1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Articolo Fitet su Tentoni

Discussione in 'Sezione Nazionale' iniziata da John Locke QDL, 25 Giu 2012.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Dopo la vittoria di Tentoni ai CI 4^ cat. sul sito della fitet è apparso l'articolo che riporto integralmente di seguito.......

    Qualcuno ha assistito? (dal vivo o su fitet.tv)

    Ecco l'articolo:

    Tentoni vince.....ma delude tutti

    Epilogo della maratona del singolo di IV categoria con successo del giocatore della Juvenes San Marino Riccardo Tentoni (38 anni) che ha infilato, con tre 3-2 consecutivi, uno dopo l’altro i migliori giovani talenti arrivati in zona medaglia. Nei quarti successo sulla testa di serie n. 1 del torneo, Gabriele Vicario del Tennistavolo Torino che va sotto 2-0, poi pareggia e infine perde. In semifinale ancora 3-2 sul giovane prodigio, sempre del TT Torino, Daniele Pinto che brillantemente in vantaggio 2-1 si fa recuperare e perde. Infine vittoria 3-2 in finale su Alexandros Chiorri del TT Perugia, anche lui in vantaggio 2-1 e poi sconfitto dal sanmarinese che ha giocato con grande aggressività soprattutto vocale, con urli che nulla hanno a che fare con la tradizionale esultanza dopo un punto che si vede sui campi di tutto il mondo. Questo atteggiamento per fortuna ancora sconosciuto a questi ragazzi che sono stati suoi avversari, al quale sopperiscono tutti con una tecnica sopraffina, ha certamente influito nel pur meritato successo del maturo giocatore in questa manifestazione nella quale è stato a lungo applaudito per le sue giocate da tutto il pubblico… fino al momento finale. Già, solo fino a quel momento, perché il suddetto atleta Tentoni conseguito l’ultimo punto ha pensato bene oltre che cacciare come al solito l’urlo poco umano di prammatica anche di spaccare sul proprio ginocchio la racchetta con cui aveva disputato l’incontro gettandola via. Per questo è stato ammonito ufficialmente e il referto con questa notazione verrà, ci è stato riferito, inoltrato al giudice sportivo che valuterà i provvedimenti del caso. Peccato… caro Tentoni, avevi giocato bene e invece di questa tua performance a Riccione resterà nella nostra memoria soltanto la tua racchetta rotta. Grazie al tuo comportamento oggi i nostri giovani con cui ti sei confrontato hanno perso l’occasione di imparare da te qualcosa di positivo.

    Per la cronaca ripetiamo l’ordine di arrivo di questa spettacolare ed entusiasmante tre giorni del singolo IV: primo Riccardo Tentoni Juvenes, secondo Chiorri TT Perugia, terzi Daniele Pinto TT Torino e Mattia Cerquiglini del Campomaggiore Terni.
     
  2. winter

    winter Utente

    Nome e Cognome:
    CLAUDIO CONVERTINI
    Squadra:
    OLIMPIA MARTINA FRANCA
    Se facciamo giocare i 4^ categoria a chi è II ctg due anni fa, sono questi i risultati. Penso che a vincere il campionato di 4^ ctg non sarà mai un 4^ emergente ma sempre un ex 2^ o 3^
     
    A wild_1983 piace questo elemento.
  3. anxun

    anxun Jia You!

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Varese
    ok ma non c'entra nulla con il comportamento in questione.
    Fidandomi così così delle recensioni ufficiali fitet, mi piacerebbe avere un resoconto da chi ha visto la scena in diretta per capire meglio come sono andate le cose e soprattutto in che termini sono successe...
     
  4. Casta

    Casta L'ex presidente!!

    Nome e Cognome:
    Maurizio Castagno
    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    ASD - G.S. G.Regaldi Novara
    Articolo fantastico!!! ahahahah pure a scrivere che urlava ad ogni punto!
    I ragazzini non urlano mai invece vero? forse non quelli giunti in fondo, ma a quanti di noi capitano i classici bocia che ululano dal primo all'ultimo punto, ti fanno il pugno in faccia e nessuno li ammonisce? E vabbè, dipende sempre dai punti di vista...
     
    A lionheart, Luciano Ilario e saturnino piace questo messaggio.
  5. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Anche sulla racchetta...... Ha rotto la sua, mica quella dell'avversario (certo che se non gli piaceva più poteva metterla sul mercatino :p)
    E la rotta sul suo ginocchio, non su una transenna o sul tavolo, rovinandolo....:p

    Vabbè, io non ho visto nulla quindi meglio che faccia silenzio :sisi:
     
    Ultima modifica: 25 Giu 2012
    A saturnino piace questo elemento.
  6. tabletennislover

    tabletennislover Utente

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Io ho visto il match in diretta: Tentoni ha ripetutamente emesso degli urli alla tarzan, il che ci sta anche(anche se non piacciono assolutamente a me, i più grandi campioni come Waldner, Schalger, Samsonov, Persson, invece di far parlare i CHO come fanno i vari top odierni, facevano sentire gli applausi e zittavano con il loro fantastico gioco), e a fine partita, per sfogare penso la tensione accomulata fino a quel momento ha spezzato la racchetta aiutandosi con il ginocchio e l'ha buttata via, penso anch'io non sia stato un bell'esempio da seguire soprattutto per i più giovani...
     
    A saturnino piace questo elemento.
  7. maxcris

    maxcris Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Massimiliano Cristofaro
    Categoria Atleta:
    3a Cat.
    Squadra:
    G.S Regaldi Novara
    :nono: QUANTE CAVOLATE CHE SCRIVONO!!!!!! Io da stamani sto assistendo ai vari incontri su fitet.tv ed ho assistito in diretta web alla finale. TUTTO FALSO!!!!. Tentoni ha cominciato ad incitarsi durante la fase di recupero. Erano normali urli di esulto quando faceva i punti. Non erano urli strani o Tarzaneschi. Inoltre non è vero che ha spaccato la racchetta. Ha preso l'ammonizione alla fine solo perchè quando ha fatto il match point, ha dapprima esultato alzano le mani e poi a gettato (ma non violentemente) la racchetta sulla propria parte del tavolo. L'ha gettata come un segno di liberazione quasi ha dire "Ah ce l'ho fatta". Non ha spaccato proprio niente. E solo per quello l'arbitro lo ha ammonito.
    I giornalisti sanno fare bene il loro mestiere enfatizzando e distorcendo le notizie.
    MA IO C'ERO E HO VISTO TUTTO L'INCONTRO!!! E VI ASSICURO CHE E' ANDATA COME VI HO DETTO.
    Saluti:tsk:
     
    A demonxsd e saturnino piace questo messaggio.
  8. Max

    Max Utente Noto

    Squadra:
    TT Aquile Azzurre - Milano
    Questo, semmai, è da fuori di testa! Te lo immagini se si fa male? Te lo immagini se torna a casa con un ginocchio come un melone e dice alla moglie o al figlio: sai, ho vinto i campionati italiani e per festeggiare mi sono preso il ginocchio a racchettate... come minimo quelli chiamano la neuro.
     
    A saturnino piace questo elemento.
  9. Frepicc

    Frepicc Utente

    Nome e Cognome:
    ghitals
    Squadra:
    tt villadoro
    Non ho seguito la partita, ne dal vivo ne su fitet.tv...ma trovo di cattivo gusto l'articolo...Primo, bisognerebbe accertarsi veramente se le cose siano andate cosi, secondo il giornalista deve essere sempre sopra le parti, scrivere il fatto di cronaca senza giudicare personalmente gli accaduti.
    Vogliamo creare il caso "Tentoni" però non parliamo di cosa è successo alla gara 2a cat??? Un fatto mille volte più grave, già successo in passato ma che nessun arbitro e/o dirigente ha il coraggio di affrontare prendendo una decisione..
     
    A Dr.Pimple piace questo elemento.
  10. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Ma siamo sicuri che un giovane sportivo non sappia già distinguere un comportamento "fuori dalle righe" da uno più "normale"?

    Non credo che alla prossima occasione si metteranno tutti a spaccare racchette e ginocchia..........

    A volte si strumentalizza un po' quando si parla di esempio per i giovani....
     
  11. giasone5

    giasone5 Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT San Salvatore
    Io c ero, per cui dico la mia su alcune questioni.
    - innanzitutto complimenti al vincitore! Meritati! Ha battuto sul campo l amico pontista 92, vicario, pinto e Chiorri!! Ditemi voi se non e' meritata!
    - ok le urla dopo i punti erano un po' "tarzaniane" ma mai verso avversari o panchina ne' con pugni in faccia. Non sono d accordo per niente che le urla abbiano aiutato..quindi non diamogli ingiustamente dello scorretto, tra l altro senza fare i nomi non e' il suo coach che e' stato allontanato perché facevi i segni al suo giocatore contro di lui..
    - l episodio finale della rottura della racchetta personalmente non e' piaciuto neanche a me.. Comunque sia si e' rotto la sua nella sua meta campo..c era molta tensione, 12-10 al quinto con rete+spigolo e dito negli ultimi due punti..subito dopo ho capito e ha accettato tranquillamente il giallo.
    - questione classifiche: oggi tentoni e' il numero 470 circa per cui rientra comunque nei quarta. Il problema non e' lui ma gli altri 40 giocatori con classifica da terza se non seconda. Non e' ammissibile che il 120 d Italia faccia il quarta! Le regole fatte cosi fanno schifo. Risolto questo allora va bene pensare ad un punteggio di ingresso per gli ex seconda o ex terza.
    Ciao
     
    A demonxsd, lucaseba e saturnino piace questo messaggio.
  12. ALENOK78

    ALENOK78 salentino doc

    Nome e Cognome:
    alessandro nocco
    Squadra:
    asd tt uggiano la chiesa
    la racchetta l'ha rotta veramente. non è stato un bel gesto ma si può comprendere dopo la tensione. Vogliamo però riguardare sti regolamenti che permettono a questi giocatori di scippare i titoli italiani.
     
    A saturnino piace questo elemento.
  13. Mr. Hero

    Mr. Hero Retinologo

    Nome e Cognome:
    ジョン
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    hell's tt
    :D GRANDE...., ha spaccato la racchetta..., come faceva Hendrix con le chitarre....
     
    A Semola, magio, Luciano Ilario e 6 altri utenti piace questo messaggio.
  14. anxun

    anxun Jia You!

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Varese
    secondo me il "giornalista" fitet ce l'ha con Tentoni perchè ha vinto il titolo italiano uno che non ha il passaporto italiano! :)
    NON DOVEVA GIOCARE!!! :D
     
  15. mattia92

    mattia92 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Mattia Berardi
    Categoria Atleta:
    2a Cat.
    Squadra:
    ss juvenes RSM
    ragazzi io sono della sua stessa società e sono andato a parlare con lui dopo la finale.....apparte il fatto ke non xke sia della sua squadra e volgia difenderlo,ma quando urlava non ha mai urlato contro i giocatori ma sempre e comunque verso l'allenatore....è stato ammonito xke ha rotto la racchetta ok ma 1)l'ha rotta da solo e non ha come succede quasi sempre spaccato la racchetta rovinando i tavoli o lanciandola potendo ferire qualcuno e 2)ma xke gli altri bambini non urlano?!??!?!ma non fatemi ridere....x la storia della racchetta....la storia è semplice....10 anni fa era uno dei primi 4a e agli italiani perse malamente al 1 turno....si era ripromesso ke se avesse vinto i 4a l'avrebbe rispaccata:)...tutto qua ne è venuta fuori una discussione troppo grossa!!!!!​
     
    A dodeskaden, demonxsd e saturnino piace questo messaggio.
  16. condor

    condor Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Io non c'ero quindi non posso giudicare gli urli. Posso, invece, dire che nei Campionati Italiani devono giocare solo i cittadini italiani e se comportamente scorretti ci sono stati durante il gioco non sta al giornalista della Rivista ufficiale giudicarli anche e soprattutto perchè dovevano intervenire gli Arbitri per tutelare l'avversario, eventualmente, danneggiato. Dove erano costoro?????E' più grave disturbare durante il gioco l'avversario (e, se è vero, per questo non è stato sanzionato) piuttosto che a fine incontro rompere una racchetta.
    Sempre se è vero quanto leggo questo atleta per parecchio tempo ha rotto altre cose......
     
  17. esauritorix

    esauritorix Utente

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Ho letto anche io l'articolo in questione e mi sono subito chiesto se ci fosse, da qualche parte, la possibilita' di scrivere alla FITET in merito alle parole e i toni usati da chi ha scritto l'articolo. Non ho usato la parola "giornalista" di proposito, perhce' credo che non si tratti di un giornalista ma solo di qualcuno che aggiorni le news, ma chi e' piu' informato potra' illuminarmi su come sia organizzata la rassegna stampa della Federazione. Non ho visto la partita, conosco Tentoni e non mi e' mai sembrato un ragazzo scorretto. Le urla, in generale non piacciono nemmeno a me, ci stanno magari su qualche colpo ed entro un certo limite (di decibel). Difficile porre dei limiti, troppo soggettivo. I ragazzini hanno altri modelli e credo sia responsabilita' dell'allenatore di cercare di educare il giocatore ad un certo comportamento in campo. Per la racchetta rotta, concordo con quelli che hanno scritto in precedenza che e' sua, come il ginocchio di appoggio. Rimane un gesto che non condivido, anche se per una promessa. negli anni si matura e certi comportamenti non dovrebbero piu' far parte del proprio repertorio. Fin qui solo considerazioni personali. Per quanto riguarda lo scribano dell'articolo, avesse scritto su questo forum, ci poteva anche stare, sarebbe stato ricoperto di appellativi e commenti coloriti e credo sarebbe finita li'. Purtroppo il genio della penna ha pubblicato un'analisi parziale e soggettiva su un sito Federale come se si trattasse di una specifica presa di posizione della Federazione. A questo punto, fossi in Tentoni, valuterei se avviare una procedura di diffamazione a mezzo stampa o altre opzioni ... i miei amici avvocati potrebbero suggerirmi se sia possibile o no, io sono solo un biologo molecolare :(. vabbe', altra caduta di stile della compianta FITET. bravo Riccardo, bella vittoria!
     
    A dodeskaden, Frepicc e John Locke QDL piace questo messaggio.
  18. condor

    condor Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Il riferimento non è che faccia molto onore all'atleta!!!!!
     
  19. mattia92

    mattia92 Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    Mattia Berardi
    Categoria Atleta:
    2a Cat.
    Squadra:
    ss juvenes RSM
    ahahah sentiamo cosa avrebbe rotto???non so se ne sei a conoscenza ma x esempio nei quarti di finale con vicario al termine della partita non gli ha nemmeno stretto la mano(vicario a tentoni)direi ke questo può essere considerato un gesto antisportivo ben più grave del rompere la racchetta!!!!!
     
    A demonxsd e lucaseba piace questo messaggio.
  20. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Pubblicato sul sito Ping Pong / Growing S4 bizhat:

    "Ahh..ah.. ma il "caso del giorno" é la furia tentonesca!

    Il "buon" Tentoni (un buontentone potremmo definirlo), il vincitore del titolo 4a categoria, trova il modo di aggiungere un po' di colore alla maratone rommendo la racchetta del match e subito si scatena un caso di diplomazia interrnazionale!

    Il Sammarinese, reo di aver usurpato il titolo italiano agli italiani nati in Italia da genitori italiani (dopo tanti stranieri ci mancava pure questo :) ) viene incastrato dall'urlo belluino e dalla furia ligneoclasta!!

    Il vate del sito .org così lo apostrofa:

    "vittoria 3-2 in finale (di Tentoni n.d.r.) su Alexandros Chiorri del TT Perugia, anche lui in vantaggio 2-1 e poi sconfitto dal sanmarinese che ha giocato con grande aggressività soprattutto vocale, con urli che nulla hanno a che fare con la tradizionale esultanza dopo un punto che si vede sui campi di tutto il mondo. Questo atteggiamento per fortuna ancora sconosciuto a questi ragazzi che sono stati suoi avversari, al quale sopperiscono tutti con una tecnica sopraffina, ha certamente influito nel pur meritato successo del maturo giocatore in questa manifestazione nella quale è stato a lungo applaudito per le sue giocate da tutto il pubblico… fino al momento finale. Già, solo fino a quel momento, perché il suddetto atleta Tentoni conseguito l’ultimo punto ha pensato bene oltre che cacciare come al solito l’urlo poco umano di prammatica anche di spaccare sul proprio ginocchio la racchetta con cui aveva disputato l’incontro gettandola via. Per questo è stato ammonito ufficialmente e il referto con questa notazione verrà, ci è stato riferito, inoltrato al giudice sportivo che valuterà i provvedimenti del caso. Peccato… caro Tentoni, avevi giocato bene e invece di questa tua performance a Riccione resterà nella nostra memoria soltanto la tua racchetta rotta. Grazie al tuo comportamento oggi i nostri giovani con cui ti sei confrontato hanno perso l’occasione di imparare da te qualcosa di positivo."


    Come si vede, il fatto che il sammarinese abbia così liberato l'aggressività agonistica covata lungo tutta questa maratona di caldo e di attese snervanti, è diventato un caso nazionale.. ma che dico.. internazionale!!

    Le diplomazie dei due Paesi stanno cercando di ricucire lo strappo.. del manico."

    :D :rotfl:
     
    Ultima modifica: 25 Giu 2012
    A Luciano Ilario piace questo elemento.
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina