1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

GLI INGLESI CHIUDONO LE FRONTIERE AL PUNTINO TAROCCATO

Discussione in 'Sezione Internazionale' iniziata da andras, 24 Mar 2017.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Nessuno si allena a giocare contro materiali irregolari che in molti paesi nessuno usa e che di fatto vogliono un allenamento apposito......se il materiale usato era irregolate non ci sono scuse
     
    A Ric Grig e Elk piace questo messaggio.
  2. filiberto50

    filiberto50 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Se....
     
  3. Luca Balleri

    Luca Balleri Utente Attivo

    Non è vero che i materiali irregolari vengono usati solo in Italia! Mi sembra vero invece che ci sono giocatori che si adattano e giocatori che mentalmente rifiutano il principio dell'adattamento, essendo questi sempre stati abituati a giocare assecondando rigidi schemi costruiti appositamente per superare difficoltà standard, ma non situazioni particolari e anomale! E non è affatto vero che non ci si può allenare contro gomme contraffatte, basta usufruire di uno sparring apposito che usa materiali senza attrito! E dopo alcune ore di gioco ci si prenderà occhio, mano, e soprattutto si comprenderanno attraverso percorsi pratici i concetti di base del ritorno palla in certe situazioni! Al termine del tortuoso ma utile percorso si scoprirà che poi non è tanto difficile vincerci con certi giocatori, perchè tutto quelle storture inviate, sapute gestire verranno rimandate al mittente, il quale si troverà vittima delle sue stesse trappole! Un po come avviene nelle ritualità esoteriche dove il mandante della fattura rimane poi vittima della stessa una volta che si è esaurito il ciclo negativo assecondando un fattore giustizialista che condanna chi tenta di falsare il libero arbitrio, che costituisce un sacro principio teologico inattaccabile! Finisco dicendo che in questo indegno miscuglio tra il sacro e il profano una sola cosa è certa: che codesto distinto signore inglese anziche cullarsi su allori passati nel tempo e in alcuni concetti di base vetusti e conseguentemente inadeguati, dovrebbe nell'epoca attuale aggiornarsi studiandosi tutti i ritorni di palla, che comunque vengono inviati da un mezzo tecnico forse contraffatto ma non per questo insuperabile nella sua diabolicità, come è dimostrato ampiamente da tutti quei giocatori che contro le trattate ci vincono, e non solo non si lamentano, ma sperano di trovarle spesso!
     
    A filiberto50, Sartori Giovanni, tOppabuchi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Quelli che hanno un puntino lungo a legno o una antitop viscidosa, e magari pure taroccate, sono tutte persone che hanno spirito d'adattamento?

    Oppure lo spirito d'adattamento ce l'hanno nel materiale?

    Ti è mai capitato di vedere un principiante che scambia piatto e se lo fa con una puntinata non sappia perché la palla dell'avversario va in rete?
     
    Ultima modifica: 28 Mar 2017
    A Ric Grig e Elk piace questo messaggio.
  5. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    con certo materiale trattato c'è poco da leggere il ritorno di palla... non posso che consigliargli la lettura di questo libro
    ILMIOLIBRO - Casualità - Libro di Nicoletta Prencipe

    il mio è esclusivamente un commento alla notizia riportata nel capothread, visto che non conosco i due contendenti : mi sembra di leggere in codesto distinto signore invece solamente il disappunto per aver trovato un avversario che evidentemente cerca scorciatoie o mezzi non proprio leciti per raggiungere i propri scopi, cosa peraltro tipicamente italiana.
     
    A andras piace questo elemento.
  6. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Ma non abbiamo nessuno che ha informazioni fresche magari un altra campana da sentire sulla vicenda ......giusto per coerenza gia che se ne parla.
     
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Ma non hai capito che è solo uno spot per il bat tester?

    Secondo te in Inghilterra hanno tappezzato le palestre col manifesto Tessari WANTED dead or alive ?

    :azz: :rotfl:
     
    A gspix, andras, nonlacacciodila e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Continuo a pensare che sia solo uno sfogo di un (ex) campione e che comunque in quanto tale (campione) dovrebbe essere "vaccinato" alle sconfitte.... Inoltre non posso credere che nella sua lunga carriera non abbia mai affrontato uno con una gomma "impestata" e nemmeno che in Inghilterra non esistano dei giocatori con puntinate taroccate...Tutto il mondo è paese.... Come ho già detto, con tutto il rispetto per @andras che l'ha postata, a me, me pare 'na strunzata!!! Cit. Tretre....
     
    A remy e nonlacacciodila piace questo messaggio.
  9. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
  10. Luca Balleri

    Luca Balleri Utente Attivo

    Il demone non si adatta! Sfrutta solamente le debolezze dell'animo umano! Il demone non ha bisogno di adattarsi in quanto....è! Il materiale è uno strumento elevato a mezzo per nuocere! Che la palla avversaria vada a rete o vada fuori poca importanza ha! basta non vada in campo!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 29 Mar 2017 ---
    Esatto! Ma a codesto tizio non gli è andata giù perdere da uno sconosciuto non appartenente alla casta storica dei giocatori storicamente famosi, e allora si appiglia ad una puntinata che anche se trattata non può essere equiparabile ad un raggio laser dei mostri di fantascienza e nemmeno paragonabile ad un duello effettuato a mani nude contro un uomo armato! Ribadisco a coloro che sono sordi perchè non vogliono sentire che ogni gomma, anche la più strana ha una sua logica, e le combinazioni su palla: liscia, tagliata, superiore, e laterale gira e rigira prima o poi devono essere inquadrate nella sua meccanica di ritorno! Se questo non avviene significa che dall'altra parte esiste un limite mentale netto.......
     
    Ultima modifica: 29 Mar 2017
    A SilvaM95, cunni, tOppabuchi e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  11. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    Sarò sordo ma non sono cieco...
     
  12. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Per me il punto focale non è se l inglese o un altro giocatore sia capace o no di giocare contro una gomma ma se quella gomma è o non e regolare e come il settore arbitrale si pone di fronte all utilizzo di materiali irregolari.
     
    A eta beta, Ric Grig, Tsunami! e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  13. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    tipica scusa di chi *non gioca pulito*, tanto per usare una banalità tanto in voga su questi lidi
    applauso.
    settore arbitrale inteso anche come federazione.
     
    A Ric Grig e andras piace questo messaggio.
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Non ti seguo più Vate!

    Si diceva della scarsa capacità di adattamento di alcuni di fronte alle variabili "meccaniche" del materiale avversario. I demoni non si adattano dici. Quindi il demone non è nel taroccatore ma nel giusto.

    Il tuo revisionismo scambia la vittima col carnefice. Troppe letture di classici russi.. I suppose. :)
     
  15. Luca Balleri

    Luca Balleri Utente Attivo

    Nooo! Il demone è il taroccatore! Anche se mentre stiamo parlando non abbiamo le prove che la gomma fosse taroccata.....si va per supposizioni..... Comunque questo non cambia l'ottica del concetto!
    Sei mai andato nel bosco a cercare funghi o semplicemente per fare un percorso a contatto con la natura? Ebbene, se ci sei stato devi essere stato anche consapevole dei pericoli ambientali annessi e connessi, di solito caratterizzati da animali fastidiosi o anche letali come le vipere....ebbene prima di intraprendere tale percorso ti dovrai per forza attrezzare, imparando quelle tecniche e quelli accorgimenti di base che ti permetteranno di divertirti senza correre rischi!
    L'alternativa è molto semplice: o non ci vai nel bosco o accetti tutti i rischi conseguenti alla tua impreparazione!
    Stessa cosa vale per il marinaio che affronta percorsi fuori dalla rotta standard,o per lo scalatore che si avventura su una vetta ambita in quanto difficile da raggiungere!
    Tornando allo sport anche nei campi di calcio dei campionati dilettanti esistano situazioni limite ,ma anche in quel caso essere attrezzati significa conoscere i rimedi per fronteggiare certe situazioni non ideali e non certo idilliache. Infatti in considerazione di ciò esistano giocatori definiti"di categoria" che sono proprio quelli che hanno spirito di adattamento esibendo opportune e collaudate contromisure ai disagi tecnici e ambientali! Non c'è dubbio che senza questi calciatori non vinci campionati di promozione, interregionali o altro.....
    Analogamente non esiste che un tizio che ha giocato anni e anni a livelli internazionali nel tennis-tavolo, sport tecnico per eccellenza, non possieda nel suo bagaglio tecnico-tattico e di conoscenza le armi per contrapporsi ad un giocatore di medio livello con i riflessi e l'età di un uomo della sua generazione, non di un ventenne che i tornei veterani non gli può fare!
    Storicamente questi anglosassoni hanno sempre detestato il nostro paese in cui abbondano artisti talvolta fantasiosi ,talvolta un pò malandrini, ma tutti dotati di creatività spettacolare! Insomma di un variegato contenitore emozionale che la nostra cultura nel bene e nel male sa esprimere! E che mi dispiace per loro ma è apprezzata da parecchia gente in tutto il mondo!
     
    Ultima modifica: 30 Mar 2017
    A SilvaM95, cunni, mendmax e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  16. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    GRANDE!!! Non credo che avrei trovato parole migliori di quelle che hai scritto tu....
     
  17. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Sono d'accordo. @Luca Balleri è.. è.. inconfutabile! :) ;) :approved:

    La sua Firma onora il forum italiano del tennistavolo.
     
    A cunni piace questo elemento.
  18. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Per la stessa mentalita il mafioso che commissiona gli omicidi è chiamato uomo d onore. ......basta mettersi daccordo sugli aggettivi;)
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 30 Mar 2017 ---
    ma poi capisco il senso dell intervento ma gli esempi non ci stanno daccordissimo ad adattarsi...... campo da calcio.....ma il campo E' UGUALE PER TUTTI QUELLI CHE GIOCANO ....quà è come se un giocatore può giocare con le mani....e l'arbitro non dice nulla.......o come andare per funghi con il "radar trovafunghi" invece che con gli occhi e il bastone......
    SE la gomma era irregolare NON CI SONO SCUSE......SCUSANTI...E ANCHE GLI AGGETTIVI RIMANGONO POCHI E NON MOLTO AMICHEVOLI.
     
    Ultima modifica: 30 Mar 2017
  19. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Caro andras anche gli aggettivi rimangono pochi facendo nomi e cognomi però. ...
     
  20. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    C'è un articolo che fa nomi e cognomi io ho scritto se qualcuno aveva notizie sull argomento ma messuno ha smentito ne confermato si è fatta solo la solita polemica inutile sulle gomme......
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina