1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Cambio telaio nittaku septear

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Vituccio, 18 Lug 2019.

  1. Vituccio

    Vituccio Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    max
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Ciao a tutti,ho sempre giocato con il nittaku septear ma vorrei cambiare e provarne un altro non molto diverso ,ma migliore. Consigli?
     
  2. Sartori Giovanni

    Sartori Giovanni seguace gruppo rinco

    Nome e Cognome:
    Giovanni Sartori
    Categoria Atleta:
    6a Cat.
    Squadra:
    Leoniana Vicenza
    animus Venus.. :p
     
  3. TableT.maniac

    TableT.maniac The Spin Machine

    Squadra:
    di solito uso il righello
    Se ti piace il tocco del legno hinoky, meglio del septear c'è il butterfly Jonyer .... peccato sia uscito fuori produzione, ma magari con un po di pazienza lo trovi
     
  4. contemax59

    contemax59 Utente

    Squadra:
    A.S. Dilettantistica Don Bosco - GSO Arese
    Jonyer bellissimo telaio
     
  5. Andrew_10

    Andrew_10 Utente Noto

    Darker 7p-2a
     
    A guruzz75 piace questo elemento.
  6. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    Da poco sto utilizzando il Septear, precedentemente utilizzavo lo Jonier Hinoki Special, secondo me il Septear è un pelo più lento, di pochissimo, però lo Jonier ha più tocco rispetto al Septear,
    comunque mi riservo di avere informazioni più approfondite quando avrò provato per più tempo il Septear.
    P.S. : esperti affidabili, utenti del forum, mi dicono che le generazioni più vecchie del Septear, quelle con l'etichetta nera alla base del manico, avevano una sensibilità ed un tocco migliore rispetto a quelli che vengono prodotti attualmente.
     
  7. Più scuro

    Più scuro Utente Attivo

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    AS ROMA TT
    Ciao Vituccio,
    Darker 5P2A, 7P2A 7T e 7P2A Carbon.
    Hanno in comune l'Hinoky utilizzato dal Septear in varianti diverse.
     
  8. maledettaretina

    maledettaretina attaccante smemorato

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. Guilcier Ghilarza
    Ho utilizzato per parecchio tempo i Darker e confermo che sono dei gran telai, precisi e con un gran controllo (in particolare il sette strati), il septar è un pelo sotto i Darker tranne che la capacità di far lavorare i puntini! Infatti crea sicuramente una maggiore inversione sia con le LP che con i puntini medi!
     
  9. vipera

    vipera Utente

    Nome e Cognome:
    Luca cagliero
    Squadra:
    regaldi novara
    Buongiorno a tutti, io ho e usato tutti e due i telai septear e jonier la differenza c e e non poca il primo 7 strati il secondo 5 ne consegue piu rigidita e velocita . Il tocco ovviamente è diverso piu delicato il btf , i darker provati 7p2a e carbon altri 7 strati ma piu rigidi e veloce
    Telaio interessante a mio avviso il kiso 5 anche lui fuori produzione o il daker monostrato gran bel telaio gran tocco e rigido ma tutto particolare
    Pero se dal 7 strati scendi al 5 perdi in rigidita e potenza
    Poi il septear manico picolo e leggero
     
  10. SardusPong

    SardusPong Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luciano Macrì
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD S. Luigi Orione Carbonia
    Il Darker 5P2A, è a parer mio nettamente più lento del Septear, Li possiedo entrambi e li ho testati tantissimo.
     
  11. vipera

    vipera Utente

    Nome e Cognome:
    Luca cagliero
    Squadra:
    regaldi novara
    Il5p2a e cinque strati piu elastico
    Il ludeak e un 7 strati pero feeling diverso avendo parte interno piu morbida
     
  12. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    quale è il più veloce fra Ludeack e 5p 2a ?
     
  13. vipera

    vipera Utente

    Nome e Cognome:
    Luca cagliero
    Squadra:
    regaldi novara
    Il ludeak
    Secondo superiore come telaio tocco piu morbido rispetto hai classici inokj
     
  14. Matsushita

    Matsushita Difensore nippo-napoletano

    Nome e Cognome:
    Dario De Simone
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Asd TT NAPOLI Flegrea
    Ciao, da quel che vedo in firma mi chiedo come ti trovi col Septear abbinato alla Feint sul rovescio...
    Giochi a legno o con piuma e con che stile di gioco difensivo.
    Te lo chiedo perchè io ho sempre usato telai da difesa classici,oversize e di controllo, ma mi intrigava l'idea di provare il Septear.
    Mi dai qualche consiglio ?
    Tieni presente che gioco in difesa classica da media e lunga distanza anche se non disdegno di contrattaccare quando posso.
    Grazie
     
  15. vipera

    vipera Utente

    Nome e Cognome:
    Luca cagliero
    Squadra:
    regaldi novara
    Ciao ora ho cambiato telaio e gomma
    Ma tornando a noi la feint era una feint soft la classica da 1.1 io gioco prevalentemente in ciop da dietro e l abbinamento per me è ottimo. Ho cambiato gomma solo perché la feint perde puntini troppo facilmente in particolare in apertura. Io uso telai off non veloci ma rigidi perché riesco a tenere una traiettoria più tesa con il ciop e più facile il blok con la liscia ancje se ho provato diversi telai def ma proprio non mi trovo come filing
    Poi il telaio rigido fa lavorare di più il puntino da li la diffusione dei vari tsp in fibra di vetro
    Spero ti dia stato utile se hai dubbi fammi sapere
    Per ora buona Pasqua a tutti
     
  16. Matsushita

    Matsushita Difensore nippo-napoletano

    Nome e Cognome:
    Dario De Simone
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Asd TT NAPOLI Flegrea
    Come vedresti la Death ox sul rovescio?
    Sul diritto gomma a piuma soft o medium-hard ?
     
  17. vipera

    vipera Utente

    Nome e Cognome:
    Luca cagliero
    Squadra:
    regaldi novara
    Io personalmente con le ox non mi ci trovo e non le uso
    Per la liscia io userei una soft sono meno cattive in attacco ma più versatili e taglio più incisivo
    Poi il septear è un off ma solo legno leggero zero vibrazioni un telaio sincero, ora dopo svariate prove provo un off stiga
    Il nittaku ha un ottimo rapporto qualità prezzo almeno una volta era cosi
    Se però in società conosci qualcuno con un telaio off da testare te lo consiglio basta non sia un cannone
     
  18. Matsushita

    Matsushita Difensore nippo-napoletano

    Nome e Cognome:
    Dario De Simone
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    Asd TT NAPOLI Flegrea
    Grazie Luca, buona Pasqua a te e famiglia :approved:
     
  19. Tuot

    Tuot Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Andrea Cherubini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Sapreste dirmi se il manico concavo del Septear è delle stesse dimensioni del concavo dell’Acoustic/ Violin?
     

Condividi questa Pagina