1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Telai Andro

Discussione in 'Consigli & Test sui Materiali' iniziata da Dodo04, 25 Giu 2020.

  1. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Buon giorno a tutti..siccome mi trovo bene con le gomme andro che sto usando mi era venuta voglia di provare anche un loro telaio ma non n ho idea di come siano..cercherei un telaio off a esagerare off- che abbia una buona sensibilità e sia buono per toppare..qualche consiglio?grazie a tutti in anticipo
     
  2. lolloping

    lolloping Utente Attivo

    Se cerchi tocco e facilità nel top andro ligna off...ma considera anche l'altra faccia della medaglia ovvero se ti attaccano con top forti e carichi il telaio vibra troppo e in più la palla sul block si alza e la controlli male... dovresti spingerla bene in avanti
    in generale andrei comunque sui 5 legno+2carbon o 7 strati solo legno, lascerei perdere i 5 strati legno.
    Anche il treiber k non è affatto male
     
  3. Sim1

    Sim1 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    I vecchi super core Cell oppure la nuova versione nova cell . Hanno un ottimo controllo anche nelle versioni off e off+ e sono elastici. Ottimi per un gioco da vicino al tavolo e da media distanza, da lontano manca un po' di potenza
     
    A TiborKlampar piace questo elemento.
  4. Dodo04

    Dodo04 Utente

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Gli andrò ligna infatti mi piacevano..però è meglio trovare un compromesso perché mi piace anche bloccare e se controlla male il block meglio di no..5 strati no anche perché gioco col clipper e ormai penso di essermi abituato al 7 strati..i nova Cell hanno anche un prezzo contenuto potrebbero anche fare al caso..avevo adocchiato se no il gauzy hl co off..qualcuno lo conosce?
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 25 Giu 2020, Data originale: 25 Giu 2020 ---
    Ok ho appena notato che i nova Cell sono 5 strati:LOL:pero sembrano ottimi in effetti
     
  5. Tuot

    Tuot Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Andrea Cherubini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Il Timber 7 Off/S ricorda il clipper come composizione e comportamento.
    Comportamento simile per il TP_Ligna CI off. Sul block non è affatto male. La traiettoria rimane medio bassa.
     
  6. ciroci

    ciroci Utente

    Nome e Cognome:
    ciro abd el
    Squadra:
    Tennistavolo Athletic Club A.D.
    Io sto provando il Treiber FI e devo dire che è un ottimo telaio. Avendo anch'io usato il clipper per molto tempo e giocando con il puntino sul rovescio avevo qualche perplessità, inoltre non mi son mai trovato bene con i telai al carbonio che mi davano sempre un effetto tamburello, scarsa sensibilità nel toccare la palla e le gomme morbide non risolvevano il problema. Ora con il FI mi trovo proprio bene. Il controllo è altissimo nello scambio sia vicino al tavolo che dalla mezza distanza, ottimo il blocco e bene anche il top. Sul dritto ho messo l'exer grip. Con quest'allestimento riesco a dare effetto alla palla sia nel palleggio che nel top. Te lo consiglio vivamente. Ho avuto modo di provare gli altri della serie Treiber, non ho trovato molta differenza con l'CI, forse un pelo più rigido, invece i CO e gli FO mi sembrano decisamente più performanti e adatti a giocatori con una tecnica più sicura della mia. Gran telai comunque ad un prezzo molto conveniente. Spero di esserti stato utile.
     
    Ultima modifica: 4 Gen 2021
    A Alexit piace questo elemento.
  7. Tuot

    Tuot Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Andrea Cherubini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Sapresti dirmi la composizione dei legni della Treiber CI off?
     
  8. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Andrea B
    Qualifica Tecnico:
    Nessuna Qualifica
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT Athletic Club - Genova
    Nei primi anni 2000, ho usato per 4-5 anni un Andro C.Suess OFF- ; bel telaio, con tanto controllo ... Me lo rubarono ad un torneo regionale .. peccato.
     
  9. ciroci

    ciroci Utente

    Nome e Cognome:
    ciro abd el
    Squadra:
    Tennistavolo Athletic Club A.D.
    Ho dovuto chiedere perché in rete non trovavo la risposta. Mirko Poggi, 3T, che vende Andro per l'Italia mi ha gentilmente risposto. Composizione del Treiber CI: strato centrale Ayous, terzo e quinto strato Carbonio Kevlar, secondo e sesto strato Ayous 0,6, strati esterni Limba. ciao
     
    A Tuot piace questo elemento.
  10. Tuot

    Tuot Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Andrea Cherubini
    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Qualcuno usa il TP_Ligna CI off? In caso affermativo come vi ci trovate?
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 24 Giu 2021, Data originale: 22 Feb 2021 ---
    Stai ancora giocando con il Treiber FI?
     
  11. ciroci

    ciroci Utente

    Nome e Cognome:
    ciro abd el
    Squadra:
    Tennistavolo Athletic Club A.D.
    Stai ancora giocando con il Treiber FI?[/QUOTE]

    Purtroppo resto un giocatore ondivago. Quando vado in crisi con i miei colpi, un cambio di materiale mi aiuta, o almeno mi sembra, a rimettere in discussione la mia tecnica. Per farla breve sono tornato ai telai di legno. Ho avuto un periodo di felice convivenza con un telaio in legno 5 strati, sempre della Andro, della serie Timber. Ma siccome un'altra crisi si è profilata all'orizzonte proprio in questi giorni, ieri ho giocato nuovamente con il Treiber FI, riscoprendone le qualità. Sai dopo una vita a giocare con telai in legno 7 strati, prima il Donic Powerplay poi il Clipper della Stiga, il passaggio al carbonio richiede pazienza, perseveranza e un po' di tolleranza verso se stessi.
     
    A Tuot piace questo elemento.
  12. skevros

    skevros Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Squadra:
    ASD TT Campomaggiore Terni.
    Purtroppo resto un giocatore ondivago. Quando vado in crisi con i miei colpi, un cambio di materiale mi aiuta, o almeno mi sembra, a rimettere in discussione la mia tecnica. Per farla breve sono tornato ai telai di legno. Ho avuto un periodo di felice convivenza con un telaio in legno 5 strati, sempre della Andro, della serie Timber. Ma siccome un'altra crisi si è profilata all'orizzonte proprio in questi giorni, ieri ho giocato nuovamente con il Treiber FI, riscoprendone le qualità. Sai dopo una vita a giocare con telai in legno 7 strati, prima il Donic Powerplay poi il Clipper della Stiga, il passaggio al carbonio richiede pazienza, perseveranza e un po' di tolleranza verso se stessi.[/QUOTE]
    FI come velocità a quale telaio lo paragoneresti ?
     
  13. ciroci

    ciroci Utente

    Nome e Cognome:
    ciro abd el
    Squadra:
    Tennistavolo Athletic Club A.D.
    FI come velocità a quale telaio lo paragoneresti ?[/QUOTE]

    Non sono un esperto di telai al carbonio. Ho provato il Feruku della Nittaku che mi è sembrato simile ma più veloce. I telai in legno hanno direi più anima ma a parità di velocità hanno meno controllo. Il Treiber FI ha più o meno la stessa velocità di un Clipper, ma molto più controllo, fa parabola più bassa nel top spin ed è più efficace se fai il colpo in avanti. Probabilmente tollera gomme più veloci e grippanti ad esempio, per restare in casa Andro quelle della serie Rasenter. Questa almeno per la mia limitata esperienza.
     
  14. lionheart

    lionheart Utente Attivo

    Nome e Cognome:
    Luigi Leone
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Da circa un anno sto usando il telaio Andro Treiber FO off/s con il quale mi trovo bene perchè si adatta al mio tipo di gioco. Si tratta di un telaio 7 strati (esterni hinoki, fibra texalium, ayous e centrale kiri). Pur essendo classificato off io lo considero un off - o comunque un off non estremo. E' un quasi rigido, diretto nello scambio, ottimo controllo sul block, e a differenza di altri telai rigidi/quasi rigidi, possiede un high throw nelle aperture (la traiettoria in apertura nei top lenti è abbastanza alta consentendo di passare la retina in sicurezza). Centro colpo abbastanza ampio, consente ottimi smash. Io lo consiglierei con gomma medio dura. Personalmente sul dritto ho messo una Xiom Omega V Asia.
    Puoi trovare un'ottima recensione del telaio qui :

    Visualizza: https://www.youtube.com/watch?v=qMoH1l6ryeA
     

Condividi questa Pagina