1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Campionato a squadre - visione della racchetta - a chi ed a chi no?

Discussione in 'Regole e Regolamenti' iniziata da Francesko, 1 Feb 2019.

  1. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    Ciao,

    qualcuno sa trovarmi sui regolamenti, cosa c'è scritto riguardo la visione della racchetta con cui si gioca?

    In particolare mi interessa sapere se la racchetta va fatta vedere a richiesta solo all'avversario, ed al arbitro, oppure ad ulteriore richiesta, va mostrata anche a terze parti su loro richiesta?

    Esempio... allenatore avversario, che visionandola e conoscendo meglio del suo assistito il mezzo in uso al avversario, potrebbe fornire determinanti consigli al suo giocatore.
     
  2. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Arbitro e giocatore avversario
     
    A Francesko piace questo elemento.
  3. Chicco

    Chicco superiperappassionato

    Nome e Cognome:
    eric
    Squadra:
    TTBiella
    Secondo me l'obbligo è solamente l'arbitro. per regolamento è solo lui che visiona le racchette e ne determina la regolarità. Se poi si è presa consuetudine( ai nostri livelli)di visionare fra giocatori questo è un altro paio di maniche . ho assistito a molti incontri di alto livello anche internazionali e mai ho visto avversari che si guardano gomme e telai. la "prova" la fai nei due minuti a disposizione prima dell'incontro.
     
  4. Francesko

    Francesko Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Francesco
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Squadra:
    Polisportiva Tennis-Tavolo Trezzano
    A questo punto sarebbe interessante capire dove se ne parla su che regolamento, avere uno stralcio della regola precisa?!
     
  5. Giorno

    Giorno Amministratore Staff Member

    Nome e Cognome:
    Li trovi in firma
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    EverPing ASD
    Forse ad alto livello più o meno si conoscono tutti e anche se non si conoscono non gli cambia molto sapere quale materiale viene usato. Gli basta sapere il tipo di gioco... e sono convinto che sia così anche per i 6a categoria italiani. Sicuramente avere meno pensieri sui materiali avversari e di più sulla tattica di gioco in partita conta mooooolto di più.

    Anche perchè ti bastano 2 punti per capire se l'avversario ha una gomma da divesa che inverte molto/poco o se ha una gomma d'attacco veloce o con molto giro (sempre al netto del fatto che è il braccio dell'avversario a farla girare di più o di meno).

    Il fatto di andare a guardare il materiale la vedo più come un'usanza "sociale", anche solo per scambiare due parole.

    Per quanto riguarda il regolamento non saprei, non ho ricordi su questo argomento.
     
  6. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    è un'usanza che odio, perchè l'avversario deve sempre mettere le dita sulle gomme che ho appena pulito : non basta leggere marca e modello ?
     
    A Chicco e nonlacacciodila piace questo messaggio.
  7. genioboy

    genioboy Mille e 1 notte...insonne

    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Più che un'usanza, é una regola:

    4.8 - All’inizio di una partita e ogni qualvolta cambi la racchetta durante una partita, un giocatore deve
    mostrare al suo avversario e all’arbitro la racchetta che intende usare e deve permettere loro di
    esaminarla.

    Dal regolamento tecnico di gioco.
     
    A Francesko, VUAAZ e cunni piace questo messaggio.
  8. cunni

    cunni Utente Noto

    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Guardare ma non toccare
     
    A lupo alberto, eta beta e Tsunami! piace questo messaggio.
  9. genioboy

    genioboy Mille e 1 notte...insonne

    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Questo è discutibile: nel regolamento si parla di "esaminare".
     
  10. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    ok la prossima volta porterò il kit del piccolo chimico ed il microscopio, se ne scoprirebbero delle belle...
     
    A eta beta piace questo elemento.
  11. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ci mancherebbe pure che ci metta le mani sopra!! Ma dai !
     
    A lupo alberto piace questo elemento.
  12. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    a me capita spesso : c'è chi si accontenta di sapere che ho puntino medio, quelli invece che la vogliono vedere tastano le gomme con le dita. e nemmeno di lato, proprio in mezzo alla gomma...
     
  13. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    non farlo più capitare perchè non permesso.
    come già detto "vedere ma non toccare", se non, forse, per l'impugnatura.
    credo nemmeno l'arbitro possa toccare la gomma con le mani, ma non sono sicuro.
     
    A Tsunami! e Francesko piace questo messaggio.
  14. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Il famigerato 4.8... uno degli articoli più criptici di un regolamento già criptico...
    :LOL:
     
  15. lupo alberto

    lupo alberto a tempo a tempo, chi sà sà e chi un sà su' danno

    upload_2019-2-3_19-36-41.jpeg

    il famigerato comma 22


    [​IMG]
     
    A Ragnolo e VUAAZ piace questo messaggio.
  16. Renaga

    Renaga magìster

    Nome e Cognome:
    René Agagliate
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Confermo, neppure l'arbitro ha la facoltà di toccare con le dita la gomma da esaminare, come riportato anche sul T9 (manuale per il Racket Control)
    Through the course of a competition, a racket tester will handle the rackets of many players. It is important to handle rackets with care, understanding that each racket is a vital tool of a professional player. Specifically, rubber surfaces should not be touched with bare fingers. If a racket must be adjusted, such as trimming of edges or removal of tape, it is recommended that this be done by the player.
     
    A Francesko, lupo alberto, elius e 2 altri utenti piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina