1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

GLI INGLESI CHIUDONO LE FRONTIERE AL PUNTINO TAROCCATO

Discussione in 'Sezione Internazionale' iniziata da andras, 24 Mar 2017.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Assolutamente daccordo se non verra dato l ok dalla federazio non ha valore ......
     
  2. tOppabuchi

    tOppabuchi misantro-pong

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Mi auguro tu sia ironico...
    Perché sei ironico, vero?
     
  3. superciuk

    superciuk Si fa Giorno e cala la notte.

    1) Giusto ma non essendo ancora (se mai lo sarà) utilizzabile non può essere al momento un problema.
    Tecnicamente chi l'ha costruito può non sapere com'è fatta una racchetta ma è importante che abbia conoscenze specifiche dei materiali e che abbia ben presente cosa si sta controllando.

    2) Tutto è migliorabile e perfezionabile.
    A meno che non si tratti di un lavoro "su commissione" con risultato preconfezionato ma sarebbe una grossa s*******.ta per il politecnico o per chi ci mette il nome.
    Sempre che non si preferisca a priori affermare che sono incontrollabili per principio. :cool:

    3) Più che coretto.

    (*) "Testimonianza diretta" senza dire chi l'ha resa non significa nulla.
    Potrei affermare che alcuni che usano certe gomme mi hanno confermato che che ci hanno
    messo pesantemente mano.
    (Anni fa è effettivamente successo mentre oggi si sono fatti "più furbi". Però qualche loro compagno abbassa gli occhi e sorride sotto i baffi.)

    Impossibile ma per quanto mi riguarda immediatamente disponibile.
     
    A andras piace questo elemento.
  4. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Vuoi dire che prima giocava con gomma irregolare taroccata? Da come scrivi sembra così....:grev:
     
  5. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    assolutamente SI è palesamente irregolare (vetrificata opaca per essere precisi) e non è nemmeno l'unico, un mio compagno di allenamento gioca con gomma LP made in saturno (ci alleniamo stasera insieme) ed è grazie a lui se ho imparato a non essere preso a pallate dalle frictionless..................in entrambi i casi e in molti altri casi dato che non c'è la possibilità oggettiva di verificare il minimo d'attrito le gomme sono usate da anni in campionati e tornei e ti dirò che gli avversari non fanno nemmeno storie dato che praticamente quasi in ogni squadra c'è qualcuno che usa LP irregolari.
    Per essere chiari non puoi fare gioco di muretto al tavolo in modo efficace con una LP che rispetta il minimo d'attrito, ma poi se ci fai caso in commercio esistono gomme vendute come "spezial" che hanno un attrito di gran lunga inferiore alla tibhar grass d.tech che è già al limite del regolamento....e nessuno dice niente .....come cavolo le hanno omologate? probabile prima di fare il trattamento "spezial" e dato che dopo nessuno può controllare.................
     
    A Francesko e LO YETI piace questo messaggio.
  6. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

    Ma quelle che vendono su alcuni siti con dicitura - spezial- scrivono al limite del regolamento, sono regolari o no, secondo te? Io uso la Dhs cloud e fog regolare e non ho mai provato una di quelle spezial, c'è tanta differenza? Per curiosità mi piacerebbe verificare (solo per curiosità, di andare a fare la figura del pollo che si fa beccare con le mani nel sacco non mi piacerebbe, oltretutto non mi migliorerebbe di molto....)
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 27 Mar 2017 ---
    Nota: stavo parlando di quelle con dicitura -spezial- dalla casa, non vetrificate da un trattatore...
     
  7. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Alla base del discorso c'è che, quando Tony Clayton giocava davvero... certe gomme non c'erano!!!:D:D
    In sequenza c'è il fatto che gli inglesi non sanno perdere... E che se, invece di Clayton, fosse stato il solito John Smith qualunque, se ne sarebbero fregati tutti!!!:rotfl::rotfl::rotfl:
    Poi, raga, si torna sempre al solito trito e ritrito argomento... O tirate fuori qualcosa di innovativo, oppure siamo alla solita noia dei soliti luoghi comuni...
     
    A filiberto50, eta beta, cunni e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Spiritoso. :)

    Chiedi a qualsiasi ingegnere a cosa serve quella scala graduata.. quella zona gialla tra la zona rossa e quella verde. :D

    Nessuno dice che non ci sia un fondamento fisico su quel piano inclinato ma non è relazionabile in alcun modo alle prove di laboratorio che l'ITTF commissiona a chi esegue le omologazioni (nota bene che il friction test è eseguito applicando la forza standard di 50mN , che uno strumento deve riportare un valore contestabile e refertabile, che una gomma nuova ha un coeff. sensibilmente diverso da una usata.. ecc.)

    In realtà le gomme trattate fanno precipitare il peso test di botto... nessun valore rilevabile e refertabile.

    Tutti gli strumenti omologati ITTF (voc, planarità, spessore..) danno valori digitali refertabili, ripetibili, incontrovertibili ma contestabili, andrebbero bene anche valori analogici ma qui non ce ne sono di nessun tipo : prendi un cronometro e nel tempo X scruti la zona colorata e quella scala graduata con valori senza connessione col test ?

    Proprio solo la Fitet potrebbe implementare uno "strumento" del genere. La verità è che vogliono fornire all'arbitro uno straccio di supporto tecnico per poter esercitare con più autorevolezza il suo "insindacabile (e soggettivo) giudizio".
     
    Ultima modifica: 27 Mar 2017
    A cunni e andras piace questo messaggio.
  9. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Cambiano il test da 15 secondi a "se fa il botto":approved::censurato:
    Dai aspettatiamo che la federazione dia il suo parere poi al max resterà tutto come prima ma almeno il problema verrà preso in esame e chissa che qualcuno non provi a porre rimedio.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  10. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Pensare che uno strumento possa risolvere tutto mi pare assurdo, credo che in ogni torneo l'arbitro possa tranquillamente verificare la racchetta e rendersi conto da sé. Non credo sia impossibile nemmeno nei tornei di 5°
     
    A Francesko piace questo elemento.
  11. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Parliamoci chiaro: il bat tester valuta (non misura) solo l'inversione. Non vorrete mica dirmi che il problema dei trattamenti sia l'inversione, eh? Perché altrimenti hanno ragione quelli che dicono che non ci sappiamo giocare.. che toppiamo due top di seguito (vorrei dire pure 3.. ma già non passa il secondo oltre la rete :D ) !

    Il problema con le trattate è quando la palla che torna doveva essere quella liscia/superiore e invece vai a rete.. oppure dopo un tuo top ti torna ancora liscia.. allora sì che sono c.... !! ;)

    Ma il bat tester, da solo, non basta per arginare questi.. fenomeni. :)
     
    A Francesko piace questo elemento.
  12. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Ribadisco che basterebbe avere il pugno duro, anche nei tornei di 5° succedono e di solito le cose saltano fuori negli ultimi turni, e chi è già stato eliminato....
    Ma se il "colpevole" fosse squalificato dalle attività ufficiali credo ci penserebbe due volte
     
    A Francesko e andras piace questo messaggio.
  13. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Certo eta ma tutti i trattamenti che fanno f lettere i puntini in modo non uniforme hanno comunque una componente frictionless perche se ha grip la gomma diventa incontrollabile anche per chi la usa
     
    A Casta piace questo elemento.
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Infatti ho scritto "il bat tester da solo... " :D

    In ogni modo il bat tester è salvo.. i pipistrelli sono scappati solo a vedere la parola "bat" seguita da un'altra che non conoscono. :D
     
    A andras piace questo elemento.
  15. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Eta, Andras ha ragione: il discorso della palla "impazzita", dal punto di vista di chi la usa, non è condivisibile, a mio avviso: la gomma risponderebbe in modo troppo diverso a seconda della zona in cui impatti la pallina, quindi si avrebbe un controllo "random", trasformandola in un'arma a doppio taglio per chi la utilizza.
    Quando la pallina parte per i fatti suoi, è perchè ci hai ficcato non sai quale effetto laterale... e la palla di ritorno non sai dove va...
    La gommaccia deve essere uniforme, in un modo o nell'altro, perchè altrimenti non si controlla...
     
  16. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    Se è veramente frictionless e il putino flette male o in modo non armonico tu di la spigi comunque di là ma la palla può uscire "pazza" non ho esperienza cosi diretta ma se non erro le vecchie vetrificate abusavano di questo con il vertice del pu tino vetrificato e il busto non vetrificato o vice versa .....
     
  17. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    La gommaccia sì.. ma è quello che c'è sotto che può introdurre variabili impazzite.. e quello nessun bat tester te lo può sgamare.

    Ho visto vincere Campionati Italiani 4a con gomme scollate al centro .. per non dire niveate.. basta bloccare corto. ;)
     
  18. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    dai la gomma scollata e con la nivea sotto se l'arbitro non è "cerebroleso" te la sgamma subito e vogli vedere come fai a dire che non lo è!!
    il tappetino delle antitop io ho porvato e riprovato ma per la mia esperienza non induce comportamenti anomali le anti lisce ridanno la pallina tanto invertita e ti aiutano molto a tenere il blocco corto e basta.
    I puntini delle LP invece se trattati oltre all'inversione IMHO possono creare variazioni.
    Fermo restando che un antitop in grado di dare variazioni l'ho vista biella credo due anni fà e li si che bisognava fare una foto e chidere rendiconto all arbitro che ne ha permesso l'utilizzo perchè era lucida al centro come uno specchio e opaca ai lati :confused::confused::confused: e la cosa si vedeva dalla tribuna:azz::azz::azz:
     
  19. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Però sulla nivea Eta ha ragione al 100%: visto dal sottoscritto anni fa!!!:rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:
     
    A andras piace questo elemento.
  20. Luca Balleri

    Luca Balleri Utente Attivo

    Regolamenti applicati ala lettera con relativo controllo per tutte le gomme con introduzione di nuova regola per controllo attrito anche degli antitop, in modo di mettere tutti alla pari!
    E poi.....................codesto inglese che era un campione di risaputa fama mondiale, se, come è successo, perde da una buona terza, ma niente di più, e per giunta della sua età visto che si trattava di un torneo veterani, dovrebbe oltre che appigliarsi ai regolamenti, fare anche un esame di coscienza sui propri limiti di lettura dei ritorni di palla e degli schemi che avrebbe dovuto fare onde impedire ad un avversario più debole tecnicamente di batterlo! Mi sembra di vedere in codesto distinto signore britannico la superbia tipica del nobile decaduto che non accetta di fare autoanalisi critica e riversa tutte le colpe,sia quelle esistenti, che quelle inesistenti sull'avversario, il quale se affrontato nel modo tatticamente giusto può essere battuto anche da una quarta medio livello che ha dalla sua parte conoscenza e intelligenza tattica: due fattori che a volte da soli bastano e avanzano per raggiungere mete importanti! Ah! Dimenticavo l'umiltà....altra cosa da coltivare nelle nuove , ma a quanto pare anche nelle vecchie generazioni!
     
    A Casta e filiberto50 piace questo messaggio.
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina