed eventualmente che gomme pensi ci possano andare?
     
  17. MATADOR

    MATADOR Utente Noto

    Nome e Cognome:
    DARIO CIOFFI
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD TT MEDITERRANEO BUSETO-TP
    Caro Maurizio se hai scritto la guida perchè speravi di non sentirti più chieder certe cose....mi sà ... mi sà.....
    ....stai avendo talmente successo che hai peggiorato la situazione........
    :D

    :birra:

    EL MATA.
     
    A seguso piace questo elemento.
  18. seguso

    seguso utente morboso

    Nome e Cognome:
    maurizio colucci
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    pescara b2
    non ne ho idea :)
     
  19. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Grazie Seguso, in effetti mi sa che non sia un telaio molto diffuso.
     
  20. berto69

    berto69 Utente Attivo

    allora le xiom vega dall'asia all'europe all'elite alla pro...fan tutte:vomito::vomito::vomito:???
     

Condividi questa Pagina