1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per il 40% di sconto sui dispositivi Amazon e QUI per tutte le altre offerte! Fino al 25 Novembre
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it
  4. Ricevi 40€ di bonus aprendo un conto BuddyBank a costo ZERO scaricando l’app e inserendo il codice C3B553

    App per Android:QUI
    App per iPhone:QUI

    Per mantenere il conto a 0€ scegliete “non adesso” quando vi propone il conto LOVE

Elezioni in vista...

Discussione in 'Comunicazioni, News, Dubbi, Commenti e Lamentele' iniziata da off-ready, 10 Set 2020.

  1. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    La modifica del regolamento elettorale consente una maggior partecipazione alle elezioni da parte di tutti. Un'occasione per trasformare la solita “guerra tra bande” in un confronto sul futuro del nostro sport, per "contare" invece di "contarsi": qualcuno ci vuol provare? Tennistavolo e elezioni: guerra o pace? - Tennis Tavolo

    elezioni in vista1.png
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  2. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Fai già campagna?
     
  3. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Hai letto l'articolo? Fare campagna significa schierarsi per un candidato, esattamente l'opposto di quello che ho scritto...
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  4. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Più che basarsi sul volontariato di chi vuol proporsi e amichevolmente dare una mano,spetta ai candidati alla Presidenza scoprire e poi chiedere l'appoggio di persone veramente capaci e in grado di promuovere,ma anche formulare proposte concrete per un tennis tavolo nuovo.Ce ne sarebbe bisogno in ogni settore,promozionale e agonistico di vertice, a cominciare da quello tecnico con più energica positiva ricaduta sull'attuale modello formativo a partire dai giovani,ovvero giovanissimi praticanti,con "step" (passi)precisi e ben cadenzati per provare ad allargare la base e far crescere di livello,almeno europeo,via!, il nostro sport.
    Tenendo presenti i modelli formativi delle migliori scuole,non di una soltanto!,che gira e rigira molto spesso si riduce a quello che già si fa nelle nostre palestre di riferimento,ovvero quelle che prendono più voti.Dove si preferisce far tanta grammatica,"perfettina" e attenta al "bello scrivere",
    secondo stile e "pattern"(modelli)superati,ma mediocre e insufficiente di contenuti innovativi,quelli che servono per reggere la concorrenza internazionale .Così com'era di fatto, e lo è tuttora!, strutturata la nostra "emerita" semi-eterna confraternita,quella che riguarda solo se stessa,chiusa e malamente convinta,.....sia per il fatto di "pavoneggiarsi" per i magri e ormai superati risultati finora raccolti,....sia per la sua condotta "autarchica",di essere già grande e competitiva al pari delle migliori tradizioni e scuole pongistiche che per ora ci surclassano per numero,qualità e innovazione.
    E ora,ci si rende amaramente conto.Vedi le interviste di chi,con compiti importanti all'interno della Federazione,ora che ne è fuori,comincia ad aprire gli occhi denunciando ciò che non va.Ma prima....?
    ettore
     
  5. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Questo si è sempre fatto, con il risultato di avere staff formati da "yes men": allargare il serbatoio di competenze consentirebbe anche alle varie "confraternite" di far sentire la propria voce, che oggi non va oltre al lamento imbelle e alle chiacchiere da bar (o da forum...)
     
  6. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Ammetto la mia ignoranza ma quale è la modifica al regolamento che permetterebbe maggiore partecipazione?
     
  7. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    letto. condivido ...ma cambiare lo status quo di molte realtà rischia di vanificare gli effetti a meno di accettare certe conseguenze....
     
  8. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    E' quella che ha cambiato la tabella voti. Come ho scritto nell'articolo, con il vecchio Statuto sarebbero bastate 30 società (il 5% delle circa 600 affiliate) per avere la maggioranza e vincere le elezioni. Con il nuovo Statuto ce ne vogliono 53 (poco meno del 10%). Quindi chi vuol vincere ha bisogno non solo delle grandi società, ma anche di quelle piccole
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 11 Set 2020, Data originale: 11 Set 2020 ---
    Il messaggio è molto criptico: quali sono le realtà che verrebbero cambiate e quali sono le conseguenze che dovrebbero essere accettate?
     
  9. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Non è la riforma che ci si aspettava, ma certo meglio che niente.
     
  10. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    E' il minimo imposto dal CONI: prima una società poteva avere fino a 400 voti, adesso al massimo 40
     
  11. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Certo, tipico, attenersi al minimo e non puntare al massimo.... e a noi rimane il dubbio sui cadidati, a chi "regalare" il voto?
    - un manager appassionato forse troppo
    - un ex allenatore senza grossi successi
    - il passato

    bè...aspettiamo le promesse
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  12. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Stavolta c'è qualche possibilità in più di farsi ascoltare, per questo ho fatto qualche esempio di progetti e persone che i candidati potrebbero approvare, in cambio del "regalo"...
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 11 Set 2020, Data originale: 11 Set 2020 ---
    Qualcuno in privato mi ha segnalato che il CONI non ha imposto un limite minimo al rapporto voti/società, ma un limite massimo di 1/40.

    Rispondendo al post “Non è la riforma che ci si aspettava, ma certo meglio che niente” intendevo dire che il rapporto massimo consentito dal CONI (40 voti per ogni società) è il minimo in termini di democrazia che si poteva aspettare dal CONI, che ha cancellato l'assurda norma che prima permetteva a una società Fitet di avere fino a 400 voti.

    Nel mio articolo spiego meglio il concetto. Con il vecchio meccanismo sarebbero bastate 30 società (il 5% delle circa 600 affiliate) per avere la maggioranza e vincere le elezioni del tennistavolo. Con il nuovo Statuto ce ne vogliono 53 (poco meno del 10%). Se fosse passata la proposta di modifica statutaria Fitet ce ne sarebbero volute 70 (11,7%).

    Le regole CONI quindi non vietano di arrivare a un rapporto di 1:1 (una testa un voto), ma ovviamente questa scelta richiederebbe una modifica statutaria Fitet che per le grandi società sarebbe suicida
     
    A emilio68it piace questo elemento.
  13. rommel

    rommel Bruno Di Folco

    Nome e Cognome:
    Bruno Di Folco
    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    APD Giovanni Castello
    Pier è il MASSIMO rapporto consentito dal CONI.
    Per la precisione è il rapporto più alto e credo sia addirittura l'unico mantenuto così alto tra tutte le Federazioni sportive nazionali. Le Federazioni sportive che hanno già indetto la loro Assemblea hanno un rapporto 1:3 oppure 1:8 oppure 1:15.
    Siamo ancora molto lontani dalla sola idea di democrazia.
    a) La Giustizia Federale è ancora nominata dal Presidente di turno.
    b) Il Commissario nominato per riformare il nostro Statuto è un contrattata di questo Presidente (e anche del precedente).
    c) In FITeT siamo poco più di 600 società e se fossimo 500 società (cosa che vedrai accadrà nel luglio del 2021) il rapporto MASSIMO imposto dal CONI sarebbe stato 1:15
    d) ieri il Ministro Spadafora ha parlato di casta riferendosi ai Presidenti federali (Renato è vicepresidente vicario dal 2000 e Presidente dal 2016).
    e) il Generale dei Carabinieri Enrico Cataldi si è dimesso da Capo della Procura del CONI dopo aver proposto squalifiche a gogò per dirigenti federali rei di aver commesso degli atti ritenuti da Lui gravi durante le Assemblee elettive del 2016 (anche all'attuale Vicepresidente vicario della fitet) e dopo che le varie Giustizie federali li avevano assolti successivamente e definitivamente. Dichiarò che c'erano "delle lobby all'interno delle Federazioni con cui non si può lottare".
    Onestamente Pier la premessa del tuo post la trovo molto ottimistica e, qualora facessero l'Assemblea straordinaria già indetta e non svolta per la vicenda Covid-19 e passerà il lavoro fatto dalla famosa commissione Statuto federale una Società piccola avrà 10 voti su un totale di enorme di voti.
    Esattamente lo stesso peso elettorale di prima.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 11 Set 2020, Data originale: 11 Set 2020 ---
    errata corrige al punto b) è un professionista a contratto*
     
    A eta beta, Milocco Ettore e ttsermide piace questo messaggio.
  14. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Se non fossi ottimista mi limiterei a giocare a ping pong, come fa il 95% dei tesserati. Credo invece che valga la pena di provare a fare qualcosa in più che lamentarsi. Se qualcosa non va cerco di cambiarla con gli strumenti che ho a disposizione e visto che le elezioni ci sono solo ogni 4 anni provo a dare il mio contributo
     
  15. rico60

    rico60 gaula

    Nome e Cognome:
    federico bacci
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Trovatemi un candidato che abbia un programma con poche righe, queste :

    Entro un anno raddoppio dell'attuale numero di tesserati ( reali e praticanti!)... Se non ci riesco mi dimetto il giorno dopo.

    Entro 2 anni ulteriore raddoppio... Se non ci riesco mi dimetto il giorno dopo.

    Se ci riesco, al 731 giorno del mio mandato, presenterò tutto quello che tecnicamente, agonisticamente etc etc etc... Voglio fare nel restante lasso di tempo.

    Trovatemelo ed avrà tutto il mio appoggio... Pee quel che può valere
     
  16. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Quali nuovi tesserati?
    I nuovi giocatori,che poi si tesserano,non cadono dal cielo.Bisogna andarli a cercare,proprio "stanare" dove sono,offrire poi un minimo di palazzetto decoroso e tanta tanta competenza per rispondere in modo adeguato alle aspettative dei nuovi entranti.Di tutte le età,ma per dare concretezza a questa iniziativa,
    si auspica di più lungo respiro e non un fatuo fuoco propagandistico-elettorale bisognerà guardare ai giovani,che possono dare nuovo impulso e linfa al Tennis Tavolo del futuro.Chi sarebbero i "cacciatori",
    tempo e coraggio permettendo,dotati della pazienza di Sisifo necessaria,proiettata sul lungo periodo e in grado quindi
    di andare nei luoghi solitamente frequentati da giovanissimi,ragazzi
    per far propaganda al nostro sport?
    Volontariato a parte,vedo che altri Sport sono molto agguerriti,hanno molte munizioni in carniere,per far decollare la propria disciplina.
    Il calcio,ad esempio,in due anni,una volta deciso di partire è riuscito
    a creare squadre femminili semi-pro
    dal nulla,grande fermento e partecipazione nelle scuole,avvalendosi di personale preparato per tale nuova incombenza.Da noi...?
    Lì andrebbero incentrati i nostri sforzi,due o tre "cacciatori" per Regione,a o ancor meglio "Diane
    cacciatrici",vere professioniste in grado di portare il ping pong nelle piazze,nei parchi,nelle feste e in ogni occasione utile a "miracolo" mostrare.Ma c'è già il Progetto Scuole Tennis Tavolo,qualcuno dirà.
    Ho capito,ma quello funziona con i soggetti che sono già nelle palestre e comunque portati e iniziati da altri.
    ettore
     
    A VUAAZ piace questo elemento.
  17. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Eccolo!

    pravettoni.jpg
     
  18. rico60

    rico60 gaula

    Nome e Cognome:
    federico bacci
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Adoro chi cerca e trova sempre mille ragioni per non fare una cosa.
    Ha una certezza, quella di non riuscire a farla.:approved:
    Meno chi ne trova una per farla e semmai ci riesce.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 12 Set 2020, Data originale: 12 Set 2020 ---
    Non sono abilitato ai mi piace, ma mi piace:approved::approved::approved::approved:

    :LOL:
     
  19. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Lascio indovinare ai cronisti politici e agli esperti del settore chi, tra i candidati, corrisponde al profilo individuato dall'immagine;)
     
  20. tomokazu2024

    tomokazu2024 Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    1a Cat.
    Deniso è un ex allenatore senza grandi successi? Non credo proprio...
    Vediamo di chiarire un po' la situazione e elencare alcuni risultati che ha fatto, nonostante non lo conosca così tanto e che quindi potrei dimenticarmi qualcosa.

    -Decine di atleti da lui creati dai: Di Fiore, Tomasi, Margarone, Conciauro, Gigliotti, Rocca e tutti quei giocatori di Fiuggi prima e Terni dopo, fino ad arrivare ai Mondello e Piacentini con i loro numerosi titoli italiani conquistati.
    -Gli attuali giovani Atleti nella gestione Formia: Piccolin, Pinto, Oyebode, Amato, etc.
    -Decine di giocatori stranieri e non, allenati come tecnico di club, dei quali ben QUATTRO qualificati alle Olimpiadi sotto la sua gestione: Vyborny (Atene 2004), Mondello (Atene 2004), Zwickl (Londra 2012) e Bobocica (Londra 2012).
    -6 scudetti vinti con tre squadre differenti e giocatori diversi: 4 con Pieve Emanuele, 1 con CUS Torino e 1 con Siracusa.
    -Decine e decine di medaglie vinte a livello giovanile sia da Tecnico che da Direttore Tecnico.
    -Ha portato un Giocatore come Yang Min ad essere numero 15 al Mondo. Un argento ed un bronzo ai Top 12 da lui disputati: Charleroi 1996, Alassio 2000.
    -Bronzo DX con Arisi/Yang Min 1998 Eindhoven. (E se non sbaglio prima medaglia a livello assoluto conquistata dall'Italia).
    -Bronzo Campionati del Mondo a Squadre di Kuala Lumpur 2000
    -Quarti di Finale Campionati del Mondo a Squadre Osaka, Giappone 2001

    C'è un altro tecnico italiano e forse anche Europeo con questi risultati? Se c'è, fai il piacere di illuminarmi...
     

Condividi questa Pagina