1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Gomme Lisce Disfarsi delle Tenergy..

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Gimas, 1 Feb 2017.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. Gimas

    Gimas Utente Attivo

    Squadra:
    ASD Tenistavolo Bari
    Ciao a tutti,
    volevo condividere con voi la mia esperienza con le gomme in oggetto.
    Tutti le conosciamo, sono le gomme da "urlo" che tutti vorrebbero.
    Bene, ho ripreso a giocare da un pò di tempo, sono a livelli medi, ho un buon top sia dritto che rovescio, mi definirei un OFF - come gioco, attaccante ma che ogni tanto varia.
    Decisi che volevo partire col botto, e ho preso 2 Tenergy(05 - 80) su Timo Boll ALC.
    Configurazione bomba.

    A distanza di poco più di un anno, non ne potevo più e le ho cambiate.
    Non sono assolutamente gomme per tutti, l'effetto "molla" è una roba incredibile. La palla schizza via, non c'è verso di controllarla. E se non si ha una tecnica sicura e navigata, sono più le bestemmie che altro :D.
    Ovviamente parabole assurde e spin di un altro pianeta, quando piazzavo i top erano cannonate.
    Probabilmente per gli esperti sono il non-plus-ultra, ma da quando le ho cambiate ho ripreso a esprimermi come vorrei.

    Quindi per chi come me è a livelli medi, meglio optare per configurazioni meno veloci ma orientate al controllo. Gomme non tensionate perdonano gli errori e la tecnica non perfetta.
    E ci si può concentrare sul proprio stile, invece che adattarsi a gomme che sono per esperti.

    Voi come la vedete? Esperienze simili?
     
    A VUAAZ, tOppabuchi, Sartori Giovanni e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. politiz29

    politiz29 attaccante... nà volta!

    Nome e Cognome:
    Tiziano Poli
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    come potrai vedere dalla mia firma... meglio se mi astengo da giudizi sulla marca citata.
    Ma non posso che confermare una tua sacrosanta verità... anche io quando ho ripreso a giocare dopo un decennio di stop, ho voluto fare una partenza col botto usando telai e gomme superveloci (memore dei tempi a suon di colla fresca), salvo poi regredire sempre di più a materiali più gestibili e idonei al mio livello di gioco ;).
    Come dico sempre, a livelli medio bassi... vince quello che sbaglia di meno :D
     
  3. Marvel64

    Marvel64 Utente stagionato

    Nome e Cognome:
    Maurizio P.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD GS CRAL Roma Tennis Tavolo
    Dipende cosa intendi per livello medio; se sei un quinta, hai perfettamente ragione e concordo su tutta la linea. Purtroppo la maggior parte di noi pippe pensa di poter surrogare gambe, tattica e allenamento duro con l'attrezzatura, in questo ovviamente incentivati dalla pubblicità delle case produttrici (che i volumi di vendita li fanno con la massa degli scarsoni, non certo con la cinquantina di giocatori veri che esistono in Italia).
    Ma questo avviene in n-mila altre discipline (sci, tennis, ciclismo, ecc.) quindi c'è poco da scandalizzarsi, ognuno spende i suoi soldi come meglio (o peggio:confused:) crede.
    Se invece ragioniamo di livelli decenti (diciamo dai quarta in su) la vera controindicazione alle Tenergy (almeno quelle buone, ossia le 05;), e perlomeno sul dritto) è il costo incredibilmente alto, come peraltro quasi tutti i prodotti Butterfly, spesso esageratamente overpriced.
    Per quanto riguarda il notevole effetto catapulta, con buona pace di noi giocatori 'old style', tutte le case concorrenti si sono allineate alla Bty e i migliori prodotti di Tibhar, Donic, Xiom, Gewo e compagnia cantando non è che scherzino in quanto a effetto 'mazzafionda' (peraltro sono ormai tutti prodotti ESN).
    E' vero che sul mercato resistono (come l'ultimo dei mohicani) gomme non tensionate di facile gestione come Musa, Mark V e Sriver, ma se guardi i loro volumi di vendita in continua diminuzione, avrai una facile indicazione su dove stia andando il mercato...:rolleyes:
     
    A skevros, Più scuro, politiz29 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. paolom

    paolom Moderatore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Paolo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Tutto vero, ma se non si ha la pretesa di metterle max e su un lanciarazzi, io trovo che siano gomme gestibilissime. A livelli umani si possono trovare ottime combinazioni gomma-telaio senza spendere un centone in gomme, anche perchè quel di più che offrono le tenergy, non sempre è necessario, quando non antiproducente. Salendo di livello... è un altro sport.
    Dice bene Marvel: il sogno è surrogare quanto il tempo (quello che passa, o quello che non si dedica all'allenamento) non concede più, ammesso che ci sia mai stato, con la gommina magica...
     
  5. TiborKlampar

    TiborKlampar Rabarama's fan Staff Member

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Prima di disfarmi delle gomme, farei un pensierino a cambiare legno..adesso non ho ben presente ste versioni di legni Butterfly, ma mediamente mi danno l'idea di mattonelle. Proverei un legno piu' elastico, meno estremo, piu' controlloso, specialmente se fai dello spin la tua arma migliore. La velocità la fai mettere al braccio.
    Io boicotto Butterfly per una politica di prezzi assurda, secondo me, ma le T05 sono purtroppo insostituibili.
     
    A paolom piace questo elemento.
  6. Robocell

    Robocell Utente Attivo

    Ciao,

    Miseria ladra !!!
    Me le stanno regalando per il....54°
    Vuoi vedere che sarò costretto a montarle sul mio Waldner Senso Carbon...in alternativa al Champ 89..?!
    Sono così difficili queste gomme per un vecchietto ??

    Ciao,
    Rob
     
  7. paolom

    paolom Moderatore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Paolo
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    No, no, mettile pure su qualcosa di veloce :D.
    Vale come prenotazione se poi le metti sul mercatino scontate del 50% :rotfl:.
    Non è che sono difficili... lo possono essere a seconda del contesto. Mettile su un all e vai di braccio!:clap.
     
  8. Gimas

    Gimas Utente Attivo

    Squadra:
    ASD Tenistavolo Bari
    Eh bhe non proprio, la 80, nonostante non sia nemmeno MAX, spinge parecchio anche lei :D
     
  9. Marvel64

    Marvel64 Utente stagionato

    Nome e Cognome:
    Maurizio P.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD GS CRAL Roma Tennis Tavolo
    A spingere spingono tutte le Tenergy...:p
    Personalmente però (sono una pippa ma ho un buon dritto) trovo che la miglior gomma da dritto in assoluto resti la T05, per la particolare combinazione aggancio, angolo di tiro, spin.
    E' come lo smoking, non passa mai di moda... e matrigna Bty lo sa:piango:

    p.s. il vantaggio di essere scarso è che posso comunque usare una Baracuda e cambia abbastanza poco:LOL:

    p.s.2: se invece di usare un Boll Alc provi qualcosa di più gestibile, sul dritto la T05 (o la T80, se la preferisci) è utilizzabile anche a livelli medio-bassi. Se invece vuoi una gomma da dritto, sempre tensionata, ma con meno catapulta puoi guardare al recente passato: la Donic S2, oppure la Baracuda o la Genius restano ottime soluzioni...
     
    Ultima modifica: 1 Feb 2017
    A vg. piace questo elemento.
  10. Robocell

    Robocell Utente Attivo

    Ciao,

    Il discorso sulle gomme è sempre intrigante.
    C'è poco da fare, è la legge della curiosità e del desiderio di capire quanto si è incapaci o cosa si sta sbagliando.

    Faccio riferimento alle Baracuda che cita il gentile Marvel64.
    Di queste gomme, qualcuno sa darmi info un minimo attendibili e serie..?!
    Questo perchè le Tenergy finiranno sul Champ 89, ma ho venduto le S3.
    Avrei fatto meglio a destinarle al Waldner Carbon..?!
    Grazie

    Ciao,
    Rob
     
  11. Gimas

    Gimas Utente Attivo

    Squadra:
    ASD Tenistavolo Bari
    Rispondo a Marvel: ho trovato la pace quando per puro caso ho provato la Donic Coppa X2, è stato amore a primo top :D. L'ho presa subito. E' la gomma per me. Bilanciata, controllo infinito, perdona molto e spinge il giusto. In ogni caso hai ragione, a noi scarsoni non serve chissà che, eppure siamo i primi spendaccioni :p
    Comunque più in là vorrei provare le gomme che dici, ma penso che "più o meno" dovrebbero essere simili.
     
  12. dk768

    dk768 Utente

    Nome e Cognome:
    Mario
    Avevo le Mark V e per l'epoca erano ottime gomme. Rientrando dopo tanto ho cercato una combinazione gomma racchetta della stessa casa. Per il mio gioco, è stato un incubo perchè abituato a giocare d'effetto, molto vicino al tavolo con colpi precisi angolati montare le pretensionate con il telaio con strati in carbonio era esattamente l'opposto. Dopo due anni di allenamento e ovviamente migliorando l'impostazione fisica, la nuova configurazione mi aiuta molto sui top, i blocchi e lo scambio più lontano dal tavolo. Quindi il mio consiglio è di prendere una racchetta che mantiene le caratteristiche nel tempo (e quella in legno è difficile che lo faccia) e poi sperimentare su una base con molta pazienza e piccole variazioni vari tipi di gomme. Ormai credo che le gomme siano prodotte da pochi stabilimenti (Giappone, Germania e Cina) e quindi è solo il marchio che cambia. Cercherò di avere delle gomme più economiche e di cambiarle più spesso rispetto alle più blasonate.
     
  13. Tuot

    Tuot Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Andrea Cherubini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Quali differenze ci sono tra la coppa x2 e la Acuda S2?
     
  14. Jan-Ove Waldner

    Jan-Ove Waldner Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    La gommapiuma è uguale, cambia il topsheet. Più gripposo quello delle Acuda
     
  15. Alexander

    Alexander Ammazza puntini lunghi

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Come puoi vedere in firma uso il tuo stesso telaio e una tenergy05 sul dritto. Dalla mia esperienza posso dirti che io ho quasi sempre giocato con gomme bty tensionate dalle bryce incollate a fresco alla tenergy05 e non ho mai avuto problemi, anzi ti dirò che in quei rari momenti in cui ho voluto provare qualcosa di diverso, mi sono pentito amaramente per tornare subito su tenergy05. Trovo che la gomma sia fantastica, molto spin e controllo, e sul telaio che è un semirigido mi trovo a meraviglia, e ti dirò di più, poiché spesso non sono in posizione perfetta la gomma mi aiuta moltissimo, al contrario di altre gomme ESN (stiga DNA, mx-p) che se non sei in posizione perfetta non ti fanno mandare dall'altra parte la pallina. Ora sul rovescio ho messo una rozena che è una versione depotenziata della tenergy05 e devo dire che mi trovo molto bene.

    PS credo cmq che sia sbagliato, dopo anni di fermo, riprendere subito a bomba, anche io quando sono stato fermo per infortunio ho ricominciato con gomme più calme e man mano che miglioravo cambiavo
     
  16. mauriziopong

    mauriziopong Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Maurizio De Zuliani
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Astt Eureka Roma
    Secondo me hai visto bene, tutte le europee fanno più o meno la stessa cosa, ma nel farlo è innegabile che le Tenergy lo facciano egregiamente e forse meglio delle altre. Tutto questo effetto catapulta è fichissimo però solo a gioco aperto, quando è utile mantenere alte le velocità potendosi risparmiare a livello energetico. A mio gusto ormai di un paio d'anni, preferisco riservare queste caratteristiche per il solo rovescio, ma con una gomma molto meno "racing" , e ho optato per una cinese di nuova generazione per il dritto. Se hai tecnica scegli tu quando avere spin e velocità oppure controllo, poi questo sport lascia spazio a tutte le interpretazioni
     
  17. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    Sono d'accordo, il Timo Boll ALC è un telaio veloce : OFF/OFF+,
    quindi si tratta di un telaio che "spinge" abbastanza di per sè, inoltre se ci metti sopra 05 e 80 è ovvio che la palla schizza via e non la controlli a meno che, come intende il buon Marvell, non sei minimo un 4/3 cat.
    Se quelle gomme, che sono fra le più veloci e performanti in circolazione, le metti su un telaio meno veloce, ma con più controllo, può darsi che riesci a gestire meglio il tutto.
    Ti faccio presente che se sostituisci le Tenergy con Z1, Z2, OmegaVII pro, MXP ecc., (spessore max ?....), mantenendo sempre quel telaio, non credo che otterrai grandi agevolazioni in termini di regolarità.
     
    A Jackcerry piace questo elemento.
  18. Jarod64

    Jarod64 Utente

    Io ho ripreso dopo un ventennio usando il mio vecchio telaio, compagno fedele di tante partite :Appelgren Falcon 7 strati con gomme diverse ovviamente.
    Adesso uso un korbel made in japan con Tenergy 05 sul diritto e Razka 7 soft su Bh.
    La tenergy l'ho trovata una gomma fantastica ( venivo dalla baracuda) curva di apprendimento immediata, spin, controllo, taglio , in pratica è come se l'avessi sempre usata .
    A mio parere sul korbel rende davvero bene, permettendo un top semplice su palla tagliata, e tanta sensibilità (data dal telaio) certo se vuoi schiacciare forte devi picchiare duro, a me va bene così.
    Valgono il prezzo? Alla fine penso di si, non tanto perchè vincerai di più, quello dipende da Tecnica, Allenamento, e dedizione, ma almeno ti danno un po' di pace nella continua ricerca della " Gomma Perfetta"
     
    A Alexander e paolom piace questo messaggio.
  19. T__T-Rex

    T__T-Rex il T-Rex s'è mangiato le scarpe di Timo Boll

    Nome e Cognome:
    Mario Capaldo
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD Polisportiva La Potentina
    Mi unisco alla discussione per condividere la mia esperienza: un paio di mesi fa ho ricevuto in regalo il "mostro" in firma, equipaggiato con due t05 da 1.9 mm. Avevo immensi dubbi sull'utilizzo, me lo immaginavo già relegato in una teca a far bella mostra di sé come cimelio, ed invece è stato amore a prima vista. Il SZLC è molto veloce, è indubbio, ma non come immaginavo e mantiene un meraviglioso controllo. Tutto è parso facile dal primo minuto, top di dritto fantastici, block di rovescio, colpi secchi, tagli, tutto quadrava. Ma quanto influiva il telaio e quanto le gomme, che usavo per la prima volta, mi era ignoto.
    Dieci giorni fa ho avuto la conferma di quello che avevo letto da qualche parte nel forum: le t05 sono graciline ed è infatti bastato sfiorare il tavolo per aprire in due quella sul dritto :(
    Dopo aver segnalato la cosa alle divinità ed a tutti i Santi a me conosciuti, un po' perché mi bruciava cambiare il solo dritto, visto che il bh era ancora nuovo, un po' per capire effettivamente quanta parte facesse il telaio e quanta le gomme, ho sostituito la t05 1.9 mm con una Vega Pro 2,00, nuova nuova, che avevo da parte.
    Le differenze ci sono, non sono poche, ma per il mio modesto livello non sono tutte negative, anzi:
    La Pro ha molta meno catapulta e quindi più controllo, è meno secca nell'impatto con la pallina e quindi consente una maggiore sensibilità nelle aperture, mantenendo, tutto sommato, un ottimo controllo nei block e tagli.
    Morale della favola: t05 gomme stupende che assecondano quello che stai facendo (attenzione, non quello che vuoi fare) senza molti filtri.
    Io sono riuscito ad andarci d'accordo ed è stata un' ottima convivenza ma, per il mio livello, avere una gomma che capisce cosa vuoi fare piuttosto di cosa stai facendo e ti perdona eventuali imperfezioni è una cosa non da poco... se ci aggiungi che al costo di una t05 prendi entrambe le gomme... beh... per ora va bene così!!!;)
     
    A Sartori Giovanni e Tuot piace questo messaggio.
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina