1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Già finita la carriera politica di Antonio Tasso?

Discussione in 'Chiacchiere su tutto il resto!' iniziata da eta beta, 25 Feb 2018.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    A cunni piace questo elemento.
  2. Provolino70

    Provolino70 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    non è detto. Il fatto che sia stata proposta l'espulsione non implica la fine di una carriera politica. Ti dirò di più: se mette anche in politica la stessa passione e abnegazione che mette nell'organizzare gli eventi di tennistevaolo, e non ho motivo di ritnere il contrario, allroa avremmo tutti guadagnato un deputato in più, a prescindere da dove si collocherà.
     
    A mendmax piace questo elemento.
  3. mendmax

    mendmax Utente congruo ed appropriato

    Nome e Cognome:
    massimo mendeni
    #IOSTOCONTASSO
     
    A giudik e Provolino70 piace questo messaggio.
  4. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    La fatidica frase è : "comprereste un'auto usata da quest'uomo?"

    Alla quale aggiungerei : "affidereste la cosa pubblica a persone che hanno ceduto alla tentazione di guadagnare pochi soldi in maniera illecita?"

    Io non "ruberei" 10 euro ma se fossi messo nella possibilità di "rubarne" 100.000 forse dovrei fare uno sforzo in più per trattenermi. :nerd:

    Se tanto mi da' tanto... :)

    E comunque mi verrebbe sempre in mente la faccia di mio padre che mi dice : "Eugenio, anche con le toppe al sedere ma sempre onesti".

    Se tanto mi da' tanto.. ;)

    Gli faccio un in bocca al lupo. Se merita otterrà. Siamo pur sempre in Italia, no?

    Non conosco @antonio tasso e quindi non sono suo amico. Forse per questo credo di avere un punto di vista imparziale, obiettivo, sulla questione.


    @Provolino70 :

    Schermata_2018-02-26-09-42-03-605.jpeg

    Da ciò che capisco la condanna non poteva essere menzionata nei certificati penali richiesti da soggetti privati. La pubblica amministrazione invece può vedere la menzione. Per la legge Severino non sarebbe comunque a rischio decadenza, una volta eletto?

    Perciò mi chiedevo se la carriera politica del nostro co-utente non sia finita prima di cominciare.
     
    Ultima modifica: 26 Feb 2018
    A luca.dalco piace questo elemento.
  5. LO YETI

    LO YETI Utente Noto

  6. bigeorge

    bigeorge Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    TT Cava
    Io si, comprerei un'auto usata venduta da Antonio Tasso. E se ne vende, pure qualche telaio! Duro Antonio!
     
    A giudik e eta beta piace questo messaggio.
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Da Facebook leggo che il reato si sarebbe estinto con la prescrizione, non solo la condanna.

    308 videogiochi e 57 cd musicali sequestrati nel suo negozio di dischi forse erano solo per uso personale..
     
  8. bigeorge

    bigeorge Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    TT Cava
    Per fatti avvenuti così lontano nel tempo (1999 mi pare di capire), per una condotta che oggi potrebbe essere valutata da un Pubblico Ministero come "tenuità del fatto" (art. 131 bis c.p.), penso proprio che sull'argomento, Antonio meriti il "diritto all'oblio"
     
    Ultima modifica: 26 Feb 2018
    A Giorno e eta beta piace questo messaggio.
  9. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Quoto

    Con questo, però, non si può non pensare che un errore nella vita non si possa commettere: leggendo il dispositivo di condanna, ciò é pure tenuto conto dal giudice.
    Detto questo... Severino o no, il regolamento per la candidabilità dei pentastellati credo sia quello di non aver mai subito condanne per essere eleggibili... quindi "nulla quaestio".
    E non credo che (sempre se fosse applicabile ad un reato prescritto, ma non lo so, non essendo uno studioso di legge) sarebbe stato sufficiente proporre l'istituto della "riabilitazione del condannato" prevista dal nostro ordinamento, per essere ammesso nelle liste degli eleggibili dei 5S.

    Leggendo il reato e il polverone uscito fuori... le domande da porsi (per me) sono altre ben altre... ma é bene lasciare temi politici al di fuori di un forum sportivo.
     
    A tritticorenale e eta beta piace questo messaggio.
  10. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Sì, lo so, le regole del forum in tema di politica partitica sono strette.. e credo di averle già infrante.
     
    A Ragnolo piace questo elemento.
  11. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Non era rivolto a te @eta beta .. ma a me...
    Ognuno faccia ciò che crede...
    Ma io sono dell'idea che parlare di politca con un amici (anche se virtuali) significa accettare che l'amicizia possa anche finire... e applico questa regola in modo rigido...
     
    A filiberto50, eta beta, cunni e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. Provolino70

    Provolino70 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    @eta beta se c'è prescrizione non c'è nessuna sentenza da annotare.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  13. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Sedetevi comodi.

    Vi voglio raccontare una storia che ho vissuto molto da vicino e con una piccola sofferenza personale.

    A Domodossola c'era uno storico negozio di dischi, aperto negli anni d'oro delle radio libere, da un mio amico fraterno.

    Gli affari andarono bene per circa una ventina d'anni e più, fino a che il mercato discografico non fu coinvolto in una crisi irreversibile che tutti conosciamo. Ma alla crisi si aggiunse un altro fatto increscioso.

    Negli ultimi anni di affari discreti si aprirono nella mia città altri due punti vendita di dischi e musicassette.

    Un giorno entrò nel negozio del mio amico un ragazzo che gli chiese di poter acquistare un disco masterizzato. Il mio amico rispose che quelle cose non le faceva, che lui comprava i dischi direttamente dalle case o dai distributori ufficiali. Al che il ragazzo protestò dicendo che gli altri negozi non erano forniti di quel disco in particolare ma che se lo avessero avuto glielo avrebbero masterizzato senza problemi, con guadagno per entrambi, venditore e acquirente.

    Il mio amico allora mandò un suo conoscente presso quei negozi per sapere con esattezza cosa stesse succedendo. Per un po' abbozzò ma quando vide che gli affari stavano andando male per l'affacciarsi della crisi e per la concorrenza sleale si indispettì non poco.

    Dal momento che conosceva il locale rappresentante della SIAE (Società Autori ed Editori) gli raccontò del malcostume che stava imperando nel settore. Da questa segnalazione verbale nacque una denuncia alla Guardia di Finanza che il mio amico accolse con un certo stupore.

    Ovviamente la Guardia di Finanza fece controlli in tutti gli esercizi e trovò diversi cd contraffatti.

    Ma pensate che il mio amico, onesto commerciante, fu risparmiato?

    Niente affatto. Pure lui ebbe dei grattacapi con tanto di sput.tanamento sui giornali locali e sulla pagina provinciale del quotidiano La Stampa.

    Volete sapere quale fu la colpa del mio amico, "colpa" che gli costò una lunga causa ?

    Il mio amico aveva in negozio solo materiale regolare. Purtroppo aveva un sistema antitaccheggio un po' rudimentale: apriva le confezioni, metteva la copertina del cd dentro una custodia trasparente come quella del cd originale, ed esponeva custodia e copertina negli espositori aperti.

    Quando un cliente si presentava alla casa ritirava il cd originale al quale veniva inserita la copertina contenuta precedentemente nella custodia esposta.

    All'epoca alcune case discografiche apponevano il bollino SIAE sulla copertina, altre sul cellophane esterno. Quindi i cd con il bollino SIAE applicato sull'involucro esterno ne risultavano mancanti, essendo stato rimosso il cellophane su cui era incollato.

    La Guardia di Finanza trovò una decina di questi cd originalissimi ma mancanti del bollo SIAE.

    Il mio amico dovette trovarsi un avvocato, subì un processo collettivo, insieme ai contraffattori e ne ebbe un danno economico e di immagine rilevante che, dopo qualche tempo, complice anche la crisi del settore, lo indusse a chiudere l'attività, lasciando campo libero ai concorrenti disonesti.

    Il negozio si chiamava "Il Discaio" e oggi il mio amico Walter fa il restauratore di mobili antichi. Altri negozi di dischi sopravvivono.

    Fine della storia.
     
    Ultima modifica: 26 Feb 2018
    A emilio68it, VUAAZ, adygoro e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  14. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Gran bel racconto .... ed è chiara la morale ...

    Comunque, personalmente, io mi fido .... e non lo dico da tifoso di Antonio, e neanche da amico, quale mi ritengo per le tante ore passate anche al telefono nel confrontarci su cosa "inventarci" per migliorare questo sport e non solo questo.

    viviamo in un paese troppo discutibile per stare li a discutere di un "illecito" commesso 15 anni fa ... siamo troppo discutibili in tutto ....

    Politici inadeguati, Leggi inadeguate, raccomandazioni, Mafie, Racket, Estorsioni, Furti, illegalità, malasanità etc etc etc

    Non mi fido invece di un pluricondannato che impone queste leggi cosi severe, a tal punto che mi verrebbe da chiedergli, ma se uno come Antonio oggi non puo essere candidato, un Ady con la sua vita, puo votarvi ? ... o di chi ha fatto un errore volete il voto, ma non la candidatura ...

    Detto cio, un uomo che in 7 8 anni è riuscito a far arrivare uno sport "impresentabile" come il nostro a Manfredonia, Lucera, Vieste, cercando per noi ( e magari pure per lui, e ci mancherebbe) di farci pagare il meno possibile, di trattarci il meglio possibile, per il Ping Pong ragazzi, non per una convention della Samsung, non puo che avere la benedizione di tutti noi.

    Spero che i probiviri ascoltino la voce di chi ha voluto candidare Antonio e lo sostiene, se cosi non fosse, chiederei ad antonio di non rinunciare al mandato nel caso di elezione (cosa molto difficile, ma gliela auguro), di verificare con un Avvocato con le contropalle se il danneggiato di questa situazione è lui o il M5S, e di rappresentare il suo territorio, e di vita e sportivo a voce alta.

    Vi allego il regolamento per le parlamentarie del movimento, secondo me da nessuna parte si parla di una situazione similare a quella di Antonio. Ho dato anche uno sguardo allo Statuto, e anche li non mi pare ci siano normative per un condannato in primo grado, poi prescritto.
     

    Files Allegati:

    A MATADOR, ggreco e eta beta piace questo messaggio.
  15. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Andrea B
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club - Genova
    Questo è esattamente quello che fanno tutti.. cambiare partito o finire nel gruppo misto, quando se eletti, vanno in disgrazia o in conflitto con il proprio partito.
    E' legale e nella scorsa legislatura ci sono stati oltre 500 cambi di gruppo/partito, pur di non mollare la poltrona.
    Però.. non lamentiamoci se anche i Razzi, i Casini & friends.. dicono che cambiano "per rappresentare il territorio".
     
    A luca.dalco, eta beta e VUAAZ piace questo messaggio.
  16. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Siamo troppo assuefatti a tutto.

    L'Italia è un Paese senza speranza.
     
  17. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    è un paragone che non regge ... razzi casini e friends cambiano per rappresentare interessi propri .. . da qui si evince che tu non ti fidi di Tasso .. basta dirlo, nessun problema . Non è lui ad andare via, ha lavorato per loro non so quanti anni, ed evidentemente lo ha fatto rendendosi piu credibile di altri, dal momento che lo hanno scelto, è sto movimento con 5s e capi senza palle a mandarlo ...

    puo tranquillamente aderire al gruppo misto, e votare e sostenere i 5s da li ... e rispettare le regole del movimento dal di fuori .. sarebbe una lezione anche per loro ..
     
  18. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Andrea B
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club - Genova
    E' la tua argomentazione che non ha logica, se non quella di "lui lo conosco e mi fido, mentre di Casini no".
    Io argomento dal punto di vista "macro" ossia che non ho mai visto un eletto, cacciato da un partito (che lo ha fatto eleggere.. perché se uno si candidasse per i fatti suoi sarebbe diverso), che lascia anche il parlamento.
    Io Tasso non so chi sia e non mi interessa saperlo.
    Se lascerà il posto ad altri del M5S (visto che entri SOLO grazie al brand e non certo grazie al cognome) lo stimo. Se rimane attaccato alla cadrega. Per me è alla stregua di un Scilipolti (scrocco l'aereo M5S per volare in parlamento.. e poi mi faccio i ***** miei alla Razzi). Se è meritevole perché non si candida con una sua lista anziché scroccare ancora il marchio (che non lo vuole più!)?
     
  19. HeracleaPolicoro

    HeracleaPolicoro Utente

    Nome e Cognome:
    Ercole col puntino - Difensore nippo-lucano
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Tennistavolo Heraclea Policoro
    #iostoconantoniotasso
     
    A giudik piace questo elemento.
  20. adygoro

    adygoro Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Scillipoti si è venduto, è cosa differente ..

    A differenza di altri partiti che candidano per questioni di opportunità, riconosco ai 5 stelle, pur con tutti i rischi del sistema, che i candidati vengono votati con le parlamentarie ... quindi, Tasso pur approfittando del brand, è stato scelto per l impegno e la qualità della militanza (cosa che tu non sai, e lo rispetto, ma che io so)

    D'altro canto tutti approfittano del brand, Casini, tanto per fare un nome di uno conosciuto, se fosse candidato con Casapound, o col partito della famiglia, non credo riesca ad essere eletto

    Mi sembri prevenuto mischiando cose che non stanno insieme
     
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina