1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

gomme lisce OX

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da Alastra, 10 Ott 2022.

  1. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Grazie 1000 caro per il supporto, purtroppo il mio coach davanti all'evidenza del maggiore speed e spin si è irritato, e provando la racchetta non ha potuto fare altro che focalizzarsi sul "brutto rumore" che produce quando colpisce la pallina consigliandomi di non usarla più. Un altro coach non la ha nemmeno voluta provare: come ha visto che era senza spugna e nonostante la gomma fosse ittf mi ha detto che era una ***** e di cambiarla subito(forse perchè sospettava non si potesse giocare a livello di regole, cosa che poi ho riscontrato dal regolamento e chiedendo qui a voi sul forum).Per rispondere anche a gspix ho 39 anni, giocavo solo da bambino, poi ho fatto un torneo locale questa estate arrivando ai quarti contro i tesserati così mi sono iscritto da 1 mese a scuola. Continua...
     
  2. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    ...Tutti vedono del potenziale quindi ho già ho già avuto la possibilità di confrontarmi con gente della d1 e c1: nessuno è in grado di rispondere ad 1 mia battuta tranne quelli che montano da un lato le antispin. 1 di loro dalla mentalità un po' più aperta che l' ha provata ha detto che potrei avere ragione ed è rimasto molto stupito dai risultati su tutte le caratteristiche che mi hai chiesto ricsco(topspin ecc) ovviamente il controllo è 0. Se vuoi ti posso la prox volta trascrivere le sue impressioni nell'esattezza ma il coach è rimasto talmente traumatizzato che mi dice che fa schifo pure la mia attuale con telaio in balsa e gomme da 2,2 ittf bollino chiquita;). Ora io non mi intendo ancora di c1 d1 ***** e mazzi, se mi dai le tue qualifiche e si scopre che sei un pro, il mio compagno della c1 potrebbe essere più motivato a scriverti una recensione in maniera dettagliata, e così finalmente mi sarò guadagnato la farinata in centro ed un allenamento:clap..
     
  3. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao ti ho risposto in parte nel post precedente sulle mie qualifiche ma ti posso dire che i test li ho fatti con metodo "scientifico": per lo speed faccio cadere la palla sul tavolo dalla stessa altezza e misuro quanto rimbalza, poi su una racchetta "buona" e poi sulla mia(con manico fuori dal telaio e la superficie perfettamente adiacente al tavolo): Più il materiale è duro e più è lo speed(infatti sul tavolo si ottengono i rimbalzi maggiori, secondo posto sulla mia senza spugna ed infine su quelle con la spugna quelli peggiori ). Per lo spin con racchetta sempre poggiata sul tavolo con manico fuori lancio con la mano con la massima rotazione possibile backspin e dalla più bassa angolazione possibile e sempre dalla stessa distanza la pallina: sul tavolo la palla va in avanti, su una con spugna ottengo un rimbalzo in verticale e sulla mia senza spugna mi ritorna indietro. Personalmente non mi fido molto dei test "in game" come topspeed ecc perchè si ottengono risultati variabili tuttavia li ho fatti ed i risultati si vedono. Che le gomme siano materiali complessi sono daccordo ma non credo che le mie prove non debbano essere considerate solo perchè non sono ma long: uno può capire certe cose teoriche ma non essere in grado di metterle in pratica.
     
  4. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    @Alastra , intravvedo i primi sintomi della milocchite, vaccinati subito finchè sei in tempo. ;)

    Riguardo il "modulo di elasticità dei materiali" che ti avevo consigliato di non sottovalutare.. l'ho scritto perché non si può aprioristicamente dire che un sandwich (topsheet + gommapiuma) morbido al tatto non possa esssere molto elastico e restituire molta della forza impressa dalla pallina.
     
    Ultima modifica: 14 Ott 2022
  5. gspix

    gspix Utente Noto

    Squadra:
    A.S.D. ASTRA
    Il tuo metodo scientifico non fa una piega:piango: , un altro modo infallibile per provare le gomme è questo:
    [​IMG]

    A parte lo scherzo, se hai qualche minuto libero dai un'occhiata al video che vedi sotto, potrebbe essere illuminante per la tua ricerca.


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=4NZoMQqTAOc
     
    Ultima modifica: 14 Ott 2022
  6. ricsco

    ricsco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Pierino Mazzetto C
    Caro @Alastra, non posso giudicare il tuo coach, ma quantomeno dovrebbe avere la mente aperta ed essere disponibile ad un confronto e spiegarsi bene. E' dal confronto che nascono le idee migliori, in tutti i campi.
    Visto che mi hai chiesto, io ho quasi 60 anni, sono tecnico di base, primo livello (ce ne sono tre, il mio è il più basso, il terzo è maestro). Non sono un fenomeno assolutamente, ma sono molto appassionato e so insegnare. Gioco seriamente da cinque anni (agonista da due) adesso che il lavoro me lo consente. Ero uno dei due istruttori certificati in Italia di una multinazionale americana, settore power systems (gli argomenti tecnici che detesti). Ciò non vale nel ping pong, ma vale come forma mentis. Io stesso mi continuo a formare prendendo lezioni da maestri.
    Il mio compito è insegnare ai bambini e ai principianti assoluti in modo da portarli almeno alla D3 (inizio dell'agonismo). Da lì in poi, se vogliono migliorare ancora, li smisto ai maestri di zona.
    Le prove che hai fatto sono molto elementari e non valgono per tutti i colpi che ho chiesto. Se il tuo coach non vuole rispondermi, presta la tua racchetta ad un giocatore di D1 e trascrivimi le sue impressioni sui colpi specifici come richiesto.
    Mi raccomando resta umile e confrontati con i giocatori più forti.
    Grazie per l'attenzione e il tempo che ci stai dedicando.
     
    Ultima modifica: 14 Ott 2022
  7. vg.

    vg. Utente Noto

    Hallo Alastra. Mi inserisco in questo interessante argomento in base ai test che ho effettuato e andando nel "focus" ..... :

    Gomma senza spugna : fatto test con racchetta Decathlon opportunamente vivisezionata, non si avvicina neanche minimamente a speed e spin rispetto a gomme come Nittaku S1/G1, Gewo KR 47,5, TSP Ventus. Ho fatto anche un test mettendo sul telaio una presina "con puntino quadrato" omologata Ikea 365 in puro silicone opportunamente sagomata spessore da mm. 1,5..senza spugna. risultati INCREDIBILI :D

    Screen Shot 10-14-22 at 11.13 AM.PNG

    Booster : nessuna gomma che ho boosterata ha mai avuto come conseguenza l'indurimento della gomma. Per onestà intellettuale devo dire che il vantaggio del booster per il mio livello di gioco è stato assolutamente insignificante. Il trattamento da fare è uno sbattimento e gomme pronte che funzionano meglio di una gomma boosterata (sempre parlando del mio livello) ce ne sono un mare e mezzo.
     
    A ricsco piace questo elemento.
  8. vg.

    vg. Utente Noto

    Hallo Alastra. Mi inserisco in questo interessante argomento in base ai test che ho effettuato e andando nel "focus" ..... :

    Spugna Dura/Spugna Morbida : penso che il sentore la spugna "dura" dipenda dal basso spessore e non tanto dal grado di durezza della spugna in se.
    Quando gioco con una gomma da 1,8 sento il "legno" subito.
    Quando gioco con una gomma da 2,2 sento il "legno" in modo molto molto relativo.

    Gomma liscia sandwitch economica ittf strato di spugna il più sottile e duro possibile, che restituisca quindi più speed e spin : esistono delle gomme specializzate con delle caratteristiche simili, poi la loro spugna è quella che è (un po piu morbida..un po piu dura.... dipende). Basso millimetraggio, alto spin e velocità ... cosi cosi. Poi si puo enfatizzare spin e velocità con l'utilizzo di telai veloci (altro ragionamento). Ovviamente queste gomme non avranno mai spin e speed di gomme specializzate per l'attacco. Comunque ......un elenco non esaustivo potrebbe essere:

    - Giant Dragon SubMariner
    - SauerTroger Secret Flow
    - Stiga Chop&Drive

    Giant_Dragon_Submarine-270x220.jpg _vyrn_551Stiga---Chop-and-Drive.jpg sauer-troger-secret-flow.jpg
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 14 Ott 2022, Data originale: 14 Ott 2022 ---
    Nota. I messaggi sono due per poter rientrare nei 1700 caratteri
     
    A ricsco piace questo elemento.
  9. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Per eta beta: ho anche googolato e non so che significhi milocchite:)
    No non li sottovaluto affatto i moduli di elasticità, solo non ci capisco niente con le formule ma una cosa è verissima: con rare spugne omologate di grande elasticità si può ottenere maggiore speed rispetto a non averle ma non si può nemmeno chiamarle spugne, direi più silicone, me ne ha fatta provare ieri uno della d1, pesava talmente tanto che mi stava venendo l'epicondilite dopo 2 minuti:)

    Per gspix: Hahaha ma chi è sembra mark zuckerberg, credevo si stesse appassionando alle mma ultimamente:D:D
    Molto interessante il documentario e concordo su tutto:il mio sospetto è che quando introdussero la spugna un secolo fa la palla a quei tempi avesse caratteristiche di elasticità molto inferiori alle attuali.

    Per ricsco: benissimo, onorato che uno del tuo livello mi presti attenzione, appena potrò ti riporterò una recensione dettagliata fatta dal mio amico della c1.Prove "in game" ne ho fatte tante, ad esempio senza spugna con un topspeen si ottiene una parabola molto più chiusa, la palla va nel campo avversario molto più vicina alla rete per intenderci, è solo che ogni colpo che provo è diverso da un altro e quindi non potrei trascrivere risultati obiettivi, ma se il mio compagno c1 accetta ti farò sapere (minimo settimana prossima se lo vedo). Poi ogni cosa ha i suoi pro e contro, costretto a montare le gomme con spugna economiche ora ho più controllo ed anche se gli avversari rispondono alle mie battute il gioco dura di più. Proprio perchè ogni gomma ha i suoi pro e contro,venendo dal tennis, mi divertiva molto l'idea di una racchetta da 100 grammi in modo da sentire i rimbalzi della palla sul polso e sul braccio che mi danno informazioni utili(lo so, altra bestemmia) e giocando tante ore al giorno evito di farmi venire un epicondilite come vedo che hanno tantissimi veterani.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 14 Ott 2022, Data originale: 14 Ott 2022 ---
    Per vg. Grazie 1000 per i tuoi test, interessante la presina dell'ikea Allora io non ho mai avuto la possibilità economica di provare gomme come quelle che hai elencato, ma ammetti che sulla racchetta della decathlon da 2 euri priva di speed e spin, una volta tolta la spugna si ottiene infinitamente più speed e spin????
    Sul sentore spugna e spessori dovresti considerare il fatto che su gomme omologate da quello che ho potuto provare montano spugne più dure via via che lo spessore aumenta, e me lo ha confermato un negoziante al quale ho telefonato, credo sia il motivo per cui su una gomma da 2,2 avverti maggiore reattività. Se facessi un test con gomme identiche ma di spessori differenti penso i risultati cambierebbero, ma purtroppo non sono stato in grado di portare una spugna dura da 2,2 a mezzo millimetro... Chiaramente come dici te con una gomma da 1,8 si sente subito il legno rispetto a una da 2,2. Il discorso telai ovviamente lasciamolo da parte perchè si inseriscono troppe variabili, infatti le prove di rimbalzo ed effetto le ho fatte tutte con pad bene appoggiati al tavolo.
    Se hai trovato delle gomme leggere e quindi con spugna max 1mm che restituiscano tanto spin e speed senza fare un mutuo fammi sapere, come dicevo dato che ogni gomma ha i suoi pro e contro e non sapendo ancora bene che tipo di gioco scegliere, se attacco, difesa o all around, al momento sarei interessato a farmi una racchetta il più leggera possibile
     
  10. ricsco

    ricsco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Pierino Mazzetto C
    Guarda che il mio livello di competizione è abbastanza basso, anche se ieri sera in campionato ho fatto spaccare la racchetta (proprio così l'ha rotta!) ad un quinta categoria che mi aveva battuto in passato, ma che ieri ha perso.. Sono soddisfazioni:p!
    Le soddisfazioni più grandi però me le danno i miei cuccioli di quinta elementare quando progrediscono e si divertono:).

    Occhio però che se scendi troppo di peso, la racchetta non riesce più a trasmettere abbastanza quantità di moto alla palla e i colpi diventano mosci, specie da più lontano dal tavolo.

    Sono molto interessato al commento dettagliato del tuo amico di C1. Ringrazialo preventivamente da parte mia.
    Cordialità,
    R.
    P.S. Io ho i polsi piccoli e spesso si indolenzivano insieme ai tendini dell'avambraccio, giocavo a tennis e capisco cosa intendi. Ho risolto con ginnastica specifica.
     
    Ultima modifica: 14 Ott 2022
    A enzino mastro piace questo elemento.
  11. vg.

    vg. Utente Noto

    Racchetta Decatlon: senza spugna va meglio ma perchè la spugna di quelle racchette è "morta e defunta":D

    Gomme "Professional": sono si gomme dure ma anche molto molto dinamiche e reattive...e le paghi.

    Gomme "tanto spin + tanto speed + millimetraggio basso" : non esistono.

    Gomme "tanto spin + decente speed + millimetraggio basso" : le tre che ho elencato ......

    - Giant Dragon SubMariner
    - SauerTroger Secret Flow Sauer&Troger-Secret-Flow-Chop
    - Stiga Chop&Drive

    :approved:
     
    A eta beta piace questo elemento.
  12. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Hehehehe si capisco sono soddisfazioni:rotfl::rotfl: Dev'essere un bel lavoro quello di coach e per insegnare ai bambini bisogna essere davvero pazienti ed altruisti suppongo, massima stima.
    Sull'argomento peso questa è un altra prova interessante che ho fatto: colpire la palla con la forza massima possibile con una racchetta pesante da attacco(200gr spugne dure da 2,2 tanto speed) e con la mia in balsa da difesa(130gr spugne molle da 1,8) e vedere quale va più lontano. La palla su tante prove raggiunge la stessa distanza, credo dovuto al fatto della leggerezza della palla che a un certo punto con l'attrito dell'aria "muore".L'idea quindi che mi sono fatto è che una racchetta da difesa va più "moscia" solo quando si spinge poco e può raggiungere la stessa velocità di una da attacco, ma a costo di maggiore forza.Non voglio assolutamente provocare, sei sicuramente più forte ed esperto di me ma mi chiedevo soltanto se tutti questi dogmi teorici li avete riscontrati davvero con semplici prove empiriche. Probabilmente è un problema mio che venendo dal tennis mi piace che ci sia un rapporto equilibrato fra peso della pallina e della racchetta, ossia raggiungere le massime prestazioni possibili con il minor peso/costo possibile. Se davvero hai fatto queste semplici prove con risultati differenti non so che dire, probabilmente vengo da un altro pianeta:D:D
    Comunque appena mi faccio scrivere una recensione sulla mia bimba senza spugne(che purtroppo non posso più utilizzare:piango::piango:)ti informo
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 14 Ott 2022, Data originale: 14 Ott 2022 ---
    Grazie 1000 per i link, purtroppo fuori dal mio budget. Ho trovato sul sito zeropong le 729 * FX ORANGE SPONGE VERSION con spugna 1mm dove dichiarano che la spugna ha valore 45(dovrebbe essere il massimo di durezza) dici che c'è da fidarsi o mi ritrovo le stesse gomme della decathlon?:D
    Magari si potessero montare le presine ikea:rotfl::rotfl:Non capisco...dal documentario che ha linkato gspix hanno cambiato le regole nel corso dei secoli 1000 volte, prima perchè il gioco era troppo lento, poi perchè troppo veloce. Adesso sento gente della c1 che si lamenta perchè nei tornei gli avversari mettono racchette puntinate nel forno per fargli avere ancora meno spin e speed possibile. Ma allora i primi baroni non sono stati quelli che dal legno 1 secolo fa sono passati allo strato di gomma per poter imprimere effetti alla palla?Sarebbe tanto bello se ognuno potesse farsi la racchetta come gli pare, tanto ogni racchetta ha i suoi pro e i suoi contro a mio modesto parere
     
  13. ricsco

    ricsco Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Riccardo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Pierino Mazzetto C
    Sull'argomento peso questa è un altra prova interessante che ho fatto: colpire la palla con la forza massima...
    R: ATTENTO! L'ACCELERAZIONE impressa dalla racchetta alla pallina è fondamentale per lo spin, non la velocità, nè la distanza. (Come e perché? Scusa mi devo fermare questo forum è limitato nei caratteri).

    Non voglio assolutamente provocare, sei sicuramente più forte ed esperto di me
    R: Questo non c’entra e io non mi ritengo nè più forte (almeno finchè non giochiamo), nè più esperto di te (nel tennistavolo)

    ma mi chiedevo soltanto se tutti questi dogmi teorici li avete riscontrati davvero con semplici prove empiriche.
    R: Guarda, io sono anche stato un fisico sperimentale, e ritengo che un etto di pratica vale più di un chilogrammo di teoria, però la teoria bisogna conoscerla. Le prove vanno fatte bene (una sola prova non è una prova!), e dare agli altri la possibilità di ripeterle (questo è metodo scientifico). Non mi ritengo un esperto di materiali tennistavolo, ma so cosa vuol dire fare delle prove oggettive e attente ai giusti parametri.

    Probabilmente è un problema mio che venendo dal tennis mi piace che ci sia un rapporto equilibrato fra peso della pallina e della racchetta, ossia raggiungere le massime prestazioni possibili con il minor peso/costo possibile...
    R: I valori della dinamica/biomeccanica del tennis sono diversi dal tennistavolo, non fare l'errore di estrapolare. Però ottimizzare le prestazioni è una ricerca sempre utile in ogni sport. Fai benissimo a continuare la tua strada. Ricordati però poi che c’è il regolamento ITTF.

    Comunque appena mi faccio scrivere una recensione sulla mia bimba senza spugne (che purtroppo non posso più utilizzare)ti informo
    R: Direi proprio che è il caso...:)
     
  14. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    x ricsco: Le prove le avevo fatte colpendo la pallina con massima forza possibile senza angolazioni in modo da imprimere meno spin possibile e non alterare i risultati con parabole strane, ma da quello che scrivi sullo spin evidentemente mi sfugge qualcosa, inoltre sono gracile e con poca forza.Magari se ripetesse lo stesso test uno con più forza di me si otterrebbero risultati differenti, anzi ora che ci penso potrei fare la prova col robot in palestra perchè l'idea che mi ero fatto è che la palla oltre a una certa distanza non può andare per via della leggerezza, per questo non mi sento di snobbare le racchette con poco speed ma che all'occorrenza possono spingere, comunque ti aggiornerò presto sui risultati del mio amico in c1 sulla mia bimba senza spugna:approved:
     
    A ricsco piace questo elemento.
  15. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    :shifty:

    Sono in gioco :
    accelerazione tangenziale
    accelerazione angolare
    accelerazione lineare

    Tutte "fondamentali" (cit.)
     
  16. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    x eta beta: si penso anche io siano in gioco più fattori..
    aggiornamento x ricsco: ho chiesto al mio amico della c1 che ha chiesto al coach così finalmente abbiamo il parere di uno che conta ancora di più come tu desideravi: non ha fatto tutte le prove che mi hai chiesto ma ha ammesso che senza spugne la racchetta ha più speed e molto più spin rispetto alla stessa con spugne.Mi ha detto di scriverti le seguenti parole: "Non me lo so spiegare". Tuttavia è convinto che il test non sia valido perchè le gomme non erano ittf hahahaha. Ce ne avevo una con le gomme ittf senza spugne ma non avevo la gemella identica con le spugne per fare il confronto , e di sfasciare un ulteriore racchetta non mi sembrava il caso.Comunque quando quella racchetta aveva le spugne avevo visto che anche il quel caso, con gomme ittf il risultato era identico: con le spugne si aveva meno speed e spin.
    Ora mi sono appena assemblato 1 racchetta con palio mk1 rosse e con quelle si che è presente più speed rispetto a solo il legno con le gomme.
    La mia conclusione è che le spugne hanno un senso solo quando sono molto elastiche e si vuole avere maggiore speed, altrimenti se le regole lo consentissero sarebbe meglio toglierle invece di portarsi dietro un peso inutile .
    A ognuno le sue conclusioni.
     
  17. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Ciao, il tuo discorso può funzionare in termini statici, ma non in termini dinamici: l'effetto fionda delle piume più alte di durezza intermedia aumenta sia l'effetto che la velocità della pallina colpita durante il gioco aperto. Diverso è il caso del palleggio corto e del servizio, dove lo spessore della gommapiuma può costituire un problema. Spero di non aver creato confusione con questo mio intervento.
     
  18. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao!Sono daccordo quasi su tutto quello che hai scritto e lo sarei su tutto se non avessi fatto casualmente queste prove: senza spugna tutte le gomme che ho provato finora, sia scarse sia ittf, anche quelle che di per se sono progettate per non avere spin, prendono molti effetti sia con palle molle(tipo battuta) sia su topspin ecc. Quello su cui mi sono parzialmente ricreduto è invece lo speed: con spugne che hanno un grande fattore di elasticità(che non è mai specificato, viene solo specificata la durezza da quel che ne so) e sono dure si ottengono rimbalzi ben superiori al solo legno e gomma. Almeno questo è quel che ho potuto vedere con le palio mk1 red che ho montato sul mio telaio(complimenti x il tuo telaio, io le palio le ho montate su un galaxy balsa 6 x un peso totale di soli 150gr)
     
  19. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    (n)

    Mi ri-cito.
     
  20. Alastra

    Alastra Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Verissimo eta-beta, quando ho iniziato a scrivere questo post credevo si trattasse solo di durezza spugne e invece dopo aver montato queste palio devo darti ragione sull'elasticità, tuttavia come te lo spieghi che se lasci cadere una pallina sul tavolo rimbalza sempre di più rispetto a qualsiasi sandwitch?Forse il sandwitch toglie del potenziale di elasticità intrinseco nella palla?
     

Condividi questa Pagina