1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Basta pizza & coca...

Discussione in 'Chiacchiere sul Tennis Tavolo' iniziata da Piergiorgio, 3 Mag 2017.

  1. Piergiorgio

    Piergiorgio Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luca Floss
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    dopo aver notato la stazza fisica di alcuni giovani e in alcuni casi anche validi pongisti in quel di terni...

    una domanda mi sorge spontanea...

    chi cura l'aspetto nutrizionale di questi giovani atleti?
    Le società hanno un dietista per seguire i ragazzi?
    e in nazionale qualcuno se ne accupa?

    Io credo che le società dovrebbero cambiare passo, basta pizza e coca per risparmiare...

    meglio filetto e insalata amici miei!!!
     
  2. essemme

    essemme Nuovo Utente

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Nella mia società alcuni anni fa la curavo io la dieta.... partita persa, tutti a casa, partita vinta via di Hamburger, patate fritte e birra.... funzionava bene, ne abbiamo vinte molte di partite così
     
    A SilvaM95, tOppabuchi e cunni piace questo messaggio.
  3. Piergiorgio

    Piergiorgio Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luca Floss
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Non lo trovo un bell'esempio, specie in ambito sportivo i dirigenti dovrebbero essere anche validi educatori nei confronti delle nuove generazioni, altrimenti scompare il ruolo di magister e subentra quello di divertimose e sotto a chi tocca.
     
    A Chicco piace questo elemento.
  4. mr friendly

    mr friendly Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    A.C.S.D. Sant'Espedito
    Quali sono i tuoi suggerimenti in merito?
     
  5. DarioTT

    DarioTT Utente Attivo

    Squadra:
    ASD TT San Polo
    Esponi tu una dieta valida dall'alto delle tue lauree magistrali in scienze dell'alimentazione..
     
    A Sartori Giovanni piace questo elemento.
  6. politiz29

    politiz29 attaccante... nà volta!

    Nome e Cognome:
    Tiziano Poli
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    spero la tua sia una battuta :D
    mi sono pagato, tesseramento annuale, tesseramento alla società, iscrizioni ad alcuni tornei societari, divise (con tanto di sponsor esposto), materiale di gioco, visite mediche per il certificato, le trasferte... e anche i pranzi se si era fuori, ma secondo te la mia società investe in un dietista?:mumble:
    E purtroppo credo che la mia sia una realtà comune a molte altre società:azz:
     
    A Sartori Giovanni piace questo elemento.
  7. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Bè...sono d'accordo fino ad un certo punto, mio figlio nuota e la società provvede alla dietologa e alla psicologa sportiva, in più l'allenatore che porta i ragazzi tende a vigilare abbastanza scrupolosamente sulla dieta prima delle gare. Ma parliamo di uno sport dove l'allenatore e gli accompagnatori sono professionisti...io credo che tolte poche realtà del tennistavolo in Italia, le altre...,fanno quello che possono...
     
    A andras e Piergiorgio piace questo messaggio.
  8. MATADOR

    MATADOR Utente Noto

    Nome e Cognome:
    DARIO CIOFFI
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    GERMAINE L. "YOGURTIAMO" TRAPANI
    Ai giovani proponete ciò che volete... più o meno a ragion veduta...
    IL SOTTOSCRITTO PERO' VUOLE ESSERE CREMATO IN UN FORNO DOVE FANNO LE PIZZE!!!
    :banana::birra:
     
    A Max, remy, andras e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  9. Piergiorgio

    Piergiorgio Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luca Floss
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Mi pare giusto...ma il fatto che i responsabili di società siano meno pagati di quelli del nuoto li autorizza o giustifica a far mangiare qualsiasi cosa ai ragazzi.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 3 Mag 2017 ---
    1) abolire bibite zuccherate e gassate;
    2) abolizione pizza 8 8-900 kcal a botta;
    3) abolire cornetti e paste in genere;
    4) puntare su pesce, frutta e verdura;
    5) bere acqua;
    6) correre almeno 30 minuti 2 volte a settimana.
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 3 Mag 2017 ---
    Mica lo deve assumere 7/7 h24 come fosse la juve...ma portarci i ragazzi 2 volte l'anno ti costa 100 euro a ragazzo non di più, magari dividi la spesa con la famiglia.
     
  10. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Suggerimenti giustissimi ma tu voli alto mentre il nostro movimento arranca.
     
    A Piergiorgio piace questo elemento.
  11. mr friendly

    mr friendly Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Squadra:
    A.C.S.D. Sant'Espedito
    la pizza una volta la settimana la dà qualsiasi dietologo o nutrizionista.
    personalmente qualcosa l'ho studiata su questo argomento, poi dipende molto dalla voglia e dedizione degli atleti,se sono effettivamente tali o solo giocatori a tempo perso
     
  12. Piergiorgio

    Piergiorgio Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luca Floss
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    ma se vogliamo crescere dobbiamo sforzarci di migliorare, non puoi pensare di fare progressi standotene bellamente sdraiato a bordo piscina.
     
  13. emilio68it

    emilio68it Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Emilio Arbasino
    Squadra:
    A.S.D. T.T. Derthona
    Guarda, l'ho già scritto tante volte, perché dovrebbe preoccuparmi di far fare progressi al movimento? Mi ripeto, sono presidente da un anno di una piccola società, 17 tesserati ma agli allenamenti siamo al massimo in 7/8. Mi sbatto su FB e sui giornali locali per diffondere le notizie, qualcuno è venuto anche a provare, ma per espanderci dovrei: comprare un paio di tavoli in più, ma allora servirebbe una palestra più grande (la nostra è libera solo da metà campo in poi), ma il comune non ce la darebbe allo stesso prezzo; allora dovrei aumentare la quota associativa perdendo iscritti...La Federazione non mi paga né i tavoli né la palestra. Allora restiamo così come siamo, si gioca e ci si diverte. Ti sembra poco?
    Ma è l'atleta che deve essere coscienzioso, io sono vecchio ma mi sono messo a perdere peso per giocare meglio, se uno è pure giovane e ha voglia di arrivare da qualche parte...
     
    A Milocco Ettore piace questo elemento.
  14. giudik

    giudik Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Giuseppe Di Carlo
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    SPORT 2000 LUCERA
    il panino con porchetta o cotoletta nel bar del palazzetto di Terni sono la dieta del pongista
     
    A SilvaM95, essemme, Ragnolo e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. politiz29

    politiz29 attaccante... nà volta!

    Nome e Cognome:
    Tiziano Poli
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    ma se ho scritto che già dovevo pagare di tasca mia la visita medico sportiva (più tutto il resto)... ti pare che potrei chiedere di dividere la spesa per il dietista? :muro:
    Ribadisco... realtà comune alla maggior parte delle società sportive di basso profilo e non solo nel mondo del tennistavolo
     
  16. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    NON siamo uno sport abbastanza ricco per chiedere certi sacrifici, lo possono fare le società di calcio e le altre che ti fanno vedere all orrizzonte il mondo dorato del professionismo, oppure quelli sport dove è ASSOLUTAMENTE indispensabile essere in condizioni ottimali, nel tennistavolo la maggior aprte delle società è già molto ma molto fortunata se ha un gruppo di giovani su cui investire, se poi ne hai 1 davvero dotato che ha voglia di allenarsi che ha una famiglia che lo appoggia e che gli permette di fare sacrifici sapendo che nel 99% dei casi NON verranno ripagati dal alto economico sei ancora più fortunato e tu gli vuoi andare a dire che non basta che deve seguire un regime alimentare (con tutte le menate che comporta a casa ) e che deve togliere altre due ore a settimana allo studio per andare a correre.
    Domanda : Ma tu hai mai seguito un regime alimentare che ti porta ad avere una massa grassa intorno al 8.5-9.5 % in modo costante? Ma hai idea di come ti condiziona la vita? Nella squadre giovanili dei grandi club calcistici di serie A dove investono MILIONI fanno fatica a farlo ;)
    Eun consiglio evita di scrivere ENORMI............. MASTODONTICHE.......... TITANICHE cavolate........... come che basta togliere i cornetti bere tanta acqua togliere la pizza......... perchè si va davvero nel ridicolo e si conferma solo la tesi che di dice che scrivi solo per fare polemiche sterili ma che in pratica non hai nulla da dire.
     
    Ultima modifica: 4 Mag 2017
    A MATADOR e remy piace questo messaggio.
  17. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    E che sia a legna, porco demonio!!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Mag 2017 ---
    Pensiamo alla tecnica, ragazzi, alla tecnica. Poi, quando c'è la tecnica ad altissimo livello, si pensa al nutrizionista, al mental coach e a tutte quelle segate ("corollari" in toscano) lì. Ma POI. Ce n'è di strada, prima di arrivare al nutrizionista...

    Ad un forte difensore giapponese che magari qualcuno del forum conosce, Masato Shiono, una volta chiesero: perchè non attacchi di più? Lui tranquillamente rispose: perchè il mio gioco di difesa non è ancora tecnicamente a posto, e mi sto dedicando a perfezionare quello. Una volta che sarà a posto inserirò il lavoro sui colpi d'attacco.

    Oppure, utilizzando una metafora della mia gioventù dettata da crisi di mezza età ormai irreversibile, sarebbe stato come presentarmi a dare Scienza delle costruzioni senza aver prima dato Meccanica razionale. Certo, tecnicamente avrei potuto farlo, ma all'orale non sarei sfuggito al mio prof: "LEI VUOLE COSTRUIRE UN SUPERATTICO SENZA AVER FATTO LE FONDAMENTA?"
     
    Ultima modifica: 4 Mag 2017
    A MATADOR, emilio68it, andras e 2 altri utenti piace questo messaggio.
  18. nonlacacciodila

    nonlacacciodila Utente Noto

    Io li preparo con tecnica a base di polenta uncia!
     
    A Sartori Giovanni e andras piace questo messaggio.
  19. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    In effetti anche la polenta (da noi in Toscana la "pulenda" oppure, nella sua versione fritta, la "pattona") richiede tecnica impeccabile! Guai improvvisare!
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 4 Mag 2017 ---
    Ah, questo è quello che ha il gioco di difesa non a posto tecnicamente e che, poi, inizierà a tirare:


    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=GkyBsjE0e40


    Per la serie: è tutto relativo...
     
    Ultima modifica: 4 Mag 2017
    A andras piace questo elemento.
  20. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    Ah, questo è quello che ha il gioco di difesa non a posto tecnicamente e che, poi, inizierà a tirar
    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=GkyBsjE0e40.[/QUOTE]
    Dategli la nazionalità italiana.Ci serve uno così per la nostra asfittica nazionale,così carente di risultati e di buoni difensori.
    ettore
     

Condividi questa Pagina