1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Giocare con gli auricolari

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da TableT.maniac, 28 Ott 2022.

  1. TableT.maniac

    TableT.maniac The Spin Machine

    Squadra:
    di solito uso il righello
    Ciao,
    al dì là del benefico o meno, il regolamento dice qualcosa circa la possibilità di indossare gli auricolari senza filo durante un incontro ufficiale?
    Grazie
     
  2. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Niente che ne parli espressamente.
    Per estensione credo si applichi questo comma del Reg.Comp. Internaz. (essendo sottolineato il comma vale anche per le gare interne Fitet)

    Screenshot_20221028-211406_Adobe Acrobat.jpg
     
    A TableT.maniac piace questo elemento.
  3. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Secondo me dovrebbero vietarli, si potrebbe fare coaching in puro stile Non è la RAI.
    Ovviamente i regolamenti erano stati scritti in un'epoca in cui non c'erano queste possibilità tecnologiche.
     
    A VUAAZ piace questo elemento.
  4. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    Quale vantaggio avrebbero? Ahaha
     
    A ILMarco e eta beta piace questo messaggio.
  5. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Il coaching attivo è già regolamentato. Avere uno che ti parla nella testa mentre stai giocando può essere solo controproducente. A punto finito il coach ti può parlare.

    I regolamenti vengono aggiornati periodicamente, sono state implementati diversi apparati tecnologici.

    Esempio :

    Screenshot_20221029-094454_Adobe Acrobat.jpg
     
    Ultima modifica: 29 Ott 2022
  6. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Avere suggerimenti real time punto per punto, ovviamente non durante lo scambio :D.
    Hai presente Ambra Angiolini a Non è la RAI?
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 30 Ott 2022, Data originale: 30 Ott 2022 ---
    Ma solo con il time out, a meno che non mi sia perso qualcosa nel frattempo...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 30 Ott 2022 ---
    È anche vero che non sentire il rumore della pallina contro il tavolo può essere uno svantaggio, ma personalmente non mi sono mai posto il problema...
    Giocare con le cuffie, che assurdità... come usarle in macchina, poi non senti i clacson e le ambulanze, sebbene in macchina sia pericoloso e sul campo da gioco invece non sembra esserlo...
     
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Mi sa che ti sei proprio perso qualcosa, almeno da un lustro. :)

    Screenshot_20221030-183808_Adobe Acrobat.jpg Screenshot_20221030-184755_Adobe Acrobat.jpg
     
    A ggreco piace questo elemento.
  8. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    Provate a fare 2 scambi con le cuffie nelle orecchie e qualche suono che va (musica o altro), vi accorgerete che è quasi impossibile giocare senza sentire bene il rumore della pallina. Ho provato, sensazione stranissima:D
     
    A ggreco e eta beta piace questo messaggio.
  9. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Sciavo col walkman, ma non fra i pali.
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  10. elius

    elius Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Una volta ho giocato contro un sordo. Al termine della partita mi ha detto che per lui è molto difficile giocare a ping pong perchè non sentendo il suono prodotto dall'impatto della pallina con la racchetta, ha difficoltà a capirne l'effetto.
     
    A Sartori Giovanni, ggreco e VUAAZ piace questo messaggio.
  11. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    @ggreco , credo ti sia sfuggita la risposta o forse sono stato criptico postando solo gli screenshots dei regolamenti : da qualche anno l'allenatore può dare consigli tra un punto e l'altro. Non servono auricolari per quello scopo. Credo che @TableT.maniac chiedesse per altri motivi.
     
  12. TableT.maniac

    TableT.maniac The Spin Machine

    Squadra:
    di solito uso il righello
    il motivo perché ho posto la domanda magari può diventare spunto di riflessioni più ampie che per quanto mi riguarda trovano riscontro nel cambiamemto in peggio della società contemporanea ...
    Parlo per me, ma tra lo scegliere se lasciare il tennistavolo agonistico per colpa dell'esasperazione della foga agonistica, la mancanza quasi totale di fair play da parte degli avversari panchina e pubblico, preferisco isolarmi da tutto questo ascoltando musica che mi piace, mi fa giocare rilassato, accompagnato da un adeguata dose di adrenalina positiva.
    Qualcuno lamenta il fatto che non sentire il rumore della pallina costituisce un problema ... si magari all'inizio è così, ma con l'allenamento sviluppi più la percezione visiva e l'intuito che ti permettono di sopperire alla mancanza della percezione sonora.
     
    A cunni piace questo elemento.
  13. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Prendo atto e chiedo venia...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  14. neox3

    neox3 bloccatore pazzo!

    Nome e Cognome:
    Luca Diodoro
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ANTONIANA TENNIS TAVOLO PESCARA
    devo provare a giocare con le mie bose che riducono quasi a zero il suono esterno....per capire quanto è importante il binomio visivo-uditivo
     
  15. Il_Pose

    Il_Pose Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Matteo Posarelli
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Dlf Viareggio
    ho sentito dire che giocare con le cuffiette possa essere considerato doping, penso perche la musica aiuti alla concentrazione, ma non sono tanto sicuro della verità della cosa viste le esperienze
     
  16. Jackcerry

    Jackcerry Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Giacomo Cerea
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    Usd Villa Romanó
    di sicuro non a tennistavolo dove ascoltare bene il rumore della pallina è fondamentale.. in altri sport ho sentito anche io, tipo sollevamento pesi
     
    A eta beta piace questo elemento.
  17. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Si può prendere un aiutino anche per vederla? :nerd:
     
  18. curl t.

    curl t. Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    tt lugo
    in altri sport come la pesistica è vietato ascoltare musica perchè produce un effetto quasi come il doping sul cervello!

    per quanto riguarda il ping pong è molto difficile giocare senza un feedback acustico...avete mai provato a scaldarvi agli italiani quando c'è quel casino allucinante in sala? non sentire il suono della palla è terribile per il timing e per capire la forza da applicare al colpo
     
  19. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Personalmente credo come voi che sia autoproducente ai fini della concentrazione e quindi del risultato, però credo anche che non sia regolamentare in quanto la norma del coaching attivo specifica che questo può essere fatto solo a gioco fermo, cosa non verificabile se si indossano auricolari. Viene specificato inoltre che il consigliere deve essere una persona designata in panchina, con gli auricolari invece potrebbere essere chiunque.
     
    A ggreco piace questo elemento.

Condividi questa Pagina