1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Consigli "prima" racchetta

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da CCri994, 7 Giu 2020.

  1. CCri994

    CCri994 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    CARMINE CRISCI
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Premetto che non ho scopi "professionistico" e gioco per puro piacere, occasionalmente, 1-2 volte a settimana. Vorrei alzare il mio livello, e in giro per il web nessuno consiglia preassemblate, nemmeno quelle vendute a prezzi sui 50/60€. Tutti dicono di assemblare anche una economica.
    Credo di ricadere nella cat all round in quanto non ho colpi di grande attacco, ne di evata potenza. Preferisco dilettarsi in colpi con maggior effetto. Inoltre gioco a diverse distanze dal campo.
    Quindi all /all+, in extremis off- per il telaio. Per le gomme non saprei su cosa orientarmi.
    Consigliatemi qualche buona configurazione, spendendo il meno possibile (non oltre 80 max 100€)
    Accetto consigli, grazie!
     
  2. Andrew_10

    Andrew_10 Utente Noto

    Telaio: Stiga Allround Classic, Donic Appelgren Allplay,
    Gomme: Xiom Musa, Donic Acuda S3, Joola xplode, Tibhar Genius
    Spessore gomme 2.0.
     
  3. CCri994

    CCri994 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    CARMINE CRISCI
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    @Andrew_10 ti ringrazio con i prezzi più o meno ci siamo. Dnic sul dritto e Xiom sul rovescio?!
     
  4. Andrew_10

    Andrew_10 Utente Noto

    Io ti consiglio due gomme uguali per dritto e rovescio
     
  5. Arise

    Arise Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
  6. Janove81

    Janove81 Utente

    Il salto da una preassemblata ad una assemblata può essere inizialmente frustrante perché le palline scappano se non si fa attenzione. Prima di fare questo passaggio ne proverei una usata se si ha possibilità di farsela prestare oppure prendere tutto materiale cinese senza spendere grosse cifre (20/30€).
     
  7. Andrew_10

    Andrew_10 Utente Noto

    Per me questo passaggio si può tranquillamente saltare, risparmiando quei 20-30€.
    Piuttosto se si ha la possibilità si possono prendere due gomme usati invece che nuove, ma poi tanto andrebbero cambiate prima, perciò siamo da capo....
     
    A Più scuro piace questo elemento.
  8. Janove81

    Janove81 Utente

    Due gomme usate per giocare saltuariamente e senza scopi agonistici vanno più che bene.
     
  9. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Su pingmaster, livello intermedio1.
    Per 44 euro hai una ottima n11s e due cinesi.
     
  10. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Io sono partito con un wsc e 2 cinesi..dopo qualche settimana mi hanno dato delle baracuda e nonostante siano molto più performanti ho iniziato a giocare nettamente meglio..personalmente consiglierei delle eurojap
     
    A Più scuro piace questo elemento.
  11. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Sulle gomme sono d'accordo.
    Dopo aver provato una miriade di cinesi sono arrivato alla tua conclusione: le euro sono altra cosa ma sali di prezzo.
    Spendendo di più il miglior rapporto qualità prezzo sono le gewo.
    Attualmente gioco con le proton e le porti a casa con 25 euri (sempre pingmaster)
     
    A Alexit e vg. piace questo messaggio.
  12. CCri994

    CCri994 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    CARMINE CRISCI
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ringrazio tutti per i consigli! Altri telai per le mie "esigenze"?
     
  13. rozzopicchiatore

    rozzopicchiatore Utente Attivo

    Miglior telaio al mondo per tutte le esigenze, dal principiante al professionista é il nittaku ludeack.
    Costicchia, ma le sensazioni che ti trasmette sono impagabili.
     
    A Alexit piace questo elemento.
  14. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    È sì tanta roba il ludeack..cmq c'è ne sono tantissimi..tutti quelli che vanno dall' all+ all' off- vanno bene..io per esempio sono partito con un waldner senso carbon che pur contenendo carbonio non è per nulla veloce..lo cambiai poco dopo perché avevo bisogno di più velocità ma è ottimo per iniziare e anke oltre
     
  15. vg.

    vg. Utente Attivo

    Concordo con Rozzopicchiatore. Dai miei test nessuna gomma meglio delle Gewo come rapporto prezzo/prestazione.....
     
  16. Più scuro

    Più scuro Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    AS ROMA TT
    Ciao CCri994,
    Ti consiglio il Donic Waldner Allplay, sul dito di FP sport a 21 euro, ottimo per iniziare ma valido anche per un quarta categoria.
     
  17. Marvel64

    Marvel64 Utente stagionato

    Nome e Cognome:
    Maurizio P.
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASD GS CRAL Roma Tennis Tavolo
    Spendo anch'io i miei 2 cents su questo argomento che, anche se ormai abusato, è sempre in qualche modo attuale.
    Telaio: ottima idea quella di partire con un an all+ / off-. Ti consiglierei senz'altro di partire con un classico telaio 5 strati tutto legno (quindi ad esempio, eviterei il WSC, anche se è certamente un ottimo telaio).
    Vorrei segnalarti una grande differenza di impostazione che ho riscontrato nella costruzione dei telai allround rispetto agli off-, che non è giustificata solo dal (limitato) incremento di velocità, ma rende differente proprio l'assetto e in generale il feeling. I telai all/all+ tendono infatti ad essere più rigidi, oltre che più lenti, proprio per privilegiare il controllo e offrono una sensazione nettamente diversa agli off-, che sono invece generalmente più elastici e con un feeling (a mio personale parere) più piacevole. Il fatto che affermi di giocare a "diverse distanze" dal tavolo è un altro elemento che, a mio parere, potrebbe far pendere la bilancia verso la scelta di un off-.
    Se hai qualche amico che ti può consentire di fare un "giretto", ti consiglierei comunque di provarli per "sentire" la differenza.
    Non è assolutamente importante la marca (non fare come quelli che si innamorano di un marchio: ormai la produzione, tranne che ad altissimi livelli che non ti interessano, si è assai livellata). Come suggerimento del tutto personale ti indirizzerei su un Andro Temper Tech off-, oppure un Gewo Zoom Pro light (meglio ancora un Gewo Robles off-) o un TSP Reflex 50 Award Off (che è in realtà un eccellente off-). Questi citati sono tutti ottimi telai, ma ce ne sono moooolti altri comunque validi (volendo spendere pochissimo, max 15 euro, anche i già citati telai Yinhe N9s o N11s vanno più che bene). In ogni caso non farti abbacinare dai telai con fibre o dai 7 strati (tipo l'ottimo Ludeack), che sono pensati per giocatori fatti e finiti.
    Gomme: concordo senz'altro con chi ti ha indirizzato sulle gomme euro/jap, a meno che tu voglia farti seguire da un istruttore per impostare correttamente la tecnica (te lo suggerisco caldamente, ma se anche tu sei un amatore adulto temo che il mio consiglio cadrà nel vuoto). Le gomme cinesi infatti, per la scarsa reattività e l'adesività superficiale, sono particolarmente indicate per giocatori in formazione ma restituiscono una piacevolezza di gioco assai minore delle europee (sono molto più lente, perdonano di meno, ecc.). Se quindi ti serve un prodotto di rapida soddisfazione, mi unirei al coro di chi ti consiglia di orientarti sulle europee, magari prediligendo quelle non di ultimissima generazione (in genere dei cannoni con insensato effetto catapulta e con reattività ingestibile per la quasi totalità dei quinta/sesta categoria).
    Anche in questo caso la marca non è affatto essenziale; la Donic ad esempio offre un ampio assortimento di gomme di facile (di)gestione come Acuda S2/S3, Baracuda Big Slam (morbide) e Bluefire JP03, ma anche la Gewo, ad esempio, offre prodotti molto validi (Proton Neo, Nanoflex FT40 o Hype El pro40) che si trovano spesso in offerta, con ottimo rapporto prestazioni/prezzo.
    In ogni caso eviterei la scelta di gomme di durezza superiore a 40-42 gradi, evitando anche gli spessori max, orientandomi piuttosto su una piuma da 2.0 mm che va più che bene.
    Non ti sarà difficile farti una buona (ottima) prima racchetta per appassionarti sempre più a questo meraviglioso sport. Ma ricordati che un bravo istruttore potrà farti progredire molto più di qualunque attrezzo, anche se trovassi il tuo excalibur.
    A buon intenditor...:)
     
    Ultima modifica: 10 Giu 2020
    A remy, T__T-Rex, Sartori Giovanni e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  18. mendmax

    mendmax Utente congruo ed appropriato

    Nome e Cognome:
    massimo mendeni
    :clap.:clap.:clap.:clap.:clap.Propongo Marvel64 prossimo Presidente del Consiglio!
     
    A T__T-Rex piace questo elemento.
  19. vidario

    vidario Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ciao a tutti, mi trovo anch'io nella condizione di voler cambiare la mia vecchissima stiga preassemblata con un un'altra racchetta. Premetto che gioco solo per divertimento, non faccio parte di nessun club, ma gioco con una certa frequenza. Il primo istinto è stato quello di prenderne un'altra preassemblata, ma poi documentandomi un po' sono finito su questo post e sto cercando di valutare la mia prima racchetta assemblata.
    Ho preso il post di Marvel64 come guida e sto cercando di trovare un negozio che abbia tutti i componenti in modo che si occupino anche dell'assemblaggio (che io non sarei in grado di fare). Tra gli elementi citati da Marvel64 ho trovato come telaio il Gewo Zoom Pro Light e come gomme le Gewo Hype EL PRO 40.0 (ma anche le Gewo Hype XT PRO 40.0, potrebbero andare bene?). Come spessore sono disponibili da 2,1 - 1,9 e 1,7. Cosa mi consigliate? Questa combinazione potrebbe andare bene?
    Grazie a tutti quelli che mi daranno una mano
     

Condividi questa Pagina