1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Giando

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da ZZTOP, 22 Giu 2011.

Status Discussione:
Chiusa a ulteriori risposte.
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ti dirò che eravamo tutti lì: giocatori, "arbitro" e giudice arbitro. L'avversario non ha fatto una piega.. e io non mi sono preoccupato di fargliela. :D

    [​IMG]
     
  2. lob

    lob Utente

    Ragazzi ma qui la questione è delicata....non molti (me compreso ovviamente) sono in grado di dire SE e quanto una gomma sia stata trattata. Se mancano dei puntini o la gomma è marcissima, è possibile che non sia regolarissima. Ma da quello che capisco anche una gomma nuova può essere poco incollata o altro.
    Ma chi ha il coraggio di dare dello scorretto all'avversario?

    Infatti ci sono giocatori "chiaccherati" perchè magari sono gli stessi compagni di squadra/circolo che raccontano; in regione perciò più o meno si sa chi non ha racchette "perfette".
    Dopo di che per chi subisce le puntinate e ti tornano indietro palle incontrollabili, come si fa a dire se è la propria incapacità a giocare contro queste gomme o si tratta di una gomma trattata?

    Per esempio ci sono giocatori forti che usano il puntino. Sarebbero (sono) molto forti anche con le lisce e nessuno ovviamente dice nulla.
    Poi ce ne sono altri, molto storti, che non sembrerebbero forti ed allora arrivano i sospetti.
    Però ripeto il giocatore che se li trova contro, come fa ad accusare l'avversario senza certezze?
    Dovrebbe essere un arbitro (tutti dovrebbero essere capaci di valutare la regolarità di una racchetta) a togliere ogni dubbio e a tutelare l'altro giocatore.

    L'unica cosa che si può fare in assenza di arbitri decisi e preparati sull'argomento è allenarsi in modo specifico. Queste gomme esistono e ci si deve convivere. La speranza è che i "chimici" e i loro seguaci siano pochissimi e che quindi le "sconfitte irregolari" (magari si sarebbe perso in ogni caso...) siano massimo 1/2 all'anno.
     
  3. ZZTOP

    ZZTOP fanzz

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    :D

    LEZIONE ZEN,TRATTO DALLO ZEN E L'ARTE DEL PUNTINO:azz:

    FAI UNA BELLA COSA.....

    GUARDA UN CANALE DI SCOLO...LINEARE....OSSERVALO E MEDITA SULLA SUA LINEARITA'...E MEDITA....

    GUARDA UN RUSCELLO DI MONTAGNA...CHE SCENDE A ZIG ZAG, IRREGOLARE A VOLTE LENTO A VOLTE VELOCE,A VOLTE LINEARE A VOLTE TORTUOSO..E MEDITA...

    :D UNA è UNA LISCIA DI MERCATO ,L'ALTRA QUELLA DEL PICCOLO CHIMICO?

    DARE DELLO SCORRETTO?PERCHè MAI....:D SORRIDERE...SORRIDERE!

    SII SUPERIORE, PRENDI IL TELEFONINO, FAI UNA FOTO DELLA SUA RACCHETTA GUARDALO NEGLI OCCHI FAGLI UN SORRISO, E RINUNCIA ,GLI DAI LA MANO...E LO SALUTI !!!:D

    RINUNCIA A PERDERE TEMPO !!:rotfl:
     
  4. REDS

    REDS Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    carletto
    Non me ne intendo di gomme trattate, non so come riconoscerle dal punto di vista visivo e tattile (se non per il fatto che, al contrario di gomme normali, in alcuni casi hanno un aspetto per così dire "trasandato" :rolleyes:). L'unica cosa che so è che giocando contro lo stesso giocatore che ha usato prima una gomma normale e poi una trattata (come da lui candidamente ammesso), mi tornavano indietro palle molto più pesanti e storte al limite dell'ingiocabile.
    Nel caso di Giando mia attengo a ciò che conosco:
    1) in campionato giocava contro una nostra squadra minore e mi sono accorto (pur parzialmente daltonico quale sono :goccia:) che la puntinata rossa era di due colori diversi: marrone al centro e rossa all'esterno (o viceversa....non ricordo bene), allorchè gli ho riso in faccia e gliel'ho fatto notare: ho aperto un thread apposito sul forum per sapere se fosse possibile giocare con gomma simile . Questo il thread di cui sopra http://www.tennis-tavolo.com/forum/showthread.php?p=300613&highlight=gomma+bicolore#post300613..... a voi le conclusioni.
    Dopodichè mi ha tolto l'amicizia su fb :eek::eek: (che non gli avevo chiesto io). La buona notizia è che sono sopravvissuto ugualmente a cotanto trauma. :sisi: :love:
    2) da quando seguo sto forum è sempre in mezzo ai casini per ste caxxo di gomme: è un caso ? è un perseguitato? ce l'hanno con lui per invidia e perchè sta scalando le classifiche planetarie di tennis tavolo? :rolleyes:

    Io non ce l'ho con lui, anzi non me ne frega proprio nulla, se lo rincrocerò alla prossima occasione lo saluterò come ho sempre fatto da quando me l'hanno presentato. Trovo insopportabile:
    A)che lo si insulti;
    B)che gli si dia la possibilità di fare la parte della vittima.
     
  5. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Sai Reds, queste sono storie degne di penne migliori delle nostre. Qui ci vorrebbe Camilleri. Ambienterebbe la storia tra Sciacca e Modica e imbastirebbe sulla famiglia Pollino una saga tra muri a secco e fichi d'India.

    Io guardo con indulgenza a questa sorta di autosegregazione di un gruppo famigliare che si mette (o viene messo) nella parte dei perseguitati.

    Ho in mente una fotografia. Siamo tutti in palestra a Cervia per il festival. Lo spalto dove c'é il banco dell'organizzazione é gremito di giocatori, amici, fidanzate e mogli. Lo spalto opposto é quasi vuoto. Ci sono solo tre o quatro persone: il Clan Pollino.

    Il punto sta quì: é nata prima una voglia di diversità, di "stay apart", di "family feeling" fuori dalla massa.. o é stato il popolo pongista ad allontanare la diversità? Un Federico che impugnava (impugna?) a schiacciamosche, un Giando che sul forum usciva con le sue candide amenità, che faceva vittime incredule se riconoscergli una qualche abilità o dare tutta colpa alla gomma e il papà che per proteggerli li teneva a distanza dagli altri.

    Camilleri alla fine ci farebbe capire che se il ragazzo avesse da subito avuto autostima avrebbe giocato SEMPRE con una gomma pulita, che possiamo dire con certezza abbia usato. Che la gente fa prima a costruire "famigerati" piuttosto che "famosi"... é più comodo. Che la verità sta sempre "in tu mezzu" e che basta guardarlo giocare per capire che é bravo a fare quel gioco: si muove avanti e indietro col gomito alzato e copre tutto il campo. E' la jattura del nostro sport nel quale un gesto atletico sgraziato può essere molto efficace. Non esiste in nessun altro sport ma non possiamo farci NULLA.

    Il risultato deve obbedire ad un' Etica ma non sempre ad un' Estetica.
     
  6. anxun

    anxun Jia You!

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Varese
    Un paio d’anni fa provai a fare qualcosa del genere in campionato contro un famoso giocatore piemontese che usava una gomma LISCIA palesemente irregolare, definiamola “trattata”.

    Beh la gomma era chiamaremente non uniforme, zone opache e zone lucide che corrispondono a zone in cui la gomma è in grado di dare effetto o non darlo (probabilmente anche chi la usa era/è egli stesso inconsapevole del risultato) e scollata e ondulata su un lato in modo molto evidente.

    Ebbene, la prima sua partita gioca contro mio fratello, io arbitro (eravamo..non ricordo se B2 o C1 ma non c’era l’arbitro fitet designato). Alla fine del primo set lui lascia giustamente la racchetta sul tavolo e lì noto la parte ondulata, allora mi alzo mentre lui è all’angolo per i consigli, prendo in mano la racchetta e la guardo e me ne esco con un “ma siamo sicuri che puoi giocare con una gomma del genere?”
    Bene, il giocatore in questione alza la voce coprendomi di insulti e frasi tipo “non ti permettere di prendere la mia racchetta in mano, ridammela subito!” (chissà perchè... cosa stavo facendo di male?) allora vista la sua reazione da “colto con le mani nel sacco” ho detto “bene, se tu pensi che sia regolare, visto che non c’è un arbitro fitet super partes facciamo delle foto e le mandiamo in federazione”, urla minacce, da parte sua e della moglie sugli spalti, rifiuto di continuare a giocare finchè io arbitro non fossi sostituito da un altro (cosa c’entra poi con la regolarità della racchetta il fare da segnapunti...)...e così fu. Niente foto ma avevamo la sensazione che se lo avessimo fatto si sarebbe arrivati alla rissa. Tensione a mille nel proseguio delle partite che comunque giocò con quella racchetta a mio parere palesemente non regolamentare (l’unica cosa semplice per chiunque da verificare senza dubbi e appunto l’omogeneità della superficie e quella non lo era).

    Quello che mi diede più fastidio era quella reazione aggressiva pur sapendo di essere in torto. Se veramente pensava di essere dalla parte della ragione, una foto alla racchetta se la sarebbe lasciata fare, ma in malafede sapeva che avrebbe rischiato grosso..
    Quanto avrei voluto ci fosse stato un arbitro ufficiale in quel momento..

    Per la cronaca perdemmo l’incontro, mio fratello perse quella partita, ma almeno io ci vinsi cercando di mantenere la calma e concentrarmi sul gioco senza mai guardarlo in faccia o contestargli ancora la gomma visto che non avrebbe portato a nulla se non a farmi agitare ancora di più e quindi giocare teso.

    Forse se la federazione rendesse ufficialmente possibile una tale soluzione “foto e valutazione” un giocatore non sarebbe prevenuto davanti a tale richiesta (onestamente poco frequente), ma nascerebbero anche altri dubbi del tipo “la foto è stata ritoccatta con photo shop” per esempio...e allora non se ne verrebbe fuori comunque..
     
  7. ZZTOP

    ZZTOP fanzz

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    :D

    lo faccio davvero se capita ad uno dei miei ragazzi...

    capita a me

    ME NE FREGO....

    tanto bene ho male li si conosce...:rotfl:

    ma ad un giovane no ! NON LO ACCETTO, è QUESTIONE DI ETICA E DI EDUCAZIONE !!
     
  8. ZORRO

    ZORRO Bannato

    Nome e Cognome:
    Don Diego De La Vega
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Fortitudo (42do )
    PERCHE' SCOMODARE CAMILLERI?
    Lasciamogli trattare cose più SERIE... :cool:

    Posso sempre scriverla io... :mumble:
    Farei un parallelo con quella (appena iniziata ) di TIMO BOLL... :banana:
    Ho anche il TITOLO:

    ALI' GIANDO' E I 40 PUNTINI... :clap: :clap:
    Potrebbe andare? :D :D :D

    uno ZORRO scrittore di successo?... :campione: :campione:
     
  9. ZZTOP

    ZZTOP fanzz

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    CI STIAMO PERDENDO IN CHIACCHERE...

    IL VERDETTO?????

    :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:
     
  10. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Io direi ASSOLTO perchè l'insufficienza di prove non sussiste

    O COLPEVOLE per non aver commesso il fatto? [​IMG]
     
  11. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Mah! Non so se una foto, anche da 14 Mp, riesca a diventare una prova. A volte é necessario togliere la gomma per verificare cosa c'é sotto e gli arbitri non se la sentono proprio. Mi é capitato che un arbitro dei più seri considerasse accettabile un solo puntino mancante esattamente nel centro colpo e una gomma praticamente bicolore con centro marron digradante verso il rosso scuro (quando invece il reg. dice che la gomma deve essere di colore uniforme e che la racchetta può degradarsi durante il match ma deve essere integra prima dell'incontro). Preferiscono chiederti di partire col segnapunti nero (prima ancora dello zero) oppure che l'asciugamano non fuoriesca dal catino, oppure che le magliette non siano azzurra contro blù, oppure rossa contro amaranto che poi sennò in televisione non si capisce che il giocatore calvo non é quello capellone, che quello alto non é quello bassino.. e via discorrendo.

    Tornando alle gomme, uno sport che vuol dirsi tale dovrebbe uniformare il più possibile i materiali. Gommapiuma minimo 1.0, massimo 1.8. Quindi gomme solo sandwich così si eliminano anche tante variazioni di combinazione topsheet/piuma. Uniformare significa semplificare e poter creare una scuola non dispersiva.
    Credo che anche in carrozzina si possa giocare con una piuma da 1.0 quindi bandire le ox... e ... sui trattamenti:

    TOLLERANZA ZERO !

    Abolire dalla ricerca&sviluppo dei materiali il concetto di "disturbo" che equivale alla possibilità di poter buttare sabbia sul binario da sci di fondo prima che passino gli avversari, o puntine da disegno al Giro d'Italia.

    :rotfl: :clap: :king:
     
  12. Ninos

    Ninos Nuovo Utente

    D'accordo in tutto e per tutto!!!

    Mi fate pena Puntinari DISONESTI, per non parlare di come poi trattano anche le liscie..... Vero DISONESTI???? xchè solo il puntino non basta!!!
    Xchè non pensate a farvi una bella e sana Tromb... invece di perdere tempo a cercare metodi per taroccare le gomme??
    Per poi fare cosa? vincere un torneo 4a regionale o magari due?? beati voi BRAVII!!

    poi si lamentano sè i 'maiali' emettono rumori durante i tornei!!! E voi che rimanete soli in un angolino!!

    Meglio 'Maiali' che Puntinari Disonesti!!!!

    SIETE PENOSI!!
     
  13. ZORRO

    ZORRO Bannato

    Nome e Cognome:
    Don Diego De La Vega
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Fortitudo (42do )
    JAK ? :azz:

    L' uomo dai mille Nickname... :mumble: :mumble:

    uno ZORRO che batte tutti sul tempo... (se ha visto giusto... ) :campione:
     
  14. REDS

    REDS Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    carletto
    Assoluzione perchè non c'è un regolamento decente che consenta in modo inequivocabile (il puntino è troppo lucido.....il dito scivola sulla gomma.....il rumore non è quello giusto ......MADDECHEEEEE'''', allora ha proprio ragione Daxter alias Jak appena ri-ri-ri-bannato dal forum quando afferma che siamo 'na barconata di nerds!!!) di accertare che la tal gomma è irregolare anzichè no!
    Condanna morale perchè ci sono ormai troppo indizi (con prove testimoniali :D) reiterati nel tempo che portano senz'alcun dubbio ad affermare una manifesta propensione al taroccamento del materiale di giuoco :D.
     
  15. Ninos

    Ninos Nuovo Utente

    chi? Jak? no no sono nuovo del forum anche sè vi leggo da un po!!
     
  16. ZORRO

    ZORRO Bannato

    Nome e Cognome:
    Don Diego De La Vega
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Fortitudo (42do )
    Allora AFFINA un po' il LINGUAGGIO... :sisi:

    ...che tira una BRUTTA ARIA... :mad:

    Saluti

    uno ZORRO dai toni pacati... :approved:
     
  17. Ninos

    Ninos Nuovo Utente

    Questo lo vedo io!!! Tu scrivi quello che pensi e io pure!! Ciauuuuu
     
  18. ZZTOP

    ZZTOP fanzz

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    formula di assoluzione


    "perché il fatto non sussiste"


    :clap::clap::clap::clap::clap::clap::clap::clap::clap::clap::clap:
     
  19. Dr.Pimple

    Dr.Pimple Sminellatore

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Ancora ??
    Ma xché non ve ne andate tutti al mare ? Anzi fate una cosa , venite in Sardegna :)
     
  20. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Non esiste al mondo un avversario che non abbia punti deboli: chi mette i puntini ha dei punti deboli bisogna esser solo più bravi a trovarli.:rolleyes:
    E' paradossale ,in un gioco di tecnica e ragionamento unico come il TT, pretendere sempre di giocare "a testa bassa",pretendere che ritornino sempre e solo le palle che siamo abituati a ricevere o che ci hanno insegnato a ricevere ... alla fine tutto diventa MONOTONO...
     
Status Discussione:
Chiusa a ulteriori risposte.
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina