1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Donic appelgren World Champion 89

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Zamorano, 11 Mar 2021.

  1. Zamorano

    Zamorano Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Astt Eureka Roma
    Salve, qualcuno ha usato questo telaio? Gentilmente qualche recensione in merito sarebbe molto gradita, anche le gomme che sono state usate come esperienza su questo telaio. Grazie
     
  2. paolom

    paolom Moderatore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Paolo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Tra i vari telai avuti è uno dei miei preferiti, sia per il gioco che per l'estetica e infatti periodicamente lo mollo, ma poi torno a usarlo. Ha un tocco notevole e puoi fare davvero un po' di tutto: a me piace soprattutto il blocco, molto facile, grazie alla fibra, presente ma non invadente. Molto comoda l'impugnatura concava, relativamente sottile; anche con la dritta non è male, ma preferisco la prima. Sarebbe un all+, ma la velocità non manca, anche se non è un telaio per picchiatori. Giusto lontano dal tavolo inizia e essere meno efficace, anche se io l'ho sempre e solo usato con gomme basse e quindi potrebbe essere un mio limite.
    Per le gomme... Con Tenergy 05 si fa una racchetta quasi perfetta (breve e media distanza); con gomme più tranquille, tipo Coppa X2, si può impostare un gioco più rilassato e di precisione. Ovviamente è un mio parere.
     
  3. Zamorano

    Zamorano Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Astt Eureka Roma
    Grazie paolom questa è stata la mia percezione avendolo usato per la prima volta ieri, montato con due S2 . Buonissimo controllo , ottimo blocco, e quando spingevo un po’ la palla comunque si faceva sentire. Penso che cambierò gomma sul dritto , pensavo una Vega japan o una tenergy 05 fx cosa ne pensi?
     
  4. paolom

    paolom Moderatore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Paolo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Non conosco la Vega e la 05 fx non mi entusiasma, ma l'ho provata poco. Però una Tenergy fx mi pare una Ferrari a 3 cilindri. Io sul dritto lascerei la S2 o una coppa X1; se vuoi azzardare, un 05 normale, magari da 1.9, non di più.
     
  5. Zamorano

    Zamorano Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Astt Eureka Roma
    Grazie del consiglio!
     
  6. Tuot

    Tuot Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Andrea Cherubini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Telaio ben realizzato munito di fibra ZLC “outer” posta sotto l’ultimo strato esterno. Ottimo il prezzo (99,00 €) se confrontato ai pari telai ZLC di matrigna Bty o Xiom o altri marchi asiatici. Più che gradevole l’estetica. Molto comodo il manico “senza spigoli”. Il telaio ha una rigidità media, pur avendo una fibra, al suo interno conserva una certa flessibilità che garantisce un buon controllo generale su tutti i colpi con rotazione superiore. La superficie esterna in abete (che ricalca in parte il comportamento dell’hinoki) risulta piuttosto morbida, caratteristica che dona al telaio gran tocco e ottime performance sul gioco corto.
    Il bilanciamento del mio era a 13 cm dalla testa quindi più verso il manico.
    Ciò permetteva una buona manovrabilità rendendolo piuttosto versatile anche su colpi difensivi.
    Il peso, quasi ottimale secondo me, era di 85gr.
    La traiettoria della palla è piuttosto piatta e lineare.
    La velocità e la capacità di penetrazione non mancano, a mio avviso la classificazione ALL + datagli da Donic gli sta un po’ stretta: è un telaio tendenzialmente veloce.
    Ottimo sul blocco.
    L’ho posseduto per un po’ di tempo, mi ci sono trovato bene ma faticavo troppo a trasformare la rotazione inferiore dell’avversario in rotazione superiore cioè ad aprire su palla tagliata. L’ho venduto per tornare ad un “tutto legno” che complessivamente mi è sembrato più facile da gestire.
    Per questa ragione consiglio una gomma non esageratamente veloce che generi una curva alta o medio/alta.
     
    A Picasso62 e paolom piace questo messaggio.
  7. Più scuro

    Più scuro Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    AS ROMA TT
    Ciao Zamorano, Acuda Blue P2.
     
    A Antoniogatto e Zamorano piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina