1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Analisi tecnica video

Discussione in 'Video' iniziata da manteman, 5 Set 2011.

Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.
  1. ALENOK78

    ALENOK78 salentino doc

    Nome e Cognome:
    alessandro nocco
    Squadra:
    asd tt uggiano la chiesa
  2. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    togli le dita dalla gomma sul rovescio ;)
    lavora molto su equilibrio del corpo (sei sempre sbilanciato) e movimenti + brevi ed armoniosi nel diritto (x il top devi richiamare molto di + braccio/avambraccio)
     
  3. demonxsd

    demonxsd Utente Noto

    A paolom piace questo elemento.
  4. ALENOK78

    ALENOK78 salentino doc

    Nome e Cognome:
    alessandro nocco
    Squadra:
    asd tt uggiano la chiesa
    come faccio a lavorare sull'equilibrio?
    Per le dita hai ragione, la prendo spessissimo, così
     
    A demonxsd piace questo elemento.
  5. bvzm71

    bvzm71 Difensore Moderno o Attaccante Antico ;-)

    Qualifica Tecnico:
    Tecnico di Base FITeT
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT... Mah! valuto alternative perchè non cambia mai nulla..
    equilibrio
    - esercizi di movimento (es.: passi lunghi, passi corti, etc.) non troppo veloci..il max ke ti permette di nn scomporti

    dita :p
    - ..testa ;)
     
  6. Sette

    Sette 'zzo guardi?

    Nome e Cognome:
    Omar Biagi
    Squadra:
    TT Forte Dei Marmi 2008
    Questo set è un buon concentrato dei miei errori... tranne per il fatto che di solito blocco un po' meglio.
    Purtroppo non mi si vede usare molto il dritto, vedrò di postare un altro video dove si vedono bene anche le mie minchiate di dritto...

    Grazie in anticipo dei consigli. ;)

    ah, io sono quello con la maglia azzurra (coi capelli rasta lunghi fino alla schiena). :goccia:




    Visualizza: http://www.youtube.com/watch?v=RyZFXrP0zbk&feature=plcp
     
  7. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    così di primo spunto 3 cose salienti:
    1)impugni male la racchetta; e la muovi troppo in mano .
    2)sei messo male con busto e gambe infatti giochi solo di rovescio e mai di dritto, se cif ai caso ti ritrovi spesso con la gamba destra avanti rispetto alla sinistra da quella posizioni non tornerai mai nella condizione ottimale per tirare di dritto.
    3)devi lavorare sui fondamentali qualsiasi colpo fai non lo rifai mai uguale al precedente questo vuol dire che il tuo corpo è messo sempre in una posizione diversa e il punto di impatto con la pallina è sempre in una posizione diversa rispetto al tuo corpo, invece dovrebbe essere l'esatto opposto (non che sia facile farlo ma l'idea sarebbe quella).
    quando ho + tempo scrivo qualcosa anche sui tuoi schemi e in particoalre su come rispondi al servizio avversario.
    P.S.(secondo me 2 tenergy sono davvero troppo veloci e reattive per il tuo gioco, otteresti non pochi giocvamenti da gomme molto meno veloci e spinnose IMHO)
     
    A Sette piace questo elemento.
  8. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    condivido.. specie sulle tgy.. il telaio va benissimo ma 2 baracuda secondo me mandi il doppio di palline in campo
     
  9. manteman

    manteman Utente Noto

    Categoria Atleta:
    2a Cat.
    non ci siamo,purtroppo questa discussione era nata con un intendo buono ma noto che si sbaraglia dai consigli buoni ai consigli buttati li a casaccio ai suggerimenti di materiali che non hanno proprio senso a mio avviso in questa discussione.

    mi spiace ma un supervisor che fa da filtro forse sarebbe stato necessario...

    manteman
     
    A Bombarolo, John Locke QDL e demonxsd piace questo messaggio.
  10. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Non sono d accordo
    Non so il tuo livello ne di allenatore e ne di giocatore...
    Ma se sei giocatore sai che il materiale super performante comporta a fare piu errori che punti...
    Ma se sei allenatore non credo che consiglieresti un primorac carbon con 2 tgy05 a un allievo che non e in possesso di una rosa completa di colpi..
    Sappiamo tutti che cambiamo movimenti a funzione della racchetta( parliamo di braccio le gambe un altro discorso)
    Esempio le gomme con gommapiuma morbida non ti faranno fare esecuzione del top uguale alle gomme medio dure
    Farai un movimento piu ampio e piu lungo...mentre con gomme piu dure x ottenere la stessa energia occorre un movimento piu brve ma sappiamo che e piu difficile controllare
    Tutto questo per dire che la racchetta incide con i movimenti e pertanto la mia risposta non e stata casuale
    Poi se uno si allena 5-7 ore al giorno allora e in altro discorso...
     
  11. demonxsd

    demonxsd Utente Noto

    .....uhmmmmmmmmmmmmmmmm
    --- Messaggio Unito Automaticamente, 20 Nov 2012 ---
    sarei d'accordo sul fatto che le tenergy sono state progettate per il gioco di topspin e non solo spingere la palla di la o tagliare e basta approfittando che danno molto spin, a questo punto sono davvero spreccate..

    però comunque sono d'accordo con Manteman, la discussione si chiama "Analisi Tecnica"..quindi l'argomento da parlare è la tecnica non i materiali..
     
    Ultima modifica: 20 Nov 2012
  12. manteman

    manteman Utente Noto

    Categoria Atleta:
    2a Cat.
    Ha risposto con intelligenza demon.
    Purtroppo più il livello si abbassa e più si è convinti che il materiale faccia la differenza..
    non è assolutamente vero, nel momento in cui ci sono errori tecnici o di movimento puoi avere anche materiale da 100 euro ma il risultato è invariato.
    è evidente che ci siano delle differenze tra un materiale e l'altro, ma sono linee talmente sottili che solo ad alti livelli impattano.
    prendo ad esempio il ragazzo di cui avete discusso sta parlando di tenergy e si dice che dovrebbe cambiarlo..
    dovrebbe cambiare la posizione delle gambe, dovrebbe usare meno il polso e maggiormente il busto, dovrebbe impostare un esercizio per ottenere un buon movimento di apertura andando col corpo in avanti e non in alto...

    e si parla di tenergy..

    analisi tecnica è altro.
    a presto manteman
     
    A demonxsd, Sette e John Locke QDL piace questo messaggio.
  13. John Locke QDL

    John Locke QDL Fondatore Gruppo Rinco

    Categoria Atleta:
    Non Tesserato
    Quando manteman serve c'è!!!!

    Mante, quella sull'effettiva incidenza dei materiali sulla prestazione tecnica (a mio parere quasi nulla) è una "battaglia" persa in partenza qui..... :piango:

    Ritengo anche che i consigli tecnici dati sulla base di un video senza che gli stessi possano trovare poi il supporto di un lavoro in palestra con personale qualificato, possano indurre il volenteroso richiedente ad un lavoro "fai da te" non sempre produttivo.
     
    Ultima modifica: 20 Nov 2012
  14. Sette

    Sette 'zzo guardi?

    Nome e Cognome:
    Omar Biagi
    Squadra:
    TT Forte Dei Marmi 2008
    Posto un secondo video dove uso anche il dritto, così il campionario delle nefandezze è completo.


    Visualizza: http://www.youtube.com/watch?v=WXP2ogkvlsU&feature=plcp


    Gli errori di cui sono consapevole sono quelli evidenziati da andras e da manteman, che sono anche poi quelli che negli allenamenti cercano di correggermi.

    sbaglio completamente l'utilizzo delle gambe trovandomi spesso col piede destro avanti
    sto col peso all'indietro
    mi muovo pochissimo
    impugno male la racchetta cambiando anche impugnatura dal dritto al rovescio
    prima di muovermi aspetto di vedere se la mia palla va di là, dove va, se ci va come volevo io, se l'altro risponde, come risponde e dove la mette......... chiaramente arrivo sulla palla con un sottile ritardo.

    In estate ho fatto uno stage con un buon istruttore (noi in squadra siamo "allenati" -poco- da un compagno più esperto, che si da molto da fare e conosce la tecnica, ma non è molto bravo ad insegnarla..) il quale mi disse le stesse cose, ma alla fine, visto che è impossibile correggere tutto a 32 anni suonati e dopo una vita da autodidatta, si concentrava più che altro sul peso all'indietro e sul guardare la racchetta dell'avversario piuttosto che la palla, per anticipare il mio spostamento e l'impostazione del mio colpo.
    Io ho fatto l'istruttore di nuoto e capisco che quando arriva un caso del genere, non si può correggere tutto in una volta, ma bisogna ragionare per priorità iniziando dagli errori che creano più danni e poi, semmai risolti questi, si può andare a limare gli altri.
    Purtroppo per me è difficilissimo cambiare un'impostazione che si è consolidata in anni di movimenti sbagliati.. e più ci penso e più mi verrebbe voglia di smettere..
     
    A mendmax piace questo elemento.
  15. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Straquoto con te manteman anzi avere piu persone che correggano i movimenti dare consigli su gambe braccio peso avanti ecc ecc..
    Ma se si ha un fucile al posto di una racchetta mi spiegate come si fa a buttare in campo..??e migliorare la tecnica???insegnamo anche a prendere materiale x ogni livello
    Almeno con me hanno fatto così..
    Il mio intervento e per far capire specie a livelli bassi che avere una racchetta troppo performante comporta un peggioramento per imparare le basi è no un giovamento
    In questo forum penso che x la meta degli iscritti basterebbe uno stiga off con 2 Sonex e poi concentrarsi solo sulla tecnica
     
  16. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    il 2° video mi piace già di + :sisi:
    restano i problemi prima evidenziati e quindi la necessità di lavorare sui fondamentali con qualcuno che ti segua (straquoto tutto quello che ti ha detto mateman sul top di dritto e non potrebbe essere altriemtni dato che lui è un ex pro :hail: )
    tornando all problema dell abuso del rovescio ti faccio notare un particoalre facilemtne migliorabile:
    Il servizio a pendolo dal tuo lato sinistro del tavolo ha il principale scopo di pèermetterti un veloce posizionamento per aprire di dritto dopo il servizio fare un servizio a pendolo da quel'langolo e posizionarsi sul rovescio comprta un serie di movimenti maggiori (quindi + lenti) e rende praticamente inutile il vantaggio di quella posizione di servizio.
    Quindi se servi a pendolo DEVI dopo il servizio essere posizionato in modo ottimale per giocare di dritto.
    vedendoti muovere posso dirti che non sei per nulla lento di gambe ma ti muovi semplicemente o male o in ritardo sembri un po' rigido (tensione nervosa?) tutto possibile ma anche quì l'unica soluzione è giocare miglorare i fondamentali e prendere quindi sicurezza nei colpi di fatto spesso sembri voler uscire dallo scambio con troppa fretta si nota xchè cerchi il colpo risolutore con troppa frenesia che porta una marea di errori gratuiti invece devi cercare di giocare il punto.
    prova ad allenarti in simil partita al 70% del massimale ma giocando con i primi colpi predeterminati. (esempio. tu servi tagliatback spin lungo sul rovescio avversario, l'avversario risponde back spin lungo in centro tavolo tu apri sul suo rovescio lui blocca incrociato sul tuo tu scambi da questo punto gioco libero).
     
    A Sette piace questo elemento.
  17. Sette

    Sette 'zzo guardi?

    Nome e Cognome:
    Omar Biagi
    Squadra:
    TT Forte Dei Marmi 2008
    C'hai preso ancora una volta. :approved:

    Io non ho problemi di gambe, anzi.. Al limite mi manca un po' di resistenza quando faccio diversi cesti, ma in partita le mie gambe bastano e avanzano.. semmai sono sprecate!! Il problema è che le uso male... ed è peggio, perché se fosse una carenza fisica si potrebbe allenare facilmente, mentre il mio è un errore di concetto. Mi muovo in ritardo perché, come detto prima, mi muovo solo dopo aver verificato che la mia palla sia entrata... poi aspetto di vedere cosa fa l'avversario.. guardo dove va la palla... mentre invece dovrei muovermi subito. Insomma: rimango piantato come se avessi le incudini sui piedi.
    E' vero anche che sono un po' rigido, lo sono sempre stato.. ma ultimamente la cosa si è accentuata perché ho una piccola ernia in basso e la risonanza ha anche evidenziato, appunto, una notevole rigidità della parte finale della colonna, forse una reazione al dolore... va beh, pazienza.. non voglio trovare scuse, ma un po' di dolore ce l'ho sempre.
    Per quanto riguarda l'abuso del rovescio, è una cosa abbastanza voluta perché il mio rovescio è molto meglio del dritto. Ho più sensibilità, anche se da questi video non si direbbe, apro abbastanza bene, dove voglio, forte e girato, mentre di dritto sono più limitato.. ho solo il colpo a chiudere, che però chiude solo con certi avversari mentre con altri è controproducente.
    Hai ragione anche nel dire che voglio uscire dallo scambio il prima possibile e questo perché vado in crisi sul secondo colpo. Io quando tiro cerco di chiudere il punto perché se mi bloccano poi non sono quasi mai nella condizione di ritirarci sopra... generalmente perché sono sbilanciato (magari proprio dall'aver tirato a chiudere) e poi anche per la ragione già detta sopra: aspetto di vedere se il mio attacco è entrato, se me lo riprendono etc... è chiaro che poi ci arrivo tardino, porc...... :goccia:

    Ultimamente stavo cercando di allenarmi in questo senso:

    servizio a pendolo
    saltellino per rimettermi in posizione (arretrando leggermente)
    apertura di dritto incrociata
    mezzo passo indietro *
    dritto lungolinea

    * con questo mezzo passo indietro riesco ad "ammortizzare" il tempo che perdo per i motivi sopra elencati e quindi a mettermi in condizione di fare il secondo colpo.

    Insomma vorrei riuscire ad automatizzare sia il saltello dopo il servizio che il mezzo passo indietro, in modo che mi venga naturale farlo in partita.
    (Fra l'altro, al mio livello, questo schema fatto in partita porterebbe diversi punti..)
     
  18. manteman

    manteman Utente Noto

    Categoria Atleta:
    2a Cat.
    ok.ho pensato.se qualcuno riesce a organizzare al proprio centro una giornata di tecnica lo faccio gratuitamente.chiedo solo eventuali rimborsi spese per muovermi da milano.
    in questo modo posso far vedere al forum cosa intendo io per tecnica.
    non ho secondi fini di alcun genere quindi se interessante lo si fa senno' amici come prima.
     
    A demonxsd, Sette e eta beta piace questo messaggio.
  19. riccardo13

    riccardo13 Utente

    Squadra:
    ASD Sporting Club Libertas L'Aquila
    Fighissimo!
     
  20. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    se per caso succede che si riesce a fare in piemonte o liguria tenetemi informato!
    @ sette: il punto è che per ora non devi allenarti su schemi del genere devi imparare e consolidare la tecnica di base e quindi tenre in gioco il + possibile la pallina per prendere confidenza, dimenticati il gioco di 3° palla e le bombe a chiudere e gioca set dove minmo fai 4/5 colpi prima che il punto finisca, e allenati a non sbagliare.
    Fermo restando che prima devi avere qualcuno che ti segue un attimo e "sgrezza" la tecnica.
     
    Ultima modifica: 21 Nov 2012
    A Sette piace questo elemento.
Status Discussione:
ATTENZIONE! - L'ultima risposta a questa discussione ha più di 365 giorni!
Valuta se potrebbe aver senso aprire una nuova discussione sull'argomento o se il tuo intervento possa essere utile ad essa.

Condividi questa Pagina