1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Eh no ! Non ci sto.

Discussione in 'Comunicazioni, News, Dubbi, Commenti e Lamentele' iniziata da eta beta, 13 Feb 2022.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Nello svolgersi di una discussione ora chiusa ad ulteriori commenti, l'utente @superfrancis si è lasciato andare ad espressioni offensive che riportano ad un vecchio scambio di opinioni sul bat tester, laddove afferma che "scrivono persone incompetenti ed ignoranti anche riguardo le strumentazioni"(vedi foto).

    L'utente @superfrancis invece ignora bellamente che il piano inclinato che costituisce il bat tester dovrebbe essere un misuratore di accelerazione di un campione comparabile con la pallina da ping pong che vi scivoli sopra.

    Il bat tester non è niente di tutto questo. Il bat tester mette in relazione acciaio e gomma, con un coefficiente d'attrito incomparabile per definizione.

    Se si trattasse di uno strumento che misurasse altri fenomeni legati all'Attrito (vibrazione, elettrostatica ecc.) oppure anche un semplice piano inclinato che mettesse in relazione la plastica e la gomma (materiali congrui allo scopo) allora si potrebbe parlare di strumentazione consona.

    Se invece si mette in discussione l'altrui competenza e non si accetta un piano paritetico di confronto allora prevale l'arroganza.

    Screenshot_20220213-223451_Chrome.jpg
     
    A emilio68it e Provolino70 piace questo messaggio.
  2. superfrancis

    superfrancis Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Chiedo scusa se non ho risposto prima ma ho messo eta beta in IGNORA , quindi "forse" non mi arrivano avvisi per POST aperti dallo stesso.

    Per caso oggi ho trovato il post ...

    Posso solo dire che il mio ARDIRE era molto GENERALISTA e non ho fatto nomi di nessuno, mi spiace che ETA BETA si sia sentito messo in causa ma onestamente non è certo lui che puo' fare prediche visto che SOVENTE le sue esternazioni possono sembrare offensive verso OPINIONI altrui.

    Continuero' ad IGNORARE tale persona poichè non è in grado, o non vuole, capire cosa è uno strumento di misura e che questo BENEDETTO COF pur avendo una valenza TEORICA ai fini dello strumento oggettivo non ha senso.

    Ho letto con attenzione il VERBALE che è sicuramente scritto da persona COMPETENTE ma altrettanto certamente PREVENUTA verso lo strumento che non conosco ma che essendo basato su TEST PRATICI per me ha una VALENZA per lo meno SPORTIVA.

    Se poi andiamo sul GIURIDICO allora siamo fuori , bisogna chiamare la scientifica ...


    SALUTI.

    P.S.

    Se si riesce a rileggere il VECCHIO POST senza preconcetti forse si è in grado di capire chi e chi non è offensivo e/o presuntuoso.


    Chiedo scusa comunque se ho offeso qualcuno , certamente non era mia intenzione.
     
  3. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Se quando dici "persona prevenuta" ti riferisci a me perseveri nell'errore.

    Sono tra i firmatari del "Gioco Pulito".
    Mi sono preso gli insulti dagli assemblatori di gommapiume.
    Uso gomme come escono dalla busta.
    Sono favorevole ad un bat tester corretto.

    Sono garantista ;
    ho smascherato da solo le bugie della FITeT sul falso collaudo postando la risposta del capo dipartimento fisica e chimica dei materiali del Polimi, incaricato dai progettisti e costruttori del bat tester. Millantato credito da parte di qualcuno? Buona fede della Fitet che ha creduto a quanto prospettatole? Non saprei. Negligenza sicuramente c'è stata nelle opportune verifiche, tanto che solo successivamente è stato generato un documento di omologazione Fitet.

    Il bat tester è uno strumento semplice e basato su concetti elementari che non possono essere disattesi.
     
  4. superfrancis

    superfrancis Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Non so se il resoconto o verbale "tecnico" che era stato postato in un vecchio post era stato scritto da TE ma a mio PARERE ogni parola faceva trasparire una profonda ostilità verso lo strumento NON VERSO LE REGOLE.
    Purtroppo , non so perchè, riesci a distorcere tutto quello che scrivo tirando in ballo cose MAI dette e MAI sostenute.

    Sono assolutamente CERTO della tua perseveranza per il gioco legale e pulito , la cosa di cui mi spiace per il livello culturale che sembri avere (molto elevato) è una ostilità assoluta basata su un cavillo magari anche scientifico ma molto poco realistico nella pratica.


    Poi sperando di non dire una castroneria ma il BATtester deve misurare il COF oppure "semplicemente" vedere se una gomma è TROPPO scivolosa per essere valida ?
    Sembra la stessa cosa ma secondo me non lo è se leggiamo con la giusta ottica.

    Considerato che fino ad ora lo strumento era il DITO del designato penso ci sia stato un miglioramento. Dopotutto il COF dito/gomma non è uguale a quello palla /gomma:eek:

    Certamente il BATtester non sarà uno strumento PERFETTO (non esiste strumento perfetto) ma nel suo piccolo permette di ottenere un risultato non soggettivo (dito designato).


    Saluti
     
  5. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Semplicemente il limite fissato è 0.5 tra gomma e pallina di plastica.

    Mi dici dove sta il problema di aggiungere un dischetto di abs o di pvc (nel kit potrebbero benissimo esserci entrambi) al cilindro d'acciaio e finire lì la questione?

    Screenshot_20220408-080118_Samsung Internet.jpg
     
    Ultima modifica: 8 Apr 2022
  6. superfrancis

    superfrancis Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Vinceresti per SFINIMENTO non per LOGICA :LOL:

    Ai soli fini PRATICI il materiale del disco è solo un pretesto per discutere.

    Le leggi fisiche purtroppo sono solo TEORICHE basate su valori IDEALI che nella realtà spesso fanno i conti con le TOLLERANZE e altri IMPREVISTI. (perdonami l'estrema semplificazione)

    Per questo ogni strumento deve essere TESTATO e se chi lo ha realmente PROVATO con molti ESEMPI afferma che FUNZIONA non vedo perchè fare tanto FUMO per metterci un dischetto in plastica che CERTAMENTE non renderebbe migliore lo strumento, sarebbe COMUNQUE uno strumento approssimativo CHE NON MISURA IL COF ma rende oggettivamente VISIBILE cosa fa un trattamento ad una gomma.

    Poi per me POCO importa , gioco in parrocchia:rotfl: e mi sono ritrovato in una polemica intrappolato dalla mia discutibile allergia a chi pretende di aver ragione per partito preso o solo perchè sa come si scrive Ohm.

    Purtroppo nel campo della strumentazione in generale dovrei saperne qualche cosa e mi sono comportato MALE facendo la fine del PRESUNTUOSO SACCENTE che poi non sono:famale:

    In definitiva RIMANGO sulla mia posizione affermando che:

    Mettendo il dischetto in PLASTICA o materiale a TE congeniale NON CAMBIEREBBE UNA CIPPA

    ci sarebbero le stesse problematiche tipo UMIDITA' , temperatura , bagnato/asciutto, ecc.. la misura sarebbe SEMPRE approssimativa e degna di uno strumento senza PRETESE utile solo a dire SI oppure NO, non a misurare il COF con precisione di 10 cifre:specchio:.


    Se poi qualcuno si decide a fornire anche il disco di plastica ne sarei felice, magari ci beviamo una birra :banana:


    Onestamente credo di aver ESAURITO qualunque argomentazione, consapevole che adesso andremo a sbattere contro un altra FORMULA scientifica che dimostra per l'ennesima volta che VUOI avere ragione (non che hai ragione è diverso)

    Mi permetto di spiegare perchè :

    Con uno strumento dopo 1000 misure fatte e congrue si giudica lo strumento IDONEO
    Se lo strumento fallisce un certo numero di volte (base di precisione) viene declassato o addirittura scartato.

    Questo senza tirare in BALLO formule scientifiche , GRAVITA', caduta dei gravi , COF ! ecc...

    Quindi prima di scartare il BATtester dovresti almeno fare delle prove tecnico/pratiche senza scomodare formulari e anatemi scientifici.


    Chiedo perdono per l'estrema semplificazione :p
    Saluti !
     
    A off-ready piace questo elemento.
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Io non voglio aver ragione. È la Ragione che è dalla mia parte, suo malgrado.

    Voglio semplificare al massimo il concetto : quando si dice che il bat tester funziona non si fa altro che avvalorare un dogma, qualcosa di enunciato a priori e confermato per coincidenza.

    Funziona perché stronca la gomma del Tal dei Tali, noto taroccatore? Così si fa l'Inquisizione, non il controllo racchette.

    Sei un tecnico, quindi saprai che il piano inclinato ci da' la possibilità di calcolare il COF avendo come dati le Forze in gioco e l'angolo d'inclinazione.

    Ora, guardacaso, il COF coincide col seno dell'angolo di 30⁰ che vale proprio 0.5.

    Orbene, il campione scivola se l'attrito è minore di 0,5 il che vuol dire che scivola spinto da una forza pari a circa la metà del suo peso. Ma scivola per colpa della gomma o per colpa dell'acciaio?

    Se mettessimo del teflon al posto dell'acciaio avremmo più possibilità che la forza di spinta sia minore della metà della forza peso? Io dico di sì.

    Allora perché l'acciaio sì e il teflon no?

    Perché l'acciaio è più simile alla plastica rispetto al teflon?

    Ora capisci che usare lo stesso materiale sia l'unica cosa corretta da fare?
     
    Ultima modifica: 9 Apr 2022
  8. superfrancis

    superfrancis Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    E' INUTILE ... qui si lotta contro i mulini a vento.:dati:

    Non mi interessa , HAI VINTO per sfinimento .

    Perchè non si usa il teflon, forse perchè facendo prove pratiche si evincerebbe (prima in teoria e poi con prove pratiche) che scivola troppo e quindi provocherebbe un eccessivo numero di errori (declassamento/scarto) rendendolo non idoneo. (senza mettere in mezzo le formule e le cose che ami mettere in mezzo senza una reale necessità)

    Uno strumento deve prima essere PROGETTATO seguendo linee guida di base (ci vuole prima un idea su quello che ci serve) e poi andando per PROVE PRATICHE si vede se FUNZIONA o MENO. Usare acciaio o plastica o pelle umana non sara' sbagliato fino a che delle PROVE PRATICHE non BOCCINO il materiale.


    Se ho ben capito preferisci la TEORIA quindi tutto quello che affermo è ERRATO perchè non valuto il cof oppure il coseno della tangente della seconda virgola mobile del piano inclinato ma non troppo inclinato al quadrato diviso 2:hail:.

    Mi sta bene ...

    Voglio semplificare al massimo il concetto : quando si dice che il bat tester funziona non si fa altro che avvalorare un dogma, qualcosa di enunciato a priori e confermato per coincidenza.

    A me piace MOLTO di piu' la PRATICA e VERIFICARE le TEORIE ...con PROVE che tu chiami EMPIRICHE e coincidenza ma che dopo un certo numero divengono CERTEZZE

    Per cui inventati un oggetto MIGLIORE magari piu' ECONOMICO e PRATICO, MA SOPRATTUTTO PROVALO senza friggerti il cervello a trovare il VERO COF:muro:

    P.S.
    Se realmente credi che il BATTESTER sia un modo per PUNIRE gente innocente o fare una caccia alle streghe mi rimangio tutto quello che ho pensato prima di te e sulle tue capacità intellettuali.

    ADDIO.
     
    Ultima modifica: 9 Apr 2022
  9. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Parto dal fondo : no, non credo nell'intento perverso e diabolico di voler sadicamente colpire gli innocenti. Molto più semplicemente vedo arroganza a non voler tornare sui propri passi.

    E vengo al nocciolo : il progetto e le prove pratiche si basano su misurazioni fatte dal Politecnico utilizzando la norma ASTM 1894 che è diversa dalla norma imposta dall'Ittf sulla base delle proprie necessità che derivano da un valore fissato di minimo attrito tra gomma e pallina.

    Non conosco il motivo ma dal carteggio col Politecnico si evince che non è stato loro comunicato quale fosse il campo di ricerca.

    La norma ASTM nasce per confrontare i laminati plastici prodotti dall'industria (perlopiù pavimentazioni industriali) ed utilizza come campione di paragone un cursore in acciaio.

    Perché ci sia stato questo bug di comunicazione lo ignoro.

    Il Politecnico ha misurato l'attrito delle gomme con dinamometro e sul piano inclinato, utilizzando un campione d'acciaio (secondo ASTM 1894) , ciò significa che la forza applicata ha un modulo inferiore a metà della forza peso. Ma per causa della gomma.. o dell'acciaio?

    Come vedi si torna sempre lì.

    Screenshot_20220409-220518_Chrome.jpg
     

    Files Allegati:

    Ultima modifica: 9 Apr 2022
  10. superfrancis

    superfrancis Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Parto dal fondo : no, non credo nell'intento perverso e diabolico di voler sadicamente colpire gli innocenti. Molto più semplicemente vedo arroganza a non voler tornare sui propri passi.

    L'arroganza è anche da parte di chi non VUOLE capire che dopo N prove pratiche con percentuale di errore inferiore a X lo strumento è VALIDO nonostante l'utilizzo di sensore "improprio"

    Se riesci a DIMOSTRARE che il BATTESTER spaccia per TAROCCATE un certo numero di gomme VALIDE (senza trucchetti da INFAME tipo bagnare le superfici e/o robe simili) e quindi HA un margine di errore troppo ELEVATO (superiore al 10% diciamo) allora mettiamo al BANDO lo strumento FALLATO.(che sarà fallato anche con sensore in PLASTICA) e torniamo al DITO del designato :vomito:

    Siccome RESTI avvinghiato a teoremi e alle fantasie teoriche e non VUOI sentire argomentazioni PRATICHE di chi TARA e certifica strumentazione nel MONDO REALE posso affermare che CONOSCI BENISSIMO il piano inclinato ma non cosa è uno strumento di misura (con tutti i limiti costruttivi e progettuali che vuoi , plastica, acciaio, sughero, titanio, rame, alluminio, teflon, abs, cartone, gomma, fette biscottate:rotfl: )

    Uno strumento qualunque sia il "sensore" utilizzato deve essere SOTTOPOSTO a TEST, come detto milioni di volte se funziona non lo dicono le formule ma la prova sul campo.

    Tutto questo blaterare su norme e formule non ha senso e mi ha rotto le scatole, se hai altri argomenti MENO TEORICI e PIU' PRATICI possiamo continuare...

    Ovviamente adesso te ne uscirai con altre formule e teoremi .... senza neppure prendere in considerazione quello che ho scritto sopra ... quindi affermo che :

    Dal punto di vista TEORICO non hai torto, sarebbe opportuno utilizzare un sensore compatibile con la misura DA FARE.

    Dal punto di vista PRATICO non ha senso , perchè per qualunque ragione sia stato scelto l'acciaio esso risulta idoneo DOPO opportune VERIFICHE fatte sul campo.

    Dissipiamo l'ultimo dubbio :
    Lo strumento che stiamo adottando è uno strumento CERTIFICATO a fini LEGALI ???? (non sapevo come dare enfasi perdonatemi)

    Assolutamente NO esso non è uno strumento di ALTA PRECISIONE e AFFIDABILITA' tali da essere considerato FISCALE( neppure con la plastica ... !)

    MA ... esso è uno strumento che potrebbe aiutare il giudice arbitro a prendere una decisione meno soggettiva (dito ) nel caso di dubbi ...

    Quindi comunque NON SARA' lo strumento a decidere ma SEMPRE il GIUDICE ARBITRO (come è giusto che sia nel bene e nel male):hail:

    Dal punto di vista PRATICO esso ,pur senza nessuna certificazione ufficiale, potrebbe essere utilizzato dal giudice arbitro per affiancare un altro strumento NON CERTIFICATO chiamato DITO ed ESPERIENZA !
    P.S.
    Non so se serve ma dal punto di vista strumenti elettronici sara' possibile misurare una TENSIONE con un AMPEROMETRO e una CORRENTE con un VOLTOMETRO.:eek:
    Non vedo perchè non sia possibile controllare una gomma con un peso in acciaio invece che di plastica ...

    P.S.

    Buone PALME !
     
    Ultima modifica: 10 Apr 2022
  11. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Andrea B
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club - Genova
    Ma se si usasse un banale microscopio, il puntino trattato non mostrerebbe sulla superficie le sostanze applicate?
     
  12. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Bella questa:)...,ma occorrerebbe un osservatore terzo e imparziale,propongo il RIS di Parma,oppure l'Antinarcotici di Milano,che fiutano subito se c'è qualcosa che non va:D.
    ettore
     
  13. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Andrea B
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club - Genova
    Mi aspetto che qualsiasi giudice arbitro sia imparziale
     
    A superfrancis e Milocco Ettore piace questo messaggio.
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ma il punto è proprio lì. Le N prove pratiche con quale metodo sono state elaborate? Se fossero state fatte con un tribometro tipo quello che usano i laboratori che lavorano con ITTF potrei capire, perché utilizzano un supporto sul quale è incollata una pallina e fatta strisciare dalla macchina sulla gomma da testare, con una forza normale (perpendicolare) di 50 mN.

    Ma se le N prove sono condotte col sistema ASTM 1894, siamo punto e a capo, perché non hanno stabilito un COF gomma/pallina come fissato da ITTF.

    Il Polimi ha usato un dinamometro e un piano inclinato utilizzando un campione d'acciaio. Chiaro che le misure possano collimare col bat tester. Ma non è l'attrito che cercavamo.

    Spero di essermi spiegato.
     
    Ultima modifica: 11 Apr 2022
  15. superfrancis

    superfrancis Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Ma il punto è proprio lì. Le N prove pratiche con quale metodo sono state elaborate? Se fossero state fatte con un tribometro tipo quello che usano i laboratori che lavorano con ITTF potrei capire, perché utilizzano un supporto sul quale è incollata una pallina e fatta strisciare dalla macchina sulla gomma da testare, con una forza normale (perpendicolare) di 50 mN.

    Ma se le N prove sono condotte col sistema ASTM 1894, siamo punto e a capo, perché non hanno stabilito un COF gomma/pallina come fissato da ITTF.

    Il Polimi ha usato un dinamometro e un piano inclinato utilizzando un campione d'acciaio. Chiaro che le misure possano collimare col bat tester. Ma non è l'attrito che cercavamo.


    Non so se CI FAI o CI SEI ... capisci quello che vuoi capire e ignori il resto


    Il TUO punto di VISTA è CHIARISSIMO (anche troppo ...) ma fai finta di NON CAPIRE CHE per prove pratiche intendo PROVE FATTE con gomme TAROCCATE e NON taroccate CON LO STESSO STRUMENTO (bat tester) senza tirare in ballo ASTM 1894 oppure 50 mN ecc....

    Come avevo detto uno strumento viene considerato FALLATO se sbaglia un certo numero di volte su N prove con materiale campione e ho invitato TE a fare delle prove senza barare per confutare in maniera sostanziale le capacità dello strumento con obbiettività, ma te ne esci come sempre con PAROLONI, ASTM, NEWTON , e cose assolutamente LONTANE da quello che cerco di DIRE.

    Non stiamo parlando di uno strumento che deve portarci sulla LUNA !!!!!

    Maledetto a me e che mi sono INCAPONITO nel vano tentativo di spiegare ... come si esce dal forum ????



    Mi voglio CANCELLARE !!!!!!!!:azz::bash:
     
    Ultima modifica: 11 Apr 2022
    A andras piace questo elemento.
  16. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    "Fare prove con gomme taroccate e con gomme non taroccate".
    Ci sono tanti modi di taroccare le puntinate.
    Nivea? Aree scollate? Microonde?

    Qui stiamo parlando di vetrificare la superficie fino a farla diventare scivolosa.

    Scivolosa quanto ??
    È stato fissato un limite, un limite dinamico, una accelerazione, un grado di inclinazione.. un coefficiente preciso!

    Come posso prescindere da un processo scientifico e affidarmi ad un procedimento euristico del quale ci si deve fidare in maniera acritica?

    Ma funziona così la Scienza? Da quando?

    Non esiste uno strumento di controllo racchette che non sottenda ad un concetto scientifico. E per fortuna.
    Per i VOC si usa il miniRAE, non il naso del miglior cane da tartufi sulla Terra, anche se potrebbe essere efficace non sarebbe misurabile, confrontabile, catalogabile.

    Purtroppo fare i garantisti significa diventare avvocati delle cause perse, il garantismo non è ben visto di questi tempi. Ci sarà sempre chi chiederà : "ma te ne viene in tasca qualcosa?"

    Non stare a cancellarti dal forum a causa mia. Tieni pure le tue convinzioni e io tengo le mie, perché se siamo al "ci fai o ci sei" .. ciaone proprio.
     
    Ultima modifica: 12 Apr 2022
  17. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Ci sono tanti modi per....
    E' un pochettino come per il contrabbando di droghe e narcotici vari,di cui alcune sostanze si conoscono,altre così così
    ancor in via di sperimentazione e composizione variabili,altre ancora di cui non si sa niente.Eppure vedi, la Finanza addetta ai controlli alla dogana,dispone di tutta un attrezzatura completa e certificata per riconoscere al volo tutte,ma proprio tutte le sostanze proibite in transito?Ma già il fatto di predisporre un punto di controllo con personale in uniforme e atteggiamento ben fermo, ostile e accigliato,per di più dotato di guanti bianchi pronti per frugare nelle valigie dei malcapitati,anche cani lupo per fiutare cosa circola nell'aria,non è già questo sufficiente per scoraggiare i malintenzionati?
    Così come quella del "Bat-tester"' è una prima contro misura, quella che hanno escogitato i nostri volenterosi ricercatori fin qui per scoraggiare e contrapporre un primo freno ai soliti imbrattagomme.Solo virtuale?volevi di più?ancor più perfettino e tecnologico,per una semplice partita di ping pong?Tanto alla fin fine,che vantaggio sostanziale vuoi che ne traggano quei "giocatoruncoli" di penultima categoria,che così facendo per una medaglietta, per di più limitano e sminuiscono l'evoluzione del proprio gioco,questo sì facile a essere riconosciuto e ancor meglio contrastato,quindi alla lunga danneggiano se stessi,come i poveri sventurati consumatori di sostanze
    dopanti, che ne fanno uso,oltre che subdolo commercio?
    ettore
     
  18. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    La cosa più ridicola di questa vicenda, che la dice lunga sul personaggio, è che non ha mai fatto alcuna prova, nè ha mai preso atto del fatto che sono state fatte centinaia di prove sia dal sottoscritto (senza riscontrare il minimo errore), sia dagli addetti ai lavori Fitet, sia da ITTF, che addirittura ha richiesto di aumentare l'inclinazione dello strumento, considerato troppo "permissivo".

    Come ho già scritto più volte, del tutto inutilmente, ho personalmente incollato sul peso in acciaio una lamina di ABS e di Teflon, per verificare se ci fosse uno scivolamento differente: il risultato è stato identico (pardon, dal punto di vista scientifico è meglio usare il termine "simile", perchè ho usato un cronometro non omologato, quindi non ho potuto misurare i millesimi...)
     
  19. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    "La dice lunga sul personaggio".
    Beh, vabbè, ci manca solo il body shaming poi ho raccolto di tutto.

    Mi consola il fatto che molti mi conoscano e altrettanti conoscano te, caro @off-ready.

    Quando dici "le centinaia di prove fatte.. dagli addetti ai lavori in Fitet" mi devi permettere un moto di ilarità. Chi sarebbero questi addetti ai lavori? Gli stessi che hanno redatto l'esilarante certificato di omologazione del bat tester? Quel famoso documento redatto in fretta e furia non appena svelata la bugia del collaudo universitario? Quello con larghe parti tradotte da Google? :D
     
    Ultima modifica: 12 Apr 2022
  20. off-ready

    off-ready Meglio un sedere gelato che un gelato nel sedere

    Nome e Cognome:
    Pier Offredi
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Aquile Azzurre
    Lascio volentieri a te il mental e body shaming, che pratichi da tempo con noncuranza nei confronti dei tuoi interlocutori, anche su questo forum.

    Seguendo il lucido ragionamento di @superfrancis, ho voluto confermare che il tuo capzioso attaccamento alla teoria ti impedisce di prendere atto che la pratica a volte val più della grammatica, per cui te ne infischi altamente delle prove fatte sul campo da me (anche incollando sul peso in acciaio una lamina di ABS e di Teflon), da ITTF e (incredibile ma vero, per te che consideri ripugnante tutto ciò che esce dalla Fitet) dagli addetti ai lavori in Fitet, di cui certamente non fa parte il sedicente "esperto" a cui purtroppo Fitet si è affidata, forse per un mal riposto rispetto dell'anzianità. L'esperto dirige oggi la Fitet Lombardia e purtroppo nè lui nè la dirigenza nazionale hanno ovviato ai ridicoli errori commessi, che riguardano comunque solo la traduzione, non certo il contenuto del documento di omologazione.

    I veri addetti ai lavori Fitet a cui mi riferivo sono in primo luogo il responsabile nazionale del settore arbitrale, Mario Re Fraschini, che ha seguito con cura e competenza il progetto sin dall'inizio e le decine di arbitri che hanno utilizzato il Bat tester in questi anni: tutta gente che ha provato lo strumento, diversamente da te.
     

    Files Allegati:

    • biggrin.png
      biggrin.png
      Dimensione del file:
      941 bytes
      Visite:
      108
    • biggrin.png
      biggrin.png
      Dimensione del file:
      941 bytes
      Visite:
      103
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina