1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Giocare in campionati di nazioni diverse

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da SilvaM95, 17 Set 2019.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Buonasera a tutti!
    Attualmente mi trovo in Francia dove starò per qualche mese, ovviamente mi sono portata anche la racchetta e ho fatto qualche allenamento presso una società di Parigi. Parlando con il presidente, mi ha detto che vorrebbe farmi giocare in campionato in una delle formazioni, e che secondo il regolamento francese, nonostante qualche limitazione, potrei benissimo giocare anche sia con loro sia, una volta rientrata in Italia, il campionato e i tornei italiani. La mia domanda è: è possibile anche per la nostra federazione oppure dovrò giocare solo il campionato italiano? Se nessuno sa nulla, sapete a chi posso scrivere?
    Grazie :)
     
  2. Sim1

    Sim1 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Puoi giocare in Francia e in Italia solo attività individuale. l'Italia non accetta il doppio campionato ad eccezione degli stranieri che giocano in A1
     
    A eta beta piace questo elemento.
  3. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Silvy, potresti registrarti quando strepiti in francese? :D Parbleu!
     
    A SilvaM95 piace questo elemento.
  4. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Almeno gli arbitri non mi ammonirebbero ahahah
    @Sim1 peccato, grazie mille!
     
    A eta beta piace questo elemento.
  5. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Sai che non ne sono così sicuro? Bisognerebbe verificare per bene...
    ricordo un terza categoria nostrano che si era trasferito in Germania dopo l'univerità: in Italia poteva giocare solo tornei ma non campionato, che, da quel che ricordo, giocava già in Germania...
    Ma vado a memoria, ed indietro di qualche anno, magari la storia è cambiata!
     
    A demonxsd piace questo elemento.
  6. musicalle

    musicalle il maestro di Bertalex

    Nome e Cognome:
    Il Calle ;)
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd. TT Ossola 2000 Domodossola
    Casta guarda che Simone sta ben dicendo quello: i tesserati italiani o fanno campionato in Italia o fanno campionato all’estero(con possibilità di fare però i tornei italiani)
     
    A eta beta piace questo elemento.
  7. demonxsd

    demonxsd Utente Noto


    dovrebbe essere come dici te, nel paese estero può fare attività a squadre e individuale mentre in Italia solo individuale.
    e viceversa
     
  8. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Bigtower. ;)

    "Viceversa" è fantastico. :D :azz:

    Chiaro e sintetico. :approved:
     
  9. demonxsd

    demonxsd Utente Noto


    eh non so xD

    cioe se fa attività a squadre in Italia, nulla ti vieta di fare attività individuale qui, e fare individuale all'estero mi sembra.

    se fai l'attività a squadre all'estero, nulla dovrebbe vietarti di fare attività individuale di là e nemmeno in italia xD
     
  10. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    So che sei straniero.

    Se scrivi "viceversa" significa che nel caso facesse in Italia solo attività individuale allora in Francia potrebbe fare entrambe le attività.

    Mentre, a quanto riporta @SilvaM95 , i francesi ammetterebbero il doppio tesseramento a squadre, pur con "qualche limitazione".
     
    A SilvaM95 piace questo elemento.
  11. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Si Eta, ricordiamo lo stesso atleta!;)
     
  12. demonxsd

    demonxsd Utente Noto

    si si intendevo che facesse SOLO attività a individuale in Italia ^^.

    cioè ok Francia ammetterebbe il doppio tesseramento a squadre, ma dal momento che il tesseramento a squadre estero per la Francia sarebbe quello Italiano ma Italia non permette questo tipo di situazione, o gioca Squadre in Italia o gioca a Squadre in Francia, quindi se in Italia facesse Attività a squadre può fare anche l'individuale e in francia farebbe solo attività individuale e viceversa.
     
    Ultima modifica: 19 Set 2019
  13. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Grazie a tutti :)
    sostanzialmente il regolamento francese è l'esatto opposto di quello italiano, perché ammette sempre il doppio tesseramento tranne per i giocatori che disputerebbero la PRO A, ovvero la nostra serie A1.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 28 Set 2019, Data originale: 19 Set 2019 ---
    Buonasera,
    scusate se riapro la discussione, ma continuo a non capire il senso di questa regola. Cosa cambia se un giocatore dilettante, come lo sono io e tanti altri, va a giocare per metà anno all'estero in un campionato regionale? Secondo me niente, i campionati dei due stati non c'entrano nulla, si parla pur sempre di livello regionale, mica internazionale dove avrebbe già più senso. Inoltre nella squadra dove mi alleno ora in Francia, uno dei giocatori mi ha detto che ha potuto fare metà anno in Francia e metà in Inghilterra senza problemi. Inoltre nella squadra c'è un altro ragazzo tedesco: non so se anche lui starà in Francia solo per un semestre o di più, ma comunque anche lui può giocare.
    A me non cambia la vita stare ferma fino a gennaio, per carità, però un po' mi dispiace vedendo che comunque in altre nazioni non mettono limitazioni del genere (e devo ammettere che l'altra sera, mentre allestivano la palestra per il campionato, mi bruciava un sacco non poter giocare).
    So che siamo pochissimi in questa situazione, però personalmente la ritengo una regola da modificare.
     
  14. demonxsd

    demonxsd Utente Noto


    Ciau. Se leggi più in alto avevano contestato il mio " viceversa " riferito che puoi fare o attività a squadre solo in Italia o viceversa.

    Il regolamento francese è diverso di quello italiano e permette sì lo svolgimento di attività a squadre anche all'estero. MA essendo il paese estero in questo caso Italia e che per l'Italia la doppia attività a squadre non è permesso, prevale quindi il regolamento ITALIANO.

    L'unico modo per fare entrambe le cose. Sarebbe metà anno in Italia e la metà restante dell'anno la fai in Francia. Mentre viceversa non è consentito. Perché una volta avendo iniziato l'attività a squadre in Francia in Italia non puoi più farlo fino la prossima stagione.

    Mentre se tu giocassi subito in Francia e l'altra metà in Inghilterra questo è possibile dato che i regolamenti di quei 2 paesi lo permettono.

    È solo il regolamento Italiano quel che ti limita
     
    A SilvaM95 piace questo elemento.
  15. SilvaM95

    SilvaM95 Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Silvana Macedone
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    CSI Gozzano Lago d'Orta
    Esatto, per quello francese non ci sarebbero problemi, è quello italiano che mi frega :(
    Secondo me dovrebbero stabilire una norma A LIVELLO EUROPEO che sia uguale per TUTTI i paesi europei, non che ognuno fa quello che vuole!
     
    A demonxsd piace questo elemento.
  16. demonxsd

    demonxsd Utente Noto

    Ovviamente come hai detto tu si potrebbe fare come la Francia del tipo. Puoi fare attività sia in Italia che in Francia mentre non giochi in campionato di livello nazionale ma solo locale/regionale
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 28 Set 2019, Data originale: 28 Set 2019 ---

    Si sì completamente d'accordo, sopratutto quando l'attività non va a fare falsità di classifica o altro ecc ecc. Anche se sarebbe forse da valutare che tu non finisci a giocare in D5 quando il tuo valore reale è tipo B2
     
    A SilvaM95 piace questo elemento.
  17. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Tu gioca Silvana! Lascia perdere queste menate
     
  18. demonxsd

    demonxsd Utente Noto


    Giocare e poi da regolamento le sia vietato giocare in Italia?....mah 0_0
     
  19. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    E per quanto può essere vietato? per una stagione al massimo, mica per sempre.
     
  20. demonxsd

    demonxsd Utente Noto

    ...va beh
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina