1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Telai Balsa, chi la usa e chi no

Discussione in 'Guide sui Materiali' iniziata da bvzm71, 29 Set 2020.

  1. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    Vorrei chiedere un parere a tutti quelli che l'hanno provata x capire:

    - chi la usa perché ? cosa piace?
    - chi non la usa perché? cosa non piace?
     
  2. ggreco

    ggreco Arrotatore di dritto, picchiatore di rovescio.

    Nome e Cognome:
    Giovanni Greco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    CUS Torino
    Io la uso: quello che mi piace è il tocco sui colpi piatti: quando si scambia veloce o si schiaccia la racchetta sembra un fucile, stessa cosa per i topspin veloci. In subordine, la leggerezza, soprattutto per il rovescio. Sui colpi lenti invece la velocità è moderata ed il controllo eccellente.
     
  3. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    Io mi sto riconvertendo al mio Balsa 2.5 Tsp, con liscia e puntinata lunga entrambe da 0.5. La differenza più macroscopica che noto, nella mia scarsezza, è la sensibilità che riesco ad avere quando palleggio tagliato di rovescio al tavolo con la liscia, sento benissimo la palla e riesco a variare il taglio.
     
  4. luca.dalco

    luca.dalco utente scarso

    Nome e Cognome:
    Luca Dal Conte
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Sisport Torino
    Ora sono in un momento di "passaggio", ma ho usato un Animus in balsa per anni.
    Studiando il comportamento dei materiali, ho valutato di provare, in quanto la balsa è innanzitutto leggera e questo mi interessava per i problemi alla spalla.
    Il primo che ho preso però, era eccessivamente rigido e veloce.
    Quando ebbi modo di provare lo Iupiter la storia fu ben diversa, perché controllo e sensibilità sono molto superiori.
    Il consolidamento dell'utilizzo per diversi anni è venuto però per la modifica progressiva del mio gioco.
    Sono già lungo, ma ti riassumo che uso un puntino lungo con gommapiuma sul rovescio (molto a modo mio, quasi come fosse una liscia); Il dritto è una classica europea da 2.0 mm con cui non disdegno il top ma il punto lo chiudo volentieri su palla piatta, se con i vari cambi di effetto e gomma, riesco a farmela alzare un po'
     
  5. Tuot

    Tuot Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Andrea Cherubini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Non la uso perchè mi sembrava di avere una “molla” all’interno del telaio che si caricava a piacere. Mi dava la sensazione di un tiro imprevedibile per velocità e lunghezza. Non mi sentivo padrone del mio gioco. Mi sento molto più a mio agio con le costruzioni a laminato stile clipper.
     
    A tOppabuchi piace questo elemento.
  6. takashikon

    takashikon Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Fabio Colombo
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Varese/TT Lugano
    Non la uso perché non mi piace la sua fragilità. Ho giocato bene con un Nimatsu Tsunami Combi Safe ma avevo paura di romperlo ogni volta che sfioravo il tavolo.
     

Condividi questa Pagina